Archivi categoria: Progetto Giovani

SCN e SCR 2018 – Presentazione dei progetti

Martedì 24 luglio alle 16:00, l’Ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova organizza un incontro di presentazione dei progetti di servizio civile promossi dal Comune di Padova.

L’incontro si svolge presso il nostro ufficio, al secondo piano del Centro Culturale Altinate San Gaetano. La partecipazione è gratuita, ma è richiesta la registrazione online.

Iscriviti qui

L’incontro

L’incontro, oltre a fornire informazioni di carattere generale, presenta il nuovo bando di Servizio Civile Regionale e i progetti di Servizio Civile Nazionale in uscita a breve.

Ampio spazio sarà dato alle domande dei partecipanti.

Nel dettaglio:

  • attività e ambiti di intervento dei progetti;
  • requisiti di partecipazione;
  • domanda di partecipazione;
  • modalità di svolgimento del servizio;
  • trattamento economico.

Per informazioni

Ufficio Progetto Giovani – area Informagiovani
via Altinate, 71 – 35121
Tel: 049 820 4742
Mail: informagiovani@comune.padova.it

Servizio Civile Regionale 2018

Con D.G.R. n. 1026 del 17 luglio 2018 è stato indetto il bando per la selezione dei volontari del Servizio Civile Regionale.

Il Comune di Padova presenta il progetto “Crescere in Comune 3-5“, che impegnerà 10 giovani nell’ambito dei Servizi Scolastici per la promozione e l’organizzazione di attività educative e culturali per i bambini dai 3 ai 5 anni.

Scopri il progetto del Comune di Padova

Requisiti

Ad eccezione degli appartenenti ai corpi militari e alle forze di polizia, possono partecipare alla selezione giovani, senza distinzione di sesso, con un’età compresa tra 18 e 28 anni alla data di presentazione della domanda e in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere cittadini italiani o comunitari, residenti o domiciliati in Veneto;
  • essere cittadini non comunitari, regolarmente soggiornanti in Italia e residenti o domiciliati in Veneto;
  • non aver riportato condanna, anche non definitiva, alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

Non possono presentare domanda i giovani che:

  • già prestano o abbiano prestato Servizio Civile Regionale in qualità di giovani volontari ai sensi della legge regionale n. 18 del 2005, ovvero che abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista;
  • abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo.

Modalità di partecipazione

Le domande devono pervenire entro le 14:00 di lunedì 17 settembre 2018. 

La domanda deve essere:

  • redatta in carta semplice, secondo il modello dell’allegato C, attenendosi scrupolosamente alle istruzioni riportate in calce al modello stesso;
  • firmata per esteso dal richiedente, con firma da apporre necessariamente in forma autografa, accompagnata da fotocopia di valido documento di identità personale, per la quale non è richiesta autenticazione;
  • corredata dalla scheda di cui all’allegato D, contenente i dati relativi ai titoli.

La domanda di partecipazione deve essere indirizzata direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto. Non è possibile presentare domanda per più di un progetto, a pena di esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti cui si riferisce il presente bando.

Per il progetto “Crescere in Comune 3-5“, le domande devono essere consegnate presso:

Ufficio Progetto Giovani
c/o Centro Culturale Altinate San Gaetano
via Altinate, 71 – 35121 Padova

Scarica il bando regionale

 

Allegato C

 

Allegato D

Per informazioni

Ufficio Progetto Giovani – area Informagiovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel: 049 8204742
Mail: informagiovani@comune.padova.it

Cross Award 2018 – Concorso artistico

LIS Lab Performing Arts, in collaborazione con il Comune di Verbania (VCO), indice la quarta edizione del bando internazionale Cross Award che premia le produzioni centrate sullo stretto rapporto tra composizione musicale e azione sulla scena.

Il concorso

Il Cross Award è un concorso artistico che si propone di stimolare l’indagine e l’espressione artistica relative all’unione di stili e generi differenti. L’obiettivo è quello di individuare nuove produzioni inedite che mettano in dialogo i linguaggi del corpo e con la composizione musicale

Quest’anno, il concorso sosterrà anche produzioni che privilegeranno il rapporto con il territorio attraverso progetti che trattino il tema del paesaggio e tematiche in generale ambientali.

Destinatari

Il bando è rivolto a singoli artisti, professionisti e compagnie. Il progetto deve essere presentato come produzione in grado di svilupparsi durante la fase di residenza e che possa comprendere diverse pratiche espressive.

Verranno selezionati tre progetti per una residenza di 15 giorni a Verbania con un contributo di 7.000 euro ciascuno, destinati alla realizzazione del progetto.

La partecipazione a Cross Award è gratuita. Il modulo di iscrizione online va compilato e sottoscritto sul sito ufficiale dell’iniziativa entro mercoledì 5 settembre 2018.

Scarica il bando

Per informazioni

Cross Award 2018
Mail: info@crossproject.it

Borse di studio per programmi di dottorato

Nell’ambito della Rete Eures, la Scuola IMT Alti Studi Lucca offre 36 borse di studio per accedere ai programmi di dottorato di ricerca in Cognitive and Cultural Systems e in Systems Science.

Il programma

Nell’ambito della rete Eures, la Scuola IMT Alti Studi Lucca ha lanciato un concorso pubblico per l’accesso ai programmi di dottorato di ricerca in “Cognitive and Cultural Systems” e “Systems Science“, ciascuno articolato in due curricula di specializzazione.

I programmi inizieranno il 5 novembre 2018, con durata triennale. La lingua di insegnamento è l’inglese.

Possono accedere ai programmi coloro in possesso di un titolo di laurea magistrale o specialistica, o un titolo equipollente conseguito all’estero. Inoltre, è richiesta la conoscenza della lingua inglese.

Le borse di studio

La Scuola IMT mette a disposizione 36 borse di studio dell’importo di 15.343,28 euro annuali, così suddivise:

  • 18 borse di studio per il dottorato in “Cognitive and Cultural Systems”;
  • 18 borse di studio per il dottorato in “Systems Science”, di cui una è riservata ai candidati che redigeranno la tesi di dottorato in regime di co-tutela con la KU Leuven, nell’ambito del Track in “Economics, Networks and Business Analytics”.

I vincitori avranno diritto all’esenzione dal pagamento delle tasse di iscrizione. Tale esenzione non comprende il pagamento della tassa regionale per il diritto allo studio; avranno in più la possibilità di usufruire del servizio mensa e di altri servizi.

Per iscriversi, è necessario presentare la candidatura entro le ore 12:00 del 3 agosto 2018. I colloqui di selezione si terranno a partire dal 10 settembre 2018.

Scarica il bando

Per informazioni

Scuola IMT Alti Studi Lucca
Tel.: +39 0583 4326597
Mail: phdapplications@imtlucca.it

Premio Alamo – Concorso per giovani imprenditori

La Fondazione Alamo lancia il “Premio Alamo“, con l’obiettivo di selezionare i tre migliori progetti imprenditoriali sviluppati da giovani italiani, che valorizzino il recupero del lavoro manuale, la produzione manifatturiera e la fornitura di servizi.

Il concorso

Il “Premio Alamo” è un contest finalizzato a premiare e supportare idee imprenditoriali valide e efficaci, volte a sviluppare progetti nel settore manifatturiero e artigianale.

Vengono offerti un premio in denaro e la possibilità di usufruire dei servizi della Fondazione per un tutoraggio di verifica della validità del progetto, della sua sostenibilità e possibilità di riuscita.

Per i tre migliori progetti selezionati, saranno messi a disposizione i seguenti premi in denaro:

  • per il primo classificato, premio di 10.000 euro;
  • per il secondo classificato, premio di 6.000 euro;
  • per il terzo classificato, premio di 3.000 euro.

Destinatari

Possono partecipare, persone fisiche singole o team, di età compresa tra i 18 e i 35 anni, di cittadinanza italiana. Possono inoltre partecipare società costituite da meno di 6 mesi dalla domanda di partecipazione e i cui soci siano esclusivamente persone fisiche.

Per partecipare, occorre inviare una relazione relativa in cui viene presentato il progetto proposto e la documentazione richiesta all’indirizzo e-mail info@fondazionealamo.it entro il 31 ottobre 2018.

Regolamento Modulo di partecipazione

Per informazioni

Fondazione Alamo
Foro Buonaparte, 68 – 20121 Milano
Mail: info@fondazionealamo.it

Borse di studio per Master in Cina

Lo Schwarzman College offre borse di studio per la frequenza di Master presso l’Università di Tsinghua a Pechino, in Cina.

L’offerta

Lo Schwarzman College è situato presso l’Università di Tsinghua a Pechino, in Cina. L’università offre corsi di laurea in varie discipline, tra cui ingegneriascienze, economia e affari internazionali.

Dal 2016 è stato istituito un programma di borse di studio della durata di un anno che permettono a studenti meritevoli di frequentare Master e di usufruire di tutte le opportunità che il College e l’Università di Tsinghua offrono.

Gli studenti selezionati avranno diritto alla borsa di studio che comprende:

  • tasse universitarie;
  • spese di vitto e alloggio;
  • spese di trasporto di andata e ritorno;
  • un tour di studio all’interno del paese;
  • materiale didattico dei corsi;
  • computer portatile e smartphone;
  • assicurazione sanitaria;
  • stipendio personale di 3.500 dollari.

Destinatari

Per candidarsi, è necessario soddisfare i seguenti requisiti:

  • essere in possesso di un diploma di laurea di primo livello ottenuto entro il 1 agosto 2019;
  • avere un’età compresa tra i 18 e i 28 anni;
  • avere un’ottima conoscenza della lingua inglese.

Per iscriversi all’offerta, seguire e completare la proceduta di candidatura entro il 28 settembre 2018.

Guida all’application

Per informazioni

Schwarzman Scholars Programme
Mail: info@sc.tsinghua.edu.cn

Corso online gratuito sull’Unione Europea

Amistades offre un corso online gratuito aperto a tutti per approfondire la propria conoscenza sui temi dell’integrazione europea.

Il corso

Amistades è un ente impegnato in attività di diffusione della cultura europea, proponendo corsi online rivolti a tutti su temi di attualità e organizzando eventi di natura eterogenea.

Sul sito ufficiale dell’ente, è online il corso Sulle Orme dell’Unione Europea. Il corso, completamente gratuito, è destinato a chiunque sia interessato alla cultura e alla storia europea e si delinea in tre macro aree storiche:

  • Radici“, periodo 1957-2004;
  • Anniversario“, periodo 2005-2017;
  • Destinazioni“, periodo 2018.

Il carico di lavoro prevede 3 video settimanali di circa 15-20 minuti ciascuno, per un totale di 18 video. A conclusione del corso, verrà consegnato un attestato finale, previa compilazione di un questionario sui contenuti.

Per partecipare, occorre contattare l’ente all’indirizzo e-mail a info.amistades@gmail.com.

Per informazioni

Amistades
Mail: info.amistades@gmail.com

Borse di studio per studenti con protezione internazionale

Il Ministero dell’Interno mette a disposizione degli studenti con protezione internazionale cento borse di studio per frequentare corsi di laurea presso Atenei italiani nel corso dell’anno accademico 2018/2019.

Le borse di studio

Il Ministero dell’Interno e la Conferenza dei Rettori delle Università Italiane – CRUI, in collaborazione con l’Associazione Nazionale degli Organismi per il Diritto allo Studio Universitario – ANDISU, offrono cento borse di studio agli studenti che, entro il 16 luglio 2018, abbiano ottenuto lo status di rifugiati o che siano beneficiari di protezione sussidiaria.

Le borse di studio permetto la frequenza di corsi di laurea triennale, magistrale, a ciclo unico e dottorati di ricerca nel corso dell’anno accademico 2018/2019.

Come candidarsi

Le annualità di borsa sono erogate dall’Ateneo di appartenenza, pertanto è consigliabile contattare l’Università presso cui si intende iscriversi prima di inviare la candidatura, al fine di verificare la fattibilità dell’iscrizione.

Le domande di candidatura possono essere completate sulla pagina ufficiale dell’iniziativa entro domenica 29 luglio 2018.

Bando in italiano Bando in inglese

Per informazioni

Ministero dell’Interno

Tirocini in traduzione alla Commissione Europea

La Commissione Europea organizza due volte l’anno dei tirocini nel settore della traduzione per laureati e neolaureati, a Bruxelles.

L’offerta

I tirocinanti svolgeranno, per un periodo che va dai tre ai cinque mesi, lavori di traduzione da almeno due lingue della Comunità verso la propria lingua madre o la propria lingua principale. Alcuni tirocinanti verranno assegnati alla biblioteca linguistica, all’unità terminologica oppure a altre unità di sostegno al servizio di traduzione.

I tirocinanti potranno usufruire di:

  • una borsa di circa 1.180 euro al mese;
  • un rimborso per le spese di viaggio;
  • l’assicurazione sanitaria e per gli incidenti;
  • un supplemento alla borsa per tirocinanti disabili.

Destinatari

Per potersi candidare, è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • avere completato il primo ciclo di un corso universitario;
  • avere ottenuto un diploma di laurea o il suo equivalente entro la data di scadenza per la presentazione delle domande;
  • non avere portato a termine un tirocinio presso un’altra istituzione o organismo dell’UE;
  • essere in grado di tradurre nella propria madre lingua o lingua principale da due lingue comunitarie ufficiali;
  • possedere un’ottima conoscenza dell’inglese, del francese o del tedesco;
  • possedere un’ottima conoscenza di una seconda lingua comunitaria;
  • per coloro che sono cittadini di uno Stato membro UE, possedere un’ottima conoscenza di una terza lingua comunitaria;
  • per coloro che sono cittadini di un paese terzo, possedere un’ottima conoscenza di una terza lingua.

Per candidarsi al prossimo ciclo di tirocini, è necessario inviare la candidatura entro il 31 agosto 2018.

 

Per informazioni

Commissione Europea
Translation Service SDT-01
200, rue de la Loi – 1049 Brussels
Mail: dgt-recruitment-and-traineeships@ec.europa.eu

Concorso per opere audiovisive sul territorio

Mente Locale – Visioni sul territorio, organizzato da Carta|Bianca, in collaborazione con Teatro delle Ariette, è il primo festival italiano dedicato a promuovere e valorizzare il racconto del territorio attraverso la narrazione audiovisiva.

Il festival

Il festival “Mente Locale – Visioni sul territorio“, giunto alla quinta edizione, ha l’obiettivo di premiare le migliori opere audiovisive dedicate al racconto di un territorio, inteso in senso ampio come racconto di luoghi, persone, organizzazioni, saperi e tradizioni riconducibili a un’area geografica.

L’edizione 2018 rientra nel calendario degli eventi dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale promosso dal MIBACT e avrà luogo dal 22 al 25 novembre 2018 a Vignola (MO) e Valsamoggia (BO).

Il concorso

Il concorso è riservato a opere audiovisive italiane e straniere senza distinzione di durata, tecnica, formato o genere, purché dedicate al racconto di un territorio, inteso in senso ampio come racconto di luoghi, persone, organizzazioni, saperi e tradizioni riconducibili a un’area geografica. Sono ammesse al concorso opere realizzate a partire dal 2016.

La quinta edizione del concorso prevede diverse sezioni:

  • Mente locale – Visione globale, sezione dedicata a opere e autori da tutto il mondo;
  • Mente locale – Visioni sul territorio italiano, sezione dedicata al meglio delle opere audiovisive che raccontano il territorio italiano in chiave di divulgazione, valorizzazione e/o promozione turistica del patrimonio culturale;
  • Mente locale – Raccontare l’Emilia-Romagna, sezione dedicata esclusivamente alle opere audiovisive che raccontano il territorio dell’Emilia-Romagna.

La presentazione delle candidature al concorso deve essere effettuata entro il 30 settembre 2018.

Regolamento

Per informazioni

Mente Locale – Visioni sul territorio
Tel.: 335 6990392
Mail: info@festivalmentelocale.it