Archivi categoria: Progetto Giovani

Borse di studio UMM

umm_borse

Il programma UMM (University Meets Microfinance) offre borse di studio per sostenere le esperienze sul campo nell’ambito dell’inclusione finanziaria.

Possono inviare la propria candidatura dottorandi, studenti di master/specialistica e di laurea triennale, iscritti ad università all’interno dell’Unione Europea. L’esperienza sul campo deve essere in corso al momento della scadenza della borsa di studio per poter fare domanda.

La borsa di studio fino a 1500 euro verrà assegnata per coprire le spese di viaggio e/o di alloggio nel corso dell’esperienza sul campo.

I partecipanti con i progetti di ricerca migliori potranno essere invitati a condividere i risultati delle proprie ricerche durante gli eventi organizzati da UMM, nelle newsletter o nel sito web.

  • Prima scadenza: 15 febbraio 2015
  • Seconda scadenza: 15 maggio 2015
  • Terza scadenza: 15 ottobre 2015

Per informazioni

Scolarship UMM

Workshop – Da startupper a imprenditori

workshop_marzotto

L’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Padova, con la collaborazione di Progetto Marzotto e di Corriere Innovazione, organizza un workshop dal titolo “Da startupper a imprenditori. Idee e strumenti per creare giovani imprese” che si terrà mercoledì 25 febbraio presso il Centro Culturale Altinate San Gaetano.

Il workshop segue la mostra che Progetto Marzotto ha allestito in collaborazione con l’Ufficio Progetto Giovani dall’11 dicembre scorso al 31 gennaio al primo piano del Centro Culturale Altinate San Gaetano. La mostra è stata dedicata ai finalisti e ai vincitori del Premio Gaetano Marzotto.

Dopo aver conosciuto meglio i volti e le storie dei nuovi imprenditori e delle giovani imprese selezionate dal Premio, gli iscritti al seminario – attraverso case history e testimonianze – osserveranno più da vicino l’ecosistema dell’innovazione in Italia e potranno discutere con chi sta trasformando la propria idea in impresa.

Il workshop

L’orario di inizio del seminario è previsto alle 17.30.

Interviene la Vicesindaco e Assessore alle Politiche Giovanili, Eleonora Mosco.

Con i giovani imprenditori di Two Reads – Every book is a library (mappa delle connessioni tra libri, che per ogni titolo mostra influenze e riferimenti orientando verso nuove letture), e VEASYT Live! (servizio di video-interpretariato da remoto, fruibile via computer e tablet) dialogano: Giulia Bussinello, Project manager Associazione Progetto Marzotto, Rodolfo Cetera, presidente Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria PadovaAndrea Galeota, responsabile servizio progetti speciali e comunitari della Camera di Commercio di Padova.

Nel corso del seminario sarà presentato anche il bando Mimprendo Italia.

Modera Luca Barbieri, coordinatore editoriale di Corriere Innovazione.

La partecipazione è libera e gratuita. È consigliata la registrazione online.

Vai al modulo di registrazione

Per informazioni

Ufficio Progetto Giovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Mail: progettogiovani@comune.padova.it

Training Day – Erasmus Plus: gioventù

trainingday_eplus

Mercoledì 4 marzo, l’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Padova ospita, presso il Centro Culturale Altinate San Gaetano il training day Erasmus Plus 2015 realizzato in cooperazione tra l’Agenzia Nazionale per i Giovani e la rete nazionale italiana Eurodesk di cui l’Ufficio Progetto Giovani è agenzia locale.

Obiettivo del Training Day è quello di approfondire gli aspetti principali della progettazione nell’ambito del programma europeo Erasmus Plus: Gioventù, con particolare attenzione agli elementi qualitativi da sviluppare nei progetti stessi.

Il Training Day si rivolge principalmente a rappresentanti di enti/organizzazioni/gruppi che vogliono migliorare la qualità della loro progettazione e/o approcciarsi alla progettazione sviluppando idee qualitativamente valide e

Temi

Le attività di Erasmus Plus: Gioventù che possono essere approfondite durante il Training Day sono:

  • KA 1 – Mobilità degli individui > Scambi e Animatori giovanili
  • KA 1 – Mobilità degli individui > Servizio volontario europeo
  • KA 2 – Partenariati strategici nel settore della gioventù
  • KA 3 – Dialogo strutturato

Iscrizione

Il form di iscrizione al Training Day richiede la dichiarazione d’interesse per due di queste attività. Durante la giornata saranno trattate solo le due attività individuate dalla maggioranza degli iscritti al seminario.

Il numero massimo di partecipanti è 60, ossia 2 gruppi di 30 partecipanti per le 2 attività individuate.

In caso di sovrannumero, a parità di condizioni sarà data priorità alla data di iscrizione al seminario.

Vai al modulo d’iscrizione

Programma

Il programma definitivo, nonché tutte le informazioni sulla sede e la logistica del seminario, saranno inviati via posta elettronica ai soli partecipanti selezionati.

Il programma di massima e le metodologie di lavoro standard sono disponibili a qui.

Nella stessa pagina sarà pubblicata la lista dei partecipanti.

Per informazioni

Mail: eventi@eurodesk.it

Selezione di operatori per Centri Vacanze

offerte_lavorostagionale

Il Centro Europeo di Formazione e Orientamento CEFO seleziona oltre 500 operatori da destinare ai Centri Vacanze in Italia e all’Estero per la stagione estiva 2015.

Si tratta di un’esperienza di mobilità da vivere tra giovani, in un contesto internazionale che consente di creare nuovi contatti e sviluppare la consapevolezza del mondo multiculturale.

Ricerca inoltre circa 60, tra medici iscritti all’albo, infermieri professionali e assistenti per giovani diversamente abili e istruttori sportivi.

Le posizioni aperte sono:

  • accompagnatori – animatori;
  • medici iscritti all’albo;
  • infermieri professionali;
  • assistenti per giovani diversamente abili.

Requisiti

I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • età minima: 21 anni compiuti per i soggiorni in Italia, 23 anni per i soggiorni studio all’estero;
  • diploma di scuola secondaria superiore;
  • una disponibilità minima di 15 giorni preferibilmente dalla fine di giugno fino alla fine del mese di luglio 2015.

Saranno considerati elementi preferenziali:

  • laurea;
  • conoscenza di una o più lingue straniere;
  • esperienze lavorative all’estero;
  • una disponibilità per più turni consecutivi;
  • esperienze pregresse nel settore documentate;
  • attività di volontariato sociale con minori.

Per candidarsi

Le selezioni del personale si svolgeranno in molte regioni d’Italia e successivamente si offrirà ai partecipanti un corso di formazione con attestato di partecipazione finale.

I candidati potranno inviare il proprio curriculum vitae al seguente indirizzo email: cefo@email.it e se ritenuti idonei, saranno invitati a partecipare, con un apposito invito, alle relative selezioni.

Per informazioni

Contatti CEFO

Career forum Diversitalavoro

diversitalavoro

Il 25 e il 26 febbraio 2015, presso l’Università di Padova (ex Fiat, via Venezia, 12)  si terrà la XVII edizione del career forum Diversitalavoro rivolto a persone con disabilità, iscritte alle categorie protette, di origine straniera e transgender.

Diversitalavoro

L’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (UNAR) ha rilevato che l’accesso all’occupazione è il momento in cui si verifica la maggior parte delle discriminazioni: riguardano soprattutto l’età (47,8%) e l’etnia (37,7%). È fondamentale promuovere occasioni ed iniziative che garantiscano le pari opportunità per tutti e che permettano l’incontro virtuoso tra domanda e offerta di lavoro.

Diversitalavoro è il Career Forum delle pari opportunità che dal 2007 facilita l’accesso al mercato del lavoro a persone con disabilità, appartenenti alle categorie protette, di origine straniera e transgender, coinvolgendo Imprese e Istituzioni. Più volte all’anno le imprese partecipanti al progetto hanno l’opportunità di incontrare i candidati selezionati in base ai profili richiesti.

Le 18 edizioni di Diversitalavoro realizzate in tutta Italia tra il 2007 e il 2014 hanno visto la partecipazione di più di 70 imprese e di oltre 12.000 candidati.

Diversitalavoro – dopo essere stato riconosciuto come best practice di riferimento internazionale in tema di Diversity & Inclusion – raggiungerà per la prima volta la città di Padova per poi tornare a Napoli, Catania, Milano e Roma.

Programma

25 febbraio

Richiesta la registrazione dal sito diversitalavoro.it

Giornata dedicata alla preparazione al Career Forum:

  • CV Check
  • Seminari

26 febbraio

Accesso libero

09.30 – 16.30 

  • Convegno di apertura con testimonianze dirette
  • Incontri e possibilità di colloqui individuali con i manager di importanti aziende
  • Workshop
Scarica la locandina

Per informazioni

Dioversitalavoro
Mail: info@diversitalavoro.it
Tll: 02 36643483

Presentazione Corso serale Agraria

terra

Mercoledì 11 febbraio alle ore 17:30 presso il Progetto Giovani del Comune di Padova si terrà un incontro informativo sul Corso serale – Diploma quinquennale di Istruzione tecnica, indirizzo: agrario, agroalimentare e agroindustria, organizzato dall’Istituto agrario Duca degli Abruzzi.

Il corso di Diploma quinquiennale è rivolto agli adulti  e a tutti coloro che hanno abbandonato gli studi prima del conseguimento del diploma.

Durante l’incontro verrano spiegati gli sbocchi professionali e la possibilità di percorsi personalizzati e flessibili, in base alle competenze già acquisite che possono permettere di abbreviare il percorso e di ottenere l’esonero dalla frequenza.

Scarica la locandina

La partecipazione è gratuita ma è necessario iscriversi tramite modulo on-line.

Vai al modulo online

 

Per informazioni

ITAS Duca degli Abruzzi
via M. Merlin, 1 – Padova
Tel. 0498685455
www.ducabruzzi.gov.it

Riapre l’aula studio al Centro Culturale San Gaetano

spazio_allostudio

 

L’apertura di #SpazioAlloStudio, progetto dell’Assessorato alle Politiche Giovanili  del Comune di Padova,  è stata prorogata fino al 28 febbraio.

L’aula studio sarà a  disposizione degli studenti ogni giorno, compresi i weekend, per offrire la possibilità di studiare in un ambiente confortevole e dotato di rete wifi gratuita.

L’iniziativa, circoscritta a questo periodo dell’anno, intende rispondere alla crescente domanda di spazi pubblici complementari a quelli dell’Università e dell’E.s.u. avviando una pratica che l’Assessorato intende proseguire in nuovi luoghi e con varie modalità.

#SpazioAlloStudio

  • 3 zone studio
  • 113 postazioni
  • wifi gratuito

Orario

  • dal lunedì al sabato 9:00-19:00
  • domenica: 10:00-19:00

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – Area Informagiovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
tel. 049 8204742
mail: informagiovani@comune.padova.it

Corso – Umorismo grafico

umorismo_grafico

Il 20 febbraio inaugura il corso di umorismo grafico con il nostro volontario SVE, Ángel Lana: quattro incontri della durata di due ore e mezza dedicati alla realizzazione di vignette, disegni e comic strips.

L’iniziativa si realizza nell’ambito del progetto di Servizio Volontario Europeo che Ángel sta svolgendo con l’Ufficio Progetto Giovani.

Tutti gli incontri si terranno presso il Punto Giovani Toselli, sono a partecipazione gratuita ma è richiesta la registrazione online.

Vai al modulo

Il programma

  • 20 febbraio – idea e sceneggiatura
  • 27 febbraio – disegno
  • 6 marzo – digitalizzazione
  • 13 marzo – pubblicazione online

Per informazioni

Ufficio Progetto Giovani – area Animazione

Per saperne di più sul Servizio Volontario Europeo

Dettagli »

Concorso – Il Sigillo

università_popolare

Il 1915” è il tema del concorso “Il Sigillo”, indetto dall’Università Popolare di Padova e dalle Associazioni Casa di Cristallo, Gabinetto di Lettura, Italia-Israele, Italia-Armenia assieme al Museo Diocesano.

Realizzato in collaborazione con l’Assessorato Cultura e Turismo del Comune di Padova, con il patrocinio della Provincia di Padova e della Regione Veneto, il concorso, giunto alla seconda edizione, si rivolge a quanti trovano nella passione per la scrittura, per la fotografia e per il disegno un modo per comunicare ed esprimersi.

Si articola infatti in tre sezioni (racconti, fotografie e illustrazioni), così come tre sono le prestigiose giurie chiamate a decretare i vincitori, presiedute rispettivamente dalla scrittrice Antonia Arslan, dal fotografo Gustavo Millozzi e dal direttore del Museo Diocesano Andrea Nante. Ma la selezione delle opere avverrà anche con la partecipazione del pubblico, che potrà esprimere il suo giudizio on line.

Un anno tragico, si pensi alla Grande Guerra o al secondo massacro armeno, ma anche di grande fermento culturale: nel 1915 Einstein presenta la sua Teoria della relatività all’Accademia prussiana delle scienze, Kafka pubblica il suo racconto più famoso La metamorfosi e in Italia viene dato alle stampe il Manifesto del teatro futurista.

I partecipanti al concorso sono chiamati a mettere in luce con racconti, fotografie e illustrazioni questo periodo, segnato non solo dai massacri e dalle devastazioni che portarono alla fine del periodo chiamato poi belle époque, ma anche da importanti scoperte scientifiche e dall’affermarsi delle avanguardie artistiche.

Per ogni sezione attraverso il giudizio della giuria e del pubblico saranno individuate tre opere vincitrici e alcune meritevoli di segnalazione.

Il termine per la presentazione delle opere è il 15 maggio 2015.

Nel mese di ottobre si svolgeranno la premiazione e la mostra organizzata in collaborazione con l’Assessorato Cultura e Turismo del Comune di Padova, dove saranno esposte venti fotografie e dodici illustrazioni selezionate dalle giurie.

Scarica il regolamento

 

Per informazioni

Università Popolare di Padova
Corso Garibaldi n. 41/1 – 35122 Padova
tel. e fax 049-8755474
mail: info@unipoppd.org

Corso – Sviluppatore di Applicazioni Enterprise

garanzia_giovani

Eduforma ha aperto le selezioni per il progetto di formazione “Sviluppatore di Applicazioni Enterprise su piattaforme cloud mobile e tecnologie JavaEE, Android e iOS”.

Il progetto, finanziato dal Fondo Sociale Europeo nel quadro del programma Garanzia Giovani, nasce dalla necessità di un gruppo di aziende che operano nel campo delle tecnologie informatiche, di inserire risorse che si possano occupare dello sviluppo di Applicazioni Enterprise con tecnologie Java, Android e iOS.

Lo “Sviluppatore di Applicazioni Enterprise su piattaforme cloud mobile e tecnologie JavaEE, Android e iOS” conosce le varie componenti e gli strumenti per lo sviluppo in autonomia di App per dispositivi mobili, smartphone e tablet, che usano le piattaforme iOS di Apple e Android di Google. Conosce inoltre il linguaggio di programmazione Java e i concetti base
necessari per la programmazione web e lo sviluppo di App. In aggiunta alle attività di orientamento e formazione specialistica, il percorso prevede 480 ore di tirocinio in azienda.

Destinatari

Il percorso, di 217 ore, è gratuito e riservato a:

  • Giovani iscritti al programma “Garanzia Giovani”
  • Disoccupati o inattivi, con età compresa tra i 15 e i 29
  • Anni, diplomati o laureati.

Per partecipare

Per potersi candidare è necessario essere registrati nel portale Veneto Garanzia Giovani e far pervenire entro il 12 febbraio 2015:

  1. Domanda di partecipazione (scaricabile dal sito www.eduforma.it);
  2. Fotocopia del documento di identità;
  3. Fotocopia del codice fiscale;
  4. Curriculum vitae in formato Europass.

Consegna a mano: Eduforma Srl – Via della Croce Rossa, 34 – Padova

Tramite e-mail: selezione@eduforma.it – rif. GAR-2/8

Tramite fax: 049.8954200 – rif. GAR-2/8

Scarica il bando

 

Per informazioni

Eduforma S.r.l.
Tel. 049.8935833
Fax. 049.8954200
selezione@eduforma.it