Archivi tag: conferenza

Amazzonia – da Sepulveda a Padova

Giovedì 28 febbraio, alle 17:00, in aula Nievo di Palazzo Bo, a Padova, si svolge l’incontro “Amazzonia: la riconquista della notte”.

One book one city

L’iniziativa si inserisce nella programmazione di One Book One City Padova, un progetto di lettura individuale e collettiva per la città e il suo territorio di un unico libro, scelto per il suo valore letterario e culturale.

L’opera protagonista di questa terza edizione è “Il vecchio che leggeva romanzi d’amore” di Luis Sepúlveda che affronta, tra gli altri, anche i temi dei cambiamenti ambientali e del rapporto tra uomo e natura.

Durante l’incontro Massimo De Marchi e Salvatore Eugenio Pappalardo, del team di ricerca del dipartimento di Ingegneria civile, edile e ambientale dell’Università di Padova, raccontano i loro studi sui cambiamenti dovuti alla estrazione di idrocarburi in atto nei territori dell’Amazzonia occidentale.

La ricerca adotta le nuove tecnologie dell’informazione geografica contribuendo al dibattito scientifico e alle politiche su cambiamenti climatici, diritti umani, transizione energetica e conservazione della biodiversità.

Come partecipare

La partecipazione è gratuita ma è richiesta la prenotazione online.

Per informazioni
Università degli Studi di Padova
Ufficio Comunicazione
Tel. 049 8271953
Mail: comunicazione@unipd.it

International Youth Conference in Macedonia

Dal 15 al 19 settembre a Krusevo, in Macedonia, si tiene la 15esima edizione dell’International Youth Conference “European Values for the Future of SEE countries”.

L’evento

Alla conferenza prenderanno parte giovani provenienti da 16 Paesi diversi.

A 58 partecipanti viene data l’opportunità di vincere una borsa di studio per coprire le spese di vitto, alloggio e fino all’80% dei costi di viaggio.

Requisiti richiesti:

  • maggiore età;
  • lavorare come youth worker, youth leader, moltiplicatori??? o rappresentanti di reti giovanili;
  • disponibilità a partecipare attivamente a tutti e cinque i giorni di conferenza;
  • capacità di comunicare in inglese, lingua di lavoro della conferenza.

Per partecipare è necessario compilare l’application form online entro martedì 15 agosto.

Ai fini della selezione viene data particolare rilevanza alle esperienze e alla motivazione del candidato.

Per informazioni

International Youth Conference
Mail: krusevoyouth@on.net.mk

Seminario di comunicazione. Humor lab

 DATA:
sabato 15 e domenica 16 luglio 2017

LUOGO:
Via Giovanni Gradenigo 10, Padova

 

L’umoristico stimola l’immaginazione e facilita i rapporti sociali e collettivi, favorisce il distacco dai conflitti interiori e, attraverso un atteggiamento non rigido nei confronti della realtà, è in grado di capovolgere i contesti consueti, superando le barriere del conformismo e dell’intolleranza.
Parendo da questo presupposto l’esercizio e l’allenamento individuale e collettivo praticato attraverso l’Humor Training è in grado di attivare nel tempo straordinarie risorse per favorire la comunicazione efficace in ogni settore, per acquisire la giusta flessibilità emotiva e comportamentale, per adattarsi a qualsiasi situazione e per incentivare lo sviluppo illimitato dell’immaginazione e della creatività individuale e d’impresa.

Il seminario -Humor Lab- si articola in quattro fasi: comprensione, apprendimento, padronanza e applicazione.
La pratica dei partecipanti di queste fasi gli consentiranno comprendere gli aspetti concettuali di base dell’Humor, apprendere le possibili potenzialità di utilizzo, padroneggiare con esse, attraverso simulazioni umoristiche individuali e di gruppo, l’ascolto e la consapevolezza di tutti gli elementi in gioco e verificare tutte le possibili applicazioni concrete nei contesti in cui ci si trova.

Workshop di comunicazione. Humor lab

 DATA:
sabato 15 e domenica 16 luglio 2017

LUOGO:
Via Giovanni Gradenigo 10, Padova

 

L’umoristico stimola l’immaginazione e facilita i rapporti sociali e collettivi, favorisce il distacco dai conflitti interiori e, attraverso un atteggiamento non rigido nei confronti della realtà, è in grado di capovolgere i contesti consueti, superando le barriere del conformismo e dell’intolleranza.
Parendo da questo presupposto l’esercizio e l’allenamento individuale e collettivo praticato attraverso l’Humor Training è in grado di attivare nel tempo straordinarie risorse per favorire la comunicazione efficace in ogni settore, per acquisire la giusta flessibilità emotiva e comportamentale, per adattarsi a qualsiasi situazione e per incentivare lo sviluppo illimitato dell’immaginazione e della creatività individuale e d’impresa.

Il Workshop -Humor Lab- si articola in quattro fasi: comprensione, apprendimento, padronanza e applicazione.
La pratica dei partecipanti di queste fasi gli consentiranno comprendere gli aspetti concettuali di base dell’Humor, apprendere le possibili potenzialità di utilizzo, padroneggiare con esse, attraverso simulazioni umoristiche individuali e di gruppo, l’ascolto e la consapevolezza di tutti gli elementi in gioco e verificare tutte le possibili applicazioni concrete nei contesti in cui ci si trova.