Archivi tag: borsa di studio

Borsa di studio sui diritti umani

La Fondazione Alessandro Pavesi ONLUS bandisce la XI edizione della borsa di studio intitolata ad “Alessandro Pavesi”, dell’importo di € 12.500, destinata al perfezionamento degli studi all’estero nel campo della tutela dei diritti umani.

Visualizza il bando completo

Come partecipare

Per partecipare è necessario compilare il modulo online entro le 24:00 del 31 gennaio 2019.

Possono partecipare al bando coloro che:

  • siano residenti in Italia
  • abbiano conseguito una laurea magistrale presso un’università italiana dopo il 31 luglio 2016 con tesi attinente ai diritti umani
  • abbiano un’ottima conoscenza della lingua straniera utilizzata nei corsi prescelti per la fruizione della borsa
  • siano privi di condanne penali
Presenta la domanda di partecipazione

Per informazioni:
Fondazione Alessandro Pavesi ONLUS
Via Crispi, 74 – 80121 Napoli
Tel.: 081-682412
Mail: info@fondazionepavesi.org

Borse di studio Women Techmakers

Il Google Women Techmakers Scholars Program offre borse di studio del valore di 7000 € nella prospettiva lanciata da Anita Borg per puntare all’uguaglianza di genere nel campo dell’informatica, incoraggiando le donne a distinguersi nel settore della tecnologia e rafforzare la leadership femminile. La percentuale di donne laureate in Informatica è ancora lontana dal 50% complessivo in tutto il mondo. Nel solco dell’impegno di Anita Borg, alla quale era in precedenza intitolato il programma, Google, con Women Techmakers Scholars Programme sostiene le donne per promuoverne la visibilità e valorizzare preziose risorse.

Le borse di studio sono assegnate in base all’impegno investito dalle candidate sul tema delle differenze e sulla  leadership femminile, insieme al background accademico.

La scadenza per l’invio delle candidature è fissata al 6 dicembre 2018.

Per informazioni

World Scholarship Forum

Women Teckmakers

Borsa di studio con la Fondazione Benetton

La Fondazione Benetton Studi Ricerche, nel quadro delle attività di ricerca sviluppate con il proprio Comitato scientifico, istituisce per l’anno 2018/2019 una borsa di studio per progetti dedicati alla tutela del paesaggio.

La borsa di studio

La quarta edizione delle borse di studio sul paesaggio della Fondazione Benetton, prevede l’attivazione di una borsa di studio annuale, relativa all’area tematica “Teorie e politiche per il paesaggio“, ispirata alla figura di Rosario Assunto.

Ai candidati viene richiesto di presentare un progetto di ricerca basato sui temi e sui contenuti dell’iniziativa Luoghi di valore, condotta dalla Fondazione negli anni 2007-2012. La ricerca dovrà avere al centro la questione del rapporto persona-luogo e comunità-luogo in ambito locale (provincia di Treviso), proponendone una lettura aggiornata e originale.

La durata della borsa di studio, residenziale e non prorogabile, è di dodici mesi, da gennaio 2019 a dicembre 2019. Il valore della borsa di studio 2018/2019 è di 18.000 euro lordi.

Destinatari

Le borse sono destinate a laureati a corsi di laurea magistrale e post-laureati, italiani o stranieri, che non abbiano compiuto 40 anni alla data del 31 agosto 2018.  Non possono concorrere i titolari di assegni di ricerca, né coloro i quali ricoprano un impiego pubblico o privato e svolgano una qualunque attività lavorativa in modo continuativo.

Il modulo di candidatura e la documentazione richiesta devono essere inviati all’indirizzo email paesaggio@fbsr.it con oggetto “Borse di studio sul paesaggio 2018/2019” oppure devono essere fatti pervenire con altra modalità, ma esclusivamente in formato elettronico, alla segreteria della Fondazione. La candidatura deve pervenire entro il 31 agosto 2018.

Bando Modulo di candidatura

Per informazioni

Fondazione Benetton Studi Ricerche
via Cornarotta, 7-9 – 31100 Treviso
Tel.: 0422 5121
Fax: 0422 579483
Mail: paesaggio@fbsr.it

Borse di studio e premio nel settore e-commerce

L’azienda Trendhim offre borse di studio e un premio per progetti innovativi riguardanti il settore dell’e-commerce.

Le borse di studio

Le borse di studio Trendhim sono destinate al finanziamento di percorsi formativi o progetti inerenti al settore dell’e-commerce. Gli assegnatari ricevono un finanziamento del valore di 2.000 euro.

La partecipazione è aperta agli studenti e ai dottorandi, senza limiti di età o provenienza, iscritti a un corso di studio in uno dei seguenti ambiti:

  • moda;
  • marketing;
  • IT;
  • vendite;
  • organizational design.

Il premio

Il premio Trendhim viene assegnato al migliore progetto relativo al mondo dell’e-commerce, come ad esempio un prodotto, un software, una campagna di marketing, una strategia aziendale, un’analisi di mercato in grado di apportare un miglioramento di un negozio e-commerce.

Il premio finale di 3.000 euro andrà a supportare la nascita di nuovi progetti in collaborazione con Trendhim.

Come partecipare

Per candidarsi, sia alla borsa di studio che al premio, è necessario inviare una email all’indirizzo csr@trendhim.com con le informazioni richieste. La candidatura deve pervenire entro il 1 novembre 2018.

Per informazioni

Trendhim
Tel.: 06 94804997
Mail: csr@trendhim.com

Borse di studio per studenti con protezione internazionale

Il Ministero dell’Interno mette a disposizione degli studenti con protezione internazionale cento borse di studio per frequentare corsi di laurea presso Atenei italiani nel corso dell’anno accademico 2018/2019.

Le borse di studio

Il Ministero dell’Interno e la Conferenza dei Rettori delle Università Italiane – CRUI, in collaborazione con l’Associazione Nazionale degli Organismi per il Diritto allo Studio Universitario – ANDISU, offrono cento borse di studio agli studenti che, entro il 16 luglio 2018, abbiano ottenuto lo status di rifugiati o che siano beneficiari di protezione sussidiaria.

Le borse di studio permetto la frequenza di corsi di laurea triennale, magistrale, a ciclo unico e dottorati di ricerca nel corso dell’anno accademico 2018/2019.

Come candidarsi

Le annualità di borsa sono erogate dall’Ateneo di appartenenza, pertanto è consigliabile contattare l’Università presso cui si intende iscriversi prima di inviare la candidatura, al fine di verificare la fattibilità dell’iscrizione.

Le domande di candidatura possono essere completate sulla pagina ufficiale dell’iniziativa entro domenica 29 luglio 2018.

Bando in italiano Bando in inglese

Per informazioni

Ministero dell’Interno

Borse di studio per la Svezia

La Linnaeus University in Svezia offre borse di studio per studenti internazionali per frequentare corsi di laurea triennali e magistrali.

Il programma

La Linnaeus University mette a disposizione degli studenti stranieri dei finanziamenti economici per studiare, nel corso del secondo semestre, presso le sue sedi di Kalmar e Växjö, in Svezia. Le borse di studio sono disponibili per i corsi di laurea triennali e magistrali. Le borse di studio offrono una copertura totale delle tasse universitarie.

Per usufruire delle borse di studio per corsi di laurea triennale, i requisiti sono:

  • essere in possesso di un diploma di scuola superiore;
  • essere in possesso di una certificazione internazionale per la lingua inglese come TOEFL, IELTS o equivalenti.

Per usufruire delle borse di studio per corsi di laurea magistrale, i requisiti sono:

  • essere in possesso di una laurea triennale;
  • l’università in cui si è studiato deve essere legalmente riconosciuta;
  • livello di inglese 6 (TOEFL ottenuto con un risultato di 575 o 90 oppure IELTS ottenuto con un risultato minimo di 6.5)

Come candidarsi

Per candidarsi, è necessario inoltrare la propria candidatura online sul sito dell’Università entro il 15 agosto 2018.

Per informazioni

Linnaeus University
Tel.: +46 (0) 772 28 80 00
Mail: info@lnu.se

Borse di studio negli USA per studenti internazionali

Il progetto #YouAreWelcomeHere mette a disposizione borse di studio rivolte esclusivamente a studenti internazionali desiderosi di avviare la propria formazione universitaria negli Stati Uniti.

L’offerta

#YouAreWelcomeHere è una campagna internazionale nata nel novembre del 2016 per garantire che gli studenti internazionali delle università statunitensi si sentano benvenuti negli Stati Uniti.

Le borse di studio messe a disposizioni dalle università americane aderenti al progetto permettono agli studenti internazionali di avviare la loro carriera universitaria negli Stati Uniti. Le borse di studio messe a disposizione dal progetto coprono almeno il 50% dei costi delle università.

Le università statunitensi che partecipano al progetto sono:

Per partecipare

Per partecipare alle selezioni, sono necessari i seguenti requisiti:

  • cittadinanza al di fuori degli Stati Uniti;
  • diploma di scuola secondaria al di fuori degli Stati Uniti;
  • interesse nel promuovere l’apprendimento e lo scambio interculturale.

Per candidarsi, è necessario compilare il modulo di candidatura e presentare un saggio di 500-1000 parole o un progetto multimediale di 2-5 minuti entro il 15 dicembre 2018.

Nel saggio/progetto dovranno essere presentate delle proposte per promuovere l’apprendimento e la comprensione interculturale presso le future università ospitanti.

Modulo di candidatura

Per informazioni

#YouAreWelcomeHere Scholarship

Borse di studio INPS – Master alla LUISS

La LUISS Business School offre 15 borse di studio INPS a copertura totale delle spese di partecipazione al Master in Entrepreneurship. Candidature entro il 20 luglio 2018.

Le borse di studio

La LUISS Business School, con sede a Roma, offre sviluppa e promuove la ricerca estesa ai processi di business e agli ambienti Corporate. La scuola offre corsi di laurea triennali, magistrali, MBA, Master e altri tipi di offerte formative.

Nell’ambito del Progetto Archimede, la LUISS mette a disposizione 15 borse di studio cofinanziate dall’Istituto Nazionale Previdenza Sociale – INPS a copertura totale della quota di partecipazione al Master in Entrepreneurship.

Per avere accesso alle borse di studio, è necessario rispondere ai seguenti requisiti:

  • essere figli o orfani di dipendenti e pensionati della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (Fondo Credito), nonché i figli o orfani di pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici che siano in possesso dei requisiti previsti dal bando;
  • presentare un’idea imprenditoriale che sarà valutata da un’apposita commissione.

È possibile iscriversi al bando entro le ore 12:00 del l 20 luglio 2018.

Bando

Per informazioni

LUISS Business School
Tel.: 06 8522 5544
Mail: masterluissbs@luiss.it

Borse di ricerca nel campo delle malattie rare

La Fondazione A.R.M.R. bandisce 6 borse di studio per ricercatori di età non superiore ai 38 anni che vogliano partecipare a progetti di ricerca sperimentali o clinici nel campo delle malattie rare.

Le borse di studio

Le borse di studio sono annuali e permettono di svolgere attività di formazione e ricerca presso il Centro di Ricerche Cliniche per le Malattie Rare “Aldo e Cele Daccò” e/0 presso il Centro Anna Maria Astori dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Bergamo.

Sono ammessi al concorso candidati italiani o stranieri laureati in discipline medico-scientifiche, quali: biotecnologie, scienze biologiche, medicina, chimica, farmacia, chimica e tecnologia farmaceutica, informatica, ingegneria biomedica e discipline affini. Per partecipare al concorso, inoltre, è necessaria almeno una pubblicazione scientifica su una rivista internazionale con Impact Factor.

I vincitori inizieranno la loro attività il 7 gennaio 2019 e riceveranno un compenso annuo pari a 18.000 euro lordi con pagamenti mensili.

Come candidarsi

Le domande di partecipazione al concorso per borse di studio e grant, dovranno essere inviate mediante raccomandata r.r. alla Fondazione A.R.M.R., via Camozzi 3, 24020 Ranica (BG), e dovranno pervenire entro l’8 settembre 2018.

Scarica il bando

Per informazioni

Fondazione Aiuti per la Ricerca sulle Malattie Rare
Mail: segreteria@armr.it

Borse per studiare in Giappone

C’è tempo fino al 28 giugno per candidarsi alla borsa di studio Undergraduate Students, offerta dal MEXT e riservata a cittadini italiani in possesso di diploma di scuola superiore che permette loro di frequentare un’università giapponese fino al conseguimento della laurea.

La borsa di studio

Il Ministry of Education, Culture, Sports, Science and Technology – MEXT offre ai cittadini l’opportunità di iscriversi e frequentare un intero corso di laurea presso un’università giapponese, per gli aa.aa. 2019-2024.

Per candidarsi è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • possedere la cittadinanza italiana (sono esclusi coloro che posseggono la cittadinanza giapponese);
  • essere nati tra il 2 aprile 1994 e il 1 aprile 2002;
  • conseguire, entro marzo 2019, il diploma di scuola di istruzione secondaria di secondo grado (scuola superiore);
  • non avere presentato domanda per un’altra borsa di studio del MEXT;
  • non avere già conseguito una borsa di studio del governo giapponese o essere già iscritti a una università giapponese.

Il percorso universitario

I partecipanti dovranno partire per il Giappone tra il 1 e il 7 aprile 2019. La borsa di studio ha una durata di 5 anni, da aprile 2019 a marzo 2024, incluso il periodo di 1 anno dedicato al corso di lingua giapponese e altre materie necessarie. La borsa durerà 7 anni per studenti di medicina, odontoiatria, veterinaria o farmacologia.

La borsa di studio prevede un importo di 117.000 yen mensili (pari a circa 917 euro). Copre inoltre il biglietto aereo di andata e ritorno e le tasse universitarie.

È possibile candidarsi, compilando e inviando i moduli disponibili a questo link, entro il 28 giugno 2018. L’esame scritto di selezione si terrà mercoledì 25 luglio a Roma, presso l’Ambasciata del Giappone.

Bando

Per informazioni

Ambasciata del Giappone in Italia – Ufficio Culturale
via Quintino Sella, 60 – 00187 Roma
Tel.: +39 06 487991