Archivi categoria: Centro culturale Altinate San Gaetano

Spettacolo "Striaci ta pum ta pum"

Lo Stabilimento Teatrale "OFFICINE PINELLI" presenta "Striaci ta pum ta pum" di Paolo Zaffaina.
Interpreti: Renzo Pagliaroto e Valerio Mazzuccato; scenografie di Alberto Guariento.

Lo spettacolo è ambientato durante la Prima guerra mondiale, sul fronte italiano. Qui due fanti in prima linea attendono, nella loro trincea, il segnale di attacco. La storia racconta una profonda amicizia lunga una sola notte, che terminerà all’alba uccisa dalla follia di un conflitto senza precedenti.

Mostra "L'Inferno dantesco"

In esposizione 50 disegni di Alberto Bolzonella che ripercorrono i 34 canti dell'Inferno della Divina Commedia.
I disegni, realizzati con pennino e inchiostri di china, sono stati concepiti in sequenza progressiva.
Alberto Bolzonella pone al centro della sua poetica l’uomo, nella sua complessità di cuore ed intelletto, di dominio del tempo e dello spazio, di relazione con il prossimo, di tensione fra il divino e il demoniaco.

Mostra "L'Inferno dantesco"

In esposizione 50 disegni di Alberto Bolzonella che ripercorrono i 34 canti dell'Inferno della Divina Commedia.
I disegni, realizzati con pennino e inchiostri di china, sono stati concepiti in sequenza progressiva.
Alberto Bolzonella pone al centro della sua poetica l’uomo, nella sua complessità di cuore ed intelletto, di dominio del tempo e dello spazio, di relazione con il prossimo, di tensione fra il divino e il demoniaco.

Incontro: "Scoprendo il volto di Sant'Antonio"

All'interno delle iniziative in programma per il Giugno Antoniano si svolge l'incontro "Scoprendo il volto di Sant'Antonio", un'occasione per conoscere la ricostruzione forense del volto di Sant' Antonio, realizzata dal Museo di Antropologia dell’Università di Padova.
Intervengono il dott. Luca Bezzi - Arc-team, il dott. Cicero Moraes - Arc-team, padre Luciano Bertazzo - Csa, il dott. Nicola Carrara - Museo di Antropologia.

Incontro: "Scoprendo il volto di Sant'Antonio"

All'interno delle iniziative in programma per il Giugno Antoniano si svolge l'incontro "Scoprendo il volto di Sant'Antonio", un'occasione per conoscere la ricostruzione forense del volto di Sant' Antonio, realizzata dal Museo di Antropologia dell’Università di Padova.
Intervengono il dott. Luca Bezzi - Arc-team, il dott. Cicero Moraes - Arc-team, padre Luciano Bertazzo - Csa, il dott. Nicola Carrara - Museo di Antropologia.

Convegno di studi: "Carte, uomini e istituzioni nell'Archivio della Veneranda Arca di Sant'Antonio"

Il convegno, che rientra tra le iniziative del Giugno Antoniano, presenta alcuni risultati del lavoro di schedatura, riordino e descrizione dell’archivio della Veneranda Arca di S. Antonio.
In programma una serie di interventi scientifici di molti ricercatori, che hanno contribuito a conoscere e ad approfondire aspetti finora inediti della storia dell’Arca.

Convegno di studi: "Carte, uomini e istituzioni nell'Archivio della Veneranda Arca di Sant'Antonio"

Il convegno, che rientra tra le iniziative del Giugno Antoniano, presenta alcuni risultati del lavoro di schedatura, riordino e descrizione dell’archivio della Veneranda Arca di S. Antonio.
In programma una serie di interventi scientifici di molti ricercatori, che hanno contribuito a conoscere e ad approfondire aspetti finora inediti della storia dell’Arca.

Mostra fotografica "Giovanni Umicini per Padova"

Mostra fotografica permanente del maestro Giovanni Umicini con 162 foto/scatti regalati alla città di Padova.

Il lavoro fotografico di Umicini rientra nel filone definito Street photography, o "poesia della vita": attraverso l€™'obiettivo fotografico, l'€™autore entra in sintonia con la vita dei suoi soggetti e li indaga cogliendo gli aspetti più intimi dell'€™animo umano.

Mostra fotografica "Giovanni Umicini per Padova"

Mostra fotografica permanente del maestro Giovanni Umicini con 162 foto/scatti regalati alla città di Padova.

Il lavoro fotografico di Umicini rientra nel filone definito Street photography, o "poesia della vita": attraverso l€™'obiettivo fotografico, l'€™autore entra in sintonia con la vita dei suoi soggetti e li indaga cogliendo gli aspetti più intimi dell'€™animo umano.