Archivi categoria: Progetto Giovani

#EFAquiz – vinci un viaggio a Berlino per gli European Film Awards

Creative Europe MEDIA, il programma dell’UE che sostiene il cinema europeo e gli altri settori audiovisivi, lancia la seconda edizione di #EFAquiz, un concorso a quiz per appassionati di cinema che permette a 8 vincitori di volare a Berlino per assistere, dal 6 all’8 dicembre 2019, alla 32^ edizione degli European Film Awards.

Il concorso

Attraverso un quiz online di 10 domande sul cinema europeo, e in particolare su quanto gravita attorno agli European Film Awards, i partecipanti possono mettere alla prova le loro conoscenze nel campo della cinematografia europea.

Gli 8 vincitori selezionati potranno sperimentare dal vivo il festival, partecipando, dal 6 all’8 dicembre, alle cerimonie, alle proiezioni e agli eventi satellite, scoprendo il cinema europeo da una nuova prospettiva.

Come partecipare

Per partecipare è sufficiente rispondere al quiz online, disponibile al link qui sotto.

Partecipa all’#EFAquiz

Il termine per la partecipazione al concorso è fissato a domenica 3 novembre 2019.

Per informazioni
Creative Europe – Commissione europea
Form online per i contatti

Nuovo sportello – CV in lingua

Avere un CV in lingua straniera è indispensabile per candidarsi a progetti europei e per la ricerca del lavoro all’estero.

Progetto Giovani attiva un nuovo servizio di consulenza individuale per la correzione e traduzione del curriculum vitae in lingua inglese e spagnola.

Lo sportello “CV in lingua” è attivo tutti i mercoledì dalle ore 15:00 alle ore 17:00 a partire da mercoledì 23 ottobre presso la sede al secondo piano del Centro Culturale Altinate San Gaetano.

Per poter accedere al servizio è indispensabile:

  • avere una età compresa tra i 18 e i 35 anni
  • aver già una bozza tradotta del proprio CV (preferibilmente in formato Europass)

Il servizio è gratuito ed è a cura delle volontarie europee del Corpo Europeo di Solidarietà:

  • Eirini Koumparaki – lingua inglese
  • Andrea De Carlos – lingua spagnola

Come partecipare

La consulenza può essere prenotata telefonicamente al numero 049 8204742 negli seguenti orari:

  • martedì, mercoledì, venerdì: 10:00 – 13:00, 15:00 – 19:00;
  • giovedì: 10:00 – 19:00;
  • sabato: 10:00 – 13:00.

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Informagiovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204742
Mail: informagiovani@comune.padova.it

Un Paese al mese – Grecia insulare

Lunedì 28 ottobre alle 17:00, l’ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova presenta il nuovo appuntamento di “Un Paese al mese“, il ciclo dedicato ai Paesi del mondo attraverso il dialogo con giovani viaggiatori madrelingua.

Erini, volontaria ESC a Padova, presenta le Isole della Grecia

L’appuntamento si svolge presso il PG Toselli 3.0, in piazza Caduti della Resistenza, 7. L’ingresso è libero gratuito.

La Grecia

Quando qualcuno pensa alle isole greche, soltanto 3 vengono subito in mente: Mykonos, Santorini e Creta. Sono le isole più conosciute, ma sono anche le più belle? Scopriamo insieme le isole sconosciute della Grecia, che non sono piene di gente e che offrono ai visitatori una esperienza magica e segreta.

Per informazioni
PG Toselli 3.0
P.zza Caduti della Resistenza, 7 – 35138 Padova
Tel.: 049 8722657
Mail: puntogiovanitoselli@comune.padova.it

Stage al Guggenheim Museum di New York

Il Guggenheim Museum di New York offre l’opportunità
a studenti, laureati e dottorandi interessati ad un’esperienza nel campo delle arti di svolgere un tirocinio in vari dipartimenti dell’istituzione museale, attraverso il Guggenheim Museum Internship Program.

Il programma

L’obbiettivo del programma è fornire una adeguata preparazione pratica a chi è interessato a intraprendere una carriera in campo artistico e museale.
I tirocinanti acquisiscono un’ampia comprensione del funzionamento degli specifici dipartimenti all’interno del museo, nonché abilità specifiche legate alle attività che esso organizza e svolge.

I tirocinanti vengono assegnati ai diversi dipartimenti sulla base della loro specifica formazione accademica. Sotto la supervisione di un membro dello staff del museo, i tirocinanti partecipano alle attività in corso dei dipartimenti, sviluppano progetti individuali e contribuiscono alle attività del museo su più larga scala.

Il calendario annuale di tirocini è suddiviso in tre principali periodi, della durata media di tre mesi, corrispondenti a primavera, estate ed autunno:

  • primavera: da gennaio ad aprile;
  • estate: da giugno ad agosto;
  • autunno: da settembre a dicembre;

I tirocini nel periodo primaverile e nel periodo autunnale prevedono un impegno di almeno due giorni a settimana, per un numero di ore variabili in base alla disponibilità del tirocinante e le necessità del dipartimento. I tirocini che invece si svolgono nel periodo estivo richiedono un impegno full-time di quattro giorni a settimana, dal lunedì al giovedì.

Il Guggenheim Museum non fornisce alloggio ai tirocinanti, ma su richiesta degli stessi può fornire una lista di alloggi possibili.

Il tirocinio non è retribuito ma è possibile fare richiesta per una borsa messa a disposizione per i tirocinanti nel periodo estivo dalla Hilla von Rebay Foundation.
Le borse coprono  un importo di  1000 US $ e prevedono un impegno a tempo pieno per dieci settimane. Per la borsa di studio occorre presentare un testo di massimo 500 parole che metta a fuoco  il ruolo e le responsabilità del museo d’arte oggi, in cui il candidato illustri anche le proprie motivazioni e l’interesse per il lavoro museale, insieme alle modalità attraverso cui pensa di contribuire con la propria esperienza alle attività.

Come partecipare

Per candidarsi come tirocinanti è necessario compilare l’apposito form online, in aggiunta al quale andranno poi inviati i seguenti documenti:

  • una lettera di presentazione, in cui siano anche espresse le proprie motivazioni di interesse in tre dei dipartimenti del museo;
  • curriculum viatae;
  • documento che attesti l’iscrizione ad un’istituzione accademica;
  • estratto di uno scritto accademico (3-5 pagine) o portfolio (web o PDF) nel caso ci si candidi per il dipartimento di Graphic Design o Exhibition Design.

Dopo una fase iniziale di valutazione delle candidature online verrà selezionato un gruppo di candidati che dovranno affrontare dei colloqui. Si consiglia ai candidati di avere a disposizione due lettere di raccomandazione (accademiche o professionali) da inoltrare in caso vengano richieste dalla commissione di valutazione.

I termini per l’invio delle candidature e della documentazione allegata sono:

  • periodo primaverile (gennaio-aprile): 1 novembre
  • periodo estivo (giugno-agosto): 30 gennaio
  • periodo autunnale (settembre-dicembre): 1 giugno

Per informazioni
Guggenheim Museum Internship Program
Mail: internships@guggenheim.org

Volontariato (ex SVE) in ambito servizi sociali in Belgio

Association des Compagnons Bâtisseurs cerca 1 volontario/a per il progetto in ambito servizi sociali “Service RENFORTS: support to people with mental disabilities” presso l’ente Service Renforts (Andage) a Marche-en-Famenne, in Belgio.

Dove: Marche-en-Famenne, Belgio.
Quando: dal 1 febbraio 2020 al 31 gennaio 2021
Scadenza: prima possibile

Il progetto

L’Association des Compagnons Bâtisseurs è un’organizzazione no-profit e non politica, volta alla promozione del pluralismo attivo. La partecipazione ai progetti dell’ente garantisce ai partecipanti la possibilità di sviluppare un percorso affine alle proprie inclinazioni e passioni, garantendo una possibilità di crescita personale dal punto di vista umano, arricchendo insieme le competenze.

L’ente di accoglienza Service Renforts (Andage) si occupa di servizi sociali in aiuto ai membri della comunità in condizioni di minori opportunità. Lo scopo dell’ente è sviluppare progetti innovativi e risposte su misura per le esigenze dei soggetti e delle loro famiglie, con un approccio di inserimento nella comunità attraverso un’offerta di servizi coesa.

Attività del volontario

  • Partecipazione attiva alle attività insieme al personale dell’ente;
  • sostegno e accompagnamento dei giovani e degli adulti con disabilità durante le loro attività quotidiane;
  • sviluppo e realizzazione di attività laboratoriali per i giovani utenti dell’ente;
  • partecipazione ad attività esterne al centro, legate allo stesso target;
  • occasionale supporto alla gestione del negozio dell’ente.

Requisiti

  • Preferibile conoscenza della lingua francese;
  • ottime capacità sociali e comunicative;
  • capacità di lavorare creando un clima accogliente e inclusivo.

Come candidarsi

Per presentare domanda per questo progetto è necessario seguire alcuni step:

  1. registrarsi sul sito degli European Solidarity Corps e creare il proprio profilo;
  2. accedere al link https://europa.eu/youth/solidarity/placement/8845_en e cliccare su APPLY;
  3. inviare una mail a evs@comune.padova.it indicando il proprio “reference number” (presente nel proprio profilo European Solidarity Corps, individuabile sopra il proprio nome) e il progetto
    per il quale ci si è candidati
    ;
  4. inviare una secondamail all’indirizzo evs@compagnonsbatisseurs.be allegando CV + lettera motivazionale + form specifico per il progetto compilato (scaricabile qui sotto).

Scarica il form

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Spazio Europa
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204722
Mail: evs@comune.padova.it

Volontariato (ex SVE) in ambito politiche giovanili in Belgio

Association des Compagnons Bâtisseurs cerca 1 volontario/a per il progetto in ambito politiche giovaniliAMO-MICADOS: Combating failure in education (early school leaving)” presso l’ente AMO Micados a Marche-en-Famenne, in Belgio.

Dove: Marche-en-Famenne, Belgio.
Quando: dal 1 febbraio 2020 al 31 gennaio 2021
Scadenza: prima possibile

Il progetto

L’Association des Compagnons Bâtisseurs è un’organizzazione no-profit e non politica, volta alla promozione del pluralismo attivo. La partecipazione ai progetti dell’ente garantisce ai partecipanti la possibilità di sviluppare un percorso affine alle proprie inclinazioni e passioni, garantendo una possibilità di crescita personale dal punto di vista umano, arricchendo insieme le competenze.

L’ente di accoglienza AMO Micados si occupa di politiche giovanili e sostegno per i giovani. Lavora sul comune di Marche-en-Famenne e nei comuni limitrofi.

Attività del volontario

  • sostegno alle attività dell’ente con i giovani;
  • sostegno e promozione del programma “SacAdos”: lo scopo di questo progetto è aiutare i giovani tra i 15 e i 20 anni che si trovano in situazioni di abbandono scolastico;
  • sostegno alle attività manuali e creative, e alle azioni sociali utili a tutta la comunità.

Requisiti

  • buone capacità comunicative;
  • preferibile conoscenza della lingua francese;
  • attitudine a lavorare con i giovani;
  • apertura al lavoro con utenti provenienti da background differenti.

Come candidarsi

Per presentare domanda per questo progetto è necessario seguire alcuni step:

  1. registrarsi sul sito degli European Solidarity Corps e creare il proprio profilo;
  2. accedere al link https://europa.eu/youth/solidarity/placement/8842_en e cliccare su APPLY;
  3. inviare una mail a evs@comune.padova.it indicando il proprio “reference number” (presente nel proprio profilo European Solidarity Corps, individuabile sopra il proprio nome) e il progetto
    per il quale ci si è candidati
    ;
  4. inviare una seconda mail all’indirizzo evs@compagnonsbatisseurs.be allegando CV + lettera motivazionale + form specifico per il progetto compilato (scaricabile qui sotto).

Scarica il form

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Spazio Europa
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204722
Mail: evs@comune.padova.it

Bando per il finanziamento delle biblioteche scolastiche

Il Centro per il libro e la lettura del MIBACT e la Direzione generale per l’innovazione digitale del MIUR promuovono un bando per la costituzione di poli di biblioteche scolastiche innovative.

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata alle 15:00 del 30 ottobre 2019.

Il bando

Il bando sostiene progetti promossi da reti di biblioteche scolastiche, che riguardano una o più delle seguenti linee di intervento:

  • arricchire il patrimonio librario e potenziare le dotazioni infrastrutturali delle biblioteche;
  • realizzare interventi di sostegno all’educazione alla lettura;
  • favorire la cooperazione tra istituzioni educative e culturali;
  • promuovere la digitalizzazione del patrimonio librario.

Complessivamente, le risorse disponibili per il finanziamento sono pari a 1.000.000 di euro.

Come partecipare

Sono ammesse alla selezione le istituzioni scolastiche ed educative statali, in qualità di capofila, costituite in rete con almeno altre quattro istituzioni scolastiche della stessa regione, che dispongano già di biblioteche scolastiche innovative con idonee attrezzature e strutture.

Ogni istituzione scolastica in rete può concorrere per un solo progetto, pena l’esclusione.

Maggiori informazioni sui requisiti e le modalità di candidatura sono disponibili all’interno del bando.

Consulta il bando completo

Per informazioni
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Through Our Eyes – Mostra fotografica

Il Comune di Padova – Assessorato alla Cultura e Ufficio Progetto Giovani del Gabinetto del Sindaco – in collaborazione con l’Associazione Ong Italo-Greca “Still I Rise” presenta la mostra “Through Our Eyes“.

Il progetto fotografico è nato all’interno del corso di fotografia di Mazì, il centro giovanile aperto il 6 agosto del 2018 dalla Ong fondata da Nicolò Govoni, Giulia Cicoli e Sarah Ruzek. Il corso è stato guidato da Nicoletta Novara, insegnante e coordinatrice di Still I Rise.

La mostra è allestita presso l’aula didattica del Museo Eremitani ed è visitabile dall’8 al 27 ottobre, in orario 9:00-19:00 ogni giorno tranne il lunedì.

L’ingresso è libero e le visite sono organizzate ogni 30 minuti.

Il progetto

La mostra raccoglie circa 200 scatti che gli studenti hanno realizzato per testimoniare la vita all’interno del campo profughi di Samos, isola greca ad appena un chilometro di mare dalla Turchia, uno dei primi centri di approdo per i tanti migranti che scappano dall’Afghanistan, dall’Iran, dalla Siria, ma anche dalla Repubblica Democratica del Congo.

Gli scatti sono suddivisi in quattro sezioni che rappresentano la vita quotidiana degli studenti: “Attraverso i nostri occhi” (Ritratti), “Sopravvivere dentro” (Infanzia), “Nell’attesa” (Fuori dal campo) e “Alle porte d’Europa” (Dentro il campo).

Through Our Eyes” è diventata ben presto una mostra itinerante esposta in Italia, ma anche nella stessa Grecia, in Inghilterra e prossimamente in America (alla Columbia University e alla Pennsylvania University).

Ottavia Brussino, la curatrice della mostra, ha lanciato da poco tramite la pagina Facebook “Through Our Eyes” una call for action a cui stanno rispondendo persone da tutto il mondo. Un modo per chiamare a raccolta quante più persone possibili e mostrare quello che sta accadendo alle porte d’Europa.

Hanno parlato del progetto fotografico “Through Our Eyes” importanti quotidiani e riviste come “The New Yorker”, “Internazionale”, “Tpi” e “The Guardian”.

Per informazioni
Thorugh Our Eyes

Presentazione ITS Academy Agroalimentare

Venerdì 25 ottobre alle 10:30, l’ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova organizza un incontro di presentazione dell’ITS per “Tecnico superiore per la valorizzazione dei prodotti tipici e delle produzioni territoriali“.

L’incontro si svolge negli spazi del nostro ufficio, al secondo piano del Centro Culturale Altinate San Gaetano. La partecipazione è gratuita, ma è richiesta la registrazione online.

Partecipa all’incontro

Il corso

Il corso ha durata biennale e prevede 1.800 ore di attività, di cui:

  • 900 ore di attività didattiche (lezioni frontali, esercitazioni, laboratori e visite aziendali);
  • 900 ore di stage in azienda, suddivise in circa 350 ore al primo anno e circa 550 ore al secondo anno.

La figura professionale di Tecnico Superiore per la valorizzazione dei prodotti tipici e delle produzioni territoriali opera all’interno delle filiere di produzione e commercializzazione del comparto agroalimentare e di trasformazione agro-industriale, di prodotti rivolti alla grande distribuzione e ristorazione collettiva, rapportandosi di volta in volta con le figure di riferimento intra ed extra azienda necessarie per l’adempimento delle diverse attività in cui è coinvolto.

Maggiori informazioni sulle modalità di candidatura e di svolgimento del corso verranno fornite nel corso dell’incontro.

Scarica la locandina

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Informagiovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204742
Mail: informagiovani@comune.padova.it

Timeraiser Padova 2019 – Anteprima Opere

Sabato 12 e domenica 13 ottobre, presso lo Spazio Biosfera in
Via S. Martino e Solferino, 5/7 a Padova, vengono presentate in anteprima le opere selezionate da Timeraiser Padova 2019, il bando promosso da Innesti Sociali per la promozione di artisti emergenti e organizzazioni non-profit del territorio.

La mostra sarà inaugurata sabato 12 alle ore 18.00 e rimarrà aperta anche domenica 13 (ore 10-13 / 16-20).

L’asta evento finale, in cui i partecipanti che vogliono aggiudicarsi una o più opere d’arte non offrono denaro, ma tempo da dedicare a una organizzazione non profit locale, si svolgerà il 26 ottobre nella sede di Uqido, in via Garigliano, 52 a Padova. La partecipazione all’asta è libera e gratuita, previa registrazione online.

Per informazioni
Associazione Innesti Sociali
Mail: info@innestisociali.it