Archivi tag: borsa di studio

Borsa di studio SuperNews 2019

La testata giornalistica di informazione sportiva SuperNews annuncia la terza edizione della Scolarship, una borsa di studio rivolta agli studenti universitari, focalizzata su un progetto di promozione sui canali social del Coni della candidatura dell’Italia come paese ospitante delle Olimpiadi Invernali 2026.

Il programma Borse di Studio SuperNews intende valorizzare e facilitare lo sviluppo di nuove professionalità in ambito umanistico, premiando studenti e appassionati meritevoli che abbiano già dimostrato, durante il loro percorso accademico, una forte propensione per nuovi media, comunicazione e giornalismo.

Il bando

La borsa finanzia un progetto di ricerca rivolto agli studenti universitari iscritti ad un corso di laurea triennale o specialistica in Lettere, Scienze della Comunicazione, Scienze Politiche, Giurisprudenza ed Economia.

La borsa prevede, oltre alla partecipazione ad uno stage retribuito presso la redazione di SuperNews, la copertura delle spese sostenute per l’acquisto dei libri di testo, i materiali per i corsi, le tasse universitarie, i viaggi di istruzione o le spese quotidiane per il mantenimento.

Scarica il bando completo

Come partecipare

Per potersi candidare è necessario essere uno studente iscritto a un’università italiana e, in particolare, a un corso di laurea triennale o specialistica di una delle seguenti facoltà: Lettere, Scienze della Comunicazione, Scienze Politiche, Giurisprudenza ed Economia.

Ai candidati è richiesto di inviare una mail di richiesta di partecipazione all’indirizzo ufficiostampa@superscommesse.it, allegando la seguente documentazione:

  • documento attestante l’iscrizione all’università e il piano di studi completo di tutti gli esami sostenuti e rispettivi esiti;
  • progetto di ricerca, presentato in formato .doc, .pdf o .ppt, dedicato allo sviluppo di un piano di comunicazione volto a promuovere la candidatura dell’Italia ad ospitare i giochi olimpici del 2026 e da applicarsi sui canali social del Coni (il piano di comunicazione dovrà approfondire obiettivi, strumenti, canali, tempistiche e messaggio da veicolare);
  • lettera motivazionale di circa 500 parole che spieghi l’interesse e la passione per il mondo dello sport e in particolare per il racconto degli eventi sportivi internazionali (la lettera motivazionale dovrà essere accompagnata dall’autorizzazione al trattamento dei dati personali).

La scadenza per la consegna delle candidature è fissata per il 31 agosto 2019.

Per informazioni
SuperNews
Mail: ufficiostampa@superscommesse.it
Tel.: 06 5941439

Stage all’estero per diplomandi – borse di studio Erasmus+

ESSENIA UETP S.r.l , con il patrocinio Erasmus+, lancia un bando che prevede l’erogazione di 84 borse di studio per esperienze di tirocinio professionalizzante all’estero dedicate a neodiplomati.

Il bando si articola in due progetti, B.E.T.T.ER. (Boosting Experiences of Training and Traineeship in EuRope) e S.T.A.R. ( Supporting Traineeship Activities abRoad), volti a promuovere una mobilità professionalizzante per la realizzazione di tirocini ed esperienze di formazione presso aziende ed enti localizzati.

I neodiplomati possono svolgere il tirocinio formativo all’estero entro 12 mesi dal conseguimento del diploma.

Il bando

Paesi di destinazione

Le destinazioni previste dal progetto e il numero di borse destinate a ciascuna sono le seguenti:

  • Regno Unito 23 borse di studio (di cui 3 per un periodo di 120 giorni)
  • Irlanda11 borse di studio (di cui 1 per un periodo di 89 giorni)
  • Spagna40 borse di studio
  • Malta10 borse di studio

A chi è rivolto

Il bando è rivolto ai neodiplomati dell’anno scolastico 2018/2019 nei seguenti settori:

  • commerciale;
  • marketing;
  • amministrazione e contabilità;
  • elettronica ed elettrotecnica;
  • meccanica e meccatronica;
  • sociale e socio-sanitario;
  • chimico;
  • costruzione;
  • ambiente e territorio;
  • turismo e ristorazione;
  • moda e produzioni tessili;
  • ICT, comunicazione e new media.

Saranno ammessi a partecipare anche neodiplomati presso Licei scientifici e linguistici che abbiano introdotto percorsi professionalizzanti nei propri programmi.

Requisiti

I candidati devono rispondere inoltre ai seguenti requisiti:

  • conoscenza base della lingua madre dei Paesi di destinazione;
  • possesso di regolare cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’U.E. o dello Spazio Economico Europeo;
  • pieno possesso dei diritti civili e politici;
  • non aver superato il totale massimo di 12 mensilità nell’ambito del programma Erasmus+ con precedenti progetti.

Cosa prevede la borsa Erasmus+
  • Individuazione delle strutture idonee ad ospitare i tirocinanti e successivo match azienda/tirocinante;
  • preparazione linguistica in micro-lingua, pedagogica e interculturale dei tirocinanti (20 ore);
  • polizza assicurativa (R.C e Inail);
  • viaggio aereo A/R per e dal Paese di destinazione;
  • pocket money, come contributo monetario per le spese di vitto, mobilità locale, trasporto da/per gli aeroporti, eventuali spese postali e telefoniche;
  • individuazione e assegnazione degli alloggi in famiglia e/o appartamento condiviso;
  • tutoraggio e monitoraggio professionale, logistico e organizzativo;
  • rilascio certificazioni e attestati.

Visualizza il bando completo

Come candidarsi

Per candidarsi è necessario compilare la documentazione scaricabile dal sito dell’iniziativa, per poi inviarla all’indirizzo mail erasmusplus@esseniauetp.it entro le 11:00 del 13 maggio 2019.

Per informazioni
ESSENIA UETP
Mail: infoessenia@esseniauetp.it
Tel.: 089 330973

Borsa di studio per giovani designer in campo tessile

Createx, in partnership con il Museo del Tessuto di Prato, lancia una open call per l’assegnazione di borse di studio finalizzate alla realizzazione di residenze creative all’estero e di piccole collezioni di tessuti, moda, interior design ispirate al patrimonio tessile e abbigliamento.

Tali creazioni saranno oggetto di una mostra internazionale in più sedi e di uno specifico catalogo, dando ai partecipanti una importante occasione di visibilità a livello europeo.

Le residenze creative

Per i 3 designer selezionati dal Museo del Tessuto di Prato, il programma di residenze creative prevede:

  • un viaggio di studio ed ispirazione in Catalogna della durata di 5-7 giorni (inclusi viaggi), da svolgersi nella prima settimana di luglio 2019;
  • incontri preparatori presso il Museo del Tessuto di Prato e da un programma di visite ad aziende, musei e ad archivi aziendali presso Prato e Firenze nell’ultima settimana di giugno 2019;
  • la progettazione e la realizzazione di una mini collezione (minimo 2 – massimo 5 oggetti) di tessuti / capi d’abbigliamento / accessori moda / interior design liberamente ispirata al patrimonio tessile dei 5 territori partner del progetto, accompagnata da attività formative di marketing e comunicazione per promuovere le mini collezioni. La collezione deve essere consegnata entro il 15 settembre 2019.

Le borse di studio assegnate prevedono la copertura dei costi relativi ai viaggi di andata e ritorno nei paesi dove si svolge la residenza e un contributo per la realizzazione delle collezioni.

Come partecipare

Possono candidarsi giovani designer che non abbiano compiuto 30 anni di età alla data del 15 maggio 2019 e che abbiano residenza o il domicilio in Italia.

I designer interessati dovranno inviare tramite WeTransfer la propria candidatura entro il 15 maggio 2019 all’indirizzo mail prato@createxproject.eu.

La candidatura dovrà essere composta dai seguenti documenti allegati:

  • modulo di candidatura del Museo del Tessuto di Prato, debitamente compilato e firmato;
  • video di autopresentazione del candidato, in lingua inglese e della durata massima di 1 minuto, in cui esporre la propria formazione ed esperienza professionale, i propri interessi nel campo del design tessile e altre infromazioni utili;
  • elaborato progettuale in lingua inglese di massimo 10 pagine in formato PDF che illustri ciò che si vorrebbe realizzare nel corso della residenza creativa (comprendente la componente di ideazione, ma anche quella relativa alla realizzazione pratica, agli aspetti produttivi, alla commerciabilità, al business model di riferimento).

La selezione individuerà una graduatoria di candidature ritenute idonee e, all’interno di queste, i tre candidati vincitori delle borse di studio.

Gli esiti della selezione verranno resi noti sul sito del progetto (www.createxproject.eu) e su quello del Museo (www.museodeltessuto.it).

Scarica il bando completo scarica il modulo di candidatura

Per informazioni
Mail: prato@createxproject.eu

Sei mesi negli USA con il programma BEST

6 mesi negli USA con il programma BEST

Sono aperte le iscrizioni al programma BEST (Business Exchange and Student Training), per il quale vengono assegnate 3 borse di studio per frequentare corsi intensivi in “Entrepreneurship e Management” (Imprenditorialità e Management applicati al settore scientifico e tecnologico) presso la Startup School di Mind the Bridge a San Francisco in California.

Il corso universitario è accompagnato da un un internship presso una delle società americane operanti nella Silicon Valley.

Il programma

I corsi si durano sei mesi, da settembre 2019 a marzo 2020.

Il progetto è promosso da Invitalia, l’agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa, e dallo Steering Committee, entità composta da soggetti che intendono favorire la crescita dell’imprenditorialità italiana e dell’innovazione tecnologica mediante partnership con aziende e università americane e fornire le linee guida del Programma BEST.

Al progetto collabora inoltre la Commissione Fulbright che oltre a gestire il concorso in tutte le sue fasi fino alla selezione dei borsisti, seguirà l’intera organizzazione del programma attraverso il costante contatto con l’università ospitante negli Stati Uniti e curerà l’amministrazione delle borse di studio.

Ciascuna borsa di studio include:

  • Copertura delle tasse di iscrizione e frequenza;
  • Assicurazione medica;
  • Programma di orientamento all’arrivo presso Mind the Bridge;
  • Stipendio mensile di circa $3,000 erogato a coperture delle spese di vitto, alloggio e trasporti;
  • Rimborso forfettario di €1.500 per le spese di viaggio andata e ritorno tra l’Italia e gli Stati Uniti e per l’ottenimento del visto di ingresso negli Stati Uniti.

Requisiti

  • cittadinanza italianiana;
  • età massima 35 anni;
  • laurea triennale/vecchio ordinanamento/Magistrale (LM) o Dottorato di ricerca (DR), oppure frequentanti un Dottorato di Ricerca.

I requisiti richiesti devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda.

Inoltre è richiesta un’ottima conoscenza della lingua inglese comprovata dal superamento di una delle seguenti certificazioni: TOEFEL, IELTS, TOEIC, CAMBRIDGE (livello B2).

Come partecipare

La domanda di partecipazione va completata seguendo l’apposito modulo e allegando i documenti indicati nel bando.
Il materiale va consegnato entro il 31 marzo 2019 via mail all’indirizzo best@fulbright.it.

Selezione

I candidati alle borse di studio BEST vengono designati a giudizio insindacabile da un Comitato di Selezione nominato dalla Commissione Fulbright. Il processo di selezione prevede due fasi:

  • Esame dei titoli e dei progetti imprenditoriali dei candidati;
  • Intervista ai candidati preselezionati, condotta in inglese, durante la quale gli aspiranti dovranno illustrare il proprio progetto e le motivazioni per effettuare il programma negli Stati Uniti.
Scarica il bando

Per informazioni
Contatti Commissione Fulbright

Borsa di Studio Antonio Gramsci

La Fondazione Gramsci bandisce ogni due anni una borsa di studio intestata a Antonio Gramsci, per l’ammontare di € 10.000,00.

La Borsa viene assegnata per finanziare una ricerca dedicata alla figura di Antonio Gramsci oppure alla storia italiana e internazionale del Novecento, specificatamente alla storia del movimento operaio o a quella del pensiero economico, politico e filosofico.

Proposito essenziale della borsa è di supportare una ricerca che possa dar luogo a una monografia di carattere scientifico.

Come partecipare

Possono prendere parte al concorso tutti i cittadini italiani che non abbiano superato i 35 anni di età al momento della pubblicazione del bando sul sito e che siano in possesso di laurea specialistica o magistrale o di dottorato di ricerca conseguiti entro il 31 dicembre dell’anno precedente il bando.

La domanda di ammissione al concorso deve essere inviata alla Fondazione Gramsci onlus entro le ore 17:00 del 30 aprile 2019 con le seguenti modalità:

  • Raccomandata A/R indirizzata alla Fondazione Gramsci, Borsa di studio «Antonio Gramsci», Via Sebino, 43/a 00199 Roma. Farà fede il timbro postale.
  • Mail all’indirizzo di posta elettronica certificata segreteria@pec.fondazionegramsci.org. L’invio ha valore legale equiparato ad una raccomandata con ricevuta di ritorno se effettuato da un indirizzo di posta elettronica certificata.
  • Consegna a mano presso la sede della Fondazione in Via Sebino, 43/a 00199 Roma

I concorrenti devono presentare, unitamente alla domanda di ammissione al concorso, un dettagliato progetto di ricerca di circa 10 mila caratteri contenente anche indicazioni sulle fonti, le metodologie e gli obiettivi scientifici della ricerca.

Scarica il Regolamento

Per informazioni
Fondazione Gramsci onlus
Via Sebino 43a Roma
Tel.: 06 58 06 646

Borsa di studio sui diritti umani

La Fondazione Alessandro Pavesi ONLUS bandisce la XI edizione della borsa di studio intitolata ad “Alessandro Pavesi”, dell’importo di € 12.500, destinata al perfezionamento degli studi all’estero nel campo della tutela dei diritti umani.

Visualizza il bando completo

Come partecipare

Per partecipare è necessario compilare il modulo online entro le 24:00 del 31 gennaio 2019.

Possono partecipare al bando coloro che:

  • siano residenti in Italia
  • abbiano conseguito una laurea magistrale presso un’università italiana dopo il 31 luglio 2016 con tesi attinente ai diritti umani
  • abbiano un’ottima conoscenza della lingua straniera utilizzata nei corsi prescelti per la fruizione della borsa
  • siano privi di condanne penali
Presenta la domanda di partecipazione

Per informazioni:
Fondazione Alessandro Pavesi ONLUS
Via Crispi, 74 – 80121 Napoli
Tel.: 081-682412
Mail: info@fondazionepavesi.org

Borse di studio Women Techmakers

Il Google Women Techmakers Scholars Program offre borse di studio del valore di 7000 € nella prospettiva lanciata da Anita Borg per puntare all’uguaglianza di genere nel campo dell’informatica, incoraggiando le donne a distinguersi nel settore della tecnologia e rafforzare la leadership femminile. La percentuale di donne laureate in Informatica è ancora lontana dal 50% complessivo in tutto il mondo. Nel solco dell’impegno di Anita Borg, alla quale era in precedenza intitolato il programma, Google, con Women Techmakers Scholars Programme sostiene le donne per promuoverne la visibilità e valorizzare preziose risorse.

Le borse di studio sono assegnate in base all’impegno investito dalle candidate sul tema delle differenze e sulla  leadership femminile, insieme al background accademico.

La scadenza per l’invio delle candidature è fissata al 6 dicembre 2018.

Per informazioni

World Scholarship Forum

Women Teckmakers

Borsa di studio con la Fondazione Benetton

La Fondazione Benetton Studi Ricerche, nel quadro delle attività di ricerca sviluppate con il proprio Comitato scientifico, istituisce per l’anno 2018/2019 una borsa di studio per progetti dedicati alla tutela del paesaggio.

La borsa di studio

La quarta edizione delle borse di studio sul paesaggio della Fondazione Benetton, prevede l’attivazione di una borsa di studio annuale, relativa all’area tematica “Teorie e politiche per il paesaggio“, ispirata alla figura di Rosario Assunto.

Ai candidati viene richiesto di presentare un progetto di ricerca basato sui temi e sui contenuti dell’iniziativa Luoghi di valore, condotta dalla Fondazione negli anni 2007-2012. La ricerca dovrà avere al centro la questione del rapporto persona-luogo e comunità-luogo in ambito locale (provincia di Treviso), proponendone una lettura aggiornata e originale.

La durata della borsa di studio, residenziale e non prorogabile, è di dodici mesi, da gennaio 2019 a dicembre 2019. Il valore della borsa di studio 2018/2019 è di 18.000 euro lordi.

Destinatari

Le borse sono destinate a laureati a corsi di laurea magistrale e post-laureati, italiani o stranieri, che non abbiano compiuto 40 anni alla data del 31 agosto 2018.  Non possono concorrere i titolari di assegni di ricerca, né coloro i quali ricoprano un impiego pubblico o privato e svolgano una qualunque attività lavorativa in modo continuativo.

Il modulo di candidatura e la documentazione richiesta devono essere inviati all’indirizzo email paesaggio@fbsr.it con oggetto “Borse di studio sul paesaggio 2018/2019” oppure devono essere fatti pervenire con altra modalità, ma esclusivamente in formato elettronico, alla segreteria della Fondazione. La candidatura deve pervenire entro il 31 agosto 2018.

Bando Modulo di candidatura

Per informazioni

Fondazione Benetton Studi Ricerche
via Cornarotta, 7-9 – 31100 Treviso
Tel.: 0422 5121
Fax: 0422 579483
Mail: paesaggio@fbsr.it

Borse di studio e premio nel settore e-commerce

L’azienda Trendhim offre borse di studio e un premio per progetti innovativi riguardanti il settore dell’e-commerce.

Le borse di studio

Le borse di studio Trendhim sono destinate al finanziamento di percorsi formativi o progetti inerenti al settore dell’e-commerce. Gli assegnatari ricevono un finanziamento del valore di 2.000 euro.

La partecipazione è aperta agli studenti e ai dottorandi, senza limiti di età o provenienza, iscritti a un corso di studio in uno dei seguenti ambiti:

  • moda;
  • marketing;
  • IT;
  • vendite;
  • organizational design.

Il premio

Il premio Trendhim viene assegnato al migliore progetto relativo al mondo dell’e-commerce, come ad esempio un prodotto, un software, una campagna di marketing, una strategia aziendale, un’analisi di mercato in grado di apportare un miglioramento di un negozio e-commerce.

Il premio finale di 3.000 euro andrà a supportare la nascita di nuovi progetti in collaborazione con Trendhim.

Come partecipare

Per candidarsi, sia alla borsa di studio che al premio, è necessario inviare una email all’indirizzo csr@trendhim.com con le informazioni richieste. La candidatura deve pervenire entro il 1 novembre 2018.

Per informazioni

Trendhim
Tel.: 06 94804997
Mail: csr@trendhim.com

Borse di studio per studenti con protezione internazionale

Il Ministero dell’Interno mette a disposizione degli studenti con protezione internazionale cento borse di studio per frequentare corsi di laurea presso Atenei italiani nel corso dell’anno accademico 2018/2019.

Le borse di studio

Il Ministero dell’Interno e la Conferenza dei Rettori delle Università Italiane – CRUI, in collaborazione con l’Associazione Nazionale degli Organismi per il Diritto allo Studio Universitario – ANDISU, offrono cento borse di studio agli studenti che, entro il 16 luglio 2018, abbiano ottenuto lo status di rifugiati o che siano beneficiari di protezione sussidiaria.

Le borse di studio permetto la frequenza di corsi di laurea triennale, magistrale, a ciclo unico e dottorati di ricerca nel corso dell’anno accademico 2018/2019.

Come candidarsi

Le annualità di borsa sono erogate dall’Ateneo di appartenenza, pertanto è consigliabile contattare l’Università presso cui si intende iscriversi prima di inviare la candidatura, al fine di verificare la fattibilità dell’iscrizione.

Le domande di candidatura possono essere completate sulla pagina ufficiale dell’iniziativa entro domenica 29 luglio 2018.

Bando in italiano Bando in inglese

Per informazioni

Ministero dell’Interno