Archivi tag: disegno

Scambio giovanile in Georgia

Oriel association è alla ricerca di 7 partecipanti tra i 18 e i 30 anni, italiani e/o residenti in Italia per uno scambio giovanile in Georgia,  focalizzato sulla realizzazione di fumetti.

Dove: Bakuriani, Georgia
Quando: dal 7 al 17 ottobre 2019
Paesi partecipanti: Gran Bretagna, Finlandia, Italia, Ucraina, Armenia e Georgia
Scadenza candidature: 15 agosto 2019

Il progetto

Arty way to Activeland” è uno Youth Exchange focalizzato sulla realizzazione di fumetti. Durante il progetto verranno realizzati sia fumetti tradizionali che digitali. I partecipanti passeranno attraverso un corso intensivo base su come strutturare un fumetto e sulla sua potenza in quanto mezzo educativo e d’espressione. Le problematiche da osservare attraverso questo mezzo saranno la marginalizzazione giovanile e la difficoltà dei giovani di prendere parte ai processi decisionali, specialmente nelle aree rurali.

Obiettivi del progetto

L’obiettivo è incrementare le loro opportunità di coinvolgimento nella sfera internazionale ed interculturale, nonché supportare lo sviluppo di futuri progetti Erasmus+.
Per i partecipati sarà prevista una fase di creazione di una piccola bozza e di un abstract di personaggio ancora prima della partenza. Non è quindi condizione necessaria avere già delle basi di disegno, ma sarebbe un interessante plus.

Vitto e alloggio sono completamente coperti dall’associazione ospitante. Le spese di viaggio sono rimborsate al 100% fino a un massimo di 360 euro. Il partecipante, solo dopo essere stato selezionato, sarà tenuto a pagare la quota annuale dell’associazione Oriel del costo di 35 euro.

Come partecipare

Per avere maggiori informazioni e/o presentare la propria candidatura, scrivere a orielassociationprojects2019@gmail.com inviando una lettera motivazionale in inglese e il proprio curriculum in italiano e/o in inglese.

Per informazioni
Oriel Association
Mail: orielassociationprojects2019@gmail.com
Tel.: 3471682976

Estate giovane sport 2019

Il Settore Servizi Sportivi del Comune di Padova propone l’iniziativa “Estate giovane sport” che pubblicizza i centri estivi, organizzati da associazioni ed enti che operano nel territorio cittadino.

Le attività proposte sono varie e articolate: sport ma anche musica, disegno, attività di manipolazione e drammatizzazione, organizzate per fasce d’età dai 3 ai 14 anni, da giugno a settembre 2019.

Il programma

Confrontando le diverse offerte raccolte nel programma, genitori e ragazzi possono scegliere l’offerta più idonea alle loro esigenze; ulteriori approfondimenti e dettagli organizzativi si possono chiedere alle singole associazioni.

Scarica il programma

Per informazioni
Settore Servizi Sportivi del Comune di Padova
viale Nereo Rocco, 60
Tel.: 049 8206736
Mail: servizisportivi@comune.padova.it

Be Unhappy – Contest Illustratori

Fertili Terreni Teatro in collaborazione con Torino Graphic Days e con Circolo del Design propone un contest di illustrazione dedicato a illustratori professionisti.

La partecipazione è libera e gratuita, senza limiti di età o discriminazione di genere o nazionalità, la scadenza è il 21 giugno 2019.

Il contest

Be Unhappy vuole essere un segnale per riportarci tutti a una più sociale, responsabile e condivisibile umanità, in cui accettare il proprio e l’altrui errore, il fallimento, l’infelicità e la felicità; è il primo passo per una nuova rivoluzione.
Come nella musica il rapporto tra silenzio e suono è fondamentale così nell’esistenza l’alternanza di momenti felici ed infelici è ciò che fa suonare la vita.

Il premio

All’illustratore vincitore è corrisposto un premio in denaro di 500 euro, comprensivo dei diritti di diffusione e pubblicazione dell’opera. L’organizzazione si riserva di utilizzare l’illustrazione vincitrice come immagine primaria della stagione teatrale 2019/2020. Inviando l’opera, l’autore accetta che essa sia riprodotta su supporti cartacei e web da parte degli organizzatori del contest.

Come partecipare

Per partecipare occorre inviare una mail con oggetto “Contest illustratori” a info@fertiliterreniteatro.com con allegati i seguenti file:

  • il file con opera/illustrazione proposta senza indicazioni sul suo autore ma intitolata: OPERA.nomeopera. (max 5 mb), formato A3 verticale;
  • Cv e/o portfolio nominato  CV.nomeopera;
  • contatti in foglio libero: Nome, Cognome, mail, età, residenza, file nominato ANAGRAFICA.nomeopera;

Ogni artista potrà inviare un massimo di tre opere. La scadenza del bando è fissata per il 21 giugno 2019.Gli esiti saranno pubblicati sul sito e sui canali social FTT, entro il 15 luglio 2019.

Per informazioni
Fertili Terreni Teatro
Mail: info@fertiliterreniteatro.com

Workshop – Acquerello

Il Workshop – Acquarello – Il monocromo e le sue varianti, proposto dall’Associazione Culturale Fantalica, verte sulle potenzialità del monocromo.
L’intero percorso si struttura su un primo studio a matita, individuando le criticità del soggetto e gli obiettivi del lavoro compiuto, con la successiva realizzazione ad acquarello step by step.
I partecipanti realizzeranno i soggetti guidati dall’esperienza dell’artista Romina Illuzzi.

Obiettivi:

Il seminario ha come obiettivo quello di avvicinare il partecipante alla tecnica dell’acquerello.
Partendo dal disegno preparatorio l’esecuzione si articolerà sino alla stesura del colore.


Lo sguardo dell’Aquila – concorso di illustrazione

Il Festival dei Giovani delle Dolomiti Friulane promuove la 3^ edizione del concorso “Lo sguardo dell’Aquila“, che si propone di stimolare le capacità dei giovani e dei loro talenti creativi di favorire la conoscenza e la sensibilizzazione verso le tematiche della montagna.

Il concorso

Il tema di questa edizione, “Lo spazio è (in)finito”, è ispirato allo spazio inteso come luogo di partecipazione, di coinvolgimento, discussione, confronto e vuole incentivare la partecipazione e la conoscenza dei giovani che abitano nei Comuni delle Dolomiti, ma anche la condivisione di obiettivi ed attività comuni nell’ambito dei territori tutelati.

Scarica il depliant del concorso Scarica la locandina

Come partecipare

Possono partecipare al Concorso ragazzi con un età compresa tra i 14 ed i 30 anni.

Ciascun concorrente potrà partecipare con un numero minimo di 7 tavole fino ad un massimo di 16 tavole, compresa una tavola di copertina obbligatoria, tratte dai 15 racconti partecipanti alla 7a edizione del concorso di scrittura “Lo Sguardo dell’Aquila” 2018 “Lo Spazio (in) finito”, che si possono leggere nel sito www.festivalgiovanidolomiti.it (ogni singola tavola dovrà riferirsi ad un distinto racconto). Sul sito dell’iniziativa è disponibile inoltre il regolamento completo.

I lavori potranno essere consegnati a mano o spediti con raccomandata A/R al seguente indirizzo: UTI delle Valli e delle Dolomiti Friulane, Ufficio Cultura, Via Venezia 18/A, 33085 Maniago (PN).

Per informazioni
Uti delle Valli e delle Dolomiti Friulane
Mail: cultura@vallidolomitifriulane.utifvg.it

Corso di Disegno e Pittura – I livello

Durante il Corso di Disegno e Pittura  scopriremo come il disegno sia la forma di comunicazione visiva fondamentale. 
Non c’è artista che non si sia servito del disegno per analizzare, comprendere, ideare, abbozzare un’idea artistica.

Disegnare non è solo un’attività didattica: tracciare delle linee è un modo di esprimersi, un linguaggio ancestrale. 

Corso di Disegno e Pittura

Nel momento in cui si scopre questa forma espressiva è come se si entrasse in una nuova forma di percezione e di comunicazione, un punto di vista diverso sul mondo.
A tal proposito Van Gogh diceva: “Cos’è disegnare? Come ci si arriva? È l’atto di aprirsi un passaggio attraverso un muro di ferro invisibile che sembra trovarsi tra ciò che si sente e che si può.”

Disegnare dal vero è saper osservare la realtà che abbiamo davanti.
Tutti possono imparare a osservare, nel modo in cui osserva l’artista all’opera, che è un modo diverso dal modo quotidiano di vedere le cose. Perciò tutti possono disegnare.

Il linguaggio simbolico

I simboli sono coesioni di forze che fluiscono nell’esistenza nei diversi piani: fisico, mentale, emotivo, spirituale.
Animati da qualità precise, sono il modo in cui gli elementi sospesi si offrono alla nostra comprensione e alla nostra trasformazione.
Lo scopo della giornata non è fornire dizionari di significati, ma far acquisire la capacità di dialogo con ciò che anima il simbolo per partecipare alla sua forza, andando oltre schemi conosciuti e memorie.

Il workshop si tiene nell’ambito del progetto NES – Nuova Educazione Spirituale, percorsi di formazione, di educazione e di esperienza per accompagnare l’Uomo a riconoscere il valore originale che incarna per assumerne la responsabilità e fare di sé uno strumento significativo nella realtà.

Conduce il corso Roberto Mugliari.

Corsi di arte per bambini

Descrizione:

Il laboratorio di creatività e pittura è pensato per le nuove generazioni, allo scopo di stimolare la fantasia, la creatività e l’autostima del bambino. Questi elementi sono fondamentali nella capacità di problem solving, ovvero l'insieme dei processi mentali atti ad analizzare, affrontare e risolvere positivamente situazioni e problematiche, quale occasione migliore di imparare a vivere con creatività ed entusiasmo!
Inoltre il laboratorio sviluppa
le capacità dei singoli, in un contesto sociale vivace, stimolante e vario, fonte di confronti produttivi e positivi che consentono ai giovani partecipanti di imparare nuove tecniche artistiche sviluppando la capacità di lavorare insieme esprimendo loro stessi.

Il laboratorio di arte e creatività è inserito nel progetto  CASA DELLE ARTI. Il tema per l'anno sarà “Il Gatto e la Volpe raccontano”, la storia del burattino Pinocchio diventato bambino, dal punto di vista del Gatto e delle Volpe.

Corso di disegno e pittura – I livello

Descrizione:

 

 

 

Il disegno è la forma di comunicazione visiva fondamentale. Non c’è artista che non si sia servito del disegno per analizzare, comprendere, ideare, abbozzare un’idea artistica.


Disegnare non è solo un’attività didattica: tracciare delle linee è un modo di esprimersi, un linguaggio ancestrale. Nel momento in cui si scopre questa forma espressiva è come se si entrasse in una nuova forma di percezione e di comunicazione, un punto di vista diverso sul mondo. A tal proposito Van Gogh diceva: “Cos’è disegnare? Come ci si arriva? È l’atto di aprirsi un passaggio attraverso un muro di ferro invisibile che sembra trovarsi tra ciò che si sente e che si può”.


Disegnare dal vero è saper osservare la realtà che abbiamo davanti. Tutti possono imparare a osservare, nel modo in cui osserva l’artista all’opera, che è un modo diverso dal modo quotidiano di vedere le cose. Perciò tutti possono disegnare.

Corso di Disegno e Pittura II°liv – Este

DATA INIZIO CORSO: 02/05/2017

DATA FINE CORSO: giugno 2017


L'avvicinamento al colore verrà fatto gradualmente in modo tale da favorire una buona padronanza dei primi rudimenti attraverso lo still life e il ritratto dal vero di oggettettistica contemporanea.

 

Obiettivi:
Il corso intermedio del percorso pittorico che Fantalica propone, si focalizza sull'approccio al colore. Si apprenderanno quindi i rudimenti fondamentali per passare dal disegno alla pittura.