Archivi tag: #assessorato

Mini-job giovanili con il Comune di Padova

minijob_giovanili

Il Comune di Padova riapre la procedura pubblica per la manifestazione di disponibilità a svolgere prestazioni di lavoro accessorio da retribuirsi mediante buoni lavoro – voucher, nell’ambito del progetto “Mini-Job Giovanili (Under 35)”.

Il progetto consente di impiegare 62 persone, con occupazione presso i servizi del Comune di Padova, attraverso l’utilizzo di voucher (20 ore settimanali) e per un periodo della durata massima di 6 mesi.

Il progetto è realizzato in collaborazione con il Fondo Straordinario di Solidarietà.

Il termine per la presentazione delle domande è fissato al 10 ottobre 2015.

Attività previste

Nell’ambito del territorio comunale, le attività da svolgersi per il Comune di Padova riguarderanno le seguenti aree di intervento:

  • tecnica e manutentiva (dipinture, piccole riparazioni, sistemazioni stradali, supporto uffici tecnici, emergenza neve, ecc.);
  • vigilanza (parchi, cimiteri, sale comunali, ecc.);
  • pulizia e decoro (aree pubbliche, aree verdi e scolastiche, ecc.);
  • supporto amministrativo (archiviazione, accoglienza cittadini, ecc.).

Oltre a utilizzare mezzi e/o attrezzature del Comune di Padova, il lavoratore riceverà un’idonea formazione per lo svolgimento delle mansioni.

Requisiti di partecipazione

Possono partecipare i giovani disoccupati o inoccupati iscritti presso il Centro per l’Impiego della Provincia di Padova che, alla data di scadenza del bando, non abbiano superato i 35 anni di età e siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere in possesso di attestato di formazione professionale (triennale) o diploma di scuola superiore (quinquennale) o laurea (triennale o vecchio ordinamento/specialistica/magistrale);
  • aver compiuto 18 anni e non aver superato i 35 anni alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande;
  • residenza nel Comune di Padova da almeno 10 anni alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande;
  • non aver riportato condanne penali e non avere in corso procedimenti penali pendenti;
  • essere nello stato di inoccupazione/disoccupazione con iscrizione al Centro per I’Impiego della Provincia di Padova (non vengono presi in considerazione i domiciliati a Padova);
  • indicatore situazione economica equivalente – Isee non superiore, di norma, a € 20.000,00;
  • adeguata conoscenza della lingua italiana che consenta una corretta esecuzione della prestazione lavorativa;
  • idoneità fisica all’espletamento della prestazione da svolgere.

Tutti i requisiti devo essere posseduti dai candidati al momento dell’avviamento al lavoro.

Modalità di partecipazione

Per partecipare alla procedura, i candidati dovranno presentare obbligatoriamente la documentazione descritta nell’avviso.

La documentazione dovrà essere indirizzata a:

COMUNE DI PADOVA – SETTORE RISORSE UMANE
Via Municipio n. 1 – 35122 PADOVA

e dovrà pervenire entro e non oltre il 10 ottobre 2015 con una delle seguenti modalità:

  • consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo Generale del Comune di Padova (entro le ore 13.00 del 31 GENNAIO 2015 orario di chiusura dell’ufficio);
  • raccomandata postale con ricevuta di ritorno;
  • posta elettronica certificata (PEC): l’interessato potrà inviare dalla propria PEC a quella del Comune di Padova (comune.padova@cert.legalmail.it) la domanda in formato PDF con allegata la fotocopia, sempre in formato PDF, di un documento di identità.
Scarica il bando

 

Scarica la domanda di partecipazione

Per informazioni
Ufficio Concorsi – Settore Risorse Umane – Comune di Padova
palazzo Moroni, via del Municipio, 1 – 35122 Padova
Tel 049 8205483 | Fax 049 8205482
orari: da lunedì a venerdì dalle 9:00 alle 12:00, il giovedì dalle 15:00 alle 17:00
Mail concorsi@comune.padova.it