Tutti gli articoli di Progetto Giovani

One Book One City – Il racconto dell’ancella

L’Università di Padova, in collaborazione con il Comune, ha lanciato la quarta edizione di “One Book One City“, il progetto che coinvolge l’intera città nella lettura di uno stesso libro.

Durante la Fiera delle Parole è stato presentato il titolo scelto per l’edizione 2020: “Il racconto dell’ancella“, di Margaret Atwood.

L’Università cura un palinsesto istituzionale, a cui si affiancano gli eventi proposti e realizzati dalle realtà del territorio. Il sito dedicato al progetto permette di restare sempre aggiornati sulle attività in programma.

Per informazioni
One Book One City

Corso gratuito di spagnolo

Dal 17 ottobre al 5 novembre, l’ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova realizza un corso gratuito di lingua spagnola.

Il corso è un’opportunità per chi vuole migliorare le proprie conoscenze di base e praticare la lingua insieme a Lourdes Pereyra, giovane studentessa Erasmus di Barcellona.

Le lezioni saranno basate sulla conversazione di gruppo su temi di cultura spagnola (arte, musica, mondo giovanile ecc.) per apprendere in modo dinamico, ludico ed informale.

Come partecipare

Il corso è riservato a massimo 10 persone di età compresa tra 15 e 35 anni. Si svolge negli spazi del nostro ufficio, al secondo piano del Centro Culturale Altinate San Gaetano nei seguenti orari:

  • martedì | 15:00 – 16:15 
  • giovedì | 15:00 – 16:15

La partecipazione è gratuita ma è richiesta almeno una conoscenza di base della lingua.

È necessario iscriversi attraverso l’apposito modulo online. La registrazione dovrà poi essere perfezionata portando presso il nostro ufficio una copia del documento d’identità o inviandola via mail all’indirizzo informagiovani@comune.padova.it.

Iscriviti qui

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Informagiovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204742
Mail: informagiovani@comune.padova.it

Cerco lavoro: cosa, come e quando!

Da novembre a febbraio l’ufficio Progetto Giovani organizza una serie di workshop rivolti ai giovani che vogliono inserirsi nel mondo del lavoro.

Il ciclo è realizzato in collaborazione con Job Centre (Ente accreditato dalla Regione Veneto per la Formazione e i Servizi al Lavoro) e Fòrema (Società di formazione del sistema confindustriale italiano).

I workshop, pensati come momenti interattivi e di scambio, affronteranno diverse tematiche legate alle tecniche di ricerca del lavoro in un mercato in continua evoluzione. Gli incontri, rivolti a chiunque cerchi lavoro o desideri cambiarlo, vogliono essere una bussola per aiutare nella scelta del percorso giusto.

Gli argomenti dei workshop
  • Come attivarsi per capire il proprio obiettivo professionale
  • In che modo valorizzare le proprie competenze e utilizzare i canali e le modalità più efficaci per promuovere il proprio profilo professionale
  • Come utilizzare i socia network nella ricerca del lavoro e come curare la propria identità online
  • Tecniche per sostenere un colloquio di lavoro vincente

Le prossime date

La partecipazione è gratuita. È richiesta la registrazione online. I moduli di registrazione di ciascun appuntamento saranno attivi dalla chiusura del precedente. Tutti gli appuntamenti si svolgono presso l’ufficio Progetto Giovani, al secondo piano del Centro Culturale Altinate San Gaetano.

Per disdire la propria partecipazione è necessario inviare una mail a informagiovani@comune.padova.it.

12 novembre | 10:30

Costruire la propria OccupAbilità con il LEGO Serious Play

Scopri di più e iscriviti

L’occupabilità è un concetto complesso che mette insieme le competenze e le caratteristiche individuali della persona (asset), il modo con cui queste competenze vengono gestite, sfruttate (deployment) e presentate (presentation) e, infine, i fattori di contesto.

Riuscire a scattare una fotografia della propria occupabilità e delle relative componenti fornisce una base di partenza per lo sviluppo di azioni concrete per gestire con successo la propria carriera professionale. Per questo motivo, l’Informagiovani di Padova insieme a Job Centre Srl propone questo workshop che permetterà ai partecipanti di rappresentare il proprio sé professionale attraverso i famosi mattoncini e visualizzare come poter aumentare la propria occupabilità.

Il LEGO Serious Play (LSP) è una metodologia innovativa ed efficace che attraverso l’utilizzo dei mattoncini colorati più famosi al mondo è in grado di supportare le persone nella costruzione di modelli che rappresentano metaforicamente i loro pensieri (conoscenze, capacità, sfide, problemi, difficoltà, ecc) e permette, allo stesso tempo, di esplorare la complessità delle molte parti che interagiscono tra loro, semplificandone le molteplici relazioni in una sintesi sostenibile.

Iscrizione

Il workshop è aperto a un massimo di 12 partecipanti.

Iscriviti qui

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Informagiovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204742
Mail: informagiovani@comune.padova.it

Step by Step 2019 – Le esposizioni

Dal 16 ottobre al 26 novembre torna l’appuntamento con Step by Step, l’iniziativa dedicata all’arte contemporanea realizzata da Progetto Giovani del Comune di Padova in collaborazione con il Dipartimento dei Beni Culturali dell’Università di Padova, giunta alla quindicesima edizione.

L’iniziativa coinvolge 15 studenti del laboratorio “Curare una mostra d’arte” dell’Università di Padova e 15 artisti emergenti under 35 selezionati tramite bando e dall’Archivio locale GAI, che hanno avuto la possibilità di misurarsi nella dinamica curatoriale in un contesto reale, concreto e pratico per sperimentare e attivare prassi e modelli dell’arte contemporanea.

Il ciclo di esposizioni trova sede negli spazi del Centro Universitario Padovano di via Zabarella. Step By Step infatti si propone di contaminare gli spazi urbani con segni artistici contemporanei per stimolare un nuovo dialogo tra artista, curatore, pubblico e città.

Gli artisti e i curatori coinvolti hanno condiviso un percorso di lavoro comune da luglio a ottobre, per seguire tutte le fasi di progettazione, organizzazione e realizzazione dell’esposizione, dal primo sopralluogo alla valutazione di fattibilità, dall’allestimento all’inaugurazione, fino al disallestimento e smontaggio delle opere.

Insieme al lavoro pratico, Step By Step si è articolato inoltre con appuntamenti di monitoraggio periodici e incontri formativi con artisti e curatori professionisti e realtà del territorio legate all’arte contemporanea.

Il programma di Step by Step 2019

Le tre esposizioni sono visitabili negli orari di apertura del Centro Universitario nei periodi indicati di seguito. Le tre inaugurazioni si svolgono alle 18:00 del primo giorno di apertura. Clicca sulle date per maggiori dettagli.

16-29 ottobre30 ottobre-12 novembre13-26 novembre

Inaugurazione | 16 ottobre – 18:00

  • Martina Camani a cura di Ilaria De Buono
  • Francesca Marcolin a cura di Stefania Karalliu
  • Maria Pilotto a cura di Virginia Scapolo
  • Alberto Rossi a cura di Annarosa Pallaro
  • Enrico Scalcerle a cura di Irene Rizzi

Inaugurazione | 30 ottobre – 18:00

  • Nicolò Masiero Sgrinzatto a cura di Fiorenza Vianello
  • Giorgia Merlin a cura di Aurora Soranzo
  • Martina Mura a cura di Bibiana Marie Manderschied
  • Denise Peron a cura di Francesca Romana Gregori
  • Daniele Zoico a cura di Giorgia Pomponio

Inaugurazione | 13 novembre – 18:00

  • Damiano Ballarin a cura di Valentina Mariotto
  • Cristian Bertolin a cura di Martina Orsacchiotto
  • Ophelia Borghesan (Angela Grasso e Luca Rizzatello) a cura di Virginia Fontolan
  • Andrea Pelizzaro a cura di Federica Crivellaro
  • Eleonora Reffo a cura di Sofia Sattin

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Creatività
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204795
Mail: pg.creativita@comune.padova.it

Tuttaunaltracosa – Festival nazionale del commercio equo e solidale

Associazione Botteghe del Mondo lancia la 25^ edizione di Tuttaunaltracosa, il festival nazionale del commercio equo e solidale, che quest’anno si svolge dall’11 al 13 ottobre a Padova, in piazza Capitaniato.

Il festival

Il festival si propone come un’occasione per i cittadini di poter conoscere direttamente chi ogni giorno opera con progetti di sviluppo e di commercio equo, ma è anche opportunità per gli operatori del commercio equo di incontrare gli importatori e le botteghe del mondo che seguono progetti di importazione diretta, scoprire le novità, partecipare a momenti di formazione loro dedicati.

Per questa edizione, dopo aver toccato numerose città in tutta Italia, il festival torna a Padova, da dove è iniziato.

Oltre alla parte fieristica, il festival prevede un programma di incontri, laboratori e presentazioni aperte a tutti. Nel pomeriggio del sabato e della domenica saranno presenti gli artisti di strada con le loro performance in piazza Capitaniato.

È possibile consultare il programma dettagliato delle singole giornate a questo link.

La partecipazione è gratuita; gli orari di apertura del festival sono:

  • venerdì 11: 10.00 – 20.00
  • sabato 12: 09.30 – 22.00
  • domenica 13: 10.00 – 20.00

Per informazioni
Associazione Botteghe del Mondo Italia
Mail: segreteria@assobdm.it

Work Experience in Canada

Giovedì 24 ottobre alle 16:30, l’ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova dedica un incontro alle opportunità lavorative in Canada in alcuni specifici ambiti professionali.

L’incontro si svolge presso gli spazi del nostro ufficio, al secondo piano del Centro Culturale Altinate San Gaetano. La partecipazione è gratuita, ma è necessario iscriversi attraverso l’apposito modulo online.

Iscriviti qui

L’incontro

Negli ultimi anni il Canada ha vissuto una rapida crescita economica che ha portato a numerose opportunità di lavoro, sia a Toronto che a Vancouver, considerate tra le città più vivibili al mondo.

Il programma, presentato da Bridge Blue Global, prevede la possibilità di frequentare un corso di formazione professionale seguito da un’esperienza lavorativa retribuita. Durante l’incontro saranno presentate le opportunità lavorative nei settori della comunicazione, del marketing, dell’amministrazione in ambito finanziario e sanitario.

Il programma

  • informazioni pratiche sui permessi di studio e soggiorno temporaneo;
  • professioni maggiormente richieste dal mercato del lavoro canadese;
  • tipologie di corsi di formazione professionale per accedere al mercato del lavoro (Communication, Business, Sale & Marketing , Business Administration e Health Care Administration);
  • work experience retribuite.

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Informagiovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204742
Mail: informagiovani@comune.padova.it

Volontariato (ex SVE) in ambito sportivo in Francia

Il Comune di Flers Agglo cerca 1 volontario per il progetto “Youth projects for all – EVS in Flers” nell’ambito sportivo a Flers Agglo, in Francia.

Dove: Flers Agglo, Francia
Quando: dal 06/01/2020 al 28/08/2020
Scadenza: 8 novembre 2019

Il progetto

Il Comune di Flers Agglo in Normadia ricerca un volontario da inserire nei progetti sportivi del Comune. Il Comune organizza numerose attività durante l’anno, sia indirizzate alle scuole che alla cittadinanza. L’obiettivo dell’ente è la “promozione dei valori nello sport“, costruire reti con le città vicine, anche attraverso la collaborazione dei volontari a eventi comuni.

Attività del volontario

  • Partecipare ai progetti di sport nelle scuole come “Multisport nelle scuole” e “Fête du sport scolaire”;
  • organizzare e sostenere delle attività sportive per l’intera cittadinanza con lo scopo di promuovere i valori come il rispetto, l’uguaglianza, lo spirito sportivo e l’impegno;
  • partecipare ai principali eventi del settore giovanile insieme agli altri volontari delle città vicine;
  • supportare l’organizzazione della “Settimana Europea“, collaborando con gli altri volontari.

Requisiti

  • persone di mentalità aperta;
  • è preferibile un livello base di francese;
  • predisposizione ad ascoltare;
  • in grado di sviluppare azioni di animazione specifiche secondo i desideri della cittadinanza.

Per maggiori informazioni, puoi richiedere l’info pack a animationjeunesse@flers-agglo.fr.

Come partecipare

Per presentare domanda per questo progetto è necessario seguire alcuni step:

  • registrarsi su European Solidarity Corp e creare il proprio profilo;
  • accedere al link https://europa.eu/youth/solidarity/placement/16622_en, cliccare sul tasto “APPLY”;
  • inviare una email a evs@comune.padova.it indicando il proprio “reference number” (presente nel proprio profilo European Solidarity Corps, individuabile sopra il proprio nome) e il progetto
    per il quale ci si è candidati.

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Spazio Europa
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204722
Mail: evs@comune.padova.it

Conferenza finale Restart 4.0

Martedì 15 ottobre, dalle 9:00 alle 13:00, la Camera di Commercio di Padova ed Enaip Veneto organizzano la conferenza finale del progetto Restart 4.0 dedicato alle competenze tecniche digitali e trasversali maggiormente richieste dalle imprese per il passaggio a Industria 4.0.

L’evento si svolgerà presso la Camera di Commercio in Piazza Insurrezione XXVIII aprile 1945, 1/A – Padova

La partecipazione è gratuita.

Il programma

09:00 – Registrazione e caffè di benvenuto
09:30 – Saluti di benvenuto

  • Camera di commercio di Padova
  • ENAIP Veneto

09:45 – Introduzione all’industria 4.0
10:00 – Esperienze imprenditoriali: Padova Innovation Hub e Digital Meet
10:30 – Quali sono le professioni del futuro?

  • Davide Dal Maso – Social Media Coach

11:00 – Pausa caffè
11:15 – Presentazione del progetto Europeo RESTART4.0:

  • Digital Training Toolbox to FosteR EU’S IndusTry 4.0 RevoluTion
    • Le competenze digitali nell’Industria 4.0;
    • Programmi di studio 4.0 per la formazione professionale;
  • Come è possibile sviluppare la cooperazione nella prospettiva dell’elica quadrupla?

12:45 – Conclusione
13:00 – Networking Light Lunch

Per informazioni
Camera di Commercio di Padova

Erasmus+ – Scambio giovanile in Spagna sullo sviluppo delle comunità locali

Associación Eo, Eo promuove lo scambio giovanileFrom street to street“, dedicato al tema dello sviluppo delle comunità locali. Young Effect Association cerca 5 giovani italiani interessati a partecipare allo scambio.

Lo scambio, che rientra nel programma Erasmus+, si svolge dal 20 al 25 ottobre a Cañete la Real, in Spagna, e vede coinvolti giovani provenienti da Spagna, Francia, Turchia, Italia, Germania, Grecia e Lituania.

Lo scambio

L’obbiettivo del progetto è di far incontrare 35 giovani di 7 paesi dell’Unione Europea, formando un team in grado di progettare e sviluppare strategie per gestire progetti di sviluppo della comunità e tempo libero nei propri quartieri e località, oltre a promuovere la trasformazione sociale e la risoluzione delle problematiche di natura comunitaria.

Per ulteriori informazioni puoi consultare la pagina dedicata allo scambio sul portale Young Effect.

Chi può partecipare

Il progetto è destinato a giovani studenti, lavoratori, disoccupati, animatori giovanili e volontari di età compresa tra i 18 e i 28 anni.

Coperture economiche e costi

Per i partecipanti al progetto è prevista una copertura dei costi di viaggio con un massimale di 275 €; eventuali costi aggiuntivi sono a carico dei partecipanti, si consiglia pertanto di controllare i prezzi dei biglietti prima di inviare la propria candidatura.

Vitto e alloggio (presso un ostello a Cañete de la Real) sono coperti dai finanziamenti del programma di mobilità europea Erasmus+, quindi non sono a carico dei partecipanti.

Essendo le attività riservate ai soci Young Effect, qualora i partecipanti non siano già iscritti all’associazione, è richiesto il versamento di una quota associativa 2019/2020 di 80 € (che include i costi di assicurazione per responsabilità civile).

Come partecipare

Per candidarsi al progetto è necessario scaricare l’apposito form, che va compilato e inviato all’indirizzo mail greta@youngeffect.org.

Non c’è una data di scadenza determinata per l’invio delle candidature, in quanto i posti vengono assegnati, sulla base di motivazione e idoneità formale del candidato, in base all’ordine in cui pervengono le candidature.

Per informazioni
Young Effect Association
Mail: info@youngeffect.org

Premio Alto Vicentino Ambiente 2019

Alto Vicentino Ambiente s.r.l ha indetto laterza edizione del concorso che premia le migliori tesi di laurea discusse in Italia sullagestione innovativa dei rifiuti, in rapporto alle nuove tecnologie, ai materiali riciclabili, ai trattamenti dei rifiuti, alla valorizzazione del rifiuto nella produzione di energia, a nuove forme di gestione/efficientamento del servizio di raccolta, ai sistemi di partnership per la riduzione dei rifiuti.

Il premio

Al concorso sono ammessi i laureati degli atenei nazionali che abbiano discusso una tesi di laurea magistrale nel periodo compreso fra aprile 2017 e ottobre 2019.

Alle migliori tesi di laurea saranno assegnati i seguenti premi:

  • 1.500 euro al primo classificato;
  • 1.000 euro al secondo classificato;
  • 500 euro al terzo classificato.

La Domanda di Partecipazione, unitamente a tutta la documentazione richiesta, dovrà pervenire entro e non oltre il 13 novembre 2019, secondo le modalità previste nel Bando di Concorso.

Per informazioni
Ufficio Comunicazione di Alto Vicentino Ambiente
Tel.: 0445 575 707