Archivi tag: europa

SVE in Macedonia per 5 volontari

Struga_SVE

5 PossABILITIES è il progetto di Servizio Volontario Europeo che si terrà nella Repubblica di Macedonia a partire dal prossimo autunno e destinato a 5 volontari.

Il progetto

Ente ospitante: Centre for improvement of the quality of life of the persons with intellectual disability and their families

Dove: Struga (Macedonia)

Quando: autunno 2015 – autunno 2016 (12 mesi)

L’obiettivo principale del progetto “5 PossABILITIES” è quello di sensibilizzare, attraverso attività promozionali, il pubblico sul tema della disabilità intellettiva con particolare attenzione ai giovani e ai media.

I volontari lavoreranno in un centro, diviso in due sezioni – Day Care e Resource Center – per i giovani con disabilità intellettive, a Struga, nel sud ovest della Macedonia.

I volontari svolgeranno mansioni di assistenza non professionali partecipando così alle attività giornaliere del centro.

Le attività:

Il progetto coinvolge cinque volontari:

  • saranno impegnati 7 ore al giorno da lunedì al venerdì;
  • vivranno in un appartamento comune destinato a loro;
  • riceveranno lezioni di lingua macedone due volte a settimana per tutta la durata del progetto.

Nello specifico:

  • tre volontari saranno impegnati nel Resource centre in attività quali:
    • promozione,
    • raccolta fondi,
    • scrittura di articoli per i giornali,
    • attività di progettazione,
    • attività di sostegno alle famiglie,
    • supporto ad attività giovanili,
    •  attività di formazione.
  • due volontari saranno impiegati nel Day Care centre dove potranno pianificare, implementare e assistere le attività quotidiane e i workshop tematici di:
    • lettura e scrittura,
    • l’artigianato,
    • cucina,
    • sport,
    • attività all’aria aperta.

Come candidarsi

Inviare curriculum e lettera motivazionale a poraka.struga@gmail.com entro e non oltre il 15 aprile 2015.

Partire con Progetto Giovani

In fase di candidatura, sono richiesti i riferimenti della sending organisation scelta. Perché Progetto Giovani svolga questa funzione, è necessario specificare i seguenti dati e includere sempre l’indirizzo evs@comune.padova.it in Copia di conoscenza (Cc:) in tutta la corrispondenza con l’ente ospitante.

Ufficio Progetto Giovani – Comune di Padova (EI ref. 2013-IT-100)
Person in charge for E.V.S.: Michela Gamba
C/o Centro Culturale Altinate/ San Gaetano
Via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: + 39 049 8204722 | Fax: 049 820 4722
E-mail: evs@comune.padova.it
Web site: www.progettogiovani.pd.it

Incontro – La candidatura in inglese

cv_inglese

Mercoledì 15 aprile alle 17.30, l’Ufficio Progetto Giovani dell’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Padova organizza l’incontro “la candidatura in lingua inglese”.

Per rispondere alle esigenze di un mercato del lavoro sempre più globale è necessario saper interagire in maniera autonoma e professionale con le aziende straniere. È fondamentale, dunque, formulare un buon curriculum vitae anche in lingua inglese.

Quali sono le linee guida per un risultato efficiente? Come ci si presenta nella cover letter? E quali errori compromettono un colloquio di lavoro?

Il servizio Eures della Provincia di Padova illustra le diverse tappe da seguire per proporre una candidatura di qualità. In particolare, si affronteranno i temi:

  • presentazione del mercato del lavoro europeo;
  • European Mobility Service;
  • Application e cover letter: linee guida;
  • Il colloquio di lavoro: suggerimenti utili.

La partecipazione all’incontro è gratuita. È consigliata la registrazione online. In caso di superamento dei posti a disposizione, sarà data precedenza agli under 35.

Vai al modulo online

Per informazioni

Ufficio Progetto Giovani – area Informagiovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel. 049 8204742 (negli orari di apertura al pubblico)
Mail: informagiovani@comune.padova.it

Incontri in Viaggio – Per promuovere la cultura

incontrinviaggio_cultura

Mercoledì 22 aprile, alle 17:30 presso l’Ufficio Progetto Giovani si tiene il quarto appuntamento di Incontri in Viaggio. Questo mese si parla di “Viaggiare per promuovere la cultura”. Il ciclo è realizzato a cura dell’area Spazio Europa.

Questa volta si parla di iniziative di turismo sostenibile volte a valorizzare le risorse paesaggistiche, storiche e culturali del nostro Paese.

Intervengono:

La partecipazione è gratuita ma è consigliata l’iscrizione online. Come per tutti gli appuntamenti di Progetto Giovani, sarà data precedenza agli under 35.

Vai al modulo online

Gli ospiti

Festival IT.A. CÁ.

IT.A.CÀ è il primo festival in Italia che parla di Turismo Responsabile ed è organizzato dall’Associazione YODA, COSPE, NEXUS Emilia Romagna e AITR, con una rete di oltre 150 realtà locali e internazionali. Quest’anno alla sua VII edizione coinvolge diverse città e provincie dell’Emilia Romagna (Bologna, Parma, Ferrara, Rimini, Modena, Ravenna, Forlì e Reggio Emilia ) e, per la prima volta, anche il Trentino con una sezione dedicata a Biciviaggiare in collaborazione con Salvaciclisti Bologna e Fiab Italia.

IT.A.CÀ mira a creare opportunità per riconsiderare il viaggio come un’esperienza capace di offrire una sfida, un rischio, il desiderio di conoscenza e di scoperta del mondo, vicino e lontano da casa. Il viaggio responsabile, infatti, parte da casa e arriva a casa (ît a cà = sei a casa? in dialetto bolognese), una qualsiasi casa, una qualsiasi Itaca da raggiungere, dove più che la meta conta il percorso e il modo in cui ci si mette in cammino.

Attraverso numerosi eventi – mostre, iniziative in piazza, convegni e concorsi, visite guidate, trekking a piedi, camminate urbane, social game, itinerari in bicicletta, a cavallo, in barca e in treno, pranzi a Km 0, spettacoli, contest nelle scuole e non solo – il festival mira a promuovere una nuova idea del turismo, più etico e rispettoso dell’ambiente e di chi ci vive.

Web: www.festivalitaca.net

Festival della Lentezza

Il Festival della Lentezza, promosso dall’associazione Vite in Viaggio, è un evento biennale che si svolge ad ottobre in provincia di Padova. L’obiettivo è quello di confrontarsi, con la partecipazione di importanti personalità del mondo della cultura, dello sport e dell’economia, sulla possibilità e l’importanza di recuperare una dimensione sociale più “a misura d’uomo”, esplorando così la possibilità di instaurare rapporti più autentici tra uomo e uomo e tra uomo e natura.

Per l’edizione 2015, a partire dal mese di maggio il festival si arricchisce di alcune esperienze, denominate “Coltivazioni al femminile”, che vogliono evidenziare l’importanza della donna nel mondo dell’arte, dello sport e dell’imprenditoria cercando di sottolineare il “valore aggiunto” che l’essere donna porta nei vari campi del sapere (tanto nell’ambito teorico quanto pratico).

Web: www.festivaldellalentezza.it | www.viteinviaggio.it

Incontri in Viaggio

L’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Padova promuove la mobilità giovanile attraverso numerose attività.

Questo ciclo di incontri rivolto ai giovani presenta diverse esperienze di viaggio con l’obiettivo di trasmettere la multifunzionalità del viaggiare e far comprendere che la mobilità internazionale, oltre che un’opportunità di conoscenza e di approfondimento interculturale, è uno strumento di (auto)formazione e di apprendimento trasversale, che mira a generare trasformazione, cambiamento, crescita.

Per informazioni

Ufficio Progetto Giovani – area Spazio Europa
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel. 049 8204722
Mail: scambi@comune.padova.it

Incontro – Le opportunità per l’estate 2015

opportunità_estate

Venerdì 10 e venerdì 24 aprile alle 17:00, l’Ufficio Progetto Giovani dell’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Padova organizza due incontri sulle opportunità per l’estate in Italia e all’estero.

Associazioni, Ong e cooperative socio culturali, presenteranno i loro progetti per l’estate 2015, rivolte alle persone dai 15 ai 35 anni.

Tra le attività porposte:

  • campi di lavoro – un’esperienza di volontariato di breve periodo (in genere 10-15 giorni) in Italia o all’estero, che permette di svolgere delle attività in settori quali ambiente, archeologia, cultura, servizi sociali, non-violenza e difesa dei diritti umani. Le attività da svolgere in un campo di lavoro sono varie e dipendono dal progetto e dagli scopi che il campo si propone;
  • campi avventura – un’esperienza di vacanza basata su una proposta di avventura e divertimento a stretto contatto con la natura. Si tratta di un’esperienza significativa che punta ad incoraggiare l’autonomia e la scoperta di sé, attraverso il confronto e la relazione con gli altri.
  • scambi socioculturali - l’opportunità di conoscere l’Europa e arricchire il proprio bagaglio personale attraverso un’esperienza interculturale, permettendo un soggiorno all’estero in compagnia di un gruppo di altri coetanei provenienti da Paesi diversi, sotto la guida di un group leader.

Il programma

Gli incontri si tengono alle 17:00 presso l’Ufficio Progetto Giovani, al secondo piano del Centro Culturale Altinate San Gaetano

10 aprile

Intervengono:

Iscriviti all’incontro

 

24 aprile

Iscriviti all’incontro

Per informazioni

Ufficio Progetto Giovani – area Informagiovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel. 049 8204742 (negli orari di apertura al pubblico)
Mail: informagiovani@comune.padova.it

Polonia – 7 progetti SVE a Cracovia

cracovia_sve

L’ente di coordinamento polacco Internationaler Bund Polska sta selezionando volontari SVE per i progetti in accoglienza dei suoi enti partner.

Le opportunità sono veramente tante come i settori di attività che variano a seconda del progetto.

Le tematiche principali:

  • disabilità mentale e fisica (sia adulti sia bambini);
  • autismo;
  • cultura e creatività ( attività rivolte ai più giovani);
  • cittadinanza europea;
  • educazione scolastica.

Dove: Cracovia (Polonia)

Quando: partenze diverse a seconda del progetto (dall’autunno 2015 in poi)

Per avere informazioni dettagliate su ogni singolo progetto, sulle caratteristiche del volontario ricercato e sul processo di candidatura si consiglia di visitare il sito dell’ente di coordinamento.

Dettagli »

Come candidarsi

Compilare l’application form e inviarlo a evs-ib-polska@internationaler-bund.de entro e non oltre il 3 aprile 2015.

L’oggetto della mail deve essere “EVS application: nome dell’hosting organisation”.

I candidati selezionati verranno contattati per un colloquio Skype.

Scarica l’application form

 

Partire con Progetto Giovani

Perché Progetto Giovani sia la sending organization, è necessario compilare la parte dell’application form dedicata all’ente di invio con i seguenti dati:

Ufficio Progetto Giovani – Comune di Padova (EI ref. 2013-IT-100)
Person in charge for E.V.S.: Michela Gamba
C/o Centro Culturale Altinate/ San Gaetano
Via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: + 39 049 8204722 | Fax: 049 820 4722
E-mail: evs@comune.padova.it
Web site: www.progettogiovani.pd.it

È importante, inoltre, includere sempre l’indirizzo evs@comune.padova.it in Copia di conoscenza (Cc:) in tutta la corrispondenza con l’ente ospitante.

SVE di un anno a Orleans in Francia

orleans_sve

Centre Régional Information Jeunesse région Centre cerca un volontario per un progetto SVE di un anno a Orleans (Francia) negli ambiti delle politiche giovanili, della cittadinanza europea e dell’educazione all’intercultura.

Dove: Orleans

Quando: Settembre 2015 – Settembre 2016 (12 mesi)

Tematiche:

  • Giovani (partecipazione, lavoro, politiche)
  • Cittadinanza e consapevolezza europea, democrazia
  • educazione interculturale e intergenerazionale

Attività del volontario:

  • supporto in attività informative sulla cittadinanza europea e la mobilità europea in tutte le sue forme (partecipazione a seminari, conferenze, forum, mostre, ecc);
  • supporto alla rete informativa regionale nella gestione e divulgazione di informazioni in tutta la regione;
  • supporto all’elabborazione e conduzione di laboratori tematici nelle scuole e università;
  • incontri informativi sullo SVE e sul volontariato;
  • attività di sensibilizzazione sulla cittadinanza europea.

Profilo del volontario:

  • interesse al lavoro per /con i giovani;
  • interesse ai temi dell’Unione Europea e della cittadinanza attiva;
  • capacità di trasmettere informazioni in modo coinvolgente;
  • curiosità e capacità di adattamento;
  • conoscenza, anche base, della lingua francese.

Come candidarsi:

Inviare CV e lettera motivazionale a Nathalie BECHU – E – mail: nathalie.bechu@ijcentre.fr entro il 06 aprile 2015.

In fase di candidatura si richiede di inviare anche i riferimenti della sending organisation scelta. Perché Progetto Giovani sia la sending organization, è necessario specificare i seguenti dati e includere sempre l’indirizzo evs@comune.padova.it in Copia di conoscenza (Cc:) in tutta la corrispondenza con l’ente ospitante.

Ufficio Progetto Giovani – Comune di Padova (EI ref. 2013-IT-100)
Person in charge for E.V.S.: Michela Gamba
C/o Centro Culturale Altinate/ San Gaetano
Via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: + 39 049 8204722 | Fax: 049 820 4722
E-mail: evs@comune.padova.it
Web site: www.progettogiovani.pd.it

Per saperne di più sul Servizio Volontario Europeo, è possibile richiedere una consulenza gratuita.

Dettagli »

10 mesi di SVE per 3 volontari a Màlaga

associacion_marroqui

L’Asociacion Marroqui para la integraciòn de inmigrantes de Malaga è alla ricerca di 3 volontari SVE per un progetto in accoglienza negli ambiti dell’immigrazione e dell’integrazione.

Dove: Málaga (Spagna)

Quando: Settembre 2015 -Giugno 2016 (10 mesi)

Ente di accoglienza: Asociacion Marroqui para la integraciòn de inmigrantes de Malaga

Le attività dell’associazione

L’organizzazione è impegnata nel promuovere l’integrazione di persone immigrate nella società locale  attraverso sia percorsi informativi, riguardanti i loro diritti e doveri, sia attraverso percorsi di orientamento e sensibilizzazione rivolti alla società spagnola per prevenire ed evitare pregiudizi ed atteggiamenti di xenofobia e razzismo.

L’associazione si impegna in attività volte a garantire l’uguale opportunità, sia per cittadini spagnoli sia per non cittadini, di accesso ai servizi di welfare pubblico come la sanità, l’istruzione, l’occupazione, la casa anche mediante il supporto e la consulenza legale. Molta attenzione viene rivolta a target vulnerabili quali donne e bambini.

Inoltre l’ente si occupa di attività di cooperazione internazionale tra la Spagna e i paesi di origine degli immigrati.

Le attività del volontario

  • Supporto ai progetti interculturali rivolti alla popolazione locale ed immigrati;
  • partecipazione a conferenze e seminari organizzati dall’ente;
  • apprendimento di nuove metodologie di insegnamento per lavorare con adolescenti considerati in situazione di esclusione, mediante il supporto ad operatori esperti;
  • partecipazione nella creazione e gestione di attività rivolte a bambini immigrati come per es. giochi interculturali;
  • partecipazione al progetto di cooperazione internazionale con la provincia di Tetuan (Marocco del nord);
  • partecipazione e supporto alle attività di sensibilizzazione rivolte a donne vulnerabili finanziate da il comune di Malaga e altri enti pubblici;
  • attività rivolte all’assistenza di giovani “senza tetto”.
Scheda dettagliata

Come candidarsi

Compilare l’application form al quale va allegato i propri curriculum e lettera motivazionale (in inglese o spagnoloentro e non oltre il 30 marzo 2015.

I candidati selezionati verranno contattati per un’intervista Skype che si terrà il 7 aprile e i risultati verranno resi pubblici entro il 10 aprile.

Vai all’application form

Partire con Progetto Giovani

Perché Progetto Giovani sia la sending organization, è necessario compilare la parte dell’application form dedicata all’ente di invio con i seguenti dati:

Ufficio Progetto Giovani – Comune di Padova (EI ref. 2013-IT-100)
Person in charge for E.V.S.: Michela Gamba
C/o Centro Culturale Altinate/ San Gaetano
Via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: + 39 049 8204722 | Fax: 049 820 4722
E-mail: evs@comune.padova.it
Web site: www.progettogiovani.pd.it

È importante, inoltre, includere sempre l’indirizzo evs@comune.padova.it in Copia di conoscenza (Cc:) in tutta la corrispondenza con l’ente ospitante.

Chinese for Europeans

chineseforeuropeans

Il Progetto “Cinese per Europei” risponde alle esigenze derivanti dai rapporti bilaterali tra UE e Cina.

Il progetto si concretizzerà in 5 moduli, basati su materiali di livello A1 (del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue) e tradotti in 23 lingue ufficiali dell’UE.

In base ai dati Eurostat, il volume annuo di importazioni ed esportazioni fra i due partner è in espansione. Altrettanto sistematico è l’aumento del numero di studenti e turisti europei che visitano la Cina. Il progetto, sotto forma di corsi specificamente pensati per imprenditori, turisti, studenti e bambini, intende rispondere direttamente al crescente bisogno di materiali didattici sulla lingua cinese.

Il progetto “Cinese per Europei” tende ai seguenti obiettivi:

  • rendere la lingua e cultura cinesi più familiari a individui di diverse fasce d’età provenienti da tutti gli Stati membri dell’UE;
  • promuovere il concetto della Formazione Permanente;
  • promuovere il dialogo interculturale;
  • mettere in atto nuove metodologie e integrare le tecnologie dell’informazione e della comunicazione nell’ambito della Formazione Permanente;
  • potenziare le competenze linguistiche e interculturali dei destinatari del progetto.

Gli obiettivi specifici del progetto sono:

  • fornire materiali didattici gratuiti e facilmente accessibili a individui europei che viaggiano in Cina per motivi personali, professionali, formativi o turistici;
  • facilitare i contatti fra i cittadini degli Stati membri dell’UE e gli immigrati cinesi;
  • stimolare la motivazione e la capacità di apprendimento degli europei per renderli capaci di affrontare la sfida di imparare il cinese.

Per informazioni

Visita il sito Chinese for Europeans

Lavoro stagionale all’estero e CV in inglese

exploretheworld

Lunedì 16 marzo 2015, si terrà, alle 15.00, presso il Centro Civico Sernaglia (via Sernaglia 43, Venezia Mestre), il primo di tre incontri “Explore the world 2015″, dedicati alla mobilità educativa transnazionale dei giovani.

Il tema dell’incontro sarà “Lavoro stagionale all’estero e CV in inglese”.

Durante la conferenza, il relatore Bernd Faas indicherà le strade utili per verificare la fattibilità del proprio progetto professionale fornendo le informazioni e i consigli giusti.

Per informazioni

Explore the world 2015

Sette progetti SVE in cerca di volontari

sve_sudtirol

InfoEck, organizzazione di coordinamento SVE austriaca è alla ricerca di volontari per vari progetti.

Al momento, InfoEck e i suoi enti d’accoglienza partner sono alla ricerca di numerosi volontari SVE per sette diversi progetti in sette diverse località del Tirolo oltre che di un volontario da inserire nello staff dell’ufficio Informagiovani InfoEck a Innsbruck.

Dove: Tirolo (Austria) – località varie (tra le quali Schwaz, Innsbruck, Hall in Tirol, Telfs)

Quando: da ottobre 2015 – i progetti hanno durata diversa, dai 9 ai 12 mesi.

Temi (ciascun progetto prende in considerazione un determinato ambito e lavora con un target group specifico:

  • gioventù;
  • attività con anziani;
  • supporto educativo in ambito scolastico in scuole con metodo educativo Montessori;
  • creatività e iniziative per giovani artisti;
  • partecipazione giovanile e della comunità locale

Attività

La scheda dettagliata di ogni singolo progetto contiene tutte le informazioni utili per poter approfondire le varie attività proposte, il profilo ricercato dai vari enti e le specifiche dei contatti a cui inviare la propria candidatura.

Vai alle schede dei progetti

Candidature

Il dettaglio di ciscun progetto riporta l’application form e le modalità di candidatura.

Il termine ultimo per la presentazione delle domande è il 29 marzo 2015

Partire con Progetto Giovani

Perché Progetto Giovani sia la sending organization, è necessario compilare la parte dell’application form dedicata all’ente di invio con i seguenti dati:

Ufficio Progetto Giovani – Comune di Padova (EI ref. 2013-IT-100)
Person in charge for E.V.S.: Michela Gamba
C/o Centro Culturale Altinate/ San Gaetano
Via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: + 39 049 8204722 | Fax: 049 820 4722
E-mail: evs@comune.padova.it
Web site: www.progettogiovani.pd.it

È importante, inoltre, includere sempre l’indirizzo evs@comune.padova.it in Copia di conoscenza (Cc:) in tutta la corrispondenza con l’ente ospitante.