Tutti gli articoli di Progetto Giovani

Tirocini retribuiti presso l’EFSA a Parma

L’European Food Safety Authority (EFSA), agenzia europea
per la consulenza scientifica e la comunicazione sui rischi associati alla catena alimentare, propone tirocini retribuiti in Italia, presso la propria sede a Parma.

I tirocini

I tirocini riguardano i settori delle scienze, della comunicazione e dell’amministrazione, e si svolgono in un periodo di durata variabile tra i 5 e i 12 mesi. La retribuzione per i tirocinanti è di 1.160€ mensili.

Il bando completo è consultabile sulla pagina ufficiale della call.

Come partecipare

I tirocini sono destinati a chi ha completato il primo ciclo di istruzione superiore ed è in possesso di una buona conoscenza della lingua inglese  (livello minimo: B2).

La candidatura può essere presentata accedendo alla pagina ufficiale del bando e cliccando sul tasto Apply for Job, seguendo poi la procedura guidata online.

Il termine per la presentazione delle candidature è il 1 luglio, a mezzanotte (ora locale).

Per informazioni
European Food Safety Authority
Mail: recruitment@efsa.europa.eu
Tel. (sede di Parma): 0521 036 111

U-Multirank, le migliori Università nel 2019

U-Multirank ha pubblicato la sesta graduatoria delle università che assegna un punteggio ad oltre 1.700 università di 96 paesi. Confrontando le prestazioni degli atenei in diversi settori permette di comparare le opportunità che le diverse università offrono.

Il progetto

U-Multirank è un progetto avviato grazie alla Commissione europea e cofinanziata dal Programma Erasmus+, si tratta di un portale interattivo che permette una graduatoria multidimensionale mondiale, consentendo così agli utenti di creare le proprie graduatorie personalizzate selezionando i diversi indicatori relativi all’insegnamento e all’apprendimento, all’orientamento internazionale, al trasferimento di conoscenze, all’impegno regionale e alla ricerca

Quest’anno, oltre alla graduatoria, è disponibile una mappa raffigurante le 100 università che hanno ottenuto nel complesso i risultati migliori

Sono diversi gli istituti universitari europei che hanno avuto un ottimo piazzamento: la EDHEC Business School (Francia), l’Università di tecnologia di Chalmers (Svezia) e l’Università di Groningen (Paesi Bassi) figurano ai primi posti.

Una variabile analizzata dalla piattaforma è il grado di apertura internazionale delle università verso il resto del mondo, evidenziando che più le università cooperano a livello internazionale, maggiore è il grado di soddisfazione dei loro studenti per la propria esperienza di apprendimento. 

In seguito all’appello dei leader dell’UE al vertice di Göteborg del 2017, la Commissione ha lanciato un invito a presentare proposte per un valore di 60 milioni di euro al fine di sviluppare l’iniziativa delle università europee, che mira a sostenere la fondazione di università transnazionali altamente competitive e inclusive. La pubblicazione dei risultati dell’invito è prevista nelle prossime settimane. 

Per informazioni
U-Multirank

Tirocini retribuiti presso la BCE a Francoforte

La Banca Centrale Europea offre la possibilità, a laureati e studenti laureandi, di svolgere tirocini retribuiti presso la propria sede centrale in Germania, a Francoforte.

Scopo dell’iniziativa è permettere ai tirocinanti di mettere in pratica le conoscenze acquisite nel corso degli studi e di accostarsi alle attività della BCE, contribuendo direttamente o indirettamente allo sviluppo dei suoi obiettivi.

I tirocini

La aree in cui è attualmente possibile svolgere l’esperienza di tirocinio sono le seguenti:

  • External Statistics and Sector Accounts Division (PhD Traineeship);
  • Information Governance Division;
  • Financial Analysis in Market Infrastructure Support;
  • Communications, Web & Digital.

Sulla pagina ufficiale del sito BCE dedicata alle opportunità lavorative è possibile visualizzare in dettaglio le caratteristiche di ciascun tirocinio.

Per ciascuna traineeship è prevista una copertura economica di 1.070 € al mese, con una copertura aggiuntiva delle spese di alloggio.

Per il tirocinio External Statistics and Sector Accounts Division (PhD Traineeship) viene invece corrisposto un contributo di 1,940 € mensili.

Come partecipare

Per candidarsi ai diversi tirocini è necessario accedere alla pagina dedicata del sito BCE, cliccare sul tirocinio per cui si desidera presentare la candidatura e, una volta aperto il pop-up dei dettagli del tirocinio scelto, cliccare sul tasto APPLY NOW e seguire la procedura online di registrazione e compilazione del form.

I candidati devono avere almeno 18 anni e possedere buona conoscenza dell’inglese e di un’altra lingua dell’Unione; devono inoltre essere cittadini di uno Stato membro dell’Unione o di uno stato candidato.

Il termine per la presentazione delle candidature varia in base alle diverse offerte, si consiglia quindi di consultare attentamente il dettaglio di ciascun tirocinio sulla pagina sopra indicata.

Per informazioni
European Central Bank
Mail: info@ecb.europa.eu

Bando Girls 4 STEM in Europe

La Commissione Europea promuove il bando Girls 4 STEM in Europe, per la realizzazione di un progetto pilota volto a ridurre il divario di competenze esistente nei settori STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics) all’interno dell’UE e in particolare la carenza di donne e i crescenti tassi di abbandono delle scuole a indirizzo STEM da parte delle ragazze.

Il bando

Il bando intende sostenere un solo progetto pilota che realizzi una duplice azione:

  • la creazione di una retedi scuoleuniversità,istituti di istruzione superiore e imprese, come piattaforma per sostenere l’avanzamento delle ragazze nell’istruzione e nelle carriere STEM, per scambiare migliori pratiche e sensibilizzare le ragazze di tutta Europa in merito all’ampio spettro di offerte di istruzione e formazione;
  • l’ideazione di campi estivi gratuiti per ragazze di 13-18 anni (in genere di 1 o 2 settimane) per far conoscere alle ragazze della scuola media e superiore l’ampia gamma di materie STEM, in particolare i principi dell’ingegneria del software e i linguaggi di programmazione.

Il bilancio totale destinato al cofinanziamento dei progetti è stimato attorno ai 350.000 €. La Commissione prevede di finanziare 1 proposta. Il contributo UE può coprire fino al 70% dei costi totali ammissibili del progetto.

Il bando completo è consultabile seguendo questo link.

Come partecipare

Possono presentare la candidatura i seguenti soggetti: organizzazioni senza scopo di lucro, autorità pubbliche a livello locale, regionale o nazionale, organizzazioni internazionali, università e centri di ricerca, istituti di istruzione, imprese, persone fisiche, con sede nei Paesi UE o EFTA (Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera).

Per partecipare è necessario compilare l’application form scaricabile sulla pagina ufficiale dedicata al bando, allegando la documentazione richiesta e inviando il tutto in forma cartacea al seguente indirizzo:

European Commission Directorate
General for Communications Networks, Content and Technology Directorate Data
Interactive Technologies, Digital for Culture and Education (unit G.2)
For the attention of the Head of Unit (EUFO 1/280A)
L-2920 Luxembourg

Per informazioni
Commissione Europea
Email: CNECT-DIGITAL-EDUCATION@ec.europa.eu

Volontariato (ex SVE) in ambito sociale in Portogallo

APCL (Associação Portuguesa de Paralesia Cerebral de Lisboa) cerca 1 volontario per il progetto in ambito sociale-assistenzialeVolunteering with disabled people“, che si svolge a Lisbona, in Portogallo.

Dove: Lisbona, Portogallo
Quando: dal 1 ottobre 2019 al 27 settembre 2020
Scadenza: 30 giugno 2019

Il progetto

Associação Portuguesa de Paralesia Cerebral de Lisboa (APCL), è stata fondata a Lisbona nel 1960 da un gruppo di genitori e tecnici ed è stata la prima associazione dedicata alla riabilitazione delle persone con disabilità da paralisi celebrale nel Paese.

Attività del volontario

  • Supporto alle attività lavorative degli utenti;
  • aiuto presso le strutture residenziali;
  • supporto domestico;
  • accompagnamento ai corsi di equitazione a scopo terapeutico;
  • supporto alle attività di nuoto adattato;
  • aiuto nell’amministrazione dell’ente.

Requisiti

  • Motivazione, creatività e mentalità aperta;
  • flessibilità nei confronti degli utenti;
  • disponibilità ad affrontare nuove sfide;
  • flessibilità nello svolgimento dei compiti assegnati, nell’adattamento a situazioni e contesti nuovi.

Come candidarsi

Per presentare domanda per questo progetto è necessario seguire alcuni step:

  1. registrarsi su European Solidarity Corp e creare il proprio profilo;
  2. accedere al link https://europa.eu/youth/solidarity/placement/13426_en , cliccare sul tasto
    APPLY”;
  3. inviare una email a evs@comune.padova.it indicando il proprioreference number
    (presente nel proprio profilo European Solidarity Corps, individuabile sopra il proprio nome) e il progetto per il quale ci si è candidati.

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Spazio Europa
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204722
Mail: evs@comune.padova.it

Selezioni nuclei organizzativi MArteLive

In vista della Biennale MArteLive 2019, continua la selezione di nuclei organizzativi per la realizzazione delle finali regionali.

Per questo motivo MArteLive Italia cerca nuclei organizzativi autonomi capaci di realizzare, con il supporto del nucleo centrale, altre finali di MArteLive nella propria regione di appartenenza, contribuendo così alla crescita artistica e culturale del proprio territorio, valorizzando i migliori talenti locali e permettendo loro di partecipare alla Biennale MArteLive 2019.

Rimane aperta nel frattempo, per gli artisti che desiderano partecipare all’iniziativa, la possibilità di iscriversi ad una delle 16 categorie del concorso.

Requisiti e modalità di partecipazione

MArteLive cerca operatori e associazioni culturali che siano già attivi nel territorio e che siano in grado di creare uno staff che possa organizzare eventi live all’interno di locali o spazi dedicati all’arte.

Le filiali sono guidate in tutte le fasi dallo staff della sede centrale di MArteLive, attraverso l’organizzazione corsi di formazione gratuiti svolti direttamente sul territorio.

Per candidarsi come nucleo organizzativo inviare un Curriculum Vitae o una presentazione dell’organizzazione all’indirizzo curriculum@martelive.it specificando nell’oggettoCandidatura Organizzazioni MArteLive Italia”.

Per informazioni
Biennale MArteLive
Mail: info@martelive.it

Corso base di fotografia

Da mercoledì 10 luglio, l’ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova realizza il “Corso base di Fotografia”.

Attraverso 4 incontri e 1 uscita fotografica, il corso si rivolge a chi vuole allargare i propri orizzonti sul mondo della fotografia imparando a sfruttare al meglio le potenzialità offerte dalle odierne macchine fotografiche.

Gli incontri si svolgono dalle 17.00 alle 19.00, nelle seguenti date:

  • mercoledì 10 luglio
  • giovedì 11 luglio
  • mercoledì 17 luglio
  • giovedì 18 luglio (Uscita fotografica)
  • mercoledì 24 luglio

Attrezzatura richiesta

È richiesto il possesso di una fotocamera a controlli manuali.

La partecipazione è gratuita ma è richiesta la registrazione attraverso il modulo online. L’attività è riservata ai giovani under 35, fino a un massimo di 10 partecipanti.

Iscriviti al corso

Il Corso

Il corso intende fornire le conoscenze tecniche fondamentali per un utilizzo più consapevole della propria fotocamera (reflex o mirrorless).

Dopo un primo momento conoscitivo, in cui verranno ascoltate le richieste dei singoli partecipanti, si partirà con la presentazione degli aspetti riguardanti il controllo manuale delle impostazioni di scatto.

L’apprendimento sarà facilitato da una serie di esercitazioni pratiche svolte in autonomia e visionate durante gli incontri. Verranno inoltre suggeriti nomi di fotografi e registi che, con le loro opere, hanno segnato il panorama della “Cultura visuale”.

Programma

  • Scelta della lunghezza focale
  • Inquadratura
  • La fotocamera e i parametri dello scatto: sensibilità ISO, otturatore, diaframma
  • Esposizione
  • Messa a fuoco e profondità di campo
  • File Jpeg e Raw
  • Elaborazione dei file Raw tramite software proprietario

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Informagiovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204742
Mail: informagiovani@comune.padova.it

Campi estivi nelle zone terremotate con Emergency

Emergency organizza, durante l’estate 2019, cinque settimane di attività aperte a tutti, con l’intento di dare un’opportunità di condivisione di esperienze di volontariato attivo, di conoscere Emergency e sostenere concretamente le comunità dell’Italia centrale colpite dal terremoto nel 2016.

I campi estivi sono progetti di volontariato di una settimana, incentrati sulla solidarietà e l’integrazione tra i partecipanti e il territorio ospitante. Partecipando ai campi estivi le persone possono contribuire concretamente ad aumentare il raggio di operatività dei progetti abbinando lo sviluppo sociale all’assistenza sanitaria; rafforzare la presenza dell’associazione nelle zone colpite dal terremoto ed entrare in contatto con la comunità locale.

I progetti

Le iscrizioni proseguono fino a esaurimento posti e i campi verranno attivati con il raggiungimento del numero minimo dei partecipanti.

Per informazioni
Emergency
Via Santa Croce 19, Milano
Mail: volontariato@emergency.it

Summer Lab con Amnesty International Italia

I campi estivi di Amnesty International partono dal presupposto che il volontariato non basta e che una settimana estiva non può che essere un primo passo.

I campi di Amnesty sono campi di esperienza e di attivazione. Per andare oltre agli stereotipi, ai pregiudizi e alle forme di discriminazione. Attraverso un percorso formativo su differenti temi, anche con il coinvolgimento di esperti dei vari settori.

L’obiettivo è accumulare esperienze su cosa significa lottare contro l’indifferenza e l’anestesia dell’indignazione, ma soprattutto come passare dall’indignazione all’azione e poi, una volta tornati a casa, cambiare ciò che ci circonda.

I progetti

Per informazioni
Amnesty International Italia
Tel.: 064490209
Mail: campi@amnesty.it