Archivi tag: belgio

Volontariato (ex SVE) in ambito ambientale in Belgio

CATAPA vzw cerca 2 volontari per il progetto in ambito sociale ed ambientale “Changemaker Fair ICT: Communication“, a Ghent, in Belgio.

Dove: Ghent, Belgio
Quando: dal 2 settembre 2019 al 1 settembre 2020
Scadenza: 21 luglio 2019

Il progetto

CATAPA è un movimento di volontariato sociale e ambientale che si batte contro l’estrazione di
risorse non rinnovabili
. Questo tipo di estrazioni comporta importanti impatti sociali e ambientali e conflitti per il controllo delle risorse. Nel lavorare per la giustizia sociale e ambientale globale, l’associazione si concentra sulle questioni minerarie (disastri ecologici, violazioni dei diritti
umani) in America Latina, dove sostiene le comunità locali minacciate dalle attività minerarie su vasta scala.

Attività del volontario

  • Supporto al team negli uffici dell’associazione;
  • supporto alle attività di logistica e gestione dei volontari;
  • organizzazione di attività di sensibilizzazione e formazione per diversi target;
  • contributo all’organizzazione del tour di relatori internazionali;
  • assistenza nella gestione dei canali di social media di CATAPA (pagina Facebook, Instagram e Twitter);
  • scrittura di articoli e creazione di contenuti;
  • assistenza nella gestione e conservazione del sito Web di CATAPA.

Requisiti

  • Interesse per il movimento sociale e ambientale e le questioni minerarie;
  • buona conoscenza dell’inglese;
  • capacità di lavorare in modo autonomo e attivo;
  • motivazione nelle attività di volontariato;
  • capacità di prendere l’iniziativa;
  • volontà di prendere parte attiva all’azione di cambiamento del mondo in cui viviamo;
  • flessibilità e capacità di lavorare in gruppo;
  • età inferiore ai 31 anni.

Come partecipare

Per presentare la propria candidatura è richiesto, dopo aver effettuato la registrazione sul sito degli European Solidarity Corps, di inviare CV e lettera motivazionale all’indirizzo mail info@catapa.be, mettendo in copia (CC) l’ Ufficio Progetto Giovani Padova all’ indirizzo email evs@comune.padova.it.

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Spazio Europa
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204722
Mail: evs@comune.padova.it

SVE in Belgio – Ambiente e permacultura

agroalimentare

La fattoria didattica Het voedselbos cerca un volontario SVE da coinvolgere nelle proprie attività.

  • Dove: Nokere, Belgio
  • Quando: dal 1° agosto 2016 al 31 luglio 2017
  • Durata: 12 mesi

Il progetto

Attività

Il volontario selezionato prenderà parte alle quotidiane attività svolte all’interno della fattoria, tra le Ardenne fiamminghe, ovvero: diserbatura, semina, mietitura, cucina vegetariana, cura degli animali, costruzioni con materiali naturali e altro. Verranno inoltre organizzate giornate di apertura al pubblico e altri eventi.

Requisiti

Le caratteristiche richieste sono di diverso tipo:

  • personali: responsabilità, impegno, disponibilità ad imparare e individuare soluzioni
  • sociali: apertura, rispetto, spirito di condivisione e attenzione a gruppi, persone e bambini con bisogni speciali
  • lavorative: voglia di lavorare anche in condizioni metereologiche avverse, motivazione, entusiasmo ed interesse verso la permacultura (sono apprezzate abilità nell’ambito del giardinaggio o simili)

Come candidarsi

Per presentare la propria candidatura è necessario inviare il proprio cv e una lettera di motivazione (entrambi in inglese ) direttamente all’organizzazione di accoglienza (e-mail: info@hetvoedselbos.be) e mettere in copia di conoscenza (Cc) l’Ufficio Progetto Giovani (e-mail: evs@comune.padova.it) entro martedì 28 giugno 2016.

In fase di candidatura indicare i dati dell’Ufficio Progetto Giovani come “sending organisation”:

Ufficio Progetto Giovani – Comune di Padova (EI ref. 2013-IT-100)
Person in charge for E.V.S.: Michela Gamba
C/o Centro Culturale Altinate/ San Gaetano
Via Altinate, 71
35121 – Padova
Tel.: + 39 049 8204722 – Fax: 049 820 4722
E-mail: evs@comune.padova.it
Web site: www.progettogiovani.pd.it

Si prega di mettere sempre in copia di conoscenza (Cc) l’indirizzo evs@comune.padova.it in tutte le comunicazioni con l’ente di accoglienza.

Per informazioni

Per maggiori informazioni contattare direttamente il referente SVE Bert Dhondt (e-mail: info@hetvoedselbos.be).

Volontariato a Bruxelles – SVE e short term

Brussels

L’Arche Bruxelles sta cercando volontari da inserire in due progetti che prevedono attività di supporto ad adulti con disabilità mentale. Entrambi i progetti si svolgeranno a Bruxelles, in Belgio.

Entrambi i progetti vedranno il volontario/a totalmente coinvolto nelle attività di accompagnamento e supporto delle persone con disabilità mentale. Al volontario sarà richiesto di aderire e condividere la missione di Arche che consiste nell’accompagnare le persone con disabilità mentale a vivere con i propri limiti, a scoprire e sviluppare il loro valore, la loro dignità, il loro potenziale e trovare il loro posto nella società.

L’Arche Bruxelles offre quindi un’esperienza di vita e condivisione dei valori di solidarietà, scambio e crescita reciproca, al di là delle differenze culturali, sociali e intergenerazionali. Gli stessi volontari – “finestra aperta sul mondo” – sono considerati cruciali nel loro ruolo e per l’apporto che posso dare ai valori di solidarietà e di aiuto reciproco.

I progetti

  • SVE: l’inizio del progetto è previsto verso la fine di agosto o inizio settembre 2016, e avrà una durata dai 10 ai 12 mesi.
  • Volontariato Estivo:  il progetto si svolgerà tra luglio e agosto 2016, e avrà una durata di 2 mesi.

Attività previste

I volontari, inseriti all’interno di un team di lavoro composto da operatori sociali, professionisti medici e volontari, parteciperanno a tutte le attività di gestione della casa di accoglienza per persone con disabilità e del centro diurno di attività Le Grain.

Il ruolo dei volontari, tra le altre attività, comprende:

  • assistenza e aiuto agli ospiti della casa nelle attività quotidiane (svegliarsi, igiene personale, pulizia degli ambienti, preparazione dei pasti, assicurarsi che gli ospiti prendano le loro medicine, etc.);
  • supporto nelle attività all’aria aperta e ricreative;
  • cooperare nella pianificazione, organizzazione e realizzazione delle attività del centro Le Grain.

Profilo dei volontari

Il profilo del candidato:

  • essere residenti in un Paese dell’Unione Europea;
  • avere tra i 18 e i 30 anni;
  • conoscenza base della lingua francese (preferibile, non obbligatoria);
  • non sono necessari pre-requisiti pedagogici, psicologici o sociali, ma è fondamentale essere aperti ad incontrare persone con un handicap mentale;
  • essere disponibili ad imparare ed interessati ad assumere un ruolo di accompagnamento quotidiano all’interno di strutture di vita e di attività per persone con disabilità;
  • senso della cittadinanza, di responsabilità e di servizio.

Come candidarsi

Se si è interessati allo SVE presentare la propria candidatura compilando il form allegato ed inviarlo assieme al proprio Curriculum Vitae (in inglese, o in francese) all’indirizzo: evs@comune.padova.it indicando nell’oggetto: “SVE Arche Bruxelles”.

Se si è interessati al Volontariato Estivo presentare la propria candidatura compilando il form disponibile ed inviarlo assieme al proprio Curriculum Vitae (in inglese, o in francese) all’indirizzo: scambi@comune.padova.it indicando nell’oggetto: “SHORT TERM Arche Bruxelles”.

Form per candidature

Il termine ultimo per l’invio delle candidature è stato fissato per mercoledì 31 maggio 2016.

Per informazioni

Per maggiori informazioni è possibile contattare direttamente il referente SVE Jean Pierre Aussems (e-mail: volontaires@archebxl.org) o consultare la presentazione dell’organizzazione di accoglienza.

SVE in Belgio – ambito socio-culturale

database_sve

L’Association des Compagnons Bâtisseurs cerca un volontario per un progetto SVE in Belgio.

  • Dove: Marche-en-Famenne, Belgio
  • Quando: dal 1° ottobre 2016 al 30 settembre 2017
  • Durata: 12 mesi

Attività del volontario

L’ente di accoglienza è un’associazione giovanile che promuove progetti di volontariato come mezzo di educazione alla cittadinanza. Il volontario selezionato affiancherà uno staff giovane di 8-10 persone, lavorerà a contatto con i membri dell’associazione e gli utenti, differenti per background culturale e provenienza geografica, con l’obiettivo di promuovere la diversità umana come valore fondante dell’associazione.

 

Per informazioni

Maggiori informazioni sulle attività previste dal progetto sono disponibili al link: http://europa.eu/youth/volunteering/organisation/20000212144_en, contattando direttamente la referente del progetto SVE Serena Verlato (e-mail: evs@compagnonsbatisseurs.be) o consultando il sito dell’ente di accoglienza.

Requisiti del volontario

  • Conoscenza, almeno minima, della lingua francese, necessaria per la relazione con l’utenza
  • Motivazione e interesse a partecipare a questo progetto

Per candidarsi

Per presentare la propria candidatura è necessario inviare il proprio cv e una lettera di motivazione (entrambi in inglese o, preferibilmente, in francese) direttamente all’organizzazione di accoglienza (referente SVE Serena Verlato, e-mail: evs@compagnonsbatisseurs.be) e mettere in copia di conoscenza (Cc) l’Ufficio Progetto Giovani (e-mail: evs@comune.padova.it).

In fase di candidatura indicare i dati dell’Ufficio Progetto Giovani come “sending organisation”:

Ufficio Progetto Giovani – Comune di Padova (EI ref. 2013-IT-100)
Person in charge for E.V.S.: Michela Gamba
C/o Centro Culturale Altinate/ San Gaetano
Via Altinate, 71
35121 – Padova
Tel.: + 39 049 8204722 – Fax: 049 820 4722
E-mail: evs@comune.padova.it
Web site: www.progettogiovani.pd.it

Si prega di mettere sempre in copia di conoscenza (Cc) l’indirizzo evs@comune.padova.it in tutte le comunicazioni con l’ente di accoglienza.

Scadenza

Termine ultimo per presentare la propria candidatura: venerdì 25 marzo 2016 entro e non oltre le ore 12:00.

Assunzioni all’EASME a Bruxelles

Easme

L’Agenzia Esecutiva per le Piccole e Medie Imprese (EASME), che per conto della Commissione Europea gestisce i programmi della UE, è alla ricerca di giovani laureati da inserire come Project Officer, a Bruxelles. Il contratto avrà una durata di 2 anni e sarà prolungabile. È prevista una retribuzione.

Requisiti

I requisiti   richiesti sono i seguenti:

  • essere inclusi nella banca dati dell’Ufficio Europeo di Selezione del Personale (EPSO) oppure aver completato e convalidato il modulo di richiesta online della “Call for Expressions of Interest” lanciato da EPSO il 30 luglio 2015;
  • capacità relazionali;
  • appartenere ad uno Stato della UE;
  • possedere una laurea di primo livello e un’esperienza professionale di almeno 3 anni.

Scadenze

La scadenza per l’invio delle candidature è fissata al 20 febbraio 2016.

Per maggiori informazioni sulle modilità di partecipazione consultare il bando completo nel sito dell’EASME.

Bando completo

Per informazioni

Agenzia Esecutiva per le Piccole e Medie Imprese – EASME
Place Charles Rogier, 16
B-1210, Brussels

Belgium
Mail: EASME-HR-Recruitment@ec.europa.eu