Archivi tag: Corsi di Recitazione

Corso di recitazione teatrale – (I° modulo)

Cosa serve davvero a un attore per andare in scena? Può la tecnica da sola bastare per costruire uno spettacolo vivo, a raccontare una storia, a fare da ponte tra il pubblico e un’altra dimensione?

Questo laboratorio nasce per rispondere a queste domande, consapevoli che ogni avanzamento nelle conoscenze dell’uomo non è stato ottenuto comportandosi sobriamente, responsabilmente e cautamente, ma perché gli uomini e le donne sono ancora capaci di essere giocosi, ribelli, spontanei.

Corso Recitazione cinematografica – I livello

Descrizione

Il corso di recitazione cinematografica è rivolto sia ai neofiti, sia a chi ha già avuto il primo approccio al palcoscenico. Aiuta a trovare nuove forme di creatività e di studio per la costruzione di un personaggio pensato per il mezzo cinematografico o televisivo.

Obiettivi

  • Aiuta i partecipanti a capire quali sono i primi passi da fare quando ci si trova davanti a una telecamera;
  • Sviluppa la consapevolezza della propria immaginazioe;
  • Migliora l’espressività, rendendola consapevole e adatta per il mezzo cinematografico.

Corso di Public Speaking – I livello

Descrizione

Il problema generale di porsi di fronte al pubblico o ad una macchina da presa, risiede nell’handicap psicologico di sentirsi al centro dell’attenzione, sotto lo sguardo di tutti i presenti, sotto la lente d’ingrandimento di una telecamera, capace di svelare tutti i nostri difetti e le nostre insicurezze, qualunque sia il nostro ruolo: politico, giornalistico, manageriale o come semplice individuo. Il lavoro da fare si concentra dunque sulla conquista della scioltezza, coordinazione e disinvoltura nel modo di comportarsi.

Obiettivi

Gli incontri didattici sono mirati all’acquisizione di un metodo di lavoro su se stessi, volto a liberare il corpo, la voce ed il respiro da ogni possibile tensione ed ad esercitare una padronanza ed una consapevolezza di sé nelle situazioni in cui è necessario affrontare un pubblico e dover comunicare ed interagire con esso.

Corso di teatro per bambini

Descrizione:

Il laboratorio ha come finalità di favorire la crescita interiore e il rapporto con l'altro, imparando a gestire le proprie emozioni a favore della propria identità attraverso drammatizzazioni e l'applicazione di tecniche espressive.
L'obiettivo è quello di far incontrare mondi diversi e aiutare i partecipanti ad affrontare i problemi esistenziali delle diverse tappe evolutive, attraverso attività educative divertenti, con particolare attenzione all'integrazione e alla relazione con l'altro

Il laboratorio di teatro è inserito nel progetto  CASA DELLE ARTI. Il tema per l'anno 2016-2017 è “Il Gatto e la Volpe raccontano”, la storia del burattino Pinocchio diventato bambino, dal punto di vista del Gatto e delle Volpe..

Corso di Recitazione Teatrale – III livello

Descrizione:

Il laboratorio di recitazione teatrale di secondo livello è pensato per portare il gruppo ad un primo confronto con il pubblico. Per giungere a questo obiettivo è necessario lavorare non solo sul corpo, sulla gestualità e sul gruppo, ma anche e soprattutto sull'azione e la parola, che diventano basi fondamentali per il percorso proposto.

 

Il testo scelto per l'anno 2016-2017 è "Mi spezzo ma non mi impiego: guida di viaggio per lavoratori flessibili" di Andrea Bajani.

 

Corso di teatro annuale (I anno)

 

Descrizione:

ispirandosi al fondamentale manuale di Stanislavskij, “Il lavoro dell’attore su se stesso”, il laboratorio intraprenderà un percorso di “costruzione” dell’attore che culminerà con la lezione aperta conclusiva.

In questa, emergeranno tanto gli avvenuti progressi relativi nelle abilità tecniche del partecipante, quanto il miglioramento nella gestione di quegli stati che si frappongono alla buona riuscita della recitazione, quali la timidezza, l’incertezza e l’insicurezza.

Corso di recitazione teatrale – IV livello (avanzato)

 

Descrizione:

Il laboratorio di recitazione teatrale di secondo livello è pensato per portare il gruppo ad un primo confronto con il pubblico. Per giungere a questo obiettivo è necessario lavorare non solo sul corpo, sulla gestualità e sul gruppo, ma anche e soprattutto sull'azione e la parola, che diventano basi fondamentali per il percorso proposto.

 

Il testo scelto per l'anno 2016-2017 è "Mi spezzo ma non mi impiego: guida di viaggio per lavoratori flessibili" di Andrea Bajani.

Corso di recitazione teatrale – II livello

Descrizione: Cosa serve davvero a un attore per andare in scena? Può la tecnica da sola bastare per costruire uno spettacolo vivo, a raccontare una storia, a fare da ponte tra il pubblico e un'altra dimensione? Questo laboratorio nasce per rispondere a queste domande, consapevoli che ogni avanzamento nelle conoscenze dell'uomo non è stato ottenuto comportandosi sobriamente, responsabilmente e cautamente, ma perché gli uomini e le donne sono ancora capaci di essere giocosi, ribelli, spontanei.

 

Un laboratorio per esplorare il complesso rapporto tra corpo, spazio e testo. Un viaggio alla ricerca di un attore efficace, in grado di ridare luce e aria alle “parole radianti” dei grandi testi, attraverso un duro lavoro artigianale, e (forse) artistico.