Archivi tag: festival

Talos Festival – call volontari

Talos Festival cerca 10 giovani under 35 interessati a collaborare come volontari affiancando la produzione del festival, dal 4 all’8 settembre aRuvo di Puglia, nei seguenti ruoli: accoglienza e catering, produzione e allestimento, comunicazione, info e merchandising.

Il festival

Talos Festival raccoglie produzioni originali, performance, atelier di creazione, mostre, masterclass e incontri con ospiti internazionali.

Ogni anno in estate Ruvo di Puglia si trasforma in un grande cantiere d’arte collettivo, un festival di comunità che indica una direzione collettiva di cambiamento e che fa della cultura, dell’arte, dei nuovi linguaggi, dei mestieri dello spettacolo e della cultura il medium capace di riattivare e rigenerare un territorio e chi lo abita.

Jazz, improvvisazione creativa e sonorità mediterranee incontrano i corpi di una comunità di danzatori, musicisti e cittadini. Musiche, gesti e preziose architetture danno vita a una realtà che ha come scenario gli spazi pubblici di Ruvo di Puglia.

Online il programma dell’edizione 2019.

Ruoli e compiti dei volontari

I ruoli in cui i 10 volontari selezionati affiancheranno il team di produzione del festival sono i seguenti:

Team di accoglienza e catering

Team dedicato all’accoglienza degli artisti e degli ospiti del Festival, compresa la cura e l’allestimento dei camerini degli artisti. È necessaria la conoscenza di almeno una tra le seguenti lingue: inglese, francese, spagnolo.

Team produzione e allestimento

Team che si occupa dell’allestimento scenico prima e/o dopo il Festival. Durante l’evento si occupa della cura dei vari spazi dell’area festival, dell’accoglienza e dell’informazione al pubblico.

Team comunicazione

Team che si occupa della copertura mediatica dell’evento in affiancamento al Social Media Management e all’ufficio stampa incaricato (fotografia, instagram stories, copertura social ecc.).

Team info e merchandising

Team che si occupa principalmente dell’accoglienza del pubblico del Festival. Ai membri del team è richiesto di conoscere in maniera approfondita il programma del Festival per rispondere alle richieste, fornire indicazioni e sapersi occupare della gestione del materiale informativo.

Come candidarsi

Per candidarsi come volontario è necessario compilare l’apposito form di candidatura online. La scadenza per l’invio delle candidature è fissata alle 23:59 del 19 agosto.

Per informazioni
Talos Festival
Mail: talosfestival@gmail.com

Scambio giovanile in Slovenia

Oriel association è alla ricerca di 3 partecipanti tra i 18 e i 30 anni,  italiani e/o residenti in Italia per uno scambio giovanile promosso da Movit e da Mladinski Center Trbovlje in Slovenia su disabilità ed organizzazione di eventi.

Dove: Trbovlje, Slovenia
Quando: dal 13 al 22 settembre 2019
Paesi partecipanti: Italia, Slovenia, Serbia e Grecia
Scadenza candidature: prima possibile

Il progetto

Let’s play together” è uno Youth Exchange focalizzato su disabilità ed organizzazione di eventi. L’obiettivo è sensibilizzare sul gap tra persone con e senza bisogni speciali e l’obiettivo finale del progetto è colmare questo gap attraverso una serie di workshop e dinamiche che culmineranno nell’organizzazione di un piccolo festival.

Obiettivi del progetto

  • Stabilire un collegamento e lavorare con organizzazioni locali che includono persone con bisogni speciali ed includerli nelle attività;
  • per l’ultimo evento di Giochi senza frontiere, invieremo a partecipare l’asilo di Trbovlje, tutte le scuole elementari e superiori presenti a Trbovljee, come Trbovlje Economic High School;
  • condividere le pratiche in questo settore svolte dai paesi partner e utilizzarle nelle nostre realtà locali;
  • stimolare la partecipazione attiva di persone con bisogni speciali all’evento finale;
  • creare un’idea di attività inclusiva nelle realtà locali delle singole organizzazioni partner partecipanti al progetti.

Vitto e alloggio sono completamente coperti dall’associazione ospitante. Le spese di viaggio sono rimborsate al 100% fino a un massimo di 180 euro. Il partecipante, solo dopo essere stato selezionato, sarà tenuto a pagare la quota annuale dell’associazione Oriel del costo di 35 euro.

Come partecipare

Per avere maggiori informazioni e/o presentare la propria candidatura, scrivere a orielassociationprojects2019@gmail.com inviando una lettera motivazionale in inglese e il proprio curriculum in italiano e/o in inglese.

Per informazioni
Oriel Association
Mail: orielassociationprojects2019@gmail.com
Tel.: 3471682976


Roma Creative Contest – festival internazionale del cortometraggio

Image Hunters annuncia la 9^ edizione del Roma Creative Contest, festival internazionale del cortometraggio nato con lo scopo di mettere in comunicazione i giovani talenti con le più importanti realtà della produzione cinematografica italiana ed estera.

Il concorso

La presente edizione del concorso comprende 6 sezioni competitive:

  1. Corti di finzione italiani, aperta ai cortometraggi italiani di finzione (durata massima 20 minuti);
  2. Corti di finzione internazionali, aperta ai cortometraggi di finzione provenienti da tutto il mondo (durata massima 20 minuti);
  3. Corti di animazione internazionali, aperta ai cortometraggi di animazione (2D, 3D, stop-motion) provenienti da tutto il mondo
    (durata massima 20 minuti);
  4. Corti documentari internazionali, aperta ai cortometraggi documentari di finzione provenienti da tutto il mondo (durata massima 30 minuti);
  5. Videoclip musicali internazionali, aperta ai videoclip musicali provenienti da tutto il mondo;
  6. Corti in virtual reality, aperta ai cortometraggi in Virtual Reality provenienti da tutto il mondo (durata massima 20 minuti).

Tutti i cortometraggi presentati al concorso devono essere stati realizzati dopo il 1 gennaio 2017.

Per prendere visione del regolamento completo del concorso è possibile consultare online il bando ufficiale.

Come partecipare

L’iscrizione al concorso avviene esclusivamente attraverso la piattaforma FilmFreeway, nella pagina dedicata al Roma Creative Contest. Per poter presentare il proprio lavoro è prima necessaria la registrazione a FilmFreeway.

Per la partecipazione è necessario versare una piccola tassa di iscrizione, dell’ammontare variabile tra i 3 e gli 8 €, in base alla categoria e alle tempistiche di presentazione del proprio lavoro.

Le deadline per la presentazione dei lavori sono quattro:

  • Early Bird deadline (scaduta) – 15 febbraio 2019
  • Regular deadline (scaduta) – 15 maggio 2019
  • Late deadline – 15 luglio 2019
  • Extended deadline – 10 agosto 2019

Per informazioni
Roma Creative Contest
Mail: info@romacreativecontest.com

EYE Net Festival

GEA Coop Sociale organizza la tappa padovana di EYE-NetEuropean Youth Engagement Network, il Festival dei Giovani Europei impegnati nel Teatro.

Dal 31 maggio al 2 giugno, in diversi settings padovani, si svolgono le performance di 5 gruppi provenienti da Serbia, Croazia, Slovenia, Ungheria e Italia.

Le performance di questi giovani attori stanno facendo il giro d’Europa con 5 tematiche attualissime, quali: Crisi dei Rifugiati, Euro-scetticismo, Diritti delle Donne, Solidarietà e Tradizione Anti-Fascista.

Il festival

La maggior parte dei giovani di tutta l’Unione Europea è socio-politicamente apatica e passiva. Poiché il futuro dell’Unione Europea dipende molto dai suoi giovani cittadini. E’ di fondamentale importanza informarli in merito ai suoi valori e alla sua storia, nonché coinvolgerli nel dibattito sul suo futuro.

Crediamo che il teatro, come forma d’arte collettiva e specifico forum sociale, non sia stato sufficientemente utilizzato per introdurre discussioni sui valori e problemi attuali dell’Unione Europea e alla creazione del suo futuro.

Il programma

Venerdì 31 maggio

Venerdì 31 maggio

ore 20:30 – Sala Alma E’ Fantasia – Mappaluna
Il gruppo di giovani attori dalla Serbia metterà in scena lo spettacolo dal titolo “#EUfilter – photoshop your country” riflettendo sulla tematica dell’euroscetticismo.
Produzione
Novi Sad 2021
“Drž’ ne daj”
Municipality of Sremski Karlovci

Sabato 1 giugno

ore 11:30 – Sala Alma E’ Fantasia – Mappaluna
Il gruppo di giovani attori dalla Croazia metterà in scena lo spettacolo dal titolo “Qual è il nostro crimine, dopo tutto?” riflettendo sulla tematica dei Diritti delle Donne.
Produzione
Gllugl
Udruga CEKER – Centar kreativnog razvoja
Varaždin for European Youth Capital 2022

ore 15:00 – Sala Alma E’ Fantasia – Mappaluna
Il gruppo di giovani attori dall’Ungheria metterà in scena lo spettacolo dal titolo “Make Solidarity great again?” riflettendo sulla tematica della Solidarietà.
Produzione
Kerekasztal Társulás

ore 17:00 – Sala Alma E’ Fantasia – Mappaluna
Il gruppo di giovani attori dalla Slovenia metterà in scena lo spettacolo dal titolo “108,1 MHz” riflettendo sulla tematica della Tradizione Anti-Fascista.
Produzione
Mestna občina Novo mesto
Kulturni Center Maribor
Kulturno umetnisko drustvo Moment

ore 20:45Je t’aime / Summer Student Festival 2019
Il gruppo di giovani attori dall’Italia metterà in scena lo spettacolo dal titolo “RESET! Sooner or later…” riflettendo sulla tematica della Crisi dei Rifugiati.
Produzione
GEA Coop Sociale
Eros Emmanuil Papadakis
Erica Bruno

Domenica

ore 20:00Strada Facendo a Padova – Ristorante Etico – Cibo Arti e Incontri
Il gruppo di giovani attori dalla Serbia metterà in scena lo spettacolo dal titolo “#EUfilter – photoshop your country” riflettendo sulla tematica dell’euroscetticismo.
Produzione
Novi Sad 2021
“Drž’ ne daj”

ore 21:30Strada Facendo a Padova – Ristorante Etico – Cibo Arti e Incontri
Il gruppo di giovani attori dall’Italia metterà in scena lo spettacolo dal titolo “RESET! Sooner or later…” riflettendo sulla tematica della Crisi dei Rifugiati.
Produzione
GEA Coop Sociale
Eros Emmanuil Papadakis
Erica Bruno

Per informazioni
EYE-Net Festival a Padova, Giovani Europei impegnati nel Teatro

River Film Festival 2019

Da martedì 4 a sabato 30 giugno si svolge la 13^ edizione del River Film Festival – RiFF, il festival cinematografico che si svolge a Porta Portello, lungo le rive del Piovego.

Il festival è organizzato dall’Associazione Culturale Researching Movies, con il patrocinio del Comune di Padova – Assessorato alla Cultura.

Il festival

L’edizione di quest’anno vede in competizione 150 cortometraggi provenienti da più di 40 paesi, che verranno proiettati sullo schermo galleggiante diventato simbolo del festival.

Dopo la speciale sezione fuori concorso in apertura “Remembrance…“, dedicata a quattro grandi registi scomparsi nel periodo 2018-2019, vengono presentati i cortometraggi in concorso divisi in 8 categorie:

  • Virtual Reality (dal 15 al 22 giugno – 22:00), novità di questa edizione, è la categoria dedicata alle nuove tecnologie cinematografiche della realtà virtuale;
  • Film Festivals in Focus (15 giugno – 22:00), categoria dedicata ad una selezione di cortometraggi dal Bolton Film Festival e dal Kinofilm – Manchester International Short Film Festival;
  • Scuole di cinema (16 e 17 giugno – 22:00), selezione di corti prodotti in alcune delle più rinomate università del mondo;
  • Corti italiani (18 e 19 giugno – 22:00);
  • Corti internazionali (dal 20 al 24 giugno – 22:00);
  • Animazione (25 e 26 giugno – 22:00);
  • Documentari (27 e 28 giugno – 22:00);
  • Extreme shorts (29 giugno – 22:00), selezione di 26 corti della durata massima di 5 minuti, che ricercano l’essenza del narrare cinematografico.

La cerimonia di premiazione ha luogo domenica 30 giugno alle 22:00.

Per visualizzare il programma completo dell’iniziativa, conoscere tutti i film in concorso e avere ulteriori informazioni è possibile scaricare il catalogo completo del River Film Festival.

Per informazioni
River Film Festival
Facebook

Nati nel Tertio Millenio – concorso per le scuole superiori

Fondazione Ente dello Spettacolo promuove il contest Nati nel Tertio Millenio, rivolto alleclassi delle scuole superiori, per la realizzazione di 3 cortometraggi dedicati al tema dell’accettazione della diversità.

Il concorso si inserisce nel Tertio Millenio Film Fest, festival cinematografico sul dialogo interreligioso che si svolge a Roma dal 10 al 14 dicembre.

Il bando

Il bando è rivolto a studenti delle classi seconde e terze (as 2018/2019) delle scuole secondarie di secondo grado di tutto il territorio italiano.

Alle classi è richiesta la stesura di un soggetto cinematografico per la realizzazione di un cortometraggio di docu-fiction, nella forma di un breve racconto della lunghezza massima di 3 cartelle.

Il soggetto deve essere inerente il tema del Tertio Millennio Film Fest, che per il 2019 è “Io sono tu sei”, l’accettazione della diversità e il riconoscimento dell’unicità di ogni persona.

Vengono selezionati i 3 migliori soggetti e ciascuna delle classi vincitrici riceve in premio:

  • un laboratorio pratico sulla realizzazione di un’opera audiovisiva (cortometraggio di docu-fiction) con incontri in aula e uscite sul territorio per le riprese. Il laboratorio avrà la durata di 3 giornate;
  • la partecipazione a due giornate del Tertio Millennio Film Fest (10-14 dicembre 2019);
  • un seminario sulla critica cinematografica e la comprensione del film, con visione di un film partecipante;
  • lapartecipazione in qualità di giurati alla valutazione dei cortometraggi di Tertio Millennio, con la possibilità di mettere in pratica le conoscenze acquisite.
Scarica il bando completo

Come partecipare

Le classi, attraverso la propria scuola, dovranno caricare online i propri elaborati compilando l’apposito form di iscrizione.

Il termine per la presentazione delle domande di partecipazione è il 30 giugno 2019.

Per informazioni
Fondazione Ente dello Spettacolo
Mail: natineltertiomillennio@entespettacolo.org

Festival della Sostenibilità 2019

Il Comune di Padova annuncia la prima edizione del Festival della Sostenibilità, iniziativa che propone un ricco calendario di eventi sul tema della sostenibilità a 360°, focalizzandosi in particolare sui 17 obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030.

Il Festival della Sostenibilità nasce dall’incontro di due percorsi che in questi anni hanno visto impegnati il Comune di Padova con il Festival Ambiente e Cultura e l’Università di Padova con la partecipazione al Festival dello Sviluppo Sostenibile.

Festival Ambiente e Cultura

dal 20 al 26 maggio

Nato nel 2006 come rassegna di promozione culturale e ambientale attraverso il linguaggio della musica e del teatro, il Festival Ambiente e Cultura propone una rassegna di eventi in più giornate per discutere sugli stili di vita sostenibili con un approccio multidisciplinare.

Festival dello Sviluppo Sostenibile

dal 21 maggio al 6 giugno

Il Festival, promosso dall’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile, vede la partecipazione dell’Università di Padova che, nell’ambito di UniPadova Sostenibile, propone un ricco cartellone di eventi e iniziative che coinvolgono tutte le componenti della comunità universitaria (docenti, associazioni studentesche, dipendenti e strutture dell’Ateneo), con l’obiettivo di dialogare con la cittadinanza sui temi dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile.

Visualizza il programma completo

Per informazioni
Comune di Padova
Settore Ambiente e Territorio, Informambiente e Ufficio Agenda 21
Mail: padova21@comune.padova.it
Tel.: 049 8205021

Università di Padova
Area Comunicazione e Marketing | Ufficio Public Engagement
Mail: sostenibilita@unipd.it
Tel.: 049 8273423

IV48H Film Contest

Indivision Produzioni, in collaborazione con LIDO – Carmignano Sabbiadoro, lancia la nuova edizione di IV28H, contest per film-makers che si svolge all’interno del LIDO Festival 2019 dal 17 al 21 maggio.

Il concorso

Ai partecipanti è chiesto di realizzare un cortometraggio in 48 ore, il quale poi viene presentato e giudicato durante una serata pubblica del LIDO Festival, il 21 maggio al PalaLido a Carmignano di Brenta.

Venerdì 17 maggio verranno indicati tramite mail a tutti i partecipanti 3 elementi specifici (uno di sceneggiatura, uno di scenografia ed uno sonoro) che dovranno essere inclusi nel video da realizzare e far partecipare alla selezione.

In aggiunta a tali parametri i video dovranno necessariamente avere una durata massima di 10 minuti e musiche originali o libere da diritti.

Tra i lavori ricevuti ne verranno selezionati 10 per la proiezione finale, che si terrà all’interno del LIDO Festival, il 21 maggio alle 21:00, e in occasione della quale verrà dichiarato il vincitore del contest.

Sono oggetto di valutazione da parte della giuria:

  • miglior idea ed esecuzione;
  • capacità di utilizzo degli elementi obbligatori;
  • rispetto della durata massima di 10 minuti;
  • regia, fotografia, interpretazione, montaggio.

Per il primo classificato è in palio un premio del valore di 500 €.

Come partecipare

Per iscriversi al contest è sufficiente inviare una mail a iv48hcontest@gmail.com includendo nel corpo del testo le seguenti indicazioni:

Il sottoscritto
Nome:
Cognome:
Data di nascita:
E-mail:
Telefono:
Film preferito:
Richiede di essere iscritto al IV48H CONTEST 2019.

La scadenza per le iscrizioni è fissata per le 12:00 di venerdì 17 maggio.

La consegna del cortometraggio, da inviare tramite link WeTransfer all’indirizzo mail iv48hcontest@gmail.com deve poi avvenire entro le 20:00 di domenica 19 maggio.

Per informazioni
Indivision – pagina ufficiale Facebook
Mail: info@indivision.it

Anime Verdi 2019 – Festival di giardini aperti

L’ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova, in collaborazione con Il Raggio Verde e Xena, presenta la seconda edizione di “Anime Verdi“, il festival di giardini aperti.

Dopo il successo della prima edizione, l’1 e 2 giugno torna a Padova il festival che apre i portoni dei giardini del centro storico.

Saranno trenta gli spazi verdi privati o abitualmente non accessibili nei quali sarà possibile entrare conoscendo prospettive inconsuete, proprietari ospitali e volontari disponibili ad accogliere appassionati di paesaggio o semplici curiosi.

A questi si aggiungeranno alcuni tra i più importanti parchi e spazi verdi pubblici animati da performance artistiche, concerti, visite guidate e narrazioni per i più piccoli.

Anime Verdi” è realizzato in collaborazione con Gruppo Giardino Storico Università di Padova, Società Amici del Giardinaggio di Padova, AIAPP Associazione Italiana Architetti Paesaggisti del Triveneto e dell’Emilia Romagna, Orchestra Nova Symphonia Patavina, Città delle Mamme, Spazi Padovani, Fiab, Il Turco, Bettin pianoforti.

L’edizione 2019 di “Anime Verdiaderisce a:

  • Festival Sviluppo Sostenibile “Ambiente e Cultura” – Assessorato al Verde Comune di Padova
  • Settimana Europea dello Sviluppo Sostenibile
  • Appuntamento in Giardino – Associazione Italiana Parchi e Giardini d’Italia con Mibact

Negli orari di apertura dell’Infopoint di via Altinate è possibile acquistare prodotti di una linea di magliette e articoli ecosostenibili.

I giardini aperti

Anime Verdi si fa in 4!

Per l’edizione 2019, Anime Verdi propone quattro approcci alla città:

Anime Verdi slow – lo sguardo inconsueto della lentezza
  • a piedi, con il trekking urbano di Angoli di Mondo
  • su ruote, con le gite di FIAB e il bike sharing con Mobike
  • sull’acqua, con le esperienze di navigazione con Artemartours

Anime Verdi kids – un’attenzione ai più piccoli
  • con il braccialetto personalizzato e l’ingresso gratuito per tutti gli under 15
  • con le narrazioni presso il parco Città dei Bambini
  • con il passaporto di Anime Verdi per collezionare i timbri di tutti i giardini

Anime Verdi eco – per la tutela dell’ambiente
  • tutto lo staff di Anime Verdi utilizza esclusivamente borracce di alluminio ed acqua pubblica
  • sulla mappa sono segnalate le fontanelle dalle quali è possibile bere e rifornirsi di acqua
  • tutti i materiali del festival sono prodotti nel rispetto dell’ambiente e questa edizione del festival è oggetto di verifica per il rilascio della certificazione ambientale. Aiutateci anche voi con un comportamento ecosostenibile

Anime Verdi arts – eventi nei parchi pubblici della città
  • 4 eventi musicali tra parco Treves, il cortile del Liceo Duca D’Aosta, il Monumento Memoria e Luce e Prato della Valle
  • 3 visite guidate, letture e narrazioni tra Loggia e Odeo Cornaro, Roseto di Santa Giustina e Parco Città dei Bambini
  • 1 spettacolo di danza contemporanea con la prima di “Animali in Veneto”, al monumento Memoria e luce

Scopri il programma e tutte le attività

Come funziona

I giardini apriranno dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 19:00 dei giorni 1 e 2 giugno.

Per accedere ai giardini è necessario munirsi del braccialetto acquistabile presso l’infopoint di via Altinate 71 nei giorni del festival o in prevendita in piazza Caduti della Resistenza, 7 fino al 30 maggio.

Orari prevendite

Le prevendite saranno attive il 22, 23, 24, 27, 28, 29 e 30 maggio dalle 17:00 alle 19:00 presso il PG Toselli 3.0, in Piazza Caduti della Resistenza, 7

Chi acquisterà la prevendita in queste giornate riceverà in omaggio la mappa gold con le schede dei giardini e l’esclusiva sacca del festival.

Braccialetto d’ingresso

  • Ingresso intero: € 10 (con acquisto in prevendita la guida e la sacca del festival in omaggio)
  • Ingresso ridotto (under 25): € 5
  • Ingresso gratuito: disabili e tutti gli under 15 accompagnati da un adulto con braccialetto
  • Sconto Interno Verde Ferrara: su presentazione del relativo braccialetto, i partecipanti al festival ferrarese avranno diritto al biglietto ridotto a € 8

Il braccialetto d’ingresso è valido entrambe le giornate, deve essere indossato in modo visibile e non deve essere danneggiato, pena la negazione dell’accesso. Non è consentito l’ingresso agli animali, di qualsiasi taglia.

Modalità di accesso

Gli ingressi dei giardini sono individuabili dalla bandiera di “Anime Verdi” e dalla presenza dei volontari, riconoscibili dalla maglietta, che avranno il compito di regolare gli accessi nel rispetto delle normative di sicurezza e dell’integrità dei giardini.

L’organizzazione si scusa anticipatamente per eventuali code e consiglia di seguire gli aggiornamenti sui canali social del festival per avere indicazioni in tempo reale.

La manifestazione si terrà anche in caso di maltempo.

Orari infopoint

L’infopoint sarà attivo presso il Centro Culturale Altinate San Gaetano nei seguenti orari:

  • 31 maggio | 15:00-19:00
  • 1 giugno | 9:00-19:00
  • 2 giugno | 9:00-17:00

La mappa

Scarica fronte Scarica retro

Per informazioni
Segreteria del festival c/o PG Toselli 3.0
piazza Caduti della Resistenza, 7
Tel: 049 8722657
Mail: info@animeverdi.it
Fb: @AnimeVerdi

Anime Verdi – Presentazione del festival

Martedì 21 maggio alle 17:00, l’ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova presenta la seconda edizione di “Anime Verdi“, il festival di giardini aperti in programma per l’1 e il 2 giugno a Padova.

Nel corso della presentazione sarà anche possibile acquistare in prevendita il biglietto di accesso al Festival.

L’appuntamento si svolge presso la sala Rossini del Caffè Pedrocchi. L’ingresso è gratuito e aperto a tutta la cittadinanza. È consigliata la registrazione attraverso il modulo online.

Riserva il tuo posto

Il programma

Ore 17:00 |Apertura della biglietteria

Apertura della biglietteria e distribuzione in prima assoluta del programma del festival

Ore 17:10 | Anime Verdi: un festival di giovani, ambiente e comunità

Introduzione del Sindaco di Padova e del Capo di Gabinetto del Sindaco Fiorita Luciano

Ore 17:20 | Un programma integrato tra giardini privati e parchi pubblici nella settimana della sostenibilità ambientale

a cura dell’Assessore al Verde del Comune di Padova

Ore 17:30 | Presentazione concept e programma del festival

intervengono

  • Laura Gnan – Ufficio Progetto Giovani Comune di Padova
  • Stefano De Stefani – Coop Soc Il Raggio Verde
  • Antonella Pietrogrande – Gruppo Giardino Storico Università di Padova
  • Stefania Pesavento Mattioli – Società Amici del Giardinaggio di Padova
  • Silvia Datei – docente workshop Anime Verdi
  • Davide Fagherazzi – Orchestra Nova Symphonia Patavina
  • Angela Bigi – Città delle Mamme

Ore 18:00 | Il patrimonio verde in Italia, verso un network nazionale di parchi e giardini pubblici e privati

Giuseppe La Mastra – APGI Associazione Parchi e Giardini d’Italia introduce e coordina il dialogo tra i festival di giardini aperti “Anime Verdi” (Padova), “Interno Verde” (Ferrara) e “Di Verde in Verde” (Bologna)

Per informazioni
Segreteria del festival c/o PG Toselli 3.0
piazza Caduti della Resistenza, 7
dal lunedì al venerdì, dalle 17:00 alle 19:15
Tel: 049 8722657
Mail: info@animeverdi.it
Fb: @AnimeVerdi