Archivi tag: concorso

ETNOFILMfest – aperte le selezioni

etnofilmfest

Aperto il bando per partecipare all’ottava edizione dell’ETNOFILMfest che si terrà a Monselice dal 20 al 28 giugno 2015.

C’è tempo fino al 30 aprile 2015 per inviare il proprio materiale video e concorrere alla selezione. L’iscrizione al bando di concorso è gratuita.

L’ETNOFILMfest è luogo d’incontro e confronto per il cinema documentario etnografico. Scopo del festival è promuovere la conoscenza e contribuire alla diffusione di documentari realizzati da giovani autori e ricercatori con particolare attenzione per quei film che esprimono temi e soggetti di grande attualità e che rappresentano momenti innovativi di ricerca linguistica e formale. L’idea del festival nasce dall’esigenza di proporre nuove categorie e diversi approcci al linguaggio della documentaristica.

Il Festival si articola in un’unica sezione. La selezione dei film avviene a cura e giudizio insindacabile della Direzione del Festival. Una Giuria, nominata dal Festival, sarà chiamata a indicare le opere più meritevoli.

Le opere devono essere state realizzate dopo l’1 gennaio 2014.

Scarica il regolamento

Per informazioni

Centro Studi sull’Etnodramma
via M.Carboni 17/1
35043 Monselice Pd – Italy
Tel +39 328 6672328
Mail: info@etnodramma.it

Concorso – Padova Soft City

cameradicommercio_padova

Il concorso di idee “Padova soft city”, promosso e organizzato dalla Camera di Commercio di Padova, è finalizzato alla raccolta di idee progettuali di valorizzazione urbana sostenibile capaci di coniugare e integrare i diversi aspetti della sostenibilità e di migliorare la qualità della vita di cittadini, imprese e istituzioni.

Il progetto del Master Plan sarà necessariamente multidisciplinare, agendo contemporaneamente sull’hardware urbano (infrastrutture, spazi pubblici, aspetti ambientali, edilizia, trasformazioni fisiche) e sul software urbano (cambiamento degli stili di vita, trasformazione delle relazioni, servizi per l’istruzione e la salute delle persone, mobilità sostenibile, nuova occupazione, reti informative e comunicative …).

Gli elaborati devono essere presentati entro le 12:00 del 12 giugno 2015.

Chi può partecipare

Sono ammessi a partecipare al concorso:

  • liberi professionisti singoli o associati;
  • società di professionisti;
  • società di ingegneria;
  • prestatori di servizi di ingegneria e architettura di cui alla categoria 12 dell’Allegato IIA stabiliti in altri Stati, nelle forme giuridiche costituite conformemente alla legislazione vigente nei rispettivi Paesi;
  • raggruppamenti temporanei costituiti dai soggetti di cui ai punti precedenti;
  • consorzi stabili di società di professionisti e di società di ingegneria.

Considerata la complessità e interdisciplinarietà dell’oggetto del concorso è obbligatoria la partecipazione di gruppi di progettazione multidisciplinari, che dovranno essere composti da almeno due professionisti, esperti delle diverse discipline interessate dal concorso, comunque con presenza obbligatoria di un architetto o di un urbanista o di un ingegnere civile e ambientale iscritti nei rispettivi albi.

Per promuovere la presenza di giovani professionisti, i raggruppamenti devono prevedere, a pena di esclusione dal concorso, la presenza di almeno due professionisti abilitati da meno di cinque anni all’esercizio della professione.

Per informazioni

Visita la pagina dedicata del sito della Camera di Commercio di Padova

 

Call per artisti – Mediterranea 17

mediterranea_17

L’Associazione BJCEM e il Comune di Milano promuovono Mediterranea – XVII Biennale Giovani Artisti, un evento internazionale multidisciplinare che si svolgerà a Milano, presso la Fabbrica del Vapore, dal 22 al 25 ottobre 2015, e che prevede la partecipazione di oltre 300 artisti (artisti visivi, registi, scrittori, performer, musicisti, designer, stilisti, cuochi) di età inferiore ai 35 anni (nati entro il 31 dicembre 1980).

L’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Padova, socio Bjcem, partecipa alla Biennale selezionando due artisti per le sezioni Arti Visive e Arti Applicate.

La partecipazione al bando è gratuita.

Verrà data priorità agli artisti che non abbiano mai preso parte a edizioni precedenti della manifestazione.

Mediterranea 17

Il tema dell’edizione 2015 è NO FOOD’S LAND – il mondo dopo l’EXPO.

«Il processo del nutrimento prevede uno scambio: qualcosa viene assimilato e consumato per fornire energia a qualcos’altro. Un ciclo che può essere virtuoso o vizioso, a seconda di cosa si decide o si ha l’opportunità di consumare. Anche l’immaginario funziona in questo modo: va nutrito e curato, coltivato, ripulito da ciò che non serve più. Attraverso il nostro lavoro come artisti, noi nutriamo il nostro immaginario e quello delle persone; possiamo farlo emozionare, riflettere, considerare, sentire; possiamo lasciare semi che germoglieranno nel tempo, costituendo il terreno su cui interverranno le generazioni future; possiamo spostare punti di vista, offrire stimoli, suggerire cambiamenti. Da diversi anni a questa parte si parla di alimentazione in termini salutistici: è opportuno farlo anche in senso interiore, invitando alla riflessione su come nutriamo le nostre parti più profonde e invisibili, su come viviamo in balìa delle nostre abitudini non solo in senso pratico ma anche mentale ed emotivo: come Shakespeare insegna, “That monster, custom, / who all sense doth eat, /Of habits devil, is angel yet in this, /That to the use of actions fair and good /He likewise gives a frock or livery, / That aptly is put on” (Hamlet, III, IV). I linguaggi dell’arte sono estremamente efficaci in questa direzione, perché sono sempre scambi tra umani, e spesso si propongono di radunare chi è interiormente vivo e sente il bisogno di questo scambio. E proprio il bisogno ci pone di fronte a delle domande: col nostro lavoro, che immaginario offriamo di coltivare? Cosa offriamo a chi ci guarda? Cosa desideriamo resti in quelle persone? Il nostro processo creativo che effetto sta avendo su di noi? Questa Biennale è una splendida occasione di mostrare lavori innovativi, sviluppati nella direzione di una consapevolezza complessiva del proprio operato artistico, inteso come un processo che si sviluppa prima e dopo l’opera o l’atto performativo; un processo che lascia segni in noi e in chi condivide con noi il tempo e lo spazio del nostro operare.»

Concept a cura di Matteo Lanfranchi
Direttore artistico e fondatore di Effetto Larsen
Titolo ideato da Moreno Gentili, Giovanni Maderna, Stefano Giovannoni

La call

Gli artisti dovranno presentare un progetto specifico in relazione al tema dell’edizione 2015: NO FOOD’S LAND – il mondo dopo l’EXPO.

I candidati devono essere residenti a Padova o in provincia.

I non residenti nella provincia di Padova possono consultare il sito della Bjcem e individuare nell’elenco i soci accreditati ad accogliere la candidatura

Per partecipare è necessario inviare una mail con oggetto “MEDITERRANEA 17 – CANDIDATURA” all’indirizzo pg.creativita@comune.padova.it.  La mail deve contenere la seguente documentazione:

  • curriculum vitae e portfolio con i dati personali dell’artista o del gruppo;
  • scheda tecnica compilata accuratamente in ogni sua parte in lingua inglese e firmata (v. sotto);
  • progetto proposto per l’edizione 2015 della biennale.

Le candidature devono essere inviate entro il 15 marzo 2015.

La presentazione della candidatura comporta l’accettazione integrale del regolamento e l’approvazione della riproduzione di immagini o video dei lavori selezionati nei materiali di presentazione e promozione dell’evento o degli artisti selezionati.

Scarica il regolamento

 

Scheda tecnica – Arti visive

 

Scheda tecnica – Arti applicate

 

Per la sezione spettacolo (teatro e danza), la selezione avverrà a livello nazionale inviando il dossier di candidatura a:

ARCI Emilia Romagna
Via Santa Maria Maggiore, 1
40121 Bologna – BO
Tel. 051 260610 | Fax 051 230692
Mail: info@arcier.it

Per informazioni

Ufficio Progetto Giovani – area Creatività
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Mail: pg.creativita@comune.padova.it

Premio Teo131

Premio_Teo131

Il Premio Teo131 è un concorso artistico gratuito per gruppi di ragazzi tra i 13 e i 29 anni, pronti a sfidare le proprie doti creative su temi attinenti alla realtà in cui vivono, promosso dal Comitato Teo131.

È un concorso libero perché è ammessa qualunque forma d’arte e di espressione creativa (musica, fotografia, video, fumetto, poesia, teatro, danza, pittura, design, grafica,…) da presentare con tecniche e modalità completamente libere.

Il premio per il gruppo vincitore è di 1500 euro.

Tema del Concorso

wePod, wePhone, wePad… E NOI? Divertirsi con creatività e fantasia, dimenticando a casa portafoglio e tecnologia.

Scadenze e date utili

  • preiscrizione (facoltativa e non vincolante): entro il 31.03.2015
  • iscrizione/consegna dell’opera: entro il 30.06.2015
  • proclamazione dei vincitori: 18.09.2015
  • serata di premiazione: 22.11.2015
Scarica il bando

 

Per informazioni
Premio Teo131
Mail: info.teo131@gmail.com

Concorso – Il Sigillo

università_popolare

Il 1915” è il tema del concorso “Il Sigillo”, indetto dall’Università Popolare di Padova e dalle Associazioni Casa di Cristallo, Gabinetto di Lettura, Italia-Israele, Italia-Armenia assieme al Museo Diocesano.

Realizzato in collaborazione con l’Assessorato Cultura e Turismo del Comune di Padova, con il patrocinio della Provincia di Padova e della Regione Veneto, il concorso, giunto alla seconda edizione, si rivolge a quanti trovano nella passione per la scrittura, per la fotografia e per il disegno un modo per comunicare ed esprimersi.

Si articola infatti in tre sezioni (racconti, fotografie e illustrazioni), così come tre sono le prestigiose giurie chiamate a decretare i vincitori, presiedute rispettivamente dalla scrittrice Antonia Arslan, dal fotografo Gustavo Millozzi e dal direttore del Museo Diocesano Andrea Nante. Ma la selezione delle opere avverrà anche con la partecipazione del pubblico, che potrà esprimere il suo giudizio on line.

Un anno tragico, si pensi alla Grande Guerra o al secondo massacro armeno, ma anche di grande fermento culturale: nel 1915 Einstein presenta la sua Teoria della relatività all’Accademia prussiana delle scienze, Kafka pubblica il suo racconto più famoso La metamorfosi e in Italia viene dato alle stampe il Manifesto del teatro futurista.

I partecipanti al concorso sono chiamati a mettere in luce con racconti, fotografie e illustrazioni questo periodo, segnato non solo dai massacri e dalle devastazioni che portarono alla fine del periodo chiamato poi belle époque, ma anche da importanti scoperte scientifiche e dall’affermarsi delle avanguardie artistiche.

Per ogni sezione attraverso il giudizio della giuria e del pubblico saranno individuate tre opere vincitrici e alcune meritevoli di segnalazione.

Il termine per la presentazione delle opere è il 15 maggio 2015.

Nel mese di ottobre si svolgeranno la premiazione e la mostra organizzata in collaborazione con l’Assessorato Cultura e Turismo del Comune di Padova, dove saranno esposte venti fotografie e dodici illustrazioni selezionate dalle giurie.

Scarica il regolamento

 

Per informazioni

Università Popolare di Padova
Corso Garibaldi n. 41/1 – 35122 Padova
tel. e fax 049-8755474
mail: info@unipoppd.org

Concorso Fotografico – Riscoprire Padova città d’acque

concorso_leganavale

La Sezione di Padova della Lega Navale Italiana, organizza, con il patrocinio del Comune di Padova, un Concorso Fotografico a tema obbligato aperto a tutti finalizzato a riscoprire Padova città d’acque.

La partecipazione è gratuita.

Scadenza: 3 giugno 2015

I concorrenti dovranno inviare a mezzo e-mail, all’indirizzo concorso.leganavalepadova@gmail.com, unitamente alla scansione della Scheda di Partecipazione (v. bando), compilata in ogni sua parte o caricando nell’apposito form del sito ww.leganavalepadova.net un massimo di quattro immagini digitali in bianco e nero e/o a colori, in formato jpeg, con dimensione compresa tra 2 MB e 6 MB e il nome (titolo della foto) di ciascun file dovrà esser composto dal nome dell’autore seguito dal numero progressivo (nomecognomenumero).

Esempio: se Mario Rossi invierà quattro foto, i relativi file dovranno chiamarsi: mariorossi1.jpg. mariorossi2.jpg, mariorossi3.jpg, mariorossi4.jpg.

In alternativa i file (foto e scheda) potranno esser inviati (caricati su CD-ROM) sempre entro la stessa data di cui sopra alla Segreteria del Concorso posta presso:

LEGA NAVALE ITALIANA – Sez. di Padova (LNI)
Golena San Massimo, 137 – 35129 PADOVA PD

Premi

  • 1° premio: Consegna dell’opera selezionata montata su pannello, targa, corso in deriva con iscrizione alla LNI per il 2015.
  • 2° premio: Consegna dell’opera selezionata montata su pannello, targa e corso in deriva al solo costo di iscrizione alla LNI.
  • 3° premio: Consegna dell’opera selezionata montata su pannello, targa e corso in deriva al solo costo di iscrizione alla LNI.
  • Segnalati: Consegna dell’opera selezionata montata su pannello.
Scarica il bando

 

Per informazioni

Lega Navale Italiana, sez. di Padova – Via S. Massimo, 137
Segreteria mar. 17.00-19.00 tel. 3896565341
leganavalepadova@gmail.com

Opportunità in Europa per 100 fotografi

Stage al Progetto Giovani per Padova Fotografia

Il Gruppo Digitale, con la collaborazione di Eures,  seleziona 100 fotografi anche senza esperienza da inserire in 85 villaggi turistici in Italia e all’estero.

Per l’Italia il contratto offerto è di collaborazione minimo 2 mesi (stipendio fisso e provvigioni), mentre all’estero la durata è di 5-6 mesi minimo. È prevista la possibilità di rinnovo del contratto.  L’azienda fornisce: vitto, alloggio, viaggio, assicurazione infortuni (estero) e attrezzatura fotografica.

Verranno fissate delle selezioni in tutta Italia, passata una prima selezione , il  candidato dovrà partecipare ad una ulteriore selezione della durata di due giorni a Torino (le spese saranno a carico del candidato).

Destinatari e iscrizioni

Requisiti preferenziali:

  • conoscenza di base della lingua francese, inglese e spagnolo;
  • predisposizione alle relazioni interpersonali e spirito di adattamento;
  • conoscenze basi di fotografia.

Per inviare la propria candidatura:

  • compilare il form presente nella sezione Lavora con noi del sito allegando una fotografia recente;
  • citare la fonte Eures.

La prossima selezione avrà luogo a Padova il 27 febbraio.

Per informazioni

Visita il sito di Gruppo Digitale (www.ilgruppodigitale.com)

Concorso – Due loghi per Palladio Museum

palladio_museum

Il Palladio Museum bandisce un concorso di idee per la definizione di 2 loghi che favoriscano l’immediata riconoscibilità delle attività rivolte a:

  1. bambini: il programma didattico e di edutainment PALLADIO KIDS;
  2. cicloturisti: il servizio di noleggio biciclette e guida agli itinerari palladiani PALLADIO BIKES.

La partecipazione al concorso è gratuita ed è aperta a studenti e giovani grafici, creativi, designer che non abbiano più di 35 anni, compiuti entro il termine di chiusura del bando.

Ogni partecipante, singolo o gruppo, può concorrere per uno o per entrambi i loghi.

I loghi proposti devono essere coerenti con la grafica del logo ufficiale del Palladio Museum.

Premi

  • Progetto vincitore del logo PALLADIO KIDS: 500 €
  • Progetto vincitore del logo PALLADIO BIKES: 500 €

Come partecipare

L’unico metodo di trasmissione degli elaborati ritenuto valido è il caricamento nella sezione del Concorso nel sito www.palladiomuseum.org/concorsologhi.

Progetti ricevuti via email o per posta, o oltre la data di chiusura del bando, non verranno presi in considerazione.

L’iscrizione e il caricamento dei progetti dovranno avvenire nello stesso momento, attraverso l’apposito form.

Le iscrizioni si ritengono aperte fino alla data di chiusura del bando27 febbraio 2015 

Scarica il bando

 

Per informazioni

Palladio Museum – Concorso loghi

#HotelDaSogno premia con 2K € in una notte

hotel_trivago

Dal 23 al 26 gennaio, seguendo su Twitter @trivago_it e scrivendo alcuni tweet che rispondano ai requisiti:

  • menzionare @trivago_it,
  • utilizzare l’hashtag #HotelDaSogno,
  • spiegare cosa sia per l’#HotelDaSogno con parole, video, foto, immagini,

si concorre alla vincita di un voucher del valore di 2.000 € (servizi extra dell’hotel inclusi) da spendere per una notte da sogno in un hotel a scelta.

Per vincere è necessario sorprendere la giuria. Non c’è limite al numero di Tweet che ciascun utente può inviare.

Scarica la locandina

 

Per informazioni

Trivago (www.trivago.it)
Checkin
@trivago_it

Concorso – CrashTest

crash_test

Livello 4 – Associazione Culturale in collaborazione con il Comune di Valdagno presenta la quarta edizione del concorso CrashTest dedicato a opere di Teatro di sperimentazione, performativo, di ricerca, legato al contemporaneo.

CrashTest nasce con la volontà di essere un’occasione di scambio e scoperta culturale per il territorio, un moto artistico, una ricerca di reciprocità tra le persone e le arti. L’obiettivo di questa iniziativa è quello di offrire alle giovani compagnie teatrali uno spazio dove esporre i propri lavori, favorendo la diffusione e il confronto tra i nuovi soggetti del teatro italiano.

Il tema

I lavori da presentare dovranno avere a che fare con il tema: Tempi comici. Sei pronto a fare sul serio?

Gli spettacoli che interpreteranno in maniera più interessante questa tematica, sia dal punto di vista dei contenuti, che attraverso l’uso di linguaggi innovativi, saranno i finalisti di questa edizione di CrashTest.

Come partecipare

I progetti dovranno pervenire all’ente organizzatore attraverso l’apposita procedura online.

Il modulo richiede curriculum, schede artistica e tecnica del progetto e link al video integrale dello spettacolo (insindacabile).
Alle compagnie selezionate verranno chiesti in seguito ulteriori materiali utili alla promozione dell’evento.

Il materiale dovrà essere inviato entro e non oltre il 30 aprile 2015.

Bando completo

 

Per informazioni

Crash Test Festival
Mail info@crashtestfestival.it