Archivi categoria: Padova Cultura

Presentazione del libro

Dopo Giulia, Agrippina e Livia, grandi donne della casa imperiale romana, lo storico Lorenzo Braccesi rivolge la sua attenzione a una donna esotica, misteriosa e affascinante: Zenobia, regina d’Oriente. Ciò che di lei si conosce è frutto della tradizione formatasi in epoca tardo-antica e si tratta, per lo più, di notizie dalle venature romanzate. Moglie, e poi vedova, del governatore Palmira, Zenobia era donna di cultura, incline alla conoscenza delle lingue, capace di rapportarsi a uomini di elevata statura intellettuale, ma anche di resistere a grandi fatiche fisiche.

IMPRONTE METROPOLITANE

In occasione dell’edizione 2018 di M'illumino di Meno, la campagna sul risparmio energetico lanciata da Rai Radio2 e Caterpillar con il motto Con i piedi per Terra, venerdì 23 febbraio alle ore 17.00 alla “Cattedrale” ex Macello in via Cornaro 1 sarà inaugurata con azione performativa l’istallazione site-specific Impronte metropolitane, a cura di Mara Ruzza.

FASHION TWINS

Inaugurazione: venerdì 15 febbraio ore 18.00

Organizzata dall'Assessorato alla Cultura con il supporto dell’Associazione di Promozione Sociale Kinima, la mostra personale di Ioan Pilat apre il ciclo di esposizioni fotografiche del 2018 al Sottopasso della Stua.
In Fashion Twins Ioan Pilat racconta, attraverso una serie di scatti inediti, quella relazione speciale che solo i gemelli sanno incarnare.

Laboratori teorico-pratico di Feng Shui a cura della Sezione di Padova dell'Istituto Nazionale di Bioarchitettura

 

La Sezione di Padova dell'Istituto Nazionale di Bioarchitettura propone due laboratori teorico-pratico di Feng Shui per far conoscere non solo agli operatori del settore (architetti, geometri, ingegneri, arredatori, ecc.) ma anche a tutti gli interessati come migliorare i propri luoghi di vita con questa antica disciplina orientale.

 

Premio Letterario Galileo 2018

Il 9 febbraio 2018 presso la Sala Paladin di Palazzo Moroni, la Giuria Scientifica presieduta dalla prof.ssa SANDRA SAVAGLIO, docente di Astrofisica dell'Università della Calabria, ha selezionato la cinquina delle opere finaliste del Premio che saranno votate nei prossimi mesi dalla Giuria popolare.

Queste le opere finaliste:

MANUELA BEDESCHI

Inaugurazione: 9 febbraio 2018, ore 18.00

"MANUELA BEDESCHI. Da dove" è un compendio di opere della storia dell'artista sensibile ai nuovi linguaggi contemporanei tra pensiero concettuale e materico, tra luce e idee che vivono nei suoi lavori.

Il sabato dei racconti

Tre appuntamenti teatrali il sabato pomeriggio alle 17,30 a cura dell'Associazione Abracalam. L'azione scenica esplora altri ambienti dove il racconto può definire nuovi spazi da attraversare e nei quali perdersi nella dolcezza dell'infinito mare delle suggestioni, dei rimandi, delle citazioni.