Archivi categoria: Progetto Giovani

One Book One City – Scegli il libro!

One Book One City torna a Padova anche nel 2019, con un nuovo libro che la tutta la città leggerà insieme.

In vista della nuova edizione, per tutto il mese di ottobre è possibile votare il libro che si vorrebbe leggere fra quelli proposti, oppure suggerire un titolo diverso. Il libro più votato sarà quello che verrà letto insieme nella prossima edizione.

I titoli proposti

  • Tempo di uccidere” (Ennio Flaiano)
  • Il ritorno” (Hisham Matar)
  • Il vecchio che leggeva romanzi d’amore” (Luis Sepúlveda)
  • Antigone” (Sofocle)
  • Dalla terra alla luna” (Jules Verne)
Compila il sondaggio

 

One Book One City è un programma di lettura individuale e collettiva di un unico libro importante, scelto per il suo valore letterario e culturale e perché, antico o moderno, sa parlare al presente a persone di tutte le età.

Per informazioni

One Book One City Padova

Diventare scrutatore o presidente di seggio

Tutti i cittadini iscritti nelle liste elettorali del Comune di Padova, e in possesso dei requisiti richiesti, possono chiedere di essere iscritti all’albo degli scrutatori e a quelli dei presidenti di seggio elettorale.

Come iscriversi

Ogni anno, tra ottobre e novembre, scade il termine per iscriversi. Per l’anno 2018, le scadenze sono le seguenti:

  • 31 ottobre: termine per iscriversi all’albo dei presidenti;
  • 30 novembre: termine per iscriversi all’albo degli scrutatori.

La domanda di iscrizione all’albo deve essere completa delle generalità del richiedente, l’indirizzo, la professione e il titolo di studio. Può essere presentata direttamente all’ufficio elettorale o trasmessa per posta o via fax sempre con allegata fotocopia di un documento di riconoscimento.

Iscrizione all’albo dei presidenti  Iscrizione all’albo degli scrutatori

Per informazioni

Ufficio elettorale del Comune di Padova
palazzo Orologio (primo piano), piazza Capitaniato, 19 – 35139 Padova
Tel.: 049 8205730 – 8205731
E-mail: elettorale@comune.padova.it

Borsa di studio per fotografi under 25

Spazio Cartabianca mette in palio un posto gratuito riservato a un giovane fotografo under 25 per ogni corso base, avanzato e workshop di specializzazione della stagione 2018/19.

Sin dalla sua nascita, Spazio Cartabianca promuove il talento giovanile in ambito fotografico organizzando mostre, incontri con autori ed eventi culturali, in una costante ricerca tesa a diffondere la cultura fotografica ai giovani e dei giovani.

Il programma

Al momento, la didattica in programma è la seguente:

  • 26, 27, 28 ottobre: workshop di reportage con Luigi Baldelli;
  • 24 novembre: workshop “Dialoghi d’Identità” con Luca Bortolato;

Entro fine mese, verranno rese note le date del Corso base di camera oscura e del Corso base di Photoshop.

Come partecipare

Per essere ammessi alla selezione, i giovani fotografi dovranno inviare a info@spaziocartabianca.it un un mini-portfolio di 5/10 immagini, accompagnato da un documento di identità valido. Una giuria interna di Spazio Cartabianca e il docente del corso visioneranno i lavori e selezioneranno il vincitore.

Una settimana prima dell’inizio del corso, il nome e una galleria di immagini del fotografo selezionato saranno pubblicati sulla pagina Facebook di Spazio Cartabianca.

Per informazioni

Spazio Cartabianca
via Giorgione, 24 – Albignasego (PD)
E-mail: info@spaziocartabianca.it

Corso per riparazione dei veicoli a motore

Il Centro di Formazione Professionale CNOS-FAP Don Bosco di San Donà di Piave promuove un percorso di formazione e tirocinio per operatori alla riparazione dei veicoli a motore. Il percorso è rivolto in via prioritaria a disoccupati e finalizzato all’acquisizione della qualifica professionale.

Si svolgerà da gennaio a novembre 2019, con un tirocinio di 120 o 360 ore, sulla base dei requisiti posseduti. Il rilascio dell’attestato di qualifica professionale è subordinato all’effettiva frequenza del corso e al superamento dell’esame finale per il rilascio del titolo secondo la normativa regionale.

Il corso è gratuito per gli utenti disoccupati, inoccupati o a rischio perdita di lavoro.

Il corso

Per informazioni

Associazione CFP CNOS-FAP Don Bosco
Via XIII Martiri, 86 – San Donà di Piave (Ve)
Tel.: 0421 338990

Laurea in tasca: cosa fare all’estero

Martedì 16 ottobre alle 10:00, l’ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova partecipa al seminario “Laurea in tasca: cosa fare all’estero” con lo sportello Eurodesk.

L’evento è realizzato all’interno del ciclo “Explore del World… Veneto in Movimento“, promosso dal servizio Europe Direct del Comune di Venezia.

L’evento

Explore The World” è un ciclo di quattro incontri dedicati ai temi della mobilità in Europa per i giovani, realizzato in collaborazione con l’associazione Eurocultura. Gli interventi sono a cura di Bernd Faas, esperto di mobilità internazionale e consulente di Eurocultura.

L’appuntamento di Padova si svolge dalle 10:00 alle 12:00 presso l’Aula Nievo di Palazzo Bo. La partecipazione è gratuita, ma è consigliata la prenotazione online all’indirizzo infoeuropa@comune.venezia.it.

Oltre a Padova, gli incontri si svolgono a Venezia, Mestre e Vicenza.

Per informazioni

Ufficio Progetto Giovani – area Informagiovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel: 049 8204742
Mail: informagiovani@comune.padova.it

Un Paese al mese – Slovenia

Lunedì 22 ottobre alle 18:00, l’Ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova organizza un nuovo appuntamento di “Un Paese al Mese“, il ciclo dedicato ai Paesi del mondo attraverso il dialogo con giovani viaggiatori o madrelingua.

L’appuntamento si svolge presso il PG Toselli 3.0, in piazza Caduti della Resistenza, 7.

L’incontro

Paula, volontaria europea in Italia, presenta la Slovenia,  alle porte dell’Italia, il Paese dove dire arrivederci ai Balcani, dove la mattina si può sciare sulle Alpi e il pomeriggio prendere un caffè sulle coste del Mediterraneo.

Una terra verde, con sbalorditivi tesori naturali nascosti, con la sua ricca e complessa cultura, dove il sangue caldo dei Balcani si scontra con l’Occidente.

Per informazioni

PG Toselli 3.0
P.zza Caduti della Resistenza, 7 – 35138 Padova
Tel.: 049 8722657
Mail: puntogiovanitoselli@comune.padova.it

#SCN2018 – I calendari dei colloqui

Pubblichiamo i calendari dei colloqui di selezione dei volontari per i progetti di Servizio Civile Nazionale con il Comune di Padova.

Tutti i colloqui e i test si svolgono presso l’Ufficio Progetto Giovani, al secondo piano del Centro Culturale Altinate San Gaetano (via Altinate, 71).

 Importante! 

Tutti i candidati dovranno svolgere un test psico-attitudine di supporto alla selezione.

Calendario - Test psico-attitudinale

Se non visualizzi correttamente il calendario, clicca qui.

Calendario - Colloqui

Se non visualizzi correttamente il calendario, clicca qui.

Per informazioni

Ufficio Progetto Giovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel. 049 8204742 (negli orari di apertura al pubblico)
Mail: pg.webmaster@comune.padova.it

Orienteering Night – Studenti e Manager

Mercoledì 24 ottobre, dalle 18:00 alle 21:30, il Centro Culturale Altinate San Gaetano ospita la sesta edizione di Orienteering Night.

Orienteering Night è un momento di incontro tra studenti universitari e manager di aziende di successo durante il quale scambiare consigli ed esperienze con il chiaro intento di accorciare la distanza tra Università e Azienda per sostenere attivamente lo studente durante il percorso di crescita personale e accademico.

Le aziende si mettono a disposizione degli studenti per rispondere alle domande e dare loro consigli per prepararsi al mondo del lavoro di oggi e di domani. Gli studenti possono confrontarsi individualmente con i manager in un contesto informale e rilassato in qualunque momento della serata e partecipare ai workshop in programma.

Partecipazione gratuita con iscrizione online. I primi cento iscritti ricevono un aperitivo gratuito.

Locandina e programma completo

Per informazioni

Unox S.p.A.​
Via Majorana, 22 – 35010 Cadoneghe
Tel. +39 049 86.57.511
Mail: recruitment@unox.com

Home Visiting a Padova

Insieme per Crescere è un progetto del Comune di Padova selezionato dall’Impresa Sociale “Con i Bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. In partenariato con 16 soggetti del privato sociale, il Comune di Padova è beneficiario del finanziamento nazionale volto a sostenere progetti per la prima infanzia attraverso tre azioni da realizzare in tre anni:

  • Il nido e la scuola per te
  • Insieme a casa e in città
  • Insieme per imparare

Tra le azioni che il progetto Insieme per Crescere ha attivato, un ruolo di primo piano è affidato all’Home Visiting, un servizio offerto gratuitamente alle famiglie dei bambini iscritti alle scuole infanzia e asili nido comunali e realizzato da Arché e Aspic.

Home Visiting è un servizio di Ascolto e Supporto alla genitorialità da parte di specialisti dello sviluppo e dell’educazione, un servizio domiciliare che ridà alla casa e ai luoghi in cui la famiglia è abituata a trascorrere il proprio tempo insieme il valore di luogo e contesto importante per lo sviluppo del bambino.

Perché scegliere l’Home Visiting?

Il programma domiciliare di sostegno alla genitorialità è un servizio

  • che supporta la crescita dei bambini e delle bambine di con meno di 3 anni e si estende fino ai 6 anni
  • grazie al quale i genitori possono imparare a relazionarsi positivamente e in maniera efficace con i propri figli
  • che, attraverso l’insegnamento di pratiche di accudimento, di modelli e conoscenze nella cura del bambino, conduce a un effettivo miglioramento delle capacità genitoriali
  • nel quale i genitori possono occuparsi dei loro figli in maniera efficace perché i loro stessi bisogni sono soddisfatti
  • in cui i genitori possono condividere dubbi, tensioni e soluzioni sulla crescita dei propri figli per costruire una propria esperienza di relazione e un proprio modo di essere genitore, speciale e unico

Come partecipare

Per fare richiesta del Servizio di Home Visiting e beneficiare di questa opportunità o chiedere informazioni in merito è sufficiente contattare direttamente i partner di “Insieme per crescere” nelle fasce orarie specificate. Dopo il colloquio conoscitivo, il percorso di Home Visiting verrà avviato previo accordo con il Settore Servizi Scolastici del Comune di Padova.

Archè

Mail: info@psicoarche.it
Tel.: 340 2574295 (lunedì, dalle 11.00-12.00)
I colloqui si svolgono in Piazzetta Conciapelli, 19, il lunedì dalle 12:00 alle 14:00.

Associazione ASPIC

Mail: info@aspicpsicologiaveneto.it
Tel.: 349 2882479 (martedì, dalle 11:00 alle 12:00)
I colloqui si svolgono in Via Astichello, 10, il martedì dalle 12:00 alle 14:00.

Per informazioni

Insieme per Crescere

Lasciare il segno – Bando per street artists

Lasciare il segno | Seconda edizione” è un progetto del Comune di Milano realizzato dall’Associazione Internazionale BJCEM-Biennale des Jeunes Créateurs de l’Europe et de la Méditerranée, in collaborazione con l’Associazione Africa e Mediterraneo.

Il progetto è ideato come un percorso per formare e sensibilizzare giovani cittadini alla realtà del percorso migratorio e al concetto di asilo, tracciando un comune piano d’azione volto ad accrescere l’impegno contro il razzismo e ogni forma di intolleranza e discriminazione.

Il progetto

Lo strumento scelto per affrontare questi temi delicati in questa seconda edizione è la street art, un medium che consente di entrare in diretto contatto con i più giovani, sensibilizzandoli e aiutandoli a innescare riflessioni e dialogo costruttivo, permettendo al contempo una fruizione immediata dei risultati dei lavori anche da parte di un più ampio pubblico.

Il bando è finalizzato all’individuazione di 4 street artists (2 italiani e 2 internazionali), che saranno invitati nella città di Milano per una residenza dall’ 11 al 21 novembre 2018.

La residenza si comporrà di una prima fase fatta di momenti di incontro, confronto e dialogo, destinati a stimolare la creatività degli artisti e trovare spunti di riflessione che torneranno utili nella fase creativa, che si concretizzerà nella realizzazione di una o più opere di street art direttamente in una delle strutture di accoglienza del Comune di Milano.

Come partecipare

Il bando è rivolto a giovani artisti che vivono o lavorano nei Paesi nei quali sono presenti soci del Network BJCEM: Albania, Bosnia ed Erzegovina, Cipro, Egitto, Francia, Grecia, Italia, Libano, Malta, Montenegro, Norvegia, Palestina, Portogallo, San Marino, Serbia, Slovenia, Spagna, Tunisia, Turchia e UK.

Il bando è aperto ad artisti di età compresa tra i 18 e i 35 anni, compiuti nel corso del 2018. Ogni candidato/a partecipa individualmente e non sono ammessi collettivi di artisti.

Per candidarsi, è necessario inviare all’indirizzo application@bjcem.org entro le 13:00 (ora italiana) del 23 ottobre 2018:

  • il modulo di partecipazione compilato in tutti i suoi campi;
  • lettera motivazionale di massimo 3000 caratteri spazi inclusi
  • curriculum vitae
  • portfolio in formato pdf inviato tramite Wetransfer o tramite link su Dropbox

La partecipazione è gratuita.

Maggiori informazioni sul progetto e sulle modalità di candidatura sono disponibili nel testo del bando.

Consulta il bando completo

Per informazioni

BJCEM