Archivi tag: festival

Festival della Sostenibilità 2019

Il Comune di Padova annuncia la prima edizione del Festival della Sostenibilità, iniziativa che propone un ricco calendario di eventi sul tema della sostenibilità a 360°, focalizzandosi in particolare sui 17 obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030.

Il Festival della Sostenibilità nasce dall’incontro di due percorsi che in questi anni hanno visto impegnati il Comune di Padova con il Festival Ambiente e Cultura e l’Università di Padova con la partecipazione al Festival dello Sviluppo Sostenibile.

Festival Ambiente e Cultura

dal 20 al 26 maggio

Nato nel 2006 come rassegna di promozione culturale e ambientale attraverso il linguaggio della musica e del teatro, il Festival Ambiente e Cultura propone una rassegna di eventi in più giornate per discutere sugli stili di vita sostenibili con un approccio multidisciplinare.

Festival dello Sviluppo Sostenibile

dal 21 maggio al 6 giugno

Il Festival, promosso dall’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile, vede la partecipazione dell’Università di Padova che, nell’ambito di UniPadova Sostenibile, propone un ricco cartellone di eventi e iniziative che coinvolgono tutte le componenti della comunità universitaria (docenti, associazioni studentesche, dipendenti e strutture dell’Ateneo), con l’obiettivo di dialogare con la cittadinanza sui temi dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile.

Visualizza il programma completo

Per informazioni
Comune di Padova
Settore Ambiente e Territorio, Informambiente e Ufficio Agenda 21
Mail: padova21@comune.padova.it
Tel.: 049 8205021

Università di Padova
Area Comunicazione e Marketing | Ufficio Public Engagement
Mail: sostenibilita@unipd.it
Tel.: 049 8273423

IV48H Film Contest

Indivision Produzioni, in collaborazione con LIDO – Carmignano Sabbiadoro, lancia la nuova edizione di IV28H, contest per film-makers che si svolge all’interno del LIDO Festival 2019 dal 17 al 21 maggio.

Il concorso

Ai partecipanti è chiesto di realizzare un cortometraggio in 48 ore, il quale poi viene presentato e giudicato durante una serata pubblica del LIDO Festival, il 21 maggio al PalaLido a Carmignano di Brenta.

Venerdì 17 maggio verranno indicati tramite mail a tutti i partecipanti 3 elementi specifici (uno di sceneggiatura, uno di scenografia ed uno sonoro) che dovranno essere inclusi nel video da realizzare e far partecipare alla selezione.

In aggiunta a tali parametri i video dovranno necessariamente avere una durata massima di 10 minuti e musiche originali o libere da diritti.

Tra i lavori ricevuti ne verranno selezionati 10 per la proiezione finale, che si terrà all’interno del LIDO Festival, il 21 maggio alle 21:00, e in occasione della quale verrà dichiarato il vincitore del contest.

Sono oggetto di valutazione da parte della giuria:

  • miglior idea ed esecuzione;
  • capacità di utilizzo degli elementi obbligatori;
  • rispetto della durata massima di 10 minuti;
  • regia, fotografia, interpretazione, montaggio.

Per il primo classificato è in palio un premio del valore di 500 €.

Come partecipare

Per iscriversi al contest è sufficiente inviare una mail a iv48hcontest@gmail.com includendo nel corpo del testo le seguenti indicazioni:

Il sottoscritto
Nome:
Cognome:
Data di nascita:
E-mail:
Telefono:
Film preferito:
Richiede di essere iscritto al IV48H CONTEST 2019.

La scadenza per le iscrizioni è fissata per le 12:00 di venerdì 17 maggio.

La consegna del cortometraggio, da inviare tramite link WeTransfer all’indirizzo mail iv48hcontest@gmail.com deve poi avvenire entro le 20:00 di domenica 19 maggio.

Per informazioni
Indivision – pagina ufficiale Facebook
Mail: info@indivision.it

Anime Verdi 2019 – Festival di giardini aperti

L’ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova, in collaborazione con Il Raggio Verde e Xena, presenta la seconda edizione di “Anime Verdi“, il festival di giardini aperti.

Dopo il successo della prima edizione, l’1 e 2 giugno torna a Padova il festival che apre i portoni dei giardini del centro storico.

Saranno trenta gli spazi verdi privati o abitualmente non accessibili nei quali sarà possibile entrare conoscendo prospettive inconsuete, proprietari ospitali e volontari disponibili ad accogliere appassionati di paesaggio o semplici curiosi.

A questi si aggiungeranno alcuni tra i più importanti parchi e spazi verdi pubblici animati da performance artistiche, concerti, visite guidate e narrazioni per i più piccoli.

Anime Verdi” è realizzato in collaborazione con Gruppo Giardino Storico Università di Padova, Società Amici del Giardinaggio di Padova, AIAPP Associazione Italiana Architetti Paesaggisti del Triveneto e dell’Emilia Romagna, Orchestra Nova Symphonia Patavina, Città delle Mamme, Spazi Padovani, Fiab, Il Turco, Bettin pianoforti.

L’edizione 2019 di “Anime Verdiaderisce a:

  • Festival Sviluppo Sostenibile “Ambiente e Cultura” – Assessorato al Verde Comune di Padova
  • Settimana Europea dello Sviluppo Sostenibile
  • Appuntamento in Giardino – Associazione Italiana Parchi e Giardini d’Italia con Mibact

Come funziona

I giardini apriranno dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 19:00 dei giorni 1 e 2 giugno.

Per accedere ai giardini è necessario munirsi del braccialetto acquistabile presso l’infopoint di via Altinate 71 nei giorni del festival o in prevendita in piazza Caduti della Resistenza, 7 fino al 30 maggio.

Orari prevendite

Le prevendite saranno attive il22, 23, 27, 28, 29 e 30 maggio dalle 17:00 alle 19:00 presso il PG Toselli 3.0, in Piazza Caduti della Resistenza, 7

Chi acquisterà la prevendita in queste giornate riceverà in omaggio la mappa gold con le schede dei giardini e l’esclusiva sacca del festival.

Braccialetto d’ingresso

  • Ingresso intero: € 10 (con acquisto in prevendita la guida e la sacca del festival in omaggio)
  • Ingresso ridotto (under 25): € 5
  • Ingresso gratuito: disabili e tutti gli under 15 accompagnati da un adulto con braccialetto
  • Sconto Interno Verde Ferrara: € 8 (su presentazione del braccialetto)

Il braccialetto d’ingresso è valido entrambe le giornate, deve essere indossato in modo visibile e non deve essere danneggiato, pena la negazione dell’accesso. Non è consentito l’ingresso agli animali, di qualsiasi taglia.

Modalità di accesso

Gli ingressi dei giardini sono individuabili dalla bandiera di “Anime Verdi” e dalla presenza dei volontari, riconoscibili dalla maglietta, che avranno il compito di regolare gli accessi nel rispetto delle normative di sicurezza e dell’integrità dei giardini.

L’organizzazione si scusa anticipatamente per eventuali code e consiglia di seguire gli aggiornamenti sui canali social del festival per avere indicazioni in tempo reale.

La manifestazione si terrà anche in caso di maltempo.

Orari infopoint

L’infopoint sarà attivo presso il Centro Culturale Altinate San Gaetano nei seguenti orari:

  • 31 maggio | 15:00-19:00
  • 1 giugno | 9:00-19:00
  • 2 giugno | 9:00-17:00

Per informazioni
Segreteria del festival c/o PG Toselli 3.0
piazza Caduti della Resistenza, 7
Tel: 049 8722657
Mail: info@animeverdi.it
Fb: @AnimeVerdi

Anime Verdi – Presentazione del festival

Martedì 21 maggio alle 17:00, l’ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova presenta la seconda edizione di “Anime Verdi“, il festival di giardini aperti in programma per l’1 e il 2 giugno a Padova.

Nel corso della presentazione sarà anche possibile acquistare in prevendita il biglietto di accesso al Festival.

L’appuntamento si svolge presso la sala Rossini del Caffè Pedrocchi. L’ingresso è gratuito e aperto a tutta la cittadinanza. È consigliata la registrazione attraverso il modulo online.

Riserva il tuo posto

Il programma

Ore 17:00 |Apertura della biglietteria

Apertura della biglietteria e distribuzione in prima assoluta del programma del festival

Ore 17:10 | Anime Verdi: un festival di giovani, ambiente e comunità

Introduzione del Sindaco di Padova e del Capo di Gabinetto del Sindaco Fiorita Luciano

Ore 17:20 | Un programma integrato tra giardini privati e parchi pubblici nella settimana della sostenibilità ambientale

a cura dell’Assessore al Verde del Comune di Padova

Ore 17:30 | Presentazione concept e programma del festival

intervengono

  • Laura Gnan – Ufficio Progetto Giovani Comune di Padova
  • Stefano De Stefani – Coop Soc Il Raggio Verde
  • Antonella Pietrogrande – Gruppo Giardino Storico Università di Padova
  • Stefania Pesavento Mattioli – Società Amici del Giardinaggio di Padova
  • Silvia Datei – docente workshop Anime Verdi
  • Davide Fagherazzi – Orchestra Nova Symphonia Patavina
  • Angela Bigi – Città delle Mamme

Ore 18:00 | Il patrimonio verde in Italia, verso un network nazionale di parchi e giardini pubblici e privati

Giuseppe La Mastra – APGI Associazione Parchi e Giardini d’Italia introduce e coordina il dialogo tra i festival di giardini aperti “Anime Verdi” (Padova), “Interno Verde” (Ferrara) e “Di Verde in Verde” (Bologna)

Per informazioni
Segreteria del festival c/o PG Toselli 3.0
piazza Caduti della Resistenza, 7
dal lunedì al venerdì, dalle 17:00 alle 19:15
Tel: 049 8722657
Mail: info@animeverdi.it
Fb: @AnimeVerdi

Premio Canon 2019 – Concorso fotografico

In occasione del Cortona On The Move Festival, il festival internazionale di fotografia che si tiene dall’11 luglio al 29 settembre 2019 a Cortona, Canon organizza il Premio Canon Giovani Fotografi, in collaborazione con La Repubblica e Rufus Photo Hub.

Il concorso vuole offrire ai giovani tra i 18 e i 35 anni un’opportunità di crescita e affermazione professionale. Tra i riconoscimenti per i canditati selezionati ci sono le tutorship con photoeditor e l’esposizione dei lavori al festival, occasioni di contatto con esperti nazionali e internazionali e di visibilità sui media.

Il concorso

Raccontaci una storia è il filo conduttore del premio, obiettivo è la realizzazione di racconti per immagini partendo da una storia  vissuta in prima persona oppure immaginata. Il tema è aperto a svariate interpretazioni e prospettive con l’obiettivo di produrre lavori inediti che siano libera espressione della propria creatività.

Sono previste due categorie di partecipazione e una menzione particolare:

  • Categoria progetto fotografico;
  • Menzione speciale fotografia sportiva;
  • Categoria progetto multimediale;

I lavori selezionati saranno esposti alla mostra Premio Canon Giovani Fotografi 2019, sezione del programma ufficiale di Cortona On The Move, che si svolge dall’11 luglio al 29 settembre 2019.
Per la prevista menzione speciale relativa alla fotografia sportiva sarà selezionata una storia dedicata al mondo dello sport liberamente interpretato.

I premi

In palio macchine fotografiche, sessioni tutorship, e l’opportunità di intergire con professionisti di fama internazionale.

Come partecipare

Le iscrizioni sono aperte fino al 10 maggio 2019. È possibile iscriversi solo ad una delle due categorie:fotografia o multimedia.

Per entrambe le categorie è necessario allegare al proprio lavoro un testo di presentazione in italiano (massimo 1.000 caratteri spazi inclusi) e una propria biografia (breve biografia scritta, non CV).

Per la categoria fotografia, ogni progetto fotografico presentato deve includere minimo 10 foto e massimo 15 foto. Ogni immagine deve avere i seguenti requisiti: file .JPEG, dimensione lato lungo 800 pixel, risoluzione 72 dpi, colori o b/n, non superare 2 MB. A ogni immagine presentata deve corrispondere un file ad alta risoluzione di almeno 10 MB che vi verrà richiesto qualora il vostro lavoro venga selezionato.

Mentre per la categoria multimedia, ogni progetto multimediale deve prevedere l’impiego di almeno due media (a scelta tra video, fotografie, testi, suoni, infografiche) presentato deve includere: 1 file in. mp4 del peso di 50 MB.

Per informazioni
Canon Italia S.p.A.
Strada Padana Superiore 2/B, Cernusco sul naviglio (MI)

Cerebration Fest #10

Il CeRebration Festival, giunto alla sua 10a edizione, torna a Padova dal 22 al 26 maggio.

Il festival vuole porsi come vero e proprio “contenitore” culturale con l’obiettivo di raccogliere, dare forma e visibilità alle idee degli studenti e di avvicinare la cittadinanza alla cultura, alle varie forme d’arte e all’innovazione in ambito culturale.

Il festival

Il CeRebrationFest, promosso dall’Associazione Cerebration per la divulgazione della cultura ed innovazione sul territorio nel polmone verde dell’Arcella: il Parco Milcovich. Il programma che nutre le cinque giornate corrisponde ad alcune tra le questioni più urgenti e calde degli ultimi tempi, la salvaguardia dell’ambiente e i cambiamenti climatici, attraverso idee innovative, dibattiti, workshop e concerti.

CeRebrationFest 10 offre un ampio ventaglio di proposte che vanno dall’espressione di varie forme d’arte e coinvolgimento creativo (dal teatro, ad esposizioni o istallazioni, a presentazioni di libri e incontri con autori), ad incontri e dibattiti con associazioni attive e contraddistinte da un continuo impegno in ambito civile, come Avvocato di Strada Onlus Padova che ha già confermato la sua presenza. Inoltre un’intera giornata è dedicata al quartiere Arcella e a tutte le organizzazioni ed enti che negli ultimissimi tempi hanno costruito un significato diverso di “quartiere” e “luogo urbano”.

Il programma

22 maggio

ore 16:00 – Workshop | Ricamo Terapia

ore 18:00 – Incontro con esperti

ore 21:30 – Live Band | LaScimmia

ore 22:30 – Live Band | Rumba de Bodas

23 maggio - Giornata Arte

ore 16:00 – Esposizione Fotografica | L’india in Arcella. Presentazione del viaggio fotografico di Michele Carmi

ore 18:00 – Live Acoustic | Emanuele Ramundo

ore 20:00 – Racconti&Musica | I Racconti del Bar Z “Senza racconti il Bar Z non esiste. Un bar fantasma che si manifesta una volta al mese in libreria, quando le luci si abbassano e si ascoltano racconti.”

ore 21:00 – Performance Teatrale

ore 22:30 – Dj Set | The Mojos

24 maggio - Giornata Ambiente

ore 16:00 – Workshop | Zero Waste: cosa ho fatto io e cosa puoi fare anche tu

ore 17:30 – Sostenibilità in pratica | Presentazione di SustainAbility: (non) lasciamo un’impronta con interventi di Fridays for Future – Padova e Legambiente Padova

ore 21:00 – Live Band | L’entrata di Cristo a Bruxelles

ore 22:00 – Live Band | The Lizards’ Invasion

ore 23:00 – Dj Set | Dj Raton

25 maggio - Giornata Legalità

ore 16:00 – Esposizione Artistica | I quadri di Simone Conti

ore 17:30 – Tavola Rotonda | Incontro con: Guido Saraceni, Avvocato di Strada Onlus – Padova, Associazione Mimosa/Cooperativa Equality, Presidio Silvia Ruotolo – Libera Padova

ore 21:30 – Live Band | Lucio Leoni

ore 22:30 – Live Band | Giancane

26 maggio - Giornata Arcella

ore 15:00 – Workshop | LabIntrecciamoci: laboratorio di bigiotteria ed acconciature africane durante il quale si intrecciano colori, storie ed esperienze dal mondo. Il progetto nasce all’interno dei laboratori di cittadinanza attiva del LabSestante a cura della Cooperativa Il Sestante Onlus

ore 15:00 – Workshop | Lab. S.O.S.T.A. conosci te stesso per realizzare una vita felice. Pianta un seme! A cura di Alessandro Conforti, esperto di creatività, problem solving, motivazione e intelligenza emotiva.

ore 17:00 – L’Arcella si presenta Cooperativa Il Sestante Onlus, SìAmo Arcella, Le Mille e Una Arcella, Progetto Martina, Arcella Bella

ore 21:30 – Live Band | Ale Ragazzo

ore 23:00 – Dj Set

Per informazioni
CeRebration Festival
via Ponte Ognissanti – 35131 Padova
Mail: cerebration.fest@gmail.com

Chiavi di Volta Festival

Chiavi di volta. Letture consapevoli della realtà“, è un festival che si svolge negli spazi dell’Orto Botanico il 30 marzo 2019. Il Festival è organizzato dall’Associazione Alumni della Scuola Galileiana di Studi Superiori in collaborazione con l’Associazione Alumni dell’Università degli Studi di Padova e con l’Ateneo stesso e ha ottenuto il patrocinio del Comune di Padova.

Il festival

In un arco o in una volta la chiave è una pietra posta sulla sommità della struttura e ha la funzione di indirizzare verso terra la spinta del peso dei mattoni, evitando che collassino su se stessi. In una comunità è un tema con cui fare i conti per realizzare una buona convivenza reciproca.

Per la prima edizione di “Chiavi di volta”, il tema scelto è la disinformazione. Tema che viene affrontato in tutte le forme che la disinformazione e il falso possono assumere in una comunità: dalla diffusione della scienza senza una mediazione scientifica alla semplificazione, dal sottile confine tra plagio e citazione alla manomissione volontaria di documenti o narrazioni. Senza dimenticare le risposte che la scienza, la cultura, le istituzioni provano a dare al fenomeno delle fake news.

Il programma

Scienze

Fake news e scienza. Una sfida educativa e sociale.

Intervengono: Lorenzo Magnea (Professore di Fisica teorica, Università di Torino), Massimo Polidoro (Scrittore e giornalista, cofondatore e segretario nazionale CICAP)

Auditorium Orto Botanico | 9.30 – 11.00

Economia

Economia: favole o teorie?

Intervengono: Giampaolo Galli (vicedirettore Osservatorio dei Conti Pubblici Italiani), Guglielmo Weber (Professore di Econometria, Università di Padova)

Modera: Riccardo Franceschin (Dottorando di ricerca, Università commerciale Luigi Bocconi)

Auditorium | 11.30 – 13.00

Giurisprudenza

La lotta alle fake news ha basi giuridiche?

Intervengono: Vincenzo Zeno-Zencovich (Professore di Diritto comparato, Università Roma Tre), Riccardo Borsari (Professore di Diritto penale, Università di Padova)

Modera: Valentina Morgante (Avvocato, BM&A studio legale associato)

Sala emiciclo | 11.30 – 13.00

Filologia

Falsi, falsari e filologia: l’educazione al dubbio nell’età della menzogna

Intervengono: Federico Condello (Professore di Filologia classica, Università di Bologna), Luciano Bossina (Professore di Filologia classica, Università di Padova)

Modera: Raffaele Tondini (Dottorando di ricerca, Università di Padova)

Sala emiciclo | 15.00 – 16.30

Medicina

Un vaccino contro la disinformazione

Intervengono: Flavia Bustreo (già vicedirettrice Organizzazione Mondiale della Sanità), Antonella Viola (Professore di Patologia, Università di Padova)

Modera: Gaia Griguolo (Medico oncologo)

Auditorium | 16.45 – 18.15

Climatologia

Se lo vedo, ci credo. Il riscaldamento globale e il ruolo dell’uomo

Intervengono: Filippo Giorgi (Direttore sezione di Fisica del Sistema Terra, Abdus Salam International Centre for Theoretical Physics, Trieste), Arturo Lorenzoni (vicesindaco Comune di Padova)

Modera: Luca Cappellin (Ricercatore in Chimica, Università di Padova)

Sala emiciclo | 16.45 – 18.15

Il Concerto

EPHEMERA. Non tutto è standard

Andrea Pimazzoni – sax tenore, Roberto Caon – contrabbasso, Marco Carlesso – batteria, Marco Goldoni – voce narrante

Direzione artistica: Fiorella Isola

Come partecipare

La partecipazione al Festival è gratuita. L’accesso agli eventi è garantito in via prioritaria a tutti coloro che si iscrivono compilando l’apposito modulo online.

Registrati

Per informazioni
Alumni della Scuola Galileiana di Studi Superiori

Collisioni 2019 – call volontari

Collisioni, il festival AgriRock che si svolge a Barolo dal 17 giugno al 31 luglio, apre la call per i volontari dell’edizione 2019.

Essere volontario di Collisioni significa prima di tutto condividere un progetto culturale. Significa scegliere di dedicare un po’ del proprio tempo per poter far parte di un’esperienza unica, dove non si è solo spettatori, ma si vivono in prima persona esperienze culturali e formative.

I volontari adempiranno alle seguenti mansioni:

  • info point e catering;
  • cassa accrediti;
  • laboratori per bambini;
  • accoglienza persone con disabilità.

Come candidarsi

Per candidarsi come volontario è necessario compilare il form online entro e non oltre il 20 aprile.

Ci sarà un colloquio obbligatorio con la direzione organizzativa del festival per poter partecipare come Volontario, l’11 maggio a Barolo.

La selezione terrà conto di più fattori: esperienza pregressa, disponibilità nei turni indicati, capacità e attitudini. Per i volontari selezionati l’organizzazione provvederà ai pasti durante il turno

Per poter partecipare come volontario a Collisioni, è necessario aver compiuto 18 anni e iscriversi all’Associazione “Amici di Collisioni” per ottenere la copertura assicurativa. 

Per informazioni
Collisioni – Festival AgriRock
Mail: info@amicidicollisioni.it

Festival della salute globale – call volontari

Medici con l’Africa apre la call volontari per “Global Health”, il festival della salute globale, che si tiene a Padova dal 5 al 7 aprile 2019.

Il festival si articola in tre giornate di eventi, spettacoli e dibattiti dedicati al tema della salute e delle sue relazioni con ambiente, economia e diritti.

Come candidarsi

La call è rivolta ai giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni, ed è volta alla ricerca di volontari che contribuiscano all’organizzazione del festival e delle attività ad esso legate.

Le candidature vanno presentate compilando il form online sul sito dell’organizzazione.

Il termine ultimo per presentare le candidature è il 20 marzo.

Per informazioni
Medici con l’Africa
Via S. Francesco, 126
35121 Padova
Mail: globalhealth@cuamm.org
Tel.: 049 8751279

“Anime Verdi” – Call per proprietari di giardini

Il Festival di Giardini “Anime Verdi”, promosso dall’ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova, torna i prossimi 1 e il 2 giugno con una nuova edizione.

Per l’occasione, lancia una call a tutti i proprietari di giardini della città di Padova, per invitarli ad aprire il proprio spazio verde nei giorni del Festival.

Il festival

Il festival si propone di aprire gli spazi verdi più belli, curiosi e inattesi entro la cinta muraria di Padova (o poco più in là), consentendo al pubblico di conoscerne la bellezza, la storia e chi se ne prende cura. Il festival non è riservato ai giardini storici, ma a tutti gli spazi verdi privati, amorevolmente curati quali oasi di bellezza e di benessere.

Nell’edizione del settembre 2018 sono stati più di 20 i proprietari che hanno dato la propria disponibilità, trasformando la Città in un unico grande giardino. Ci aspettiamo nuovi visitatori, ancora attenti, curiosi e rispettosi degli spazi verdi più o meno grandi che meritano di essere conosciuti e condivisi per almeno un’occasione all’anno. Vuoi aprire il tuo giardino?

Come partecipare

Cosa chiediamo ai proprietari dei giardini?

  • aprire il giardino per i giorni del festival “Anime Verdi” i giorni 1 e 2 giugno 2019 dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 19:00;
  • accogliere 2/3 giovani volontari nelle giornate del festival, con il ruolo di ricevere il pubblico all’ingresso e verificarne il pass, tutelare il giardino secondo le vostre indicazioni e rispettare la soglia massima di visitatori contemporaneamente presenti nello spazio;
  • concedere la collocazione di un totem autoportante con le insegne del Festival in corrispondenza dell’ingresso del giardino, nei giorni 1 e 2 giugno;
  • accordare una conversazione per la presentazione del giardino, utile alla redazione delle schede/guide del festival (entro aprile);
  • accogliere i fotografi ufficiali del festival per ritrarre lo spazio verde nei materiali di comunicazione sopracitati (entro il 20 aprile).

Come segnalare la propria disponibilità?

Fino al 7 aprile è possibile segnalare la disponibilità all’apertura del proprio giardino inviando una mail a giardini@animeverdi.it indicando l’indirizzo dell’abitazione e i riferimenti del proprietario (nome e cognome, telefono, e-mail).

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani
via Altinate 71 – 35121 Padova
Tel: 049 8204798
Mail: giardini@animeverdi.it