Archivi tag: concorso

Concorso Nazionale del fumetto di Valdagno 2019

Il Progetto Giovani Valdagno, insieme all’Assessorato alla Politiche per i Giovani della Città di Valdagno, bandisce la settima edizione del “Concorso Nazionale del fumetto Città di Valdagno”.

L’edizione 2019 prevede un primo premio in denaro di 300 euro che il vincitore potrà spendere per acquistare materiali, frequentare corsi di formazione e, in generale, per nutrire il proprio talento.

Il concorso

Il tema  del concorso è libero, per lasciare spazio alla fantasia e alla libera espressione dei partecipanti. Allo stesso modo il concorso non pone restrizioni stilistiche, formali o di contenuto. 

Ai partecipanti è richiesto di produrre una storia a fumetti in grado di appassionare e catturare il lettore, e la giuria, in sei tavole

Requisiti

Il concorso è rivolto a tutti i fumettisti esordienti con età superiore ai 14 anni ed inferiore a 35 anni.

Per esordiente s’intende un autore non professionista e che non possieda contratti di lavoro in ambito fumettistico e che non abbia mai pubblicato con editori di ambito nazionale.

Elaborati

Ai concorrenti è chiesto di realizzare una storia a fumetti in numero massimo di 6 tavole.

È permessa qualsiasi tecnica manuale (acquerello, carboncino, retini…) e di disegno digitale.

I personaggi dovranno essere di creazione dei concorrenti; sono ammesse citazioni o parodie di personaggi già esistenti purché funzionali alla storia che si intende illustrare.

Le interpretazioni di personaggi coperti da copyright che risultassero stravolgenti ed offensive comporteranno l’esclusione dal concorso.

Non saranno accettate: storie ed immagini di incitamento alla violenza e/o ad esplicito contenuto sessuale o pedopornografico.

Come partecipare

I lavori devono essere inviati o consegnati:

  • in formato digitale – file pdf, jpeg e png – con definizione di almeno 300 dpi
  • in versione cartacea in formato A3.

I lavori, unitamente alla scheda di partecipazione debitamente compilata e firmata, dovranno essere:

  • consegnati o inviati tramite posta a Progetto Giovani Valdagno, c/o Palazzo Festari Corso Italia 63 – 36078 Valdagno (Vi)
  • inviati tramite mail all’indirizzo dedicato: comix.pgvaldagno@gmail.com, con oggetto “Concorso Fumetti 2019”.

Termine ultimo per l’invio dei lavori è il 14 aprile 2019
Il regolamento completo, con le modalità di invio e partecipazione è disponibile in allegato e sul sito web di Progetto Giovani Valdagno.

Per informazioni
Progetto Giovani Valdagno
c/o Palazzo Festari, Corso Italia 63 – 36078 Valdagno (Vi)
Tel: 0445405308
Mail: partecipazione@progettogiovanivaldagno.it

Mai senza l’altro – concorso per le scuole

Mai senza l’altro è il concorso fotografico per le scuole indetto in occasione del Festival Biblico 2019 e si inserisce all’interno del tema dell’educare alla cittadinanza.

La scuola riunisce studenti che provengono da tante parti del mondo, misurandosi quotidianamente con le varie differenze culturali. È il luogo dove si vive la prima esperienza di cittadinanza, concetto che supera il mero stato giuridico.

Il concorso vuole attivare lo sguardo degli studenti verso la città e il modo di abitarla: una dimensione umana e sociale in cui l’individuo, pur nelle sue diversità, è chiamato a una comune appartenenza perché non è “mai senza l’altro”.

Modalità di partecipazione

Le classi e i gruppi scolastici che aderiscono al concorso dovranno compilare, entro l’11 marzo 2019, il modulo di pre-iscrizione on-line.

Le classi sono invitate a presentare una selezione di massimo 7 foto inedite (formato JPG, risoluzione 300 dpi), accompagnate da un testo di presentazione e sintesi del percorso fatto in classe. Gli elaborati dovranno essere spediti unicamente su supporto digitale entro il 15 aprile 2019 all’indirizzo mail concorsopadova@festivalbiblico.it.

Sezioni

Comunità, prossimità, accoglienza e integrazione
 È importante che ogni città si senta comunità e questo avviene se tutti – quelli che abitano, passano, si spostano, utilizzano – concorrono a dinamiche di cittadinanza attiva e partecipativa, donando così agli spazi del territorio talenti e condivisione, vita e vitalità.

 È importante che ogni città si senta comunità e questo avviene se tutti – quelli che abitano, passano, si spostano, utilizzano – concorrono a dinamiche di cittadinanza attiva e partecipativa, donando così agli spazi del territorio talenti e condivisione, vita e vitalità.

Rapporto tra abitare e costruire
 È un rapporto dinamico, sempre da studiare per capire e riflettere, ma anche immaginare nuove relazioni non solo tra le persone ma anche nella progettazione urbanistica e nello sviluppo equo, sostenibile, intelligente.
Libertà e vita insieme
 Tutti i giorni si intrecciano attività economiche e attività di volontariato, profit e non profit, le nostre responsabilità e la ricerca di promozione del bene comune anche attraverso i beni comuni: così le città pensano e realizzano il futuro.

Le premiazioni

I lavori saranno giudicati da una giuria che stilerà una graduatoria di merito suddivisa per le tre sezioni. È previsto un momento di premiazione finale all’interno del Festival Biblico a Padova nella mattinata di venerdì 10 maggio 2019 per tutte le classi che aderiscono al concorso, e l’esposizione delle foto delle prime 3 arrivate per ogni sezione.

Alle prime 3 classi vincitrici di ciascuna sezione verranno assegnati dei buoni spendibili da “Punto Scuola & Ufficio” (rivenditore Buffetti, via San Francesco 64/66, Padova)

1° premio: buono da 200 € | 2° premio: buono da 100 € | 3° premio: buono da 50 €

Tutte le foto ricevute verranno pubblicate online all’interno di un album nella pagina Facebook del Festival Biblico. La foto più votata regalerà una visita guidata a tutta la classe vincitrice al Museo del Precinema di Padova.

Comitato scientifico

  • Lorenzo Celi: Ufficio di Pastorale dell’educazione della scuola della Diocesi di Padova
  • Francesca Fiorese: Ufficio per la pastorale sociale e del lavoro della Diocesi di Padova
  • Luigi Gui: Università di Trieste, Scuola Formazione all’impegno sociale e politico di Padova
  • Roberto Ravazzolo: Centro Universitario di Padova
  • Alberto Riello: Ufficio scolastico territoriale di Padova
  • Stefania Schiavon: Progetto Giovani del Comune di Padova
  • Gabriele Toso: Istituto di Istruzione Superiore G. Valle
  • Marco Maria Zanin: fotografo, Humus Interdisciplinary

Soggetti promotori

Il concorso è promosso dal Festival Biblico in collaborazione con: Centro Universitario di Padova, Ufficio di Pastorale dell’educazione della scuola e Ufficio per la pastorale sociale e del lavoro della Diocesi di Padova, Scuola Formazione all’impegno sociale e politico di Padova, Progetto Giovani del Comune di Padova, Istituto di Istruzione Superiore G. Valle.

Con il patrocinio di: MIUR – Ufficio scolastico territoriale di Padova

Sponsor: Corto Moltedo, RCE foto, Museo del Precinema, Punto Scuola & Ufficio

Per informazioni
Festival Bibilico
Tel. 049 8764688 – 388 16550844
Mail: concorsopadova@festivalbiblico.it

Comunicare la scienza – premio per giovani ricercatori

Sono aperte le candidature per il premio GiovedìScienza, rivolto ai ricercatori under 35, e che mette al centro la comunicazione della scienza

L’iniziativa è organizzata dall’Associazione CentroScienza Onlus ed è  rivolta a chi abbia ottenuto risultati rilevanti dal punto di vista scientifico-tecnologico lavorando in un Ente di Ricerca italiano, mostrando competenza nella divulgazione dei risultati della propria ricerca.

Come partecipare

Le candidature vanno presentate entro giovedì 28 febbraio 2019, non oltre le ore 13:00, tramite l’iscrizione sul sito dell’iniziativa.

I candidati verranno selezionati dal comitato scientifico di valutazione del premio e successivamente i 10 finalisti verranno valutati da una giuria tecnica, con il supporto di una giuria popolare formata da studenti delle scuole secondarie di secondo grado.

Il primo premio consiste in una somma in denaro di € 5.000, insieme all’inserimento del vincitore nella programmazione della successiva edizione di GiovedìScienza (2019/2020) con una conferenza ad hoc.

Sono inoltre previsti una serie di premi secondari, che la giuria assegna agli altri candidati distintisi per merito e qualità del lavoro presentato.

Per il bando e il regolamento completi consultare il sito dell’iniziativa.

Per informazioni
GiovedìScienza
Mail: gs@centroscienza.it
Tel.: 011 8394913

Concorso di giornalismo con Mani Tese

Sono aperte le candidature al Premio Mani Tese per il giornalismo investigativo e sociale, progetto che intende sostenere la produzione di inchieste originali su tematiche concernenti gli impatti dell’attività di impresa sui diritti umani e sull’ambiente in Italia e/o nei Paesi terzi in cui si articolano le filiere globali di produzione. 

Obiettivo del Premio è portare alla luce fatti e storie di interesse pubblico finora ancora poco noti e/o dibattuti, con un taglio sia di denuncia sia di proposta.

Come partecipare

La partecipazione è gratuita ed è rivolta a giornalisti indipendenti (singoli o in gruppo) di ogni età e nazionalità.

Per concorrere al Premio è necessario compilare il modulo di iscrizione online nella pagina dedicata, presentando il proprio progetto di inchiesta utilizzando il modulo di partecipazione scaricabile alla pagina stessa e allegando la biografia dei partecipanti.

Il termine di scadenza per l’invio dei progetti è il 28 febbraio 2019. I risultati della selezione saranno annunciati entro il 3 maggio 2019 e i vincitori avranno fino a un massimo di 90 giorni dalla data di comunicazione dell’avvenuta selezione per consegnare/pubblicare l’opera conclusa.

Per informazioni
Segreteria nazionale Mani Tese ONG Onlus
Piazzale Gambara 7/9, 20146 Milano
Mail: advocacy@manitese.it
Tel.: 02 4075165

ZProduction – web contest musicale

Dal 1 febbraio al 1 maggio è possibile iscriversi al ZProduction web contest, concorso musicale per artisti emergenti che propongono brani inediti.

Il premio, del valore complessivo di 3.000 €, comprende la possibilità di registrare il proprio brano presso lo studio di ZProduction, mettere in vendita il brano stesso in più di 250 digital store, grazie alla partnership dello studio con IMusician, realizzare un videoclip professionale del brano registrato e promuovere il tutto in radio e sui social.

Come partecipare

Il concorso è aperto a musicisti, cantautori e band emergenti, a partire dai 18 anni, che propongono canzoni inedite, sia in lingua italiana che straniera.

Per partecipare è sufficiente seguire le indicazioni sulla pagina dedicata del sito di ZProduction, dove è inoltre possibile prendere visione del bando completo.

La selezione è curata da una giuria di professionisti del settore, che decreterà il vincitore entro la fine di maggio.

Per informazioni
ZProduction Studios
Via Nicoletti 11/1, 36050 Pozzoleone (VI)
Mail: info@zproduction.it
Tel.: 340 8661630

Matteotti per le scuole: concorso per le superiori

La Fondazione di Studi Storici “Filippo Turati” Onlus e la Fondazione Giacomo Matteotti Onlus d’intesa con la Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione e la Partecipazione del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, promuovono, per l’anno scolastico 2018/2019, il Concorso nazionale “Matteotti per le scuole” rivolto agli studenti della scuola secondaria di secondo grado.

L’obiettivo è ricordare l’attualità del messaggio del  politico polesano che ha sacrificato la propria vita per i valori democratici ed i principi di giustizia sociale e di crescita civile, culturale, sociale ed economia del Paese. 

Come partecipare

Per partecipare è necessario spedire, entro il 31 marzo 2019, l’elaborato compilando l’apposito modulo online.

Sono previste tre categorie di elaborati differenti:

  • testi per la stampa o per il web per un massimo di 5.000 (cinquemila) battute;
  • opere di grafica digitale, fotografie (bianco nero o colore) corredate da una didascalia (di 20, venti, battute comprensive di un titoletto di due/tre parole) descrittiva dell’elaborato; 
  • servizi radiofonici o televisivi o di web giornalismo, ovvero video o elaborati audiovisivi multimediali della durata massima di 3 (tre) minuti. Gli elaborati dovranno essere inviati su supporto digitale (CD; DVD; pen-drive).

Per informazioni
Ministero del’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

IDEAS x WOOD: concorso per giovani designer

Prende il via IDEAS X WOOD, la prima edizione del concorso rivolto a giovani designer che vogliono mettersi in gioco con progettazioni innovative nel settore della lavorazione del legno.

Le soluzioni presentate dovranno essere originali e finalizzate a valorizzare le lavorazioni dell’azienda promotrice, Tabu Spa. Saranno tenute in considerazione la qualità estetica della presentazione, considerazioni circa la realizzabilità  economica del progetto e l’attenzione all’impatto ambientale con l’impiego di legno/piallaccio certificato FSC®.

A chi è rivolto il concorso

La partecipazione al concorso è aperta a due diverse categorie, secondo le seguenti modalità:

  • Categoria Professionisti: a tutti i progettisti italiani e stranieri (non è obbligatorio uno specifico titolo di studio o di diploma/laurea) di età compresa tra i 25 e i 39 anni.
  • Categoria Studenti: a tutti gli studenti italiani e stranieri delle Università di Architettura e di Ingegneria, delle Scuole e degli Istituti di Design e delle Accademie di Belle Arti.

Come partecipare

L’iscrizione è libera e gratuita ed è effettuabile compilando l’apposito modulo scaricabile online, il quale andrà poi caricato entro le ore 12:00 del 15 marzo 2019 nell’area riservata del sito del concorso insieme ai lavori presentati.

I partecipanti  dovranno presentare:

  • disegni geometrici, organici o combinati;
  • manufatti, mobili, oggetti o complementi d’arredo.

Le soluzioni presentate dovranno essere originali e inedite e finalizzate a valorizzare le lavorazioni dell’azienda. Saranno ben valutate la qualità estetica della presentazione, considerazioni circa la fattibilità economica del progetto e un’attenzione all’impatto ambientale con l’impiego di legno/piallaccio certificato FSC®.

Link al bando completo

Per informazioni
IDEAS x WOOD
Segreteria del contest – dott. Francesca Losi
Mail: info@ideasxwood.it
Tel.: +39 031 714493



INSIDECOMICS #3 / Call per creativi

L’Ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova, in collaborazione con BeComics, nell’ambito delle attività dedicate alla promozione e al sostegno delle professioni culturali e creative, promuove una call rivolta a fumettisti, illustratori, artisti e autori, under 35.

INSIDECOMICS #3 / MOSTRI, terza edizione del bando e progetto espositivo dedicato al genere del fumetto, si realizza negli spazi del Centro Culturale Altinate San Gaetano dal 13 al 24 marzo 2019 nell’ambito di Festival Be Comics. Un’occasione di primo piano per i creativi emergenti per incontrare e presentare i propri lavori a esperti e operatori del settore.

Tema specifico per la terza edizione sono i ‘Mostri‘. I partecipanti dovranno presentare una storia autoconclusiva, della durata di due pagine, che può affrontare qualsiasi genere.

La tecnica di realizzazione è libera: il lavoro può essere sia a colori che in bianco e nero; sono incoraggiate contaminazioni stilistiche con altri media (fotografia, grafica, ecc…) e forme sperimentali di narrazione.

Scarica il bando completo

Come partecipare

Possono inviare la propria candidatura fumettisti, illustratori, artisti e autori di età inferiore ai 35 anni.

La partecipazione è gratuita.

Le candidature vanno inviate via mail all’indirizzo pg.creativita@comune.padova.it entro e non oltre le ore 24:00 di giovedì 28 febbraio 2019, con oggetto “CANDIDATURA INSIDECOMICS #3

I materiali da allegare alla mail:

  • curriculum vitae
  • breve portfolio (in bassa risoluzione) che illustri il percorso artistico dell’autore
  • versione digitale (in formato PDF o JPG) delle due pagine/tavole
  • dossier descrittivo della storia, che dovrà comprendere:
    • sinossi della storia;
    • didascalie con i seguenti dettagli: titolo, misure, eventuale n. tavole, tecnica, anno di realizzazione;
    • descrizione della modalità di allestimento (N.B: ai fini dell’esposizione dei lavori, eventuali cornici, forex o supporti specifici devono essere forniti o realizzati dal candidato);
    • qualsiasi ulteriore informazione che possa aiutare la giuria nella fase di selezione.

Giuria e premi

Le candidature saranno valutate da una giuria composta dalla direzione artistica del Festival Be Comics, dall’Area Creatività di Progetto Giovani e da operatori professionali del settore. La giuria selezionerà i giovani autori, i cui lavori verranno esposti presso il Centro Culturale Altinate San Gaetano dal 13 al 24 marzo 2019. La decisione della giuria è insindacabile e inappellabile.

I nomi degli autori selezionati verranno comunicati su questo sito entro martedì 5 marzo.

La Giuria individuerà un vincitore tra i candidati selezionati, il quale beneficerà di:

  • una lettura portfolio dedicata, a cura di uno degli ospiti del Festival;
  • l’incontro con un art director del Festival, con cui sarà possibile dialogare sul lavoro presentato, e che fornirà indicazioni, consigli e suggerimenti a fini professionali;
  • una eventuale pubblicazione in una rivista di settore (la giuria si riserva di valutare questa possibilità in base alla qualità e alla tipologia dell’elaborato).
Leggi l’esperienza di Linda Simionato, vincitrice della scorsa edizione.

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Creatività
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204795
Mail: pg.creativita@comune.padova.it

24 Scatti Bike – Concorso fotografico

L’Associazione Culturale Aeneis 2000, in collaborazione con la Regione Puglia, assessorato alla Mobilità e Infrastrutture e il Comune di San Vito Dei Normanni (Br), ha lanciato l’VIII edizione del concorso fotografico internazionale “24 Scatti Bike: L’Uomo e la Bicicletta”.

Il concorso

Il concorso si pone l’obiettivo di raccontare il rapporto storico che lega l’uomo alla bicicletta.

Per le scorse edizioni, il concorso “24 Scatti Bike” si è avvalso di diverse collaborazioni internazionali: spiccano i nomi delle Gallerie Slack Space e The Oktagon di Colchester (Inghilterra), le associazioni Artstep di Lyon (Francia), Slow Roll Chicago (Stati Uniti) il blogger Bike Snob (Stati Uniti), l’Accademia Nazionale d’Arte di Sofia (Bulgaria), il Centro di Cultura Urbana di Cluj (Romania) e la rivista on line Stoked on Fixed Bikes.

Per partecipare è necessario inviare entro le ore 12:00 di martedì 24 febbraio 2019, non più di due fotografie. I lavori devono essere a colori o in bianco e nero ed in formato .jpg a 300 dpi, tale da consentire la stampa di 50 cm di base per 70 cm di altezza.

Scarica il bando

I premi

Le 24 foto vincitrici, una delle quali con merito speciale, saranno esposte e premiate domenica 13 maggio 2019 presso l’ex Chiostro dei Domenicani di San Vito dei Normanni (Br) in occasione dell’evento internazionale “Full Bike Day: La Bicicletta in tutte le sue forme artistiche” e, successivamente, in altre location nazionali ed internazionali.

Per informazioni:
Ufficio Cultura – Comune San Vito dei Normanni
Piazza Carducci 1, 72019 San Vito dei Normanni (BR)
Mail: associazioneaeneis2000@gmail.com

Movin’up – Mobilità per giovani artisti

Attenzione: la scadenza è stata prorogata a venerdì 15 marzo.

La rinnovata partnership fra il Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Direzione Generale Spettacolo e GAI – Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani insieme con GA/ER Associazione Giovani Artisti dell’Emilia-Romagna per il biennio 2018/2019 sostiene la mobilità artistica giovanile a livello internazionale attraverso il concorso Movin’Up dedicato all’area Spettacolo e Arti Performative.

Il bando

Giunto alla sua XX edizione, Movin’Up ha come obiettivi fondamentali:

  • favorire la partecipazione di giovani creativi/e a qualificati programmi di formazione, workshop, produzione, residenza artistica organizzati da istituzioni estere che offrano reali opportunità di crescita professionale;
  • supportare i processi creativi e/o produttivi più interessanti dal punto di vista dell’innovazione, della multidisciplinarietà e del confronto internazionale;
  • promuovere il lavoro degli artisti e delle artiste italiani in ambito internazionale attraverso reali occasioni di visibilità e di rappresentazione della loro attività.

Requisiti:

Il concorso è aperto a tutti gli artisti che operano con obiettivi professionali nell’ambito dello Spettacolo e delle Arti Performative, rispondenti ai seguenti requisiti:

  • età compresa tra i 18 e i 35 anni (nati tra il 1° gennaio 1984 e il 1° gennaio 2001)
  • nazionalità italiana o residenza in Italia da almeno 1 anno alla data di presentazione della domanda (da autocertificarsi in fase di candidatura)

Come partecipare

Il bando di concorso Movin’Up 2018/2019 prevede una sessione unica di candidatura, con scadenza lunedì 11 marzo venerdì 15 marzo 2019 alle 12:00 (ora italiana).

Verranno prese in considerazione le domande per le attività all’estero con inizio compreso tra il 1° luglio 2018 e il 30 giugno 2019.

Le candidature potranno essere inviate online tramite l’apposita piattaforma, a partire da mercoledì 23 gennaio 2019.

Ulteriori informazioni sulle modalità di candidatura sono disponibili all’interno del bando.

Scarica il bando completo

Per informazioni
GAI – Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani
Tel.: 011 4430020/34
Mail: info@giovaniartisti.it | gai@comune.torino.it