Archivi tag: europa

Incontri in viaggio – Progetto “Fuori rotta”

incontrinviaggio_fuorirotta

Martedì 17 febbraio alle 17:30 l’Ufficio Progetto Giovani ospiterà il secondo appuntamento con Incontri in Viaggio a cura dell’area Spazio Europa.

Gli ospiti di questo appuntamento sono Matteo Calore e Simone Falso che racconteranno il loro viaggio in Kazakistan con cui è stato inaugurato il progetto FuoriRotta. L’incontro offrità l’occasione per presentare il progetto FuoriRotta per i ragazzi tra i 18 e 30 anni.

FuoriRotta

L’iniziativa si articola attraverso più linguaggi: cinema-documentario, diari, reportage, fotografia, comunicazione sociale.

Il progetto vuole non solo raccontare ma anche suggerire viaggi FuoriRotta. In termini pratici vuole collaborare e sostenere progetti di viaggi che ragazze e ragazzi tra i 18 e i 30 anni potranno proporre nel 2015.

Per maggiori informazioni su come proporre progetti di nuovi viaggi FuoriRotta, vi invitiamo a visitare la sezione Nuovi viaggiatori del sito FuoriRotta o scrivere a: info@fuorirotta.org

Il viaggio in Kasakistan

Tra il 18 ottobre e il 10 novembre Matteo Calore, Simone Falso e Andrea Segre, partendo da Baku hanno attraversato il Mar Caspio fino ad Aktau, da Aktau in treno verso Beyneu e Atyrau e poi da Atyrau lungo il fiume Ural fino ad Aksai, sede di uno dei campi di estrazione petrolifera dell’ENI più grandi e importanti al mondo. È stata un’ avventura verso un pezzo d’Italia al confine tra Europa e Asia.

Il viaggio sarà raccontato da un documentario in uscita nel 2015.

Qualche anticipazione è disponibile qui

Incontri in Viaggio

L’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Padova promuove la mobilità giovanile attraverso numerose attività.

Questo ciclo di incontri rivolto ai giovani presenta varie esperienze di viaggio approfondendo le sue diverse valenze con l’obiettivo di trasmettere la multifunzionalità del viaggiare e far comprendere che la mobilità, oltre che un’opportunità di conoscenza e di approfondimento interculturale, è uno strumento di (auto)formazione e di apprendimento trasversale, in grado di generare trasformazione, cambiamento, crescita.

Per informazioni

Ufficio Progetto Giovani – area Spazio Europa
via Altinate, 71 – 35121 Padova
tel. 049 8204722
mail: scambi@comune.padova.it

Opportunità in Europa per 100 fotografi

Stage al Progetto Giovani per Padova Fotografia

Il Gruppo Digitale, con la collaborazione di Eures,  seleziona 100 fotografi anche senza esperienza da inserire in 85 villaggi turistici in Italia e all’estero.

Per l’Italia il contratto offerto è di collaborazione minimo 2 mesi (stipendio fisso e provvigioni), mentre all’estero la durata è di 5-6 mesi minimo. È prevista la possibilità di rinnovo del contratto.  L’azienda fornisce: vitto, alloggio, viaggio, assicurazione infortuni (estero) e attrezzatura fotografica.

Verranno fissate delle selezioni in tutta Italia, passata una prima selezione , il  candidato dovrà partecipare ad una ulteriore selezione della durata di due giorni a Torino (le spese saranno a carico del candidato).

Destinatari e iscrizioni

Requisiti preferenziali:

  • conoscenza di base della lingua francese, inglese e spagnolo;
  • predisposizione alle relazioni interpersonali e spirito di adattamento;
  • conoscenze basi di fotografia.

Per inviare la propria candidatura:

  • compilare il form presente nella sezione Lavora con noi del sito allegando una fotografia recente;
  • citare la fonte Eures.

La prossima selezione avrà luogo a Padova il 27 febbraio.

Per informazioni

Visita il sito di Gruppo Digitale (www.ilgruppodigitale.com)

Il diario di Beatrice da Rotterdam

movin'up

Il programma Movin’Up, nell’ambito del programma DE.MO. – sostegno al nuovo design per art shop e bookshop e alla mobilità internazionale dei giovani artisti italiani, presenta un progetto integrativo che vuole dare una visione più ampia dei lavori realizzati presso le realtà internazionali invitanti e permettere una maggiore conoscenza degli artisti selezionati.

Ciascun vincitore ha a disposizione una pagina dedicata nella quale implementare un proprio diario/blog che documenti l’attività e le esperienze realizzate all’estero, restituendo al contempo il senso della mobilità artistica.

Il progetto generale, ideato in collaborazione con l’agenzia torinese sixeleven, si completa con il coinvolgimento in partnership della Scuola Holden – Storytelling & Performing Arts di Torino che, per l’occasione, ha offerto ad alcuni neo-diplomati la possibilità di “seguire narrativamente” gli artisti selezionati con resoconti, interviste e diari digitali.

Gli artisti selezionati si interfacciano con il giovane scrittore di riferimento sia nei periodi immediatamente antecedenti e successivi alla partenza, durante i quali sono redatte alcune interviste relative al progetto, sia durante la permanenza all’estero.

Nella pagina principale del progetto Diario Web è possibile seguire tutti gli aggiornamenti relativi agli artisti in viaggio tramite il live dall’account Twitter ufficiale dell’operazione @movinuplive

E’ possibile inoltre commentare l’operazione twittando con l’hashtag #MovinUpLive o interagire con i singoli progetti utilizzando l’hashtag specifico presente nella pagina di ogni artista.

Beatrice Sarosiek

Anche Beatrice, legata all’archivio locale GAI e collaboratrice dell’area Creatività di Progetto Giovani, partecipa all’iniziativa durante la residenza a Rotterdam presso NAC Foundation (New Studios Charlois).

Per conoscere meglio Beatrice e il suo progetto e per seguirla via Twitter, visita il suo diario web.

Vorrei conoscere di più il modo in cui un quartiere può essere vissuto e capire quello che può diventare. Attraverso questa esplorazione, vorrei sapere anche di più della cultura e della mentalità olandese. Vorrei imparare nuovi modi di lavorare e di progettare, di relazionarsi con e in contesti diversi. Vorrei che nascessero delle opportunità creative di narrazione e auto-rappresentazione, di nutrimento dell’identità del quartiere. Vorrei che si attivassero nuove cose, cose in movimento, come relazioni e idee, tanto nel quartiere quanto nel mio percorso, vorrei attivare nuove reti fra Olanda e Italia.Beatrice

Erasmus Plus – Progetto TOU.R.I.S.MA

Estero_ErasmusPlus_azioni

Nell’ambito del programma Erasmus+ è possibile partecipare al nuovo progetto TOUR.I.S.MA – Quality, Sustainability and Innovation in Tourism Manager.

Il progetto prevede l’erogazione di 64 borse di studio di tre mesi per la realizzazione di percorsi professionalizzanti nell’ambito del turismo.

Le destinazioni sono: Francia, Germani, Spagna e Inghilterra.

Il calendario della mobilità prevede due flussi per come di seguito indicato:

  • I flusso: metà marzo-metà giugno 2015 (solo per neo-diplomati)
  • II flusso: luglio-settembre 2015

Il numero totale di borse da assegnare per ciascun Paese è il seguente:

  • Francia (Parigi): 5
  • Germania (Berlino): 15
  • Inghilterra (Brighton): 30
  • Spagna (Siviglia): 14

Requisiti

Il progetto è rivolto a ragazze e ragazzi residenti in Italia, che siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • aver conseguito un qualsiasi diploma di scuola superiore, i.f.s, i.t.s, istituto professionale o altro istituto di formazione entro dodici mesi dalla data di inizio della mobilità – ovvero non prima del 14 marzo 2014;
  • essere studente iscritto ad uno degli ultimi due anni (quarto e quinto) di istituti e scuole professionali indicati al punto precedente;
  • essere apprendista in seno a istituti/scuole professionali o aziende private.

Inoltre, sono necessarie:

  • conoscenza parlata e scritta della lingua del Paese ospitante prescelto (francese, inglese, spagnolo ovvero tedesco) corrispondente almeno al livello B1 del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER);
  • non iscrizione ad alcun corso universitario.

Per partecipare

Tutti i documenti indicati nel bando vanno inviati entro le 12:00 del 2 febbraio 2015 esclusivamente in modalità elettronica al seguente indirizzo email: education@enjoyitaly.org.

Nell’oggetto della email dovrà essere inserito il nome del progetto, seguito dal Paese prescelto e dal proprio cognome (Es: “TOURISMA_Germania_Rossi”).

Scarica il bando

Per informazioni

Enjoy Italy
dott. Alessandro Gariano
tel. 0961996069
mail: education@enjoyitaly.org

Corso – inglese livello intermedio B1

inglese_unionjack

L’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Padova – Ufficio Progetto Giovani, in collaborazione con l’ente di formazione professionale En.A.I.P. Veneto e Randstad Italia, seconda società al mondo attiva nei servizi HR, propone un corso di formazione gratuito di inglese (intermedio – B1).

Il corso

Finanziato da Randstad Italia attraverso i propri fondi Forma.Temp (Fondo per la formazione dei lavoratori somministrati), ha una durata di 40 ore ed è riservato a giovani residenti nel Comune di Padova di età compresa tra i 18 e i 35 anni in possesso di uno dei seguenti requisiti:

  • lavoratori in mobilità;
  • disoccupati;
  • inoccupati e non occupati.

Il corso partirà giovedì 19 febbraio, si terrà presso il Centro Culturale Altinate San Gaetano.

L’iniziativa ha l’obiettivo di migliorare le competenze per favorire l’occupabilità dei giovani.

In quest’ottica, il corso di inglese ha la finalità di sviluppare capacità di comunicazione in lingua inglese sia in ambito professionale che in ambito personale. L’azione formativa pone al centro della sua attenzione i partecipanti favorendo, con una metodologia di lavoro attiva, lo sviluppo delle loro potenzialità. Le attività svolte prevedono la continua alternanza tra approfondimenti teorici e simulazione di casi reali. Vengono attivate metodologie di cooperative-learning attraverso che stimolano le competenze trasversali per il lavoro in equipe.

Ai partecipanti al corso sarà consegnato un attestato di frequenza.

Il corso è gratuito e riservato a massimo 15 partecipanti.

Calendario delle attività

  • Giovedì 19 febbraio – dalle 14:00 alle 18:00
  • Venerdì 20 febbraio – dalle 9:00 alle 13:00
  • Sabato 21 febbraio – dalle 9:00 alle 13:00
  • Lunedì 23 febbraio – dalle 9:00 alle 13:00
  • Martedì 24 febbraio – dalle 9:00 alle 13:00
  • Mercoledì 25 febbraio – dalle 9:00 alle 13:00
  • Giovedì 26 febbraio – dalle 14:00 alle 18:0
  • Venerdì 27 febbraio – dalle 9:00 alle 13:00
  • Lunedì 2 marzo – dalle 9:00 alle 13:00
  • Martedì 3 marzo – dalle 9:00 alle 13:00

Modalità d’iscrizione e scadenze

È obbligatoria la preiscrizione online sul sito www.enaip.veneto.it e  la compilazione della scheda di iscrizione da consegnare presso l’Ufficio Progetto Giovani (via Altinate, 71) negli orari di apertura al pubblico entro le ore 13:00 del 10 febbraio 2015.

Per informazioni

En.A.I.P. Veneto
Via Ansuino da Forlì, 64/a – 35134 Padova
Tel. 04986589236 | Cell. 3358002361 (rif. Placida Liseno)
direzione@enaip.veneto.it
orario: 9.00 – 13.00, 14.00 – 18.00

Ufficio Progetto Giovani
Via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel. 0498204742 (negli orari di apertura)
progettogiovani@comune.padova.it
mar – ven 10:00 – 13:00 15:00 – 19:00
gio 10:00 – 19:00 | sab 10:00 – 13:00

Infoday regionale Programma “Europa per i cittadini”

europa_pericittadini

Martedì 3 febbraio 2015, dalle 9:00 alle 12:00 si tiene a Padova l’infoday regionale “Programma Europa per i cittadini 2014-2020″ per approfondire la tematica relativa ai possibili finanziamenti dell’Unione Europea per progetti riguardanti la cittadinanza.

L’iniziativa avrà luogo presso la Sala Consiglio della Provincia di Padova in Piazza Virgilio Bardella 2.

I nuovi bandi del Programma 2014-2020 sono aperti non solo alle Province, ai Comuni e ai comitati di gemellaggio, ma anche alle organizzazioni della società civile, agli enti non a scopo di lucro, alle università, alle scuole e a enti di formazione/ricerca.

Per informazioni

Europe Direct Venezia
Tel: 041 274 8082 | Numero verde: 800 496200
Mail: infoeuropa@comune.venezia.it

SVE in Slovenia in ambito cinematografico

isola_cinema

Isola Cinema – Kino Otok è un progetto SVE che, per la seconda volta, avrà luogo nel quadro del Kino Otok – Isola Cinema International Film Festival ad Isola, la cittadina costiera in Slovenia.

Si cercano 5 giovani (18-30 anni), appassionati di cinema, festival e cultura, provenienti da qualsiasi parte d’Italia.

I costi di viaggio verranno rimborsati e vitto e alloggio saranno a carico dell’organizzazione per l’intero periodo.

I volontari beneficeranno anche di un pocket money di 85 €/mese e dell’accreditamento al festival, che permetterà la partecipazione alle proiezioni e agli altri eventi durante il tempo libero.

La preparazione pre-partenza avrà luogo a Udine.

Partner del progetto:

  • CeVI – Centro di Volontariato Internazionale, Udine
  • OIKOS Onlus, Udine
  • VOLONTERSKI CENTAR ZAGREB, Croazia
  • INFOECK – JUGENDINFO TIROL, INNSBRUCK, Austria
  • OTOK, Slovenia

Il lavoro volontario inizierà l’11 maggio e terminerà il 15 giugno 2015.

Le principali attività

Prima dell’avvio del festival, i volontari prepareranno conferenze e attività attraverso le quali apprenderanno come si organizza un evento e miglioreranno le proprie competenze attraverso diversi tipi di incarichi:

  • supporto allo staff tecnico nell’organizzazione e preparazione delle location del festival;
  • promozione del festival nella comunità locale;
  • svolgimento di semplici lavori amministrativi;
  • coordinamento delle attività e dei volontari;
  • ospitalità;
  • documentazione del festival ecc.

I volontari collaboreranno con i team di professionisti che seguiranno il loro lavoro. Durante il festival, avranno modo di incontrare professionisti internazionali del settore del cinema e partecipare a proiezioni, conferenze, discussioni e tavole rotonde.

Per candidarsi

Inviare una lettera di motivazione e il CV (in inglese) agli indirizzi ines.hvala@isolacinema.org e ecm@cevi.coop entro il 2 febbraio 2015.

Per informazioni

CeVI – Centro di Volontariato Internazionale
via Torino 77 – 33100 UDINE
Tel. 0432 548886 | Fax. 0432 486929
mail: ecm@cevi.coop

Selezioni per tirocini in Germania

thejobofmylife

Il servizio Eures ospiterà a Padova il 27-28-29 gennaio 2015 le giornate informative e di reclutamento per il progetto di mobilità The job of my life per la Germania.

Requisiti

  • Età compresa tra i 18 e i 27 anni
  • Cittadinanza di uno Stato membro dell’UE o di uno Stato SEE (Spazio Economico Europeo o Svizzera)
  • Non aver concluso un percorso formazione professionale di “Vocational Training” presso un’altra azienda e non possedere la laurea di secondo livello
  • Residenza in un paese europeo oppure permanenza in Germania da non più di tre mesi al momento della propria candidatura
  • Diploma scolastico riconosciuto nel proprio paese d’origine
N.B.: La conoscenza della lingua tedesca non rappresenta un requisito, ma un vantaggio in più per i candidati.

Per partecipare

I candidati interessati dovranno registrarsi nel portale cliclavoro

Vai al modulo

 

Per conoscere le opportunità di tirocini all’estero, consulta lo sportello Eurodesk.

Bando per assistenti di lingua italiana all’estero

miur

Il MIUR comunica che per l’anno scolastico 2015-2016, sulla base degli Accordi Culturali e dei relativi Protocolli Esecutivi tra l’Italia e alcuni Paesi UE, sono disponibili dei posti di assistente di lingua italiana all’estero.

Gli assistenti affiancheranno i docenti di lingua italiana in servizio nelle istituzioni scolastiche del Paese di destinazione, fornendo un originale contributo alla promozione e alla conoscenza della lingua e della cultura italiana.

L’attività copre un periodo di circa otto mesi presso uno o più istituti di vario ordine e grado e comporta, di regola, un impegno della durata di 12 ore settimanali, a fronte del quale viene corrisposto un compenso variabile a seconda del Paese di destinazione.

Destinazioni e posti disponibili

Il numero dei posti per il prossimo anno scolastico sarà reso noto dai Paesi partner successivamente, ma, a titolo indicativo, si riportano le disponibilità assicurate per l’anno in corso:

Austria: 35
Belgio (lingua francese): 3
Francia: 172
Irlanda: 6
Germania: 24
Regno Unito: 9
Spagna: 23

I posti di assistente di lingua italiana all’estero sono attribuiti previa selezione dei candidati e riservati esclusivamente a studenti universitari o neolaureati di madrelingua e cittadinanza italiana in possesso di tutti i requisiti previsti ed indicati nel bando.

Requisiti

  1. Non aver compiuto il 30° anno di età alla data di scadenza dell’avviso ( 27 gennaio 2015) ed essere in possesso di un diploma di laurea triennale ovvero quadriennale
  2. Trovarsi in una delle seguenti condizioni:
    • B1 – essere iscritto per l’A.A. 2014-2015 ad uno dei Corsi di laurea specialistica/magistrale specificati nel bando
    • B2 – prevedere di conseguire, entro i termini dell’A.A. 2013-2014, un diploma di laurea specialistica/magistrale in uno dei Corsi specificati nel bando
    • B3 – aver conseguito un diploma di laurea specialistica/magistrale in uno dei Corsi specificati NEL BANDO, nell’A.A. 2013-2014.
  3. Alla selezione sono ammessi a partecipare i candidati iscritti ovvero in possesso di titoli rilasciati da una delle Università italiane riconosciute dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca. L’elenco di tali Atenei è disponibile qui.
  4. Essere libero da impegni relativi agli obblighi militari per il periodo settembre 2015 – maggio 2016
  5. Non essere già stato assistente di lingua italiana all’estero su incarico del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca
  6. Non avere rinunciato all’incarico di assistente, se selezionato in anni precedenti, senza validi, gravi e comprovati motivi
  7. Non essere legato da alcun rapporto di impiego o di lavoro con amministrazioni pubbliche nel periodo settembre 2015 – maggio 2016 (periodo dell’incarico del presente avviso)
  8. Non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti
  9. Essere in possesso dell’idoneità fisica all’impiego.

Tutti i requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza dell’avviso (27 gennaio 2015). Il mancato possesso anche di uno solo dei predetti requisiti comporta l’esclusione dalla selezione.

Condizioni economiche

  • Austria: 1.020,00 €
  • Belgio: 830,00 €
  • Francia: 794,00 €
  • Germania: 800,00 €
  • Irlanda: 918,00 €
  • Regno Unito: da 886.00 a £ 1,115.00 (a seconda dell’area)
  • Spagna: 700,00 €.

Presentazione delle domande

La domanda di partecipazione alla selezione deve essere presentata per un Paese soltanto.

La domanda di partecipazione deve essere compilata esclusivamente on-line, entro e non oltre le h. 24.00 del 27 gennaio 2015.

 

Scarica il bando

 

Compila la domanda di partecipazione

Per informazioni

Ministero Istruzione, Università e Ricerca
Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione – Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione
Viale Trastevere, n. 76/A – 00153 ROMA
e-mail: assistentilingue@istruzione.it
Chiarimenti ed informazioni possono essere richiesti al numero: 06 5849 3777 dal lunedì al venerdì dalle ore 10.30 alle ore 13.00.

Urgente! Sei giovani per scambio giovanile in Polonia

cus_padova

Il Centro Universitario Sportivo (CUS) di Padova ricerca partecipanti per il progetto di scambio giovanile “Survival in the city” finanziato nell’ambito del Programma europeo Erasmus+.

Requisiti dei partecipanti: 6 giovani di 18-25 anni e 2 leader maggiorenni appassionati di sport all’aria aperta, amanti della natura e con qualche esperienza nella pratica dell’orienteering.

Attività: lo scambio offre la possibilità di fare pratica di tecniche di sopravvivenza e partecipare ad attività di esplorazione e tutela dell’ambiente, condividendo questa esperienza con coetanei/e polacchi, ungheresi e romeni.

Dove: Stargard Szczecinski (Polonia)

Quando: tra il 25 gennaio (partenza) e il 1 febbraio 2015 (rientro)

I costi di vitto, alloggio e le spese di viaggio sono interamente gratuiti per i partecipanti.

Informazioni e candidature

Scrivere a europa@cuspadova.it con oggetto: Scambio in Polonia.

La scadenza è immediata!