Archivi tag: educazione

Bando Girls 4 STEM in Europe

La Commissione Europea promuove il bando Girls 4 STEM in Europe, per la realizzazione di un progetto pilota volto a ridurre il divario di competenze esistente nei settori STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics) all’interno dell’UE e in particolare la carenza di donne e i crescenti tassi di abbandono delle scuole a indirizzo STEM da parte delle ragazze.

Il bando

Il bando intende sostenere un solo progetto pilota che realizzi una duplice azione:

  • la creazione di una retedi scuoleuniversità,istituti di istruzione superiore e imprese, come piattaforma per sostenere l’avanzamento delle ragazze nell’istruzione e nelle carriere STEM, per scambiare migliori pratiche e sensibilizzare le ragazze di tutta Europa in merito all’ampio spettro di offerte di istruzione e formazione;
  • l’ideazione di campi estivi gratuiti per ragazze di 13-18 anni (in genere di 1 o 2 settimane) per far conoscere alle ragazze della scuola media e superiore l’ampia gamma di materie STEM, in particolare i principi dell’ingegneria del software e i linguaggi di programmazione.

Il bilancio totale destinato al cofinanziamento dei progetti è stimato attorno ai 350.000 €. La Commissione prevede di finanziare 1 proposta. Il contributo UE può coprire fino al 70% dei costi totali ammissibili del progetto.

Il bando completo è consultabile seguendo questo link.

Come partecipare

Possono presentare la candidatura i seguenti soggetti: organizzazioni senza scopo di lucro, autorità pubbliche a livello locale, regionale o nazionale, organizzazioni internazionali, università e centri di ricerca, istituti di istruzione, imprese, persone fisiche, con sede nei Paesi UE o EFTA (Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera).

Per partecipare è necessario compilare l’application form scaricabile sulla pagina ufficiale dedicata al bando, allegando la documentazione richiesta e inviando il tutto in forma cartacea al seguente indirizzo:

European Commission Directorate
General for Communications Networks, Content and Technology Directorate Data
Interactive Technologies, Digital for Culture and Education (unit G.2)
For the attention of the Head of Unit (EUFO 1/280A)
L-2920 Luxembourg

Per informazioni
Commissione Europea
Email: CNECT-DIGITAL-EDUCATION@ec.europa.eu

Social Media Literacy: corso online

L’European Schoolnet Academy, all’interno del progetto annuale
Social Media Literacy for Change (sml4change), propone un corso online di alfabetizzazione digitale rivolto a dirigenti scolastici e a docenti di tutte le scuole di ogni ordine e grado, ma aperto anche a policy maker, docenti in anno di prova e organizzazioni che trattano tematiche legate ai social media.

Il progetto si propone di dotare dirigenti, insegnanti e figure di riferimento del mondo giovanile degli strumenti necessari a comprendere le dinamiche relazionali e culturali di una generazione sempre più legata alle interazioni attraverso social media o alla ricerca di informazioni in rete.

Il corso

“Social Media Literacy for Change” dura 6 settimane e mezzo, con un carico di lavoro stimato in un totale dicirca 25 ore. Durante il corso, i partecipanti potranno confrontarsi con esperti del settore e con altri colleghi e avranno a disposizione materiali di supporto alla formazione.

Il corso intende fornire un supporto ai docenti nella progettazione di una strategia utile ad aiutare gli studenti a cogliere tutte le opportunità e i vantaggi che derivano dall’utilizzo dei social media in modo etico e sicuro.

I partecipanti verranno introdotti al concetto di “social media literacy” e di pianificazione strategica, affinché siano in grado di affrontare all’interno della propria comunità scolastica tutte le tematiche più rilevanti che concernono i social media (cybersecurity, cyberbullismo, fake news, ecc.).

Il corso dura 6 settimane e mezzo, con un carico di lavoro stimato in un totale di circa 25 ore suddivise in 5 moduli:

  • Modulo 1 – Che cosa si intende con “Social Media Literacy”? (29 aprile)
  • Modulo 2 – Cos’è una strategia di alfabetizzazione digitale? (6 maggio)
  • Modulo 3 – Come sviluppare una strategia efficace di SML (Social Media Literacy) (13 maggio)
  • Modulo 4 – Dalla pianificazione alla messa in pratica – Implementazione della strategia (20 maggio)
  • Modulo 5 – Valutazione dell’impatto della strategia ideata (27 maggio)

Le lezioni si terranno in lingua inglese. l partecipanti riceveranno un badge digitale per ciascun modulo completato e un certificato finale al termine delle attività.

Come partecipare

Per iscriversi al corso è prima necessario registrarsi online sul portale European Schoolnet, per poi seguire le procedure di iscrizione.

Le iscrizioni devono pervenire entro la data di inizio del corso, lunedì 29 aprile 2019.

Per informazioni
European Schoolnet Academy
Mail: academy@eun.org
Tel.: +32(0)2 790 75 75 

Scambio giovanile in Romania

APS Young Effects è alla ricerca di 7 partecipanti italiani/e o residenti in Italia tra il 17 e i 26 anni per “INotice”, uno scambio focalizzato sui temi dei diritti umani a Oradea, in Romania, presso l’organizzazione Asociatia Comunitatilor Interculturale.

Dove: Oradea, (Romania)
Quando: dal 18 al 26 maggio 2019
Paesi partecipanti: Polonia, Grecia, Italia, Romania.
Scadenza candidature: prima possibile

Il progetto

Il tema principale del progetto è l’utilizzo dell’istruzione non formale per i diritti umani e l’esplorazione di diversi tipi di discriminazione. Lo scopo dell’educazione ai diritti umani è creare una società in cui tutti i diritti siano rispettati, in cui le persone riconoscano le violazioni di tali diritti e adottino misure per proteggerli. La maggior parte dei giovani in Europa non ha accesso o ha accesso limitato in termini di educazione sui diritti umani. L’educazione ai diritti umani affronta questi problemi e aiuta le persone a essere consapevoli dei diversi atteggiamenti e valori, delle diverse convinzioni e contraddizioni che si trovano nella moderna società multiculturale.

Obiettivi del progetto

  • Acquisire e/o incrementare la conoscenza dei 28 partecipanti sulla storia e l’importanza dei diritti umani;
  • Sensibilizzazione di almeno 100 persone di Oradea riguardo ai diversi tipi di discriminazione attraverso il lavoro giovanile all’interno del progetto;
  • Aumentare l’empatia dei 28 partecipanti riguardo alle violazioni dei diritti umani;
  • Esplorare le possibilità offerte dal programma Erasmus +.

Vitto e alloggio sono completamente coperti dall’associazione ospitante. Le spese di viaggio sono rimborsate al 100% fino a un massimo di 275 euro. Le attività dell’associazione sono riservate ai soci Young Effect 2018/2019. Una volta selezionati se non si è già soci 2018/2019 bisogna associarsi a Young Effect. Per associarsi è necessaria una quota di 80 Euro, che include l’assicurazione per responsabilità civile.

Come partecipare

Per avere maggiori informazioni e presentare la propria candidatura è necessario compilare il Formulario selezione Erasmus+ e inviarlo all’indirizzo scambi@youngeffect.org.

Non c’è una vera data di scadenza per la candidatura, i posti vengono assegnati in base alla motivazione e all’idoneità formale del candidato fino ad esaurimento posti. Quindi candidandosi il prima possibile c’è maggiore possibilità di essere selezionati.

Per informazioni
APS Young Effect
Via Boffalora 5, Magenta (MI)
info@youngeffect.org


Volontariato (ex SVE) in ambito educativo in Austria

Werkschulheim Felbertal cerca 1 volontario per il progetto in ambito educativoVolunteering at Werkschulheim Felbertal” a Ebenau, in Austria.

Dove: Ebenau, Austria
Quando: 01 settembre 2019 al 31 luglio 2020
Scadenza: 30 aprile 2019

Il progetto

Il Werkschulheim Felbertal è un istituto scolastico composto da una scuola secondaria privata ad indirizzo commerciale ed un collegio pubblico; la scuola accoglie circa 335 alunni. Gli alunni trascorrono nella struttura anche il loro tempo libero e quindi agli studenti ( giovani tra gli 11 e i 20 anni) viene data la possibilità di partecipate a numerose attività di aggregazione pomeridiana e serale: tiro con l’arco, tennis, fitness, calcio e corsi creativi (attività gestite dal gruppo scout locale).

Attività del volontario

  • supporto nelle attività amministrative quotidiane della scuola e del collegio;
  • supporto alla gestione delle attività del tempo libero;
  • supporto agli operatori durante le attività di doposcuola;
  • supporto alla pianificazione di attività culturali / sportive / creative;
  • supporto alle attività proposte dagli scout, tra cui l’organizzazione delle gite scolatiche.

Requisiti

  • buona conoscenza dell’inglese di livello medio;
  • flessibilità e dinamicità;
  • predisposizione a lavorare con bambini e ragazzi.

Come candidarsi

Per presentare domanda per questo progetto è necessario seguire alcuni step:

  1. Inviare una mail all’indirizzo erziehungsleiter@werkschulheim.at, allegando cv e lettera motivazionale. Indicare nell’oggetto della mail: Volunteering at WerkschulheimFelbertal. Mettere in copia (cc) L’ Ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova
    all’indirizzo evs@comune.padova.it;
  2. registrarsi su European Solidarity Corp e creare il proprio profilo;
  3. accedere al link , cliccare sul tasto “APPLY”;
  4. inviare una mail a evs@comune.padova.it indicando il proprio “reference number” (presente nel proprio profilo European Solidarity Corps, individuabile sopra il proprio nome) e il progetto per il quale ci si è candidati.

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Spazio Europa
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204722
Mail: evs@comune.padova.it

Volontariato (ex SVE) in ambito educativo in Francia

Hors Pistes cerca 1 volontario per il progetto in ambito educativoEVS ON BOARD” a Marsiglia, in Francia.

Dove: Marsiglia, Francia
Quando: dal 1 settembre 2019 al 30 giugno 2020
Scadenza: 15 aprile 2019

Il progetto

Hors Pistes è un’organizzazione senza scopo di lucro fondata nel 2013 e con sede a Marsiglia, in Francia, che coordina programmi di scambio interculturale, specialmente tra comunità locale e migranti. Il team è composto da 7 dipendenti e 5-8 volontari (tra volontari internazionali e in Servizio Civile).

Attività del volontario

  • supporto educativo agli operatori (ad esempio aiutare con i compiti o durante le lezioni di lingua);
  • supporto nella gestione della biblioteca della scuola;
  • supporto allo sviluppo di corsi per l’apprendimento delle lingue;
  • aiuto alle scuole locali nell’organizzazione e nello sviluppo di gemellaggi e gite scolastiche;
  • promozione del volontariato tra gli alunni;
  • partecipazione allo sviluppo di strumenti di comunicazione in ambito scolastico (giornali, web-radio,ecc.).

Requisiti

  • conoscenza dell’inglese di livello medio;
  • motivazione rispetto alle attività da svolgere;
  • flessibilità e dinamicità.

Come candidarsi

Per presentare domanda per questo progetto è necessario seguire alcuni step:

  1. registrarsi su European Solidarity Corp e creare il proprio profilo;
  2. accedere al link https://europa.eu/youth/solidarity/placement/11882_en , cliccare sul
    tasto “APPLY”;
  3. inviare una email a evs@comune.padova.it indicando il proprio “reference number” (presente nel proprio profilo European Solidarity Corps, individuabile sopra il proprio nome) e il progetto per il quale ci si è candidati.

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Spazio Europa
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204722
Mail: evs@comune.padova.it

[URGENTE] Volontariato (ex SVE) in ambito educativo in Spagna

Treinta Profesores cerca 1 volontario per il progetto in ambito educativo #Youth_plays_languages in Spagna, a Siviglia.

Dove: Siviglia, Spagna
Quando: dal 1 settembre 2019 al 30 giugno 2020
Scadenza: imminente

Il progetto

Treinta Profesores, è l’ente coordinatore per un progetto che si terrà a Siviglia, nella scuola Lope de Vega. La scuola copre le fasce: scuola dell’infanzia, scuola primaria e scuola secondaria, ospitando 900 studenti assistiti da 60 insegnanti; nella scuola si trova inoltre un dipartimento di orientamento che lavora con gli studenti con minori opportunità per aiutarli con percorsi educativi specifici e per supportarne l’integrazione.

Attività del volontario

  • supporto agli insegnanti nelle attività didattiche;
  • supporto al team per la gestione di progetti europei;
  • supporto nella realizzazione di workshop per favorire l’integrazione;
  • supporto ai laboratori di lingua spagnola e inglese.

Requisiti

  • età dai 18 ai 25 anni;
  • predisposizione all’attività e motivazione a lavorare con bambini e ragazzi a scuola;
  • particolare sensibilità alle tematiche dell’integrazione e dell’aiuto ai bambini in difficoltà;
  • sensibilità alle tematiche ambientali.

Come candidarsi

Per presentare domanda per questo progetto è necessario seguire alcuni semplici step:

  1. registrarsi su European Solidarity Corp e creare il proprio profilo;
  2. inviare una email a evs@comune.padova.it con oggetto “ESC Lope de Vega”, indicando nel corpo della mail il proprio “reference number” (presente nel proprio profilo European Solidarity Corps, individuabile sopra il proprio nome) e allegando Cv e application form (scarica il modulo).

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Spazio Europa
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204722
Mail: evs@comune.padova.it

Volontariato (ex SVE) in Polonia in ambito educativo

Przedszkole nr 5 Wieliczka cerca 1 volontario per il progetto del Corpo Europeo di Solidarietà dal titolo “Kindergarten #5“.

Dove: Wieliczka, Polonia
Quando: dal prima possibile al 31 giugno 2019
Scadenza: appena possibile

Il progetto

STRIM, ente di coordinamento per progetti con il Corpo Europeo di Solidarietà, è alla ricerca di una volontaria per un subentro urgente all’interno di Przedszkole nr 5, un asilo nido privato della città di Wieliczka in Polonia. In particolare, Przedszkole nr 5 ospita 132 bambini dai 3 ai 6 anni e si occupa della gestione delle attività educative e ricreative a loro riservate, in un clima di accoglienza e sicurezza.

I bambini sono coinvolti anche in attività educative extracurriculari in diversi ambiti (arti visive, sport, musica, matematica, ecc.), nelle quali è richiesto il supporto dei volontari.

Attività del volontario:

  • supporto al personale educativo nell’orario di apertura dell’asilo;
  • supporto nell’organizzazione di attività educative e spettacoli;
  • creazione di laboratori linguistici creativi;
  • supporto nella gestione generale dell’asilo.

Requisiti:

  • buona conoscenza della lingua inglese;
  • si ricerca una volontaria di sesso femminile;
  • forte motivazione a lavorare con bambini;
  • flessibilità;
  • intraprendenza nell’organizzare propri laboratori e attività.

Come candidarsi

In seguito ad alcuni cambiamenti nelle modalità di candidatura per questo progetto di volontariato europeo, per presentare domanda per questo progetto è necessario inviare il proprio CV e una lettera motivazionale all’indirizzo olesniak@strim.org.pl, indicando “Ufficio Progetto Giovani – Comune di Padova” come Sending Organization e mettendo in copia (Cc) l’indirizzo evs@comune.padova.it.

Scopri tutti i progetti

Per informazioni
Progetto Giovani Padova – area Spazio Europa
Via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: +39 049 8204722
Mail: evs@comune.padova.it

Volontariato (ex SVE) in Francia in ambito educativo

Centre Social Jaques Prévert cerca 5 volontari per il progetto del Corpo Europeo di Solidarietàdal titolo “Youth participation for Europe“.

Dove: Gagny, France
Quando: dal 01 aprile 2019 al 31 agosto 2019
Scadenza: 29 marzo 2019

Il progetto

Il centro sociale e culturale Jacques Prévert è un’associazione che riunisce volontari e professionisti per servire un vasto pubblico, dalla prima infanzia agli anziani. Offrono una vasta gamma di attività e servizi, quali biblioteche, ludoteche e centri di incontro.

Attività del volontario:

  • Supporto alla biblioteca e ludoteca (logistica, accoglienza del pubblico e informazione);
  • organizzazione di workshop tematici;
  • supporto all’organizzazione di eventi pubblici;
  • citizen-café: per due giorni a settimana, sarà richiesto auto presso la caffetteria del centro luogo di aggregazione e convivialità.

Requisiti:

  • Motivazione a lavorare con bambini e adolescenti;
  • livello base di francese ed essere motivato ad imparare e migliorare il francese;
  • essere in grado di integrarsi in un contesto di condivisione con altri volontari.

Come candidarsi

In seguito ad alcuni cambiamenti nelle modalità di candidatura per i progetti di volontariato europeo, per presentare domanda per questo progetto è necessario seguire alcuni step:registrarsi su European Solidarity Corp e creare il proprio profilo;

  • registrarsi su European Solidarity Corp e creare il proprio profilo;
  • accedere al link https://europa.eu/youth/solidarity/placement/11726_en;
  • cliccare sul tasto “APPLY”;
  • inviare una email a evs@comune.padova.it indicando il proprio “reference number” (presente nel proprio profilo European Solidarity Corps, individuabile sopra il proprio nome) e il progettoper il quale ci si è candidati.

L’iscrizione a “European Solidarity Corps” è necessaria per poter visualizzare la descrizione dei progetti e per presentare candidatura. La registrazione è completamente gratuita e non comporta nessun tipo di impegno.

Scopri tutti i progetti

Per informazioni
Progetto Giovani Padova – area Spazio Europa
Via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: +39 049 8204722
Mail: evs@comune.padova.it

Volontariato (ex SVE) in Germania in ambito educativo naturalistico

Bildungscampus an der Rothleimmühle cerca un volontario per un progetto del Corpo Europeo di Solidarietà dal titolo “Bildungscampus an der Rothleimmühle”.

Dove: Nordhausen, Germany
Quando: dal 1 ottobre 2019 al 31 dicembre 2020
Scadenza: appena possibile

Il progetto

Il Bildungscampus an der Rothleimmühle è un ente no profit che opera in Turingia e in Sassonia. L’associazione offre una varietà di servizi rivolti alla comunità e a gruppi di bambini e ragazzi che hanno la possibilità di pernottare presso l’ostello gestito dall’ente e di svolgere attività immersi nella natura.

Attività del volontario

  • assistenza nelle attività dell’ostello;
  • supporto alle attività gestite dall’ente, con particolare attenzione alle attività rivolte ai ragazzi.

Requisiti

  • attitudini a lavorare con i bambini;
  • desiderio di acquisire esperienza nell’ambito dell’apprendimento;
  • interesse nel conoscere i metodi pedagogici utilizzati in Germania;
  • desiderio di imparare meglio la lingua e la cultura tedesca;
  • conoscenza base lingua inglese.

Come candidarsi

In seguito ad alcuni cambiamenti nelle modalità di candidatura per i progetti di volontariato europeo, per presentare domanda per questo progetto è necessario seguire alcuni step:

L’iscrizione a “European Solidarity Corps” è necessaria per poter visualizzare la descrizione dei progetti e per presentare candidatura. La registrazione è completamente gratuita e non comporta nessun tipo di impegno.

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Spazio Europa
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204722
Mail: evs@comune.padova.it

Volontariato (ex SVE) in Germania in ambito educativo

Kindergarten Montessori Kinderhaus cerca un volontario per un progetto del Corpo Europeo di Solidarietà dal titolo “Kindergarten Montessori Kinderhaus”.

Dove: Nordhausen, Germany
Quando: dal 1 ottobre 2019 al 31 dicembre 2020
Scadenza: appena possibile

Il progetto

L’ente Kindergarten “Montessori Kinderhaus” è un asilo nido che si occupa di 200 bambini. In questa scuola si segue il metodo Montessori il cui motto è: “Aiutami a farlo da solo“. Per cui si tratta di seguire i bambini nelle azioni quotidiane e guidarli nelle attività di gioco, culturali, di lettura e manuali.

Attività del volontario

  • lavorare quotidianamente con i bambini nell’asilo nido con metodologia di educazione non formale: giochi, attività culturali e manuali, lettura;
  • buone capacità di ascolto e di comprensione;
  • flessibilità, adattabilità ed entusiasmo.

Requisiti

  • attitudine a lavorare con i bambini;
  • desiderio di acquisire esperienza nell’ambito dell’apprendimento;
  • interesse nel conoscere i metodi pedagogici utilizzati in Germania;
  • desiderio di imparare meglio la lingua e la cultura tedesca;
  • conoscenza base lingua inglese.

Come candidarsi

In seguito ad alcuni cambiamenti nelle modalità di candidatura per i progetti di volontariato europeo, per presentare domanda per questo progetto è necessario seguire alcuni step:

L’iscrizione a “European Solidarity Corps” è necessaria per poter visualizzare la descrizione dei progetti e per presentare candidatura. La registrazione è completamente gratuita e non comporta nessun tipo di impegno.

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Spazio Europa
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204722
Mail: evs@comune.padova.it