Tutti gli articoli di Padova Cultura

Padova e i migranti. Prospettive fotografiche su un fenomeno epocale

La mostra, promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova e ideata e curata dal Liceo Scientifico Statale “Enrico Fermi” di Padova, presenta 26 lavori di fotografia sociale realizzati da 44 studenti. Ogni lavoro presenta una selezione di una decina di immagini.
L'evento segna la conclusione di un progetto di Alternanza Scuola Lavoro volto a coinvolgere attivamente gli studenti in percorsi formativi in vista del loro inserimento nel mondo del lavoro.

Premio Letterario Galileo 2018

Con il libro Plant revolution. Le piante hanno già inventato il nostro futuro (Giunti, 2017), Stefano Mancuso si è aggiudicato con 37 voti la dodicesima edizione del Premio letterario per la divulgazione scientifica Galileo, organizzato dal Comune di Padova-Assessorato alla Cultura, in collaborazione con l’Università di Padova. 

I Carraresi. Settecento anni

Nella ricorrenza dei settecento anni dalla nomina di Giacomo da Carrara  a Capitano generale a vita e Signore di Padova il Comune di Padova organizza una giornata di studi aperta a tutti per ricordare le vicende della Signoria carrarese e lo splendore dell'arte e della cultura del Trecento padovano, con esperti di storia, arte, cultura e economia, in collaborazione con l'Accademia Galileiana di Scienze Lettere ed Arti in Padova nella magnificamente affrescata Sala Guariento dell'Accademia, già Reggia dei Carraresi.

24 maggio 2018 ore 15.00

L'ultima notte di Antonio Canova

Venezia, ottobre 1822.
Secondo piano di Palazzo Francesconi, un uomo è steso nel suo letto di morte. Si chiama Antonio Canova ed è il più grande artista del mondo. Al suo fianco è seduto il fratellastro Giovan Battista Sartori, che prova per lui un immenso amore. Ma ora ad Antonio non importa più essere confortato. Vuole rendere un’ultima confessione prima di andarsene. È così che torniamo al 1810, quando lo scultore è a corte dell’altro uomo del secolo, Napoleone Bonaparte.

Fronte del Porto Filmclub 2018

Come da tradizione prosegue anche nel 2018 il programma annuale del Fronte del Porto Filmclub che proporrà un articolato ed inedito percorso culturale di grande interesse per l'approfondita ricerca filmografia effettuata e la puntuale selezione di film.
In oltre dieci anni di attività la sala è diventata uno dei punti di riferimento di maggior rilevanza a livello regionale e nazionale.

Visite animate® alla Cappella degli Scrovegni

I personaggi evocati dagli attori di teatrOrtaet accompagnano i visitatori in un itinerario che parte (e finisce) dal chiostro degli Eremitani, sostando nel C.T.A. (corpo tecnologico attrezzato) e poi nella straordinaria atmosfera della cappella, in cui il tempo scorre sempre troppo rapido per saziare gli occhi con i particolari del racconto della Salvezza.