Archivi tag: donne

Convenzione di Istanbul – Premio di laurea

La Delegazione italiana presso l’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa, in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le pari opportunità, con il Ministero degli Esteri e della cooperazione internazionale, con la CRUI e il Consiglio d’Europa, indice il “Premio per la migliore tesi di laurea magistrale e di dottorato sul tema del contrasto alla violenza contro le donne”.

Il premio ha come oggetto le tesi di laurea magistrale e di dottorato discusse presso un’Università italiana.

Premio per la miglior tesi di laurea magistrale

Il premio consiste nella possibilità di effettuare un periodo di perfezionamento presso il Consiglio d’Europa a Strasburgo, grazie alla corresponsione di un premio in denaro pari a 5.000 € lordi.

Premio per la miglior tesi di dottorato

Il premio consiste nella possibilità di effettuare un periodo di perfezionamento presso il Consiglio d’Europa a Strasburgo, grazie alla corresponsione di un premio in denaro pari a 4.200 € lordi.

È inoltre prevista per il vincitore la corresponsione di un ulteriore premio in denaro pari a 4.200 € lordi, da utilizzare per supportare il vincitore nella definizione di un percorso di approfondimento e studio di alcuni temi di interesse del Dipartimento per le pari opportunità. Gli esiti dello studio saranno eventualmente pubblicati sul sito ufficiale del Dipartimento.

Come partecipare

Al premio possono concorrere coloro che hanno discusso una tesi di laurea magistrale o di dottorato sul tema del contrasto alla violenza contro le donne presso un’Università italiana, pubblica o privata, nel periodo che va dal’1 agosto 2015 al 31 luglio 2017.

Le tesi possono riguardare qualsiasi disciplina, purché abbiano per oggetto la prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne, con particolare attenzione agli ambiti di applicazione della Convenzione di Istanbul:

  • prevenzione (sensibilizzazione, educazione, formazione);
  • perseguimento giuridico;
  • protezione;
  • sostegno;
  • assistenza;
  • cura delle vittime;
  • sviluppo di adeguate politiche sociali e culturali.

La domanda di partecipazione, unitamente alla documentazione indicata nel bando, deve essere inviata entro e non oltre il 31 luglio via mail all’indirizzo premiotesi2017@camera.it, indicando nell’oggetto “Nome Cognome – Premio tesi di laurea Convenzione di Istanbul – anno 2017”.

La valutazione avverrà sulla base dei seguenti requisiti sostanziali:

  • originalità;
  • rigore metodologico;
  • attinenza al tema proposto;
  • attenzione alla dimensione applicativa e propositiva.
Bando

Per informazioni

Camera dei deputati

Learning week – Competenze trasversali

Format – Formazione Tecnica in collaborazione con Attivamente Cooperativa Sociale promuove il progetto “Le competenze trasversali in learning week“, rivolto a 7 donne disoccupate o inoccupate.

Il progetto

La learning week è un percorso formativo innovativo che permette di prendere una pausa dalla quotidianità per concentrarsi sull’impegno formativo. Il percorso viene realizzato secondo un processo di apprendimento che integra anche l’acquisizione esperenziale e sviluppa le relazioni tra partecipanti e tra partecipante e docente.

Obiettivo del percorso è insegnare a:

  • sviluppare la comunicazione interpersonale;
  • costruire un team e definirne il ruolo;
  • sviluppare competenze di leadership per prevenire e gestire dei conflitti, coinvolgendo la squadra;
  • sviluppare manualità, creatività e flessibilità.

La learning week si svolge in modalità residenziale di gruppo, in una location appositamente concepita e gestita per favorire comfort e apprendimento di gruppi di lavoro. Durante il percorso tutte le partecipanti dovranno collaborare, accettare e valorizzare la presenza altrui, contribuendo al benessere collettivo.

Il percorso avrà una durata di 40 ore (5 giorni lavorativi consecutivi) e si svolgerà presso il Rifugio Natura Delta del Po (Piazza S. Rocco 1 a Taglio di Po – località Gorino Sullam).

Come partecipare

Destinatarie dell’iniziativa sono 7 donne, disoccupate o inoccupate, residenti o domiciliate in Regione Veneto.

La manifestazione di interesse, corredata da CV in formato europeo e DID (Dichiarazione di Immediata Disponibilità al lavoro), deve pervenire via mail a info@formazionetecnica.it entro domenica 5 marzo.

Le selezioni (test psicoattitudinale e colloquio motivazionale) si terranno presso Format il 9 e il 10 marzo.

Locandina

Per informazioni

Format- Formazione Tecnica
Via Torre Belfredo, 31 – 30174 Venezia Mestre
Tel.: 041 5350276
Fax: 041 5350276
Mail: info@formazionetecnica.it 

Convegno – Educazione al rispetto

Mercoledì 8 marzo, dalle 15:30 in Sala Paladin di Palazzo Moroni, l’Ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova realizza il convegno “Educazione dei giovani al rispetto” in collaborazione con Soroprimist Club di Padova per affrontare i temi del bullismo e della violenza contro le donne.

Nel corso del pomeriggio, oltre all’intervento degli esperti, saranno presentati i lavori realizzati dagli studenti delle scuole secondarie di secondo grado della città in risposta al bando “Io rispetto chi?” promosso all’interno della campagna di sensibilizzazione e contrasto al bullismo.

Il programma

15:30 – Apertura dei lavori. Saluti istituzionali:

  • Comune di Padova;
  • Antonella Agnello, Presidente Soroptimist Club di Padova;
  • Andrea Bergamo, Direttore Ufficio scolastico territoriale delle provincie di Padova e Rovigo.

16:00 – Presentazione lavori in concorso “Io rispetto chi?” realizzati dagli studenti degli Scuole Medie Superiori

16:40 – Intimità e amore ai tempi di internet | Intervento di: Marco Scarcelli, sociologo

17:00 – La “parola” affronta il dramma della violenza contro le donne | Intervento di Stefano Raimondi, filosofo e poeta; Valeria Benatti, scrittrice Modera: Francesca Visentin, giornalista

18.00 – Premiazione dei vincitori del concorso “Io rispetto chi?”

18:15 – Conclusioni | Carla Zanfrà, Vicepresidente nazionale Soroptimist

Per informazioni

Ufficio Progetto Giovani
via Altinate, 71 -35121 Padova
Mail: progettogiovani@comune.padova.it

Imprenditoria femminile – Premio di laurea

Il Comitato per la Promozione dell’Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio di Lecco bandisce l’ottava edizione del premio per tesi di laurea sull’imprenditoria femminile dedicato a Maria Grazia Agnesina Beri, componente del Comitato dal 2009 al 2011, donna e imprenditrice che nel lavoro d’impresa, nel sociale e nella famiglia ha dedicato con tenacia e lungimiranza risorse, energie e passione.

Il premio

Il premio testimonia l’impegno istituzionale volto a valorizzare i giovani, sollecitandoli a credere nella cultura dell’autoimprenditorialità e nella creazione di nuove imprese; rafforzando il dialogo tra Università, ricerca e mondo delle imprese, l’iniziativa ha come obiettivo dare prospettive di crescita e sviluppo alla comunità territoriale e al Paese.

Il concorso prevede l’assegnazione di tre premi:

  • primo premio: 2.000 €;
  • secondo premio: 1.000 €;
  • terzo premio: 500 €.

La valutazione degli elaborati avverrà sulla base dei seguenti criteri:

  • coerenza con obiettivi e finalità;
  • originalità del tema;
  • inquadramento teorico;
  • sforzo empirico;
  • coerenza e organicità delle conclusioni.

L’eventuale lode o lo svolgimento di tematiche riguardanti l’innovazione e la conciliazione famiglia e lavoro potranno consentire l’acquisizione di ulteriore punteggio.

Come partecipare

Destinatari del concorso sono laureati che hanno discusso una tesi dedicata all’approfondimento delle tematiche relative all’analisi e alla valorizzazione della donna nel mondo del lavoro, dell’impresa e della famiglia.

Requisiti:

  • aver conseguito il diploma di laurea quinquennale a ciclo unico e/o diploma specialistico/magistrale di secondo livello tra l’1 gennaio 2015 e il 31 dicembre 2016, con votazione di almeno 105/110 (ovvero 95/100) punti;
  • non aver ottenuto premi in base a bandi analoghi di altre Camere e, in generale, del sistema camerale;
  • avere, al 28 febbraio 2017, meno di 27 anni.

Per partecipare al concorso i candidati devono presentare alla Camera di Commercio di Lecco, in busta chiusa recante l’indicazione “VIII Premio tesi di laurea Imprenditoria Femminile – Maria Grazia Agnesina Beri”- anno 2016, la seguente documentazione:

  • domanda di partecipazione;
  • testo integrale della tesi, in duplice copia (una copia su supporto cartaceo e una copia su supporto informatico);
  • nota di sintesi dei contenuti della tesi e delle conclusioni cui l’estensore è pervenuto (massimo dieci cartelle).

In caso di invio a mezzo posta farà riferimento il timbro postale della data di spedizione.

La scadenza è fissata per martedì 28 febbraio.

 

Bando Domanda di partecipazione

Per informazioni

Segreteria del Comitato per la Promozione dell’Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio di Lecco
Via Tonale 28/30 – 23900 Lecco
Tel.: 0341 292.284
Fax: 0341 292.220
Mail: imprenditoria.femminile@lc.camcom.it

Women@Work: lavoro e impresa al femminile

womenwork

Fòrema Srl promuove percorsi di formazione gratuiti finanziati dal Fondo Sociale Europeo e rivolti a donne disoccupate, inoccupate o inattive sopra i 30 anni. Il progetto cerca di contribuire all’aumento dell’occupazione femminile attraverso la realizzazione di una pluralità di interventi in grado di offrire nuove e qualificate opportunità di lavoro.

I percorsi

Destinatarie del progetto sono donne di età uguale o superiore ai 30 anni, inoccupate e inattive, residenti o domiciliate sul territorio regionale.

I percorsi di formazione, a numero a chiuso, sono tre:

  • HR Specialist – 12 posti;
  • Addetto al Costumer Care – 15 posti;
  • Esperto in Social Media Marketing – 15 posti.

Il programma di ognuno è così articolato:

  • formazione;
  • orientamento al ruolo di gruppo;
  • ricerca attiva individuale;
  • stage.

La partecipazione è gratuita; è prevista una borsa di studio, erogata esclusivamente per la fase di stage, di importo variabile a seconda della fascia ISEE di appartenenza.

Per iscriversi contattare piera.bortolami@niuko.it facendo riferimento al progetto Women@Work. La scadenza è fissata per giovedì 22 dicembre.

Ulteriori informazioni sui requisiti di partecipazione e sulle modalità di candidatura sono disponibili nei bandi.

Addetto al Costumer Care

 

HR Specialist

 

Esperto in Social Media Marketing

Per informazioni

Fòrema
Via E.P. Masini, 2 – 35131 Padova
Tel.: 049 8227173
Fax: 049 8227129
Mail: info@forema.it

WeHubs – Concorso per StartUp al femminile

webhubs

WeHubs, rete europea di donne imprenditrici del web, ricerca donne, singole o in team a prevalenza femminile, che vogliano presentare un’idea creativa per un app innovativa o un nuovo software.

Il concorso

Il concorso promosso da WeHubs vuole dare rilievo alla creatività femminile nella creazione di software e web services, promuovendo e premiando i risultati migliori.  Incoraggia ragazze e donne a mettere alla prova il loro talento e a intraprendere una carriera nel settore della tecnologia. WeHubs sostiene in particolar modo la partecipazione delle studentesse tra i 18 e i 27 anni: è prevista infatti una menzione speciale per le migliori idee proposte dagli studenti.

 

Un’indicazione di massima su alcuni dei temi di interesse prioritario ma non esclusivo:

  • e-learning ed educazione;
  • e-health;
  • smart Work;
  • smart Mobility;
  • tempo libero e socializzazione;
  • violenza di genere, molestie di genere, prevenzione e/o contrasto.

Come partecipare

Possono partecipare donne o team (a maggioranza femminile) dei Paesi dell’UE e dell’AELS (Associazione Europea di Libero Scambio) e del Libano.

L’idea vincitrice assoluta riceverà:

  • una sessione di mentoring mensile per un anno intero da esperti di business e imprenditori di successo;
  • accesso completo a Outset Online, premiata piattaforma di start-up;
  • pubblicità sul sito WeHubs e da parte di tutti i partner del consorzio tramite siti web in tutta Europa;
  • inserimento nella Newsletter Europea WeHubs;
  • pubblicità sul sito di Staert Up Europe;
  • articolo dedicato come Donna della settimana in Enterprising Women newsletter;
  • due ore di revisione finale del business plan in una sessione di pre- finanziamento.

La propria candidatura va inviata tramite l’apposito modulo online all’inidrizzo info@wehubs.eu. La scadenza è fissata al 17 settembre 2016.

Per informazioni

WeHubs

Women@Work: lavoro e nuova impresa al femminile

garanzia_giovani

“Women@Work: lavoro e nuova impresa al femminile” è il progetto finanziato dal Fondo Sociale Europeo e dalla Regione Veneto che cerca di contribuire all’aumento dell’occupazione femminile attraverso la realizzazione di una pluralità di interventi in grado di offrire nuove e qualificate opportunità di lavoro.

Il percorso

L’obbiettivo dell’intervento è quello di sostenere le destinatarie nello sviluppo di loro idee imprenditoriali favorendo l’imprenditoria femminile attraverso attività formative e di accompagnamento.

Il percorso si articola in:

  • 160 ore di formazione per diventare imprenditore;
  • 28 ore di orientamento di gruppo sull’idea imprenditoriale;
  • 4 ore di orientamento individuale sull’idea imprenditoriale,
  • 12 ore di project work;
  • 8 ore di orientamento di gruppo sullo studio di fattibilità;
  • 12 ore di orientamento individuale sullo studio di fattibilità;
  • 8 ore di orientamento individuale sulle predisposizione delle domande.

Per partecipare

Il corso è rivolto a 12 donne disoccupate, inoccupate o inattive con età minima di 30 anni.
Non è richiesto nessun titolo di studio ma sono necessarie buone capacità comunicativo – relazionali e in merito all’utilizzo del computer.

La domanda di partecipazione, scaricabile dal sito, deve essere inviata all’indirizzo priscilla.capillo@niuko.it entro il 25 luglio 2016. La data degli incontri di selezione sarà poi comunicata in risposta alla mail.

Per informazioni 

Fòrema
Via E.P. Masini, 2 Padova
Tel: 049 8227173
Email: info@forema.it