Archivi tag: Estero

Scambio Erasmus+ in Turchia

Il Comitato d’Intesa di Belluno è alla ricerca di due volontari italiani, interessati a partecipare ad un Volunteering Project di sei mesi ad Ankara (Turchia) dal 15 maggio al 15 novembre 2019.

Il progetto

L’associazione Young Initiative Education, Youth and Sports Clubè nata nel marzo 2015 e si occupa di contrasto all’esclusione sociale e sostegno alle persone con famiglie a basso reddito o in condizioni di povertà.

Il progetto finanziato da Erasmus+ mira a prevenire queste situazioni di disagio attivando un profondo cambiamento culturale in direzione di una maggiore interiorizzazione dei valori della cittadinanza europea. Per costruire questo cambiamento è fondamentale lavorare sull’istruzione e l’educazione, infatti gli obiettivi del progetto consistono in:

  • Apprendimento della lingua madre;
  • Apprendimento di lingue straniere;
  • Sviluppo di competenze matematiche e competenze di base in scienze e tecnologia;
  • Sviluppo di competenze digitali;
  • Learning to learn;
  • Sviluppo di competenze sociali e civili;
  • Sviluppo del senso di iniziativa e di imprenditorialità;
  • Consapevolezza e capacità di espressione culturale.

I volontari devono svolgere 7 ore di servizio per 5 giorni alla settimana, con sabato e domenica liberi. Inoltre per ogni mese di servizio dispongono di due giorni di ferie.

Viaggio, vitto e alloggio sono completamente coperti dal finanziamento europeo. I due volontari selezionati riceveranno inoltre un pockey money mensile per coprire spese extra.

Leggi il progetto completo

Come partecipare

Per partecipare alla selezione è necessario inviare il proprio curriculum vitae in inglese e una lettera motivazionale all’indirizzo europa@csvbelluno.it entro e non oltre la giornata di lunedì 6 maggio 2019.

colloqui di selezione si svolgeranno nel corso della settimana successiva presso la sede del Comitato d’Intesa.

Per informazioni
Comitato d’Intesa di Belluno
Via del Piave 5, Belluno
Tel.: 0437 950374 
Mail: europa@csvbelluno.it

Borsa di studio per giovani designer in campo tessile

Createx, in partnership con il Museo del Tessuto di Prato, lancia una open call per l’assegnazione di borse di studio finalizzate alla realizzazione di residenze creative all’estero e di piccole collezioni di tessuti, moda, interior design ispirate al patrimonio tessile e abbigliamento.

Tali creazioni saranno oggetto di una mostra internazionale in più sedi e di uno specifico catalogo, dando ai partecipanti una importante occasione di visibilità a livello europeo.

Le residenze creative

Per i 3 designer selezionati dal Museo del Tessuto di Prato, il programma di residenze creative prevede:

  • un viaggio di studio ed ispirazione in Catalogna della durata di 5-7 giorni (inclusi viaggi), da svolgersi nella prima settimana di luglio 2019;
  • incontri preparatori presso il Museo del Tessuto di Prato e da un programma di visite ad aziende, musei e ad archivi aziendali presso Prato e Firenze nell’ultima settimana di giugno 2019;
  • la progettazione e la realizzazione di una mini collezione (minimo 2 – massimo 5 oggetti) di tessuti / capi d’abbigliamento / accessori moda / interior design liberamente ispirata al patrimonio tessile dei 5 territori partner del progetto, accompagnata da attività formative di marketing e comunicazione per promuovere le mini collezioni. La collezione deve essere consegnata entro il 15 settembre 2019.

Le borse di studio assegnate prevedono la copertura dei costi relativi ai viaggi di andata e ritorno nei paesi dove si svolge la residenza e un contributo per la realizzazione delle collezioni.

Come partecipare

Possono candidarsi giovani designer che non abbiano compiuto 30 anni di età alla data del 15 maggio 2019 e che abbiano residenza o il domicilio in Italia.

I designer interessati dovranno inviare tramite WeTransfer la propria candidatura entro il 15 maggio 2019 all’indirizzo mail prato@createxproject.eu.

La candidatura dovrà essere composta dai seguenti documenti allegati:

  • modulo di candidatura del Museo del Tessuto di Prato, debitamente compilato e firmato;
  • video di autopresentazione del candidato, in lingua inglese e della durata massima di 1 minuto, in cui esporre la propria formazione ed esperienza professionale, i propri interessi nel campo del design tessile e altre infromazioni utili;
  • elaborato progettuale in lingua inglese di massimo 10 pagine in formato PDF che illustri ciò che si vorrebbe realizzare nel corso della residenza creativa (comprendente la componente di ideazione, ma anche quella relativa alla realizzazione pratica, agli aspetti produttivi, alla commerciabilità, al business model di riferimento).

La selezione individuerà una graduatoria di candidature ritenute idonee e, all’interno di queste, i tre candidati vincitori delle borse di studio.

Gli esiti della selezione verranno resi noti sul sito del progetto (www.createxproject.eu) e su quello del Museo (www.museodeltessuto.it).

Scarica il bando completo scarica il modulo di candidatura

Per informazioni
Mail: prato@createxproject.eu

Festa dell’Europa 2019

Dal 6 al 31 maggio torna a Venezia la Festa dell’Europa, un’occasione per celebrare l’Europa e il suo patrimonio culturale.

L’evento

La Festa dell’Europa 2019 è un evento organizzato dal Comune di Venezia -Europe Direct. Il tema scelto per questa edizione è “Diritti al voto”, in occasione delle Elezioni europee che si terranno il 26 maggio. Sarà infatti un’occasione per promuovere anche la piattaforma stavoltavoto.eu realizzata dall’Unione Europea.

La manifestazione vuole ricordare due date storiche per l’Europa: il 5 maggio 1949, fondazione del Consiglio d’Europa attraverso il Trattato di Londra e il 9 maggio 1950, nascita dell’Unione Europeacon la “dichiarazione Schuman”, in occasione del discorso di Parigi.

Il programma

La Festa dell’Europa 2019 ha luogo in diverse zone di Venezia e Mestreda lunedì 6 maggio a venerdì 31 maggio.

Nel corso delle giornate, sono in programma numerose iniziative, tra cui mostreincontri, spettacoli,dibattiti e proiezioni cinematografiche dedicati all’Unione Europea e ai suoi valori, con lo scopo di favorire una cittadinanza europea più consapevole.

Scarica il programma

Per informazioni

Europe Direct del Comune di Venezia
via Cardinal Massaia, 45 – 30172 Mestre
Tel.: 800 496200
Mail: infoeuropa@comune.venezia.it

Training in Romania nel settore occupabilità

Oriel Association cerca 4 partecipanti (italiani o residenti in Italia) per il training “Build Your Future”, che si terrà dal 1 al 10 agosto a Târgoviște, in Romania.

Il training è dedicato in generale alle sfide contemporanee che i giovani possono incontrare nella ricerca di un lavoro e nella costruzione della propria carriera lavorativa.

Il training

Il training si basa sopratutto sull’incremento delle soft skills, sulla gestione del tempo e dei conflitti nel panorama contemporaneo dell’occupabilità giovanile.

Più specificamente, gli obiettivi del progetto sono:

  • migliorare il livello di conoscenza dei giovani lavoratori nel settore dell’occupabilità e delle competenze trasversali al fine di promuovere la partecipazione al mercato del lavoro;
  • sviluppare le competenze trasversali degli animatori giovanili al fine di facilitare l’ingresso dei giovani, in particolare i NEET, nel mercato del lavoro e ampliare le prospettive future;
  • migliorare la qualità del lavoro giovanile a favore dei giovani;
  • conferire agli operatori giovanili nuovi strumenti nel campo dell’occupabilità giovanile, in particolare dei NEET;
  • comprendere le dinamiche del mercato del lavoro e le competenze di cui i giovani hanno bisogno nel nuovo contesto lavorative.

Vitto e alloggio sono completamente coperti dall’associazione ospitante.

Le spese di viaggio sono completamente rimborsate fino a un massimo di 275 €. Il partecipante, solo dopo essere stato selezionato, sarà tenuto a pagare la quota annuale dell’associazione Oriel del costo di 35 €.

Ulteriori informazioni sono reperibili nell’infopack scaricabile.

Come candidarsi

Per presentare la propria candidatura è necessario scrivere all’indirizzo orielassociationprojects2019@gmail.com inviando una lettera motivazionale in inglese e il proprio curriculum in italiano e/o in inglese.

Il termine per la presentazione delle candidature è il 25 maggio 2019.

Per informazioni
Oriel Association
Mail: orielassociationprojects2019@gmail.com
Tel.: 3471682976

Scambio Erasmus+ in Francia

L’Associazione InformaGiovani promuove un’opportunità di scambio europeo, nell’ambito del programma Erasmus+, rivolto a quattro giovani dai 18 ai 30 anni.

Il progetto è coordinato dall’associazione Concordia Auvergne e si svolge a Clermont-Ferrand, in Francia, dal 12 al 18 giugno 2019.

Lo scambio

Il progetto, finanziato dal programma Erasmus+, è incentrato sulla sensibilizzazione alle problematiche legate al gender gap, al legame tra tradizioni, religione e diseguaglianze di genere e allo sviluppo di iniziative per ridurre il gender gap nel proprio paese.

Lo scambio si svolge interamente nel Parco Naturale dei Vulcani di Auvergne. Protagonisti dello scambio sono altri 16 giovani provenienti da Francia, Estonia e Macedonia.

Requisiti

  • interesse verso i temi dello scambio;
  • conoscenza di base della lingua inglese parlata;
  • flessibilità e apertura al dialogo interculturale;
  • motivazione nel partecipare attivamente alle attività e condividere le proprie esperienze con il gruppo dei partecipanti.

Lo scambio giovanile è supportato finanziariamente dal programma Erasmus+. I costi di viaggio sono rimborsati fino ad un importo massimo di 275 euro dopo aver fornito gli originali delle carte di imbarco e giustificativi di spesa. Vitto e alloggio per la durata dello scambio sono forniti dall’associazione ospitante. E’ previsto un contributo di 30 euro per la copertura assicurativa obbligatoria.

Come partecipare

Posso partecipare allo scambio giovani di età compresa tra i 18 e 30 anni. I candidati interessati a partecipare devono inviare la propria candidatura compilando il modulo online entro il 30 aprile 2019.
Soltanto i candidati pre-selezionati per un’intervista verranno contattati.

Per informazioni
Associazione InformaGiovani
via Mico Geraci, 35 – 90125 Palermo 
Tel.: 393 9629434


Scambio giovanile in Romania

Oriel Association è alla ricerca di 5 partecipanti italiani/e o residenti in Italia e 1 group leader per uno scambio culturale a Târgu Jiu, in Romaniaintitolato “The colors of life”.

Dove: Târgu Jiu, Romania
Quando: dal 7 al 15 luglio 2019 e dal 8 al 14 luglio 2019
Paesi partecipanti: Italia, Romania, Croazia, Lituania, Macedonia e Georgia.
Scadenza candidature: appena possibile

Il progetto

I partecipanti sono ospiti dell’organizzazione Center for Education and Consulting Structural Instruments. Le attività sono incentrate sul tema dei diritti umani e i partecipanti si cimentano in workshop utili a elaborare nuove pratiche di inclusione sociale attraverso giochi di ruolo, seminari e attività di educazione non formale.

Obiettivi del progetto

  • Incrementare l’educazione ai diritti umani, quali sono, il sostegno internazionale ai diritti umani (Consiglio d’Europa, politica giovanile, Nazioni Unite) attraverso giochi, giochi di ruolo e quiz;
  • Migliorare il pensiero critico sui diritti umani e questioni sociali attraverso world cafè, role-playing e narrazione;
  • Ispirare la cittadinanza attiva: impegno giovanile, attivismo e senso di iniziativa attraverso dibattiti, attività di Vox Pop, attività di strada, attività di valutazione della comunità.

Vitto e alloggio sono completamente coperti dall’associazione ospitante. Le spese di viaggio sono rimborsate al 100% fino a un massimo di 275 euro. Il partecipante, solo dopo essere stato selezionato, sarà tenuto a pagare la quota annuale dell’associazione Oriel del costo di 35 euro.

Come partecipare

Per avere maggiori informazioni e ricevere l’infopack e/o presentare la propria candidatura, è necessario scrivere a orielassociationprojects2019@gmail.com inviando una lettera motivazionale in INGLESE e il proprio curriculum in italiano e/o in inglese.

Per informazioni
Oriel – Associazione di Promozione Sociale
Via San Silvestro, 3
Dossobuono di Villafranca di Verona – 37062 
Email: orielassociation@gmail.com
Tel.: 347 1682976

Stage retribuiti a Ginevra per laureati

La World Intellectual Property Organization (WIPO) propone degli stage retribuiti rivolti a laureati in corsi di laurea di primo livello e laureati che stanno compiendo corsi di specializzazione post-laurea o li hanno già completati.

Gli stage sono mirati a sostenere le attività dell’organizzazione, che si occupa di incentivare la creatività  e le attività ad essa correlate puntando in parallelo alla tutela della proprietà intellettuale nel mondo.

Gli stage

I tirocini affronteranno una vasta gamma di temi connessi all’attività della WIPO, suddivisi in macroaree, quali:

  • law / IP Law;
  • economics / statistics;
  • information technology;
  • technical cooperation services:
  • project administration;
  • administration (finance, human resources, procurement, program planning);
  • patent/trademark examination;
  • copyright:
  • translation;
  • communications, conference services, security ecc.

Gli stage sono di due tipi:
– per candidati che hanno completato un corso universitario di primo livello o i quali risultano essere iscritti a studi post-laurea ma non hanno completato i loro corsi e la tesi finale, gli stage hanno una durata di 3 mesi;
– per i candidati che hanno completato gli studi post-laurea o a cui manca solo la realizzazione della tesi finale, gli stage hanno una durata di 6 mesi.

Per i candidati selezionati è prevista una copertura delle spese di importo  compreso tra i 500 e 2.000 franchi svizzeri (fra i 446 e 1.780 € circa).

Come candidarsi

Per candidarsi è necessario registrarsi sul il sito dell’organizzazione e compilare l’application form accessibile dalla pagina del bando.

Ai candidati sono richieste un’ottima conoscenza della lingua inglese (con preferenza per candidati che conoscono almeno un’altra lingua straniera) e buone conoscenze informatiche.

Il termine per l’invio delle candidature è martedì 30 aprile.

Per informazioni
World Intellectual Property Organization
Form online per informazioni e contatti

Otto progetti di volontariato (ex SVE) in Francia

L’ente di coordinamento Pistes-Solidaires cerca volontari per otto progetti nell’ambito del Corpo Europeo di Solidarietà nel sud-ovest della Francia.

Le date di avvio e la destinazione variano a seconda del progetto. Per tutti, la scadenza è prima possibile.

I progetti

La descrizione completa di tutti i progetti è disponibile sul sito dell’organizzazione.

  • International Relations Office: supporto all’amministrazione per le relazione internazionali dell’Université de Pau et des Pays de l’Adour – Pau;
  • Animation in a secondary school: ambito educazione e cultura presso il Collège Pierre Emmanuel – Pau;
  • Cultural service: ambito cultura e creatività presso l’Université de Pau et des Pays de l’Adour – Pau;
  • Cultural service: produzione di foto e video presso l’Université de Pau et des Pays de l’Adour – Bayonne;
  • Youth information and sports service: ambito politiche giovanili, sport e benessere nella città di Hendaye;
  • Animation in a high school: ambito animazione e politiche giovanili presso il Lycée Agricole Mauléon;
  • Animation with elderly and disabled people: ambito sociale e creativo presso Missions Père Cestac – Anglet;
  • Animation in a children’s home: ambito sociale e creativo pressp Missions Père Cestac – Anglet.

Come candidarsi

Il modulo di candidatura è disponibile all’indirizzo https://europedirectpau.wixsite.com/esc-opportunities. Il modulo deve essere debitamente compilato e corredato dal proprio CV.

Importante: indicare “Ufficio Progetto Giovani, Comune di Padova” come sending organisation.

Per informazioni
Progetto Giovani Padova – area Spazio Europa
Via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: +39 049 8204722
Mail: evs@comune.padova.it

Scambio giovanile in Romania

APS Young Effects è alla ricerca di 7 partecipanti italiani/e o residenti in Italia tra il 17 e i 26 anni per “INotice”, uno scambio focalizzato sui temi dei diritti umani a Oradea, in Romania, presso l’organizzazione Asociatia Comunitatilor Interculturale.

Dove: Oradea, (Romania)
Quando: dal 18 al 26 maggio 2019
Paesi partecipanti: Polonia, Grecia, Italia, Romania.
Scadenza candidature: prima possibile

Il progetto

Il tema principale del progetto è l’utilizzo dell’istruzione non formale per i diritti umani e l’esplorazione di diversi tipi di discriminazione. Lo scopo dell’educazione ai diritti umani è creare una società in cui tutti i diritti siano rispettati, in cui le persone riconoscano le violazioni di tali diritti e adottino misure per proteggerli. La maggior parte dei giovani in Europa non ha accesso o ha accesso limitato in termini di educazione sui diritti umani. L’educazione ai diritti umani affronta questi problemi e aiuta le persone a essere consapevoli dei diversi atteggiamenti e valori, delle diverse convinzioni e contraddizioni che si trovano nella moderna società multiculturale.

Obiettivi del progetto

  • Acquisire e/o incrementare la conoscenza dei 28 partecipanti sulla storia e l’importanza dei diritti umani;
  • Sensibilizzazione di almeno 100 persone di Oradea riguardo ai diversi tipi di discriminazione attraverso il lavoro giovanile all’interno del progetto;
  • Aumentare l’empatia dei 28 partecipanti riguardo alle violazioni dei diritti umani;
  • Esplorare le possibilità offerte dal programma Erasmus +.

Vitto e alloggio sono completamente coperti dall’associazione ospitante. Le spese di viaggio sono rimborsate al 100% fino a un massimo di 275 euro. Le attività dell’associazione sono riservate ai soci Young Effect 2018/2019. Una volta selezionati se non si è già soci 2018/2019 bisogna associarsi a Young Effect. Per associarsi è necessaria una quota di 80 Euro, che include l’assicurazione per responsabilità civile.

Come partecipare

Per avere maggiori informazioni e presentare la propria candidatura è necessario compilare il Formulario selezione Erasmus+ e inviarlo all’indirizzo scambi@youngeffect.org.

Non c’è una vera data di scadenza per la candidatura, i posti vengono assegnati in base alla motivazione e all’idoneità formale del candidato fino ad esaurimento posti. Quindi candidandosi il prima possibile c’è maggiore possibilità di essere selezionati.

Per informazioni
APS Young Effect
Via Boffalora 5, Magenta (MI)
info@youngeffect.org


Training Day Erasmus+

Martedì 7 maggio, l’ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova organizza il Training Day Erasmus+Gioventù e Corpo europeo di solidarietà“.

Il seminario è realizzato in collaborazione con l’Agenzia Nazionale per i Giovani e la rete nazionale italiana Eurodesk, di cui l’ufficio Progetto Giovani è Punto Locale.

L’incontro si svolge presso lo Spazio 35, al piano terra del Centro Culturale Altinate San Gaetano, a partire dalle 9:00. La partecipazione è gratuita, previa registrazione attraverso l’apposito modulo online.

Riserva il tuo posto

L’appuntamento

Il Training Day è rivolto a giovani e rappresentanti di enti, organizzazioni e gruppi informali residenti in Veneto, che vogliano migliorare la qualità della loro progettazione e/o approcciarsi alla progettazione sviluppando idee qualitativamente valide.

Si rivolge in modo particolare a giovani, animatori, formatori e operatori nel settore dell’educazione non formale.

Gli obiettivi

  • illustrare gli aspetti principali dei programmi dell’UE per la mobilità transnazionale dei giovani per l’apprendimento nell’ambito dell’educazione non formale;
  • approfondire le opportunità di mobilità transnazionale dei giovani e le modalità di partecipazione;
  • esaminare i criteri qualitativi e gli elementi utili alla progettazione;
  • sostenere l’empowerment dei giovani, attraverso il coinvolgimento e la partecipazione attiva, l’acquisizione di competenze e conoscenze utili alla progettazione del proprio percorso di sviluppo professionale e/o formativo lungo tutto l’arco della vita.

Il programma

  • 09:00-09:30 | Registrazione dei partecipanti
  • 09:30-09:45 | Benvenuto e saluti degli enti organizzatori
  • 09:45-10:15 | La Strategia dell’UE per la gioventù
  • 10:15-11:30 | Corpo europeo di solidarietà e progetti di solidarietà
  • 11:30-12:00 | Testimonianze di giovani partecipanti
  • 12:00-13:30 | Le fonti di informazione, gli strumenti, le modalità di partecipazione:
    • Portale Europeo dei Giovani: Attività di volontariato e Corpo europeo di solidarietà;
    • Database degli iscritti al Corpo europeo di solidarietà; Quality Label e PASS
    • Sito nazionale: documenti, guida, web form
  • 13:30-14:30 | Pausa pranzo (gestita in autonomia)
  • 14:30-16:00 | Gruppi di lavoro su temi e strumenti trattati
  • 16:00-16:30 | Condivisione in plenaria del lavoro dei Gruppi
  • Conclusioni
Scarica la locandina

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Informagiovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Mail: informagiovani@comune.padova.it