Tutti gli articoli di Progetto Giovani

Premio per tesi di laurea sullo sport

La Fondazione Benetton e TIM, insieme a Verde Sport S.R.L. e la collaborazione di Sport Business Management, assegnano un premio di laurea per lo sviluppo di tesi sullo sport: il bando è rivolto a laureati in Università italiane e straniere con tesi su temi riguardanti lo sport e discusse negli ultimi 5 anni accademici.

Il bando

Il concorso prevede 6 premi del valore di 1.000 euro ciascuno a favore di laureati in Università italiane e straniere con tesi su temi riguardanti lo sport discusse negli ultimi 5 anni accademici che non abbiano già precedentemente partecipato al medesimo concorso.

La Commissione Giudicatrice porrà quest’anno particolare attenzione ai seguenti argomenti:

  • attività fisica, sviluppo senso-motorio e obesità nell’infanzia;
  • doping sportivo, sia come fenomeno “medico” che come fenomeno “finanziario”;
  • esports – sports elettronici;
  • grandi Eventi Sportivi come volano di crescita economica e sociale;
  • infrastrutture sportive;
  • marketing e sponsorizzazione nello sport;
  • nuove frontiere della comunicazione nello sport: il digital;
  • sport e finanza;
  • turismo e sport;

Le tesi ricevute saranno archiviate presso la Biblioteca dello Sport de La Ghirada, regolarmente catalogate. Sul sito della biblioteca e su quello di Sport Business Management sarà data visibilità alle tesi ritenute più interessanti dalla Commissione.

Come partecipare

Per partecipare occorre inviare tutti i materiali entro il 31 maggio 2019 in forma cartacea a Verde Sport S.r.l. – Premi di Laurea “Stefano Benetton”, Strada del Nascimben, 1/b – 21100 Treviso.

  • modulo compilato e firmato;
  • copia di un documento di identità;    
  • certificato di laurea con indicazione degli esami sostenuti e relative votazioni;
  • copia della tesi di laurea in formato cartaceo e in formato digitale;
  • un sintetico abstract (max 2000 battute) inviato esclusivamente o come testo e-mail o come file allegato ainfo@bibliotecastefanobenetton.it.

Per informazioni
Verde Sport S.r.l. – Premi di Laurea “Stefano Benetton”
Strada del Nascimben, 1/b – 21100 Treviso
Mail: info@bibliotecastefanobenetton.it.

Mobike – il servizio di bike sharing arriva a Padova

Anche a Padova è ora disponibile Mobike, il servizio di bike sharing a flusso libero, che consente di utilizzare le biciclette senza l’obbligo di riportarle nelle prestabilite stazioni di sosta.

Sono disponibili 300 biciclette Mobike Lite e 300 biciclette Mobike Classic, e il servizio è attivo 24 ore su 24.

Le biciclette, liberamente utilizzabili, sono sempre disponibili presso le stazioni Mobike site presso:

  • stazione ferroviaria
  • Piazza Cavour
  • Prato della Valle
  • Porta Portello

Le biciclette sono equipaggiate di Gps, tessera sim e un lucchetto intelligente brevettato che viene sbloccato/bloccato tramite l’app di Mobike.

L’utente, attraverso l’app, può segnalare anche eventuali guasti e malfunzionamenti, riportando il numero identificativo della bici e la descrizione del problema (in massimo 140 caratteri)

Come funziona

Per usufruire del servizio è necessario utilizzare l’applicazione gratuita Mobike, scaricabile dall’App Store o da Google Play.

Scaricata l’app è necessario creare un account, utilizzando il numero di cellulare (a cui arriverà un codice di verifica da inserire) e, a seguire, inserendo una password personale.

I pagamenti per ricaricare il credito dell’app o comprare un Mobike Pass avvengono tramite carta di credito/debito.

Tramite l’app è possibile consultare la mappa localizzando le biciclette più vicine e prenotarle, per un massimo di 15 minuti.
Una volta individuato il mezzo, è sufficiente cliccare il pulsante “Sbloccare” e, scansionando il QR code, vicino al manubrio della bici il lucchetto si apre automaticamente.

Per ulteriori informazioni circa modalità di utilizzo e costi consulta la news di PadovaNet.


Volontariato internazionale con Lunaria

L’associazione Lunaria organizza ogni anno campi di volontariato internazionale, un modo originale per sfidare gli stereotipi, essere cittadini attivi e acquisire competenze sociali, comunicative e interpersonali. Le iscrizioni per l’estate 2018 sono ancora aperte, con la possibilità di scegliere tra 1000 progetti disponibili in tutto il mondo.

Per Lunaria i campi di volontariato sono una risposta al razzismo, alla paura del diverso e al disimpegno.

Per iscriversi occorre seguire la procedura online sul sito dell’associazione. Lo staff di Lunaria è a disposizione per dare consigli e guidare alla scelta tra i tantissimi progetti ancora disponibili.

I progetti

Per informazioni
Lunaria
Tel.: 06 8841880
Mail: workcamps@lunaria.org

IV48H Film Contest

Indivision Produzioni, in collaborazione con LIDO – Carmignano Sabbiadoro, lancia la nuova edizione di IV28H, contest per film-makers che si svolge all’interno del LIDO Festival 2019 dal 17 al 21 maggio.

Il concorso

Ai partecipanti è chiesto di realizzare un cortometraggio in 48 ore, il quale poi viene presentato e giudicato durante una serata pubblica del LIDO Festival, il 21 maggio al PalaLido a Carmignano di Brenta.

Venerdì 17 maggio verranno indicati tramite mail a tutti i partecipanti 3 elementi specifici (uno di sceneggiatura, uno di scenografia ed uno sonoro) che dovranno essere inclusi nel video da realizzare e far partecipare alla selezione.

In aggiunta a tali parametri i video dovranno necessariamente avere una durata massima di 10 minuti e musiche originali o libere da diritti.

Tra i lavori ricevuti ne verranno selezionati 10 per la proiezione finale, che si terrà all’interno del LIDO Festival, il 21 maggio alle 21:00, e in occasione della quale verrà dichiarato il vincitore del contest.

Sono oggetto di valutazione da parte della giuria:

  • miglior idea ed esecuzione;
  • capacità di utilizzo degli elementi obbligatori;
  • rispetto della durata massima di 10 minuti;
  • regia, fotografia, interpretazione, montaggio.

Per il primo classificato è in palio un premio del valore di 500 €.

Come partecipare

Per iscriversi al contest è sufficiente inviare una mail a iv48hcontest@gmail.com includendo nel corpo del testo le seguenti indicazioni:

Il sottoscritto
Nome:
Cognome:
Data di nascita:
E-mail:
Telefono:
Film preferito:
Richiede di essere iscritto al IV48H CONTEST 2019.

La scadenza per le iscrizioni è fissata per le 12:00 di venerdì 17 maggio.

La consegna del cortometraggio, da inviare tramite link WeTransfer all’indirizzo mail iv48hcontest@gmail.com deve poi avvenire entro le 20:00 di domenica 19 maggio.

Per informazioni
Indivision – pagina ufficiale Facebook
Mail: info@indivision.it

Campi di lavoro nel sud della Francia

La APARE-CME (Association pour la Participation et l’Action Régionale – Centre Méditerranéen pour l’Environnement) è un’organizzazione che lavora da più di trent’anni a sostegno e salvaguardia del patrimonio naturale della Provenza e del bacino mediterraneo.

I progetti

L’associazione offre la possibilità di partecipare a campi di lavoro nel periodo estivo della durata di 2 o 3 settimane, durante le quali i volontari possono prendere parte attivamente a azioni di salvaguardia del territorio francese.

L’associazione opera in diverse aree di intervento: Act for the Heritage, Act for the Environment, Act in front of Natural Risks, Act on the International Stage.

I progetti per il periodo estivo 2019 a cui è ancora possibile candidarsi sono i seguenti:

Per informazioni
Union APARE-CME
25, Bd Paul Pons – 84800 L’Isle sur la Sorgue
Tel: +33 (0)4 90 85 51 15
Fax: +33 (0)4 90 86 82 19
Mail: contact@apare-cme.eu

Campi di lavoro con Agape

Agape Centro Ecumenico è un progetto nato dalle idee del pastore valdese Tullio Vinay e ha come obiettivo principale quello di essere un luogo di incontro. Tutte le attività del centro si basano sulla vita comunitaria e sul lavoro volontario.

I campi di lavoro

Ogni anno Agape offre la possibilità di prendere parte a campi di lavoro che affrontano vari temi, legati all’attualità politica e sociale, alle questioni di genere, alla spiritualità, al dibattito teologico, alla formazione.

I campi di Agape si svolgono nel comune di Prali (TO) e hanno una durata variabile, da un solo fine settimana fino a un massimo di dieci giorni. Le proposte si suddividono in tre grandi filoni tematici: i campi per minori, i campi di genere e i campi internazionali.

Ogni anno viene affrontato un tema di attualità diverso attraverso vari strumenti: attività di educazione non formale, dibattiti, discussioni in plenaria, interventi di esperti, laboratori, giochi di simulazione e altro.

Per informazioni
Agape Centro Ecumenico
Borgata Agape, 1 – 10060 Prali (TO)
Tel.: +39 0121-807514
Fax.: +39 0121 807690
Mail: campolavoro@agapecentroecumenico.org

Corso Formativo su industria 4.0

La Camera di Commercio di Padova ed Enaip Veneto, insieme ad altri partner europei provenienti da Spagna, Bulgaria, Grecia, Scozia e Malta hanno elaborato un corso sperimentale diretto a fornire un approfondimento delle competenze tecniche digitali e trasversali maggiormente richieste dalle imprese per il passaggio a Industria 4.0.

Il corso

Il corso ha una durata di 40 ore suddivise in 16 ore di lezioni frontali che si svolgeranno presso la Direzione generale di Enaip Veneto (Via Ansuino da Forlì, 64 a Padova) e 24 ore di corso on-line.

Nel corso della prima lezione è compresa una study visit presso un’impresa della provincia di Padova che ha saputo integrare con successo le competenze richieste da Industria 4.0 nella propria struttura aziendale. Mentre l’ultima prevede un confronto diretto con imprenditori e manager di imprese 4.0.

Per ottenere la certificazione di partecipazione al corso è necessario aver partecipato ad almeno 28 ore di corso ovvero il 70% della durata prevista del corso (40 ore). Il corso prevede la scelta tra 8 moduli didattici che possono essere liberamente combinati dal candidato, in base agli argomenti di maggiore interesse aziendale e/o personale.

Come partecipare

La partecipazione al corso è completamente gratuita ed è rivolta agli imprenditori ed ai dipendenti (sia full time che part time), compresi quelli in apprendistato, con particolare riferimento alle imprese manifatturiere, agli studenti, in particolare delle facoltà universitarie tecnico-scientifiche, nonché agli studenti degli istituti tecnici superiori. La partecipazione è riservata alla persone maggiorenni alla data di avvio del corso.

La prima lezione frontale sarà il 7 giugno 2019 mentre l’ultima lezione del corso sarà sempre frontale e sarà indicativamente il 5 luglio. Le restanti lezioni potranno essere seguite dai partecipanti on-line. Le iscrizioni sono aperte fino al 31 maggio 2019 compilando il modulo di iscrizione.

Per informazioni
Camera di Commercio di Padova
Piazza Insurrezione XXVIII aprile 1945, 1/A Padova
Mail: progetti@pd.camcom.it
Tel.: 049 8208244

Borsa di studio SuperNews 2019

La testata giornalistica di informazione sportiva SuperNews annuncia la terza edizione della Scolarship, una borsa di studio rivolta agli studenti universitari, focalizzata su un progetto di promozione sui canali social del Coni della candidatura dell’Italia come paese ospitante delle Olimpiadi Invernali 2026.

Il programma Borse di Studio SuperNews intende valorizzare e facilitare lo sviluppo di nuove professionalità in ambito umanistico, premiando studenti e appassionati meritevoli che abbiano già dimostrato, durante il loro percorso accademico, una forte propensione per nuovi media, comunicazione e giornalismo.

Il bando

La borsa finanzia un progetto di ricerca rivolto agli studenti universitari iscritti ad un corso di laurea triennale o specialistica in Lettere, Scienze della Comunicazione, Scienze Politiche, Giurisprudenza ed Economia.

La borsa prevede, oltre alla partecipazione ad uno stage retribuito presso la redazione di SuperNews, la copertura delle spese sostenute per l’acquisto dei libri di testo, i materiali per i corsi, le tasse universitarie, i viaggi di istruzione o le spese quotidiane per il mantenimento.

Scarica il bando completo

Come partecipare

Per potersi candidare è necessario essere uno studente iscritto a un’università italiana e, in particolare, a un corso di laurea triennale o specialistica di una delle seguenti facoltà: Lettere, Scienze della Comunicazione, Scienze Politiche, Giurisprudenza ed Economia.

Ai candidati è richiesto di inviare una mail di richiesta di partecipazione all’indirizzo ufficiostampa@superscommesse.it, allegando la seguente documentazione:

  • documento attestante l’iscrizione all’università e il piano di studi completo di tutti gli esami sostenuti e rispettivi esiti;
  • progetto di ricerca, presentato in formato .doc, .pdf o .ppt, dedicato allo sviluppo di un piano di comunicazione volto a promuovere la candidatura dell’Italia ad ospitare i giochi olimpici del 2026 e da applicarsi sui canali social del Coni (il piano di comunicazione dovrà approfondire obiettivi, strumenti, canali, tempistiche e messaggio da veicolare);
  • lettera motivazionale di circa 500 parole che spieghi l’interesse e la passione per il mondo dello sport e in particolare per il racconto degli eventi sportivi internazionali (la lettera motivazionale dovrà essere accompagnata dall’autorizzazione al trattamento dei dati personali).

La scadenza per la consegna delle candidature è fissata per il 31 agosto 2019.

Per informazioni
SuperNews
Mail: ufficiostampa@superscommesse.it
Tel.: 06 5941439

Viaggio della Memoria 2019 – Inaugurazione della mostra

Giovedì 16 maggio alle 11:00, l’ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova invita dirigenti, docenti e studenti all’inaugurazione della mostra dedicata al Viaggio della Memoria, realizzata dagli studenti dell’IIS “Giovanni Valle” di Padova.

I ragazzi e le ragazze hanno partecipato al Viaggio della Memoria dal 24 al 27 febbraio scorsi, seguendo un itinerario che da Padova ha raggiunto BudapestAuschwitz-Birkenau e Vienna. La mostra raccoglie fotografiedocumenti e testimonianze degli studenti, realizzati con la supervisione dei professori Andrea Sarno e Antonio Spinelli.

La mostra, allestita sul ballatoio al primo piano del Centro Culturale Altinate San Gaetano, è visitabile gratuitamente fino al 1 giugno, nei seguenti orari:

  • dal martedì al venerdì: 10:00-18:00
  • sabato: 10:00-15:00
  • domenica e lunedì: chiuso

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
E-mail: progettogiovani.scuola@comune.padova.it

Estate con Il Post a Peccioli

Il Post organizza nella cornice del festival 11 Lune un workshop di giornalismo per giovani studenti. L’evento si svolge a Peccioli, in provincia di Pisa dall’8 al 14 luglio 2019.

Il workshop

Il Post organizza durante l’anno diversi corsi di scrittura presso la scuola Belleville, per diffondere le conoscenze maturate all’interno della redazioni tra i giovani aspiranti giornalisti. Proprio per queste ragioni ha deciso di realizzare anche un workshop estivo di 6 giorni gratuito e aperto per 20 giovani.

I partecipanti sono ospitati per tutta la durata del workshop da 11 Lune presso gli alloggi dell’albergo diffuso di Peccioli. Le lezioni occupano otto ore al giorno e sono tenute dalla redazione del Post, a cominciare dal direttore e dal vicedirettore: affrontando diversi aspetti teorici e pratici dell’informazione contemporanea insieme alla realizzazione pratica di uno speciale giornalistico da pubblicare sul Post.

Come partecipare

Per partecipare è necessario avere meno di 30 anni e mandare una mail con il proprio curriculum vitae e breve lettera motivazionale a peccioli@ilpost.it entro il 24 maggio 2019.

Entro il 3 giugno la redazione del Post sceglie i 20 partecipanti e provvede a darne comunicazione a tutti i richiedenti.

Per informazioni
Il Post
Mail: peccioli@ilpost.it