Archivi categoria: Padovanet

Comunicato stampa: dichiarazione del Sindaco sulle Olimpiadi Invernali 2026

"Le Olimpiadi invernali Milano - Cortina 2026 rappresentano una bella notizia e una grande opportunità per tutto il nostro vasto territorio, Padova compresa. Mi sono complimentato personalmente già lunedì con Zaia, Sala e Malagò e a ciascuno di loro ho già detto che siamo prontissimi a fare squadra e offrire la massima collaborazione per la buona riuscita dell’evento. Penso che il “Sistema Veneto” con le sue bellezze e le sue peculiarità vada offerto al gran numero di visitatori e sportivi che giungeranno nel suo complesso e che in quest’offerta la nostra città debba ricavare un suo preciso ruolo date le meraviglie artistiche, le attrazioni musicali live e le peculiarità enogastronomiche che custodisce. Non bisogna stare fermi però ma giocare di anticipo, farsi trovare pronti. Per questo già nelle prossime settimane chiamerò a raccolta tutte le istituzioni, le categorie e i soggetti interessati per ragionare su un grande piano di marketing territoriale mirato che parta già almeno uno o due anni prima rispetto all’anno olimpico. Se sapremo fare squadra sono certo che Padova potrà trarre grandi vantaggi, bisogna essere lungimiranti, non dimentichiamo che il prossimo sarà anche l’anno in cui concorreremo con la candidatura Unesco per un nuovo prestigioso riconoscimento e questo non può che essere un ulteriore stimolo al massimo impegno di tutti. Spero e auspico ci saranno anche importanti ricadute sulla logistica e sulle infrastrutture di collegamento, dall’alta velocità a collegamenti efficienti e sostenibili con il bellunese e con l'aeroporto Marco Polo parliamo di cose molto preziose per la centralità di Padova anche con uno sguardo che va ben oltre il 2026". Sergio Giordani

Conferenza stampa: Festival Show 2019, debutto domenica in Prato della Valle

Parte domenica 30 giugno con lo spettacolo in Prato della Valle "Festival Show 2019" una delle manifestazioni più amate dell' estate. L'evento sarà presentato in conferenza stampa mercoledì 26 giugno alle ore 11.00 Sala Bresciani Alvarez - PALAZZO MORONI Partecipano: Antonio Bressa, assessore agli eventi e alla attività produttive del Comune di Padova; Paolo Baruzzo, coordinatore dell'evento; Mariano Sannito, direttore commerciale e artistico; Mauro Casarin, referente per le Miss.

Incontro con Kenneth Nowack “Creare cultura di fiducia nel servizio agli altri”

Il Comune di Padova e il Csv - Centro servizio volontariato provinciale di Padova organizzano un incontro con lo psicologo Kenneth Nowack che ha oltre vent’anni di esperienza nello sviluppo e nella convalida di gestione dei talenti e sistemi di risorse umane. Nowack è presidente di Envisa Learning, una società internazionale di consulenza per lo sviluppo di talenti, specializzata nello sviluppo della leadership e nel cambiamento di comportamento, ed è co-fondatore di Ofactor Inc., società di consulenza internazionale che fornisce programmi e servizi basati sulla neuroscienza per ottimizzare la fiducia delle organizzazioni e lo sviluppo della leadership. Durante l'incontro Nowack spiega come funzionano la nostra mente e le nostre emozioni e come lavorano nel processo di fiducia reciproca, anche nell’ambito del servizio agli altri. Il programma dettagliato è scaricabile dalla sezione "Documenti" di questa pagina. L'iniziativa è inserita tra gli eventi di Padova Capitale europea del volontariato 2020. Iscrizioni Per partecipare è necessario iscriversi registrandosi sul sito www.padovacapitale.it. Per informazioni Centro servizio volontariato provinciale di Padova telefono 049 8686849 email info@csvpadova.org sito https://csvpadova.org

Comunicato stampa: a Padova #OggiProtagonistiTour, viaggio itinerante dell’Agenzia Giovani e del Governo a bordo di un truck

Arriva a Padova #OggiProtagonistiTour, viaggio itinerante tra i giovani a bordo di un truck promosso dall’Agenzia Nazionale per i Giovani, dal Dipartimento per le Pari Opportunità e dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio civile universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri. L’appuntamento nella città proclamata capitale europea del volontariato 2020 è in Prato della Valle, giovedì 27 giugno, a partire dalle ore 17:30. Saranno presenti il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega alle Pari Opportunità e alle Politiche Giovanili, Vincenzo Spadafora, e il direttore generale dell’Agenzia Nazionale per i Giovani Domenico De Maio. Sarà l’occasione per parlare di opportunità per i giovani under 35, di progetti in corso, del bando Fermenti”, del Servizio civile universale e di bandi europei come il neonato Corpo Europeo di Solidarietà. Ma sarà anche l’occasione per raccontare storie e modelli positivi cui ispirarsi in riferimento all’iniziativa europea “Role Model”, nell’ambito del piano di cooperazione del programma Erasmus+ finanziato dall’Unione europea. “Vogliamo generare connessioni tra giovani, istituzioni e stakeholder – sottolinea Vincenzo Spadafora, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega alle Pari Opportunità e alle Politiche Giovanili – Una recente indagine commissionata ad Ipsos sulla condizione giovanile in Italia ci ha detto che le istituzioni sembrano idealmente vicine per intenti e valori espressi, ma lontane per linguaggio e modalità comunicative. Per questo abbiamo deciso di metterci in viaggio, per dialogare e ascoltare, per stimolare la partecipazione attiva e l’inclusione del maggior numero di giovani”. “Durante ogni tappa del tour racconteremo storie positive, esempi virtuosi, "Role Model" ovvero giovani che partendo da contesti di svantaggio sono riusciti con determinazione a realizzare i propri sogni e i propri obiettivi – sottolinea Domenico De Maio, direttore generale dell'Agenzia Nazionale per i Giovani - L'Agenzia è fortemente impegnata nel portare la concretezza dei suoi programmi europei, Erasmus+ e Corpo Europeo di Solidarietà, nei territori. Il tour consente di valorizzare le opportunità che le istituzioni offrono ai ragazzi, basti pensare che grazie al programma europeo Erasmus+, nell’ultimo anno in Veneto abbiamo stanziato fondi per circa 700 mila euro che sono andati a 35 progetti coinvolgendo quasi 1500 ragazzi tra i quali oltre il 23% giovani con minori possibilità". All’arrivo in piazza il truck di #OggiProtagonistiTour si trasformerà in uno spazio espositivo visitabile, mentre la radio dell’Agenzia nazionale per i giovani – ANG InRadio – darà voce a storie ed esperienze. Il confronto con le istituzioni e le associazioni locali avverrà in una “agorà” creata in uno spazio antistante il truck. Un terzo momento, conclusivo, sarà all’insegna di performance artistiche e musicali di giovani talenti. Attraverso esempi e modelli positivi cui ispirarsi, il viaggio di #OggiProtagonistiTour affronterà i grandi temi che ruotano attorno ai giovani e alle politiche giovanili in generale, senza perdere d’occhio il “clima” delle singole realtà locali. Le successive tappe di  #OggiProtagonistiTour  saranno: Cattolica - 28 giugno Macerata - 29 giugno L’Aquila - 30 giugno Napoli - 1 luglio Taranto - 3 luglio Catanzaro - 4 luglio Palermo - 6 luglio

Comunicato stampa: riunione della V Commissione consiliare

Mercoledì 26 giugno 2019, alle ore 13:30, si riunisce in seduta pubblica nella sala Urbanistica di Palazzo Sarpi la V Commissione consiliare "Politiche del territorio, dell'Ambiente e delle Infrastrutture" presieduta dal consigliere Antonio Foresta. All'ordine del giorno: variante per l’approvazione di un accordo di pianificazione tra via Arnaldo da Limena e via Querini ad Altichiero. Documento preliminare; varie ed eventuali.

Concerto dell’OPV Brass Quintet “Ottoni al cinema”

Il Settore Servizi Sociali del Comune di Padova, nell'ambito del progetto "Sviluppo di comunità", in collaborazione con il Tavolo di coordinamento territoriale “Il villaggio” della Stanga, organizza il concerto dell'OPV Brass Quintet "Ottoni al cinema". Collabora l'associazione Amici dell’Orchestra di Padova e del Veneto. In caso di pioggia il concerto si tiene al Centro delle famiglie Stanga, via Maroncelli, 65. Programma Herman Hupfeld As Time goes  (da Casablanca) Samuel Barber Adagio (da Platoon) Leonard Bernstein Maria, America (da West side story) Nino Rota La Strada Nino Rota Amarcord Nino Rota La Dolce Vita Ennio Morricone Moment from Morricone (Mission, Il Buono il Brutto e il Cattivo, c’era una volta il west)   Scott Joplin The Entertainer Harris & Webster Spiderman  Bill Conti Rocky Freddy Mercury Bohemian Rhapsody Per informazioni Associazione Amici OPV email amici@opvorchestra.it

Comunicati stampa: dichiarazione del Sindaco sull’iter di realizzazione del Nuovo Ospedale

"L’opera più decisiva che Padova abbia visto da tanti, tanti anni procede e questa è una bella notizia frutto dell’impegno di tutti. Quando mi sono dato 6 mesi dall’insediamento per decidere su una diatriba dove sono state cambiate tante idee e molto tempo è stato investito negli ultimi cinque anni era perché sapevo che serviva partire il prima possibile dato che comunque dal momento della decisione finale i tempi della burocrazia non sarebbero stati banali. Nel silenzio, ma parlando la lingua dei fatti, gli uffici comunali sono costantemente al lavoro con quelli della Regione Veneto ogni giorno da quella mattina di dicembre del 2017 perché non solo siamo impazienti di vedere il nuovo Polo, ma puntiamo ad avviare al più presto la rigenerazione del nostro Giustinianeo, per cui tanto ci siamo battuti. Un nuovo e moderno ospedale del Centro che dovrà inserirsi dentro un quadro complessivo che vogliamo tenga conto anche delle eccellenze del Sant’Antonio. Nel frattempo sul piano delle infrastrutture di collegamento non siamo certo con le mani in mano ma il lavoro è costante. Se da un lato i lavori dell’Arco di Giano vanno avanti spediti a est, per quanto riguarda il Polo del centro il tram sarà fondamentale e se mi chiedete perché ho deciso con il Vicesindaco di partire proprio dalla linea 3 la risposta è presto data: perché ho sempre voluto difendere gli ospedali del centro dalla dismissione e oggi che questa cosa è realtà immaginiamoci cosa significherà avere per anziani, malati e famiglie avere un mezzo rapido, puntuale, condizionato, comodo e accessibile ai diversamente abili per raggiungere senza patire le pene dell’inferno gli ospedali del centro. Solo questo penso dovrebbe bastare a sopire tante polemiche spesso strumentali di chi forse non considera questi aspetti importantissimi che sono anche forme di rispetto per i più fragili". Sergio Giordani

Indagine di mercato manutenzione straordinaria edifici comunali – opere edili, pittore, fabbro (cod. 1683 – 1684 – 1685)

 Il Settore Contratti Appalti e Provveditorato del Comune di Padova intende effettuare un'indagine di mercato per acquisire manifestazione di interesse di ditte specializzate e abilitate nel MePa per le aree merceologiche indicate nell'avviso per l'appalto dei lavori di manutenzione straordinaria edifici comunali in genere suddiviso in 3 lotti come segue: LOTTO 1 - codice indagine n. 1683: Manutenzione straordinaria edifici comunali in genere - opere edili LOTTO 2 - codice indagine n. 1684: Manutenzione straordinaria edifici comunali in genere - opere da pittore LOTTO 3 - codice indagine n. 1685: Manutenzione straordinaria edifici comunali in genere - opere da fabbro e serramentista   L'avviso e gli elaborati progettuali sono scaricabili nella sezione "Documenti" di questa pagina. IN EVIDENZA: Le imprese, che vogliono presentare la propria manifestazione di interesse, devono farlo per via telematica, previa registrazione, attraverso il Portale istanze online. La trasmissione telematica è obbligatoria e non saranno tenute in considerazione domande o comunicazioni inviate con altri canali. Nel Portale istanze online sono disponibili brevi manuali di istruzione che aiutano l'utente nella registrazione e nella redazione della pratica. ATTENZIONE: la successiva fase della procedura (invito e gara) viene espletata utilizzando la piattaforma Acquisti in rete P.A. - MEPA; pertanto gli operatori economici ENTRO il  09/07/2019 dovranno non solo inviare la propria manifestazione di interesse attraverso il Portale Istanze Online del Comune di Padova, ma anche procedere all'abilitazione nella piattaforma Acquisti in rete P.A. - MEPA. In mancanza di ciò i candidati non potranno essere ammessi alla procedura.  

Manifestazione podistica “5alle5” – prima edizione

L'asd Bettiol sport events organizza una manifestazione podistica a carattere ludico motorio, non competitiva, aperta a tutti, sulla distanza di 5 km, che si svolge nelle prime ore del mattino nel cuore della città. Si tratta di una corsa originale e divertente che, non avendo scopi agonistici, permette di assaporare il piacere di camminare o correre quando la città dorme e le strade sono ancora vuote. E' l'occasione per andare alla scoperta di angoli noti e meno noti, lungo i percorsi che scandiscono la quotidianità di tante persone. Iniziativa realizzata con il patrocinio del Comune di Padova.