Archivi tag: Formazione

Premio di laurea per l’innovazione tecnica e scientifica

Invitalia, con il patrocinio dell’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del MISE, pubblica il bando per l’8^ edizione del Premio Giulio Natta, volto a promuovere l’innovazione tecnico-scientifica nel mondo accademico attraverso la diffusione della cultura brevettuale.

In palio l’assegnazione di un premio di laurea ad una tesi su ricerca, sviluppo, miglioramento, integrazione, applicazione e impatto delle tecnologie di Intelligenza Artificiale.

L’iniziativa ha lo scopo di promuovere negli atenei italiani la cultura brevettuale, favorendo tra i giovani universitari la conoscenza e l’utilizzo delle banche dati brevettuali, impiegando e sviluppando nuovi brevetti nel campo dell’innovazione tecnologica.

Scarica il bando completo

Come partecipare

La domanda di partecipazione deve pervenire via mail all’indirizzo premiogiulionatta2019@invitalia.it e, oltre al modulo di richiesta di partecipazione (scaricabile qui sotto), deve contenere in allegato:

  • copia digitale della tesi di laurea, con riportati l’anno accademico e la materia di discussione;
  • breve riassunto della tesi (massimo 5 pagine), in cui siano riportati in sintesi obbiettivi, metodologie, principali risultati, titoli brevettuali consultati, bibliografia e aspetti originali e innovativi della ricerca;
  • certificato di laurea riportante la lista degli esami sostenuti e relativi esiti;
  • nota di presentazione del docente relatore.

Nella domanda di partecipazione deve essere espressamente indicata l’autorizzazione all’eventuale pubblicazione integrale o parziale della tesi di laurea. I materiali inviati non saranno restituiti.

Scarica il modulo di partecipazione

Per informazioni
Invitalia
Mail: premiogiulionatta2019@invitalia.it
Tel.: 06 47055800

Presentazione corsi Assegno per il lavoro – Job Centre

Mercoledì 5 giugno alle 10:30, l’ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova organizza un incontro di presentazione dei percorsi finanziati dall’Assegno per il lavoro proposti da Job Centre.

Tutti i percorsi sono gratuiti e rivolti a disoccupati di età superiore ai 30 anni.

Scopri i percorsi in partenza

Come partecipare

L’incontro si svolge negli spazi del nostro ufficio, al secondo piano del Centro Culturale Altinate San Gaetano. La partecipazione è gratuita, ma è necessaria la registrazione attraverso il modulo online.

Iscriviti qui

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Informagiovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204742
Mail: informagiovani@comune.padova.it

Premio per tesi di laurea sullo sport

La Fondazione Benetton e TIM, insieme a Verde Sport S.R.L. e la collaborazione di Sport Business Management, assegnano un premio di laurea per lo sviluppo di tesi sullo sport: il bando è rivolto a laureati in Università italiane e straniere con tesi su temi riguardanti lo sport e discusse negli ultimi 5 anni accademici.

Il bando

Il concorso prevede 6 premi del valore di 1.000 euro ciascuno a favore di laureati in Università italiane e straniere con tesi su temi riguardanti lo sport discusse negli ultimi 5 anni accademici che non abbiano già precedentemente partecipato al medesimo concorso.

La Commissione Giudicatrice porrà quest’anno particolare attenzione ai seguenti argomenti:

  • attività fisica, sviluppo senso-motorio e obesità nell’infanzia;
  • doping sportivo, sia come fenomeno “medico” che come fenomeno “finanziario”;
  • esports – sports elettronici;
  • grandi Eventi Sportivi come volano di crescita economica e sociale;
  • infrastrutture sportive;
  • marketing e sponsorizzazione nello sport;
  • nuove frontiere della comunicazione nello sport: il digital;
  • sport e finanza;
  • turismo e sport;

Le tesi ricevute saranno archiviate presso la Biblioteca dello Sport de La Ghirada, regolarmente catalogate. Sul sito della biblioteca e su quello di Sport Business Management sarà data visibilità alle tesi ritenute più interessanti dalla Commissione.

Come partecipare

Per partecipare occorre inviare tutti i materiali entro il 31 maggio 2019 in forma cartacea a Verde Sport S.r.l. – Premi di Laurea “Stefano Benetton”, Strada del Nascimben, 1/b – 21100 Treviso.

  • modulo compilato e firmato;
  • copia di un documento di identità;    
  • certificato di laurea con indicazione degli esami sostenuti e relative votazioni;
  • copia della tesi di laurea in formato cartaceo e in formato digitale;
  • un sintetico abstract (max 2000 battute) inviato esclusivamente o come testo e-mail o come file allegato ainfo@bibliotecastefanobenetton.it.

Per informazioni
Verde Sport S.r.l. – Premi di Laurea “Stefano Benetton”
Strada del Nascimben, 1/b – 21100 Treviso
Mail: info@bibliotecastefanobenetton.it.

Corso Formativo su industria 4.0

La Camera di Commercio di Padova ed Enaip Veneto, insieme ad altri partner europei provenienti da Spagna, Bulgaria, Grecia, Scozia e Malta hanno elaborato un corso sperimentale diretto a fornire un approfondimento delle competenze tecniche digitali e trasversali maggiormente richieste dalle imprese per il passaggio a Industria 4.0.

Il corso

Il corso ha una durata di 40 ore suddivise in 16 ore di lezioni frontali che si svolgeranno presso la Direzione generale di Enaip Veneto (Via Ansuino da Forlì, 64 a Padova) e 24 ore di corso on-line.

Nel corso della prima lezione è compresa una study visit presso un’impresa della provincia di Padova che ha saputo integrare con successo le competenze richieste da Industria 4.0 nella propria struttura aziendale. Mentre l’ultima prevede un confronto diretto con imprenditori e manager di imprese 4.0.

Per ottenere la certificazione di partecipazione al corso è necessario aver partecipato ad almeno 28 ore di corso ovvero il 70% della durata prevista del corso (40 ore). Il corso prevede la scelta tra 8 moduli didattici che possono essere liberamente combinati dal candidato, in base agli argomenti di maggiore interesse aziendale e/o personale.

Come partecipare

La partecipazione al corso è completamente gratuita ed è rivolta agli imprenditori ed ai dipendenti (sia full time che part time), compresi quelli in apprendistato, con particolare riferimento alle imprese manifatturiere, agli studenti, in particolare delle facoltà universitarie tecnico-scientifiche, nonché agli studenti degli istituti tecnici superiori. La partecipazione è riservata alla persone maggiorenni alla data di avvio del corso.

La prima lezione frontale sarà il 7 giugno 2019 mentre l’ultima lezione del corso sarà sempre frontale e sarà indicativamente il 5 luglio. Le restanti lezioni potranno essere seguite dai partecipanti on-line. Le iscrizioni sono aperte fino al 31 maggio 2019 compilando il modulo di iscrizione.

Per informazioni
Camera di Commercio di Padova
Piazza Insurrezione XXVIII aprile 1945, 1/A Padova
Mail: progetti@pd.camcom.it
Tel.: 049 8208244

Borsa di studio SuperNews 2019

La testata giornalistica di informazione sportiva SuperNews annuncia la terza edizione della Scolarship, una borsa di studio rivolta agli studenti universitari, focalizzata su un progetto di promozione sui canali social del Coni della candidatura dell’Italia come paese ospitante delle Olimpiadi Invernali 2026.

Il programma Borse di Studio SuperNews intende valorizzare e facilitare lo sviluppo di nuove professionalità in ambito umanistico, premiando studenti e appassionati meritevoli che abbiano già dimostrato, durante il loro percorso accademico, una forte propensione per nuovi media, comunicazione e giornalismo.

Il bando

La borsa finanzia un progetto di ricerca rivolto agli studenti universitari iscritti ad un corso di laurea triennale o specialistica in Lettere, Scienze della Comunicazione, Scienze Politiche, Giurisprudenza ed Economia.

La borsa prevede, oltre alla partecipazione ad uno stage retribuito presso la redazione di SuperNews, la copertura delle spese sostenute per l’acquisto dei libri di testo, i materiali per i corsi, le tasse universitarie, i viaggi di istruzione o le spese quotidiane per il mantenimento.

Scarica il bando completo

Come partecipare

Per potersi candidare è necessario essere uno studente iscritto a un’università italiana e, in particolare, a un corso di laurea triennale o specialistica di una delle seguenti facoltà: Lettere, Scienze della Comunicazione, Scienze Politiche, Giurisprudenza ed Economia.

Ai candidati è richiesto di inviare una mail di richiesta di partecipazione all’indirizzo ufficiostampa@superscommesse.it, allegando la seguente documentazione:

  • documento attestante l’iscrizione all’università e il piano di studi completo di tutti gli esami sostenuti e rispettivi esiti;
  • progetto di ricerca, presentato in formato .doc, .pdf o .ppt, dedicato allo sviluppo di un piano di comunicazione volto a promuovere la candidatura dell’Italia ad ospitare i giochi olimpici del 2026 e da applicarsi sui canali social del Coni (il piano di comunicazione dovrà approfondire obiettivi, strumenti, canali, tempistiche e messaggio da veicolare);
  • lettera motivazionale di circa 500 parole che spieghi l’interesse e la passione per il mondo dello sport e in particolare per il racconto degli eventi sportivi internazionali (la lettera motivazionale dovrà essere accompagnata dall’autorizzazione al trattamento dei dati personali).

La scadenza per la consegna delle candidature è fissata per il 31 agosto 2019.

Per informazioni
SuperNews
Mail: ufficiostampa@superscommesse.it
Tel.: 06 5941439

Estate con Il Post a Peccioli

Il Post organizza nella cornice del festival 11 Lune un workshop di giornalismo per giovani studenti. L’evento si svolge a Peccioli, in provincia di Pisa dall’8 al 14 luglio 2019.

Il workshop

Il Post organizza durante l’anno diversi corsi di scrittura presso la scuola Belleville, per diffondere le conoscenze maturate all’interno della redazioni tra i giovani aspiranti giornalisti. Proprio per queste ragioni ha deciso di realizzare anche un workshop estivo di 6 giorni gratuito e aperto per 20 giovani.

I partecipanti sono ospitati per tutta la durata del workshop da 11 Lune presso gli alloggi dell’albergo diffuso di Peccioli. Le lezioni occupano otto ore al giorno e sono tenute dalla redazione del Post, a cominciare dal direttore e dal vicedirettore: affrontando diversi aspetti teorici e pratici dell’informazione contemporanea insieme alla realizzazione pratica di uno speciale giornalistico da pubblicare sul Post.

Come partecipare

Per partecipare è necessario avere meno di 30 anni e mandare una mail con il proprio curriculum vitae e breve lettera motivazionale a peccioli@ilpost.it entro il 24 maggio 2019.

Entro il 3 giugno la redazione del Post sceglie i 20 partecipanti e provvede a darne comunicazione a tutti i richiedenti.

Per informazioni
Il Post
Mail: peccioli@ilpost.it

Progetto “Botteghe padovane di mestiere” – tirocini formativi a Padova

Il Comune di Padova promuove il progetto “Botteghe padovane di mestiere“, che prevede l’attivazione di tirocini presso le realtà artigianali radicate nel territorio del Comune.

I tirocini, della durata di 6 mesi, sono rivolti ai giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni, con l’intento di favorire il trasferimento di competenze fra generazioni e l’acquisizione di competenze spendibili nel mercato del lavoro, stimolando allo stesso tempo la formazione e la crescita delle imprese.

I tirocini

Nel 2019 sono disponibili, in via sperimentale, 15 percorsi di tirocinio per le aziende del territorio comunale, rientranti nella categoria delle attività di artigianato (ad esempio: produzione di alimentari, pasticceria, gelateria, camiceria, calzoleria, pitture, intaglio e scultura, impagliatura, arrotatura, ferro battuto, oreficeria, incisione pietre dure, strumenti musicali, arazzi, tessitura a mano, ecc.).

Le aziende che rispondono a tale categoria possono fare richiesta di partecipazione all’iniziativa seguendo le indicazioni fornite nel bando ufficiale.

Caratteristiche del progetto

  • Il tirocinio di formazione mette in atto un’esperienza a tempo determinato, in un contesto lavorativo e formativo e prevede la corresponsione al beneficiario di un incentivo economico denominato “borsa lavoro”;
  • l’obiettivo del tirocinio e del percorso formativo è l’acquisizione o il potenziamento di competenze tecnico-operative, al fine di accrescere la spendibilità nel mercato di lavoro e quindi le opportunità di assunzione;
  • il tirocinio non costituisce rapporto di lavoro e pertanto non sono applicabili i dispositivi contrattuali e di legge previsti per i lavoratori subordinati.

Al tirocinante verrà corrisposta una indennità di partecipazione, a titolo di borsa lavoro, di 500 € mensili netti (corrispondenti a 100 ore), che sarà direttamente erogata dall’azienda ospitante, fino ad un massimo complessivo di 3.000 € per tutto il semestre di tirocinio.

Come partecipare

Requisiti

I candidati borsisti devono rispondere ai seguenti requisiti:

  • età non inferiore a 18 anni e non superiore a 30 anni alla data di presentazione della domanda;
  • residenza nel Comune di Padova;
  • cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione europea o cittadini di altri Stati (in possesso di idoneo titolo con validità non inferiore a marzo 2020);
  • indicatore ISEE ordinario 2019 di importo inferiore o uguale a 30.000 €;
  • stato di disoccupazione con iscrizione al Centro per l’Impiego di Padova;
  • iscrizione a Garanzia Giovani presso il Centro per l’Impiego di Padova;
  • assenza di qualsiasi ammortizzatore sociale (ASPI, Mini ASPI, NASPI, ASDI, ecc.);
  • assenza di iscrizione al Registro delle Imprese delle Camere di Commercio italiane (anche come amministratore/socio/sindaco o impresa inattiva);
  • assenza di partita IVA (anche inattiva);
  • adeguata conoscenza e comprensione della lingua italiana, che consenta una corretta esecuzione della prestazione lavorativa, anche in relazione alla normativa in materia di sicurezza sul lavoro.

Documentazione necessaria

Per candidarsi è necessario far pervenire al Comune di Padova l‘apposita domanda di adesione debitamente compilata e accompagnata dai seguenti documenti allegati:

  • CV (firmato e datato) con foto formato tessera;
  • fotocopia documento di identità personale in corso di validità;
  • fotocopia del codice fiscale (se non riportato nel documento di identità);
  • fotocopia attestazione ISEE ordinario 2019 in corso di validità;
  • certificazione status disoccupazione rilasciato dal Centro per l’Impiego di Padova;
  • fotocopia regolare titolo di soggiorno o altro titolo in caso di cittadini extra Unione europea (con validità non inferiore a marzo 2020);
  • fotocopia eventuali titoli studio/attestati posseduti;
  • fotocopia provvedimento attestante l’equipollenza del diploma/attestato conseguito all’estero o di diritto estero.

Le domande di partecipazione, il cui termine per la consegna è fissato per le 12:30 del 14 giugno 2019, devono pervenire attraverso uno dei seguenti metodi:

  • consegna a mano all’ufficio protocollo generale del Comune di Padova, Palazzo Moroni, Via del Municipio, 1 (orari: dal lunedì a venerdì, dalle 10,30 alle 12,30);
  • raccomandata postale con A.R. indirizzata a Comune di Padova – ufficio postale Padova Centro – casella postale aperta 35122 Padova (con la precisazione che il rischio di smarrimento/ritardo resta a carico del mittente);
  • posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo protocollo.generale@pec.comune.padova.it, allegando la domanda e la documentazione in formato .pdf e indicando nell’oggettoProgetto Botteghe Padovane di Mestiere” (l’inoltro telematico della domanda in modalità diverse non sarà ritenuto valido).
Bando completo Modulo partecipazione borsisti

Modulo partecipazione aziende

Per informazioni
Comune di Padova – Ufficio politiche del lavoro
Mail: romitot@comune.padova.it
Tel.: 049 8205503

Premio Agol per giovani comunicatori

L’Associazione Giovani Opinion Leader (AGOL) promuove “Premio AGOL Giovani Comunicatori“, un contest nel settore della comunicazione dedicato a studenti e giovani professionisti.

Il contest

Il Premio AGOL è un contest nazionale che prevede lo sviluppo di un progetto di comunicazione che risponda ai brief redatti dai manager delle aziende partner.

I progetti caricati dagli utenti in questo portale verranno visionati e selezionati da un Comitato Scientifico composto da top manager, professori universitari e professionisti della comunicazione dell’attuale panorama italiano.

I progetti da sviluppare sono divisi in 5 categorie per le quali è possibile concorrere:

  • Eventi;
  • corporate communication;
  • storytelling;
  • social media strategy;
  • public affairs e comunicazione istituzionale.

I premi

Per i vincitori del concorso sono previsti premi in denaro da 1000 euro ciascuno. Mentre per i migliori studenti sono in palio anche alcuni master e stage presso aziende e università partner del concorso.

Come partecipare

Per partecipare è necessario avere un età compresa tra i 18 e i 35 anni. I partecipanti saranno divisi in due differenti sezioni:

  • sezione studenti universitari, per i giovani di età compresa tra i 18 e i 25 anni;
  • sezione Giovani Professionisti, per giovani  tra i 25 e i 35 anni.

La scadenza per l’invio delle candidature è fissata alle 23:59 del 15 maggio 2019.

Scarica il bando

Per informazioni
AGOL
Via E. Gianturco, 1 Roma
Mail: segreteria@agol.it
Tel.: 06 97 84 81 54

Open day scuole serali

Il CPIA ( Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti) di Padova promuove un open day dedicato all’offerta formativa degli istituti superiori della provincia di Padova, il 9 maggio dalle 15:30 alle 17:30.

Nel corso dell’open day verranno presentati gli istituti e le loro offerte formative, e sarà possibile per i partecipanti incontrare i docenti.

L’incontro si svolge presso l’I.I.S. Leonardo da Vinci in Via San Giovanni da Verdara, 36 a Padova.

Per informazioni
Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti di Padova
Mail: orientamento@cpiapadova.it
Tel.: 049 8206705

Studio e lavoro in Canada

Giovedì 23 maggio alle 17:00, l’ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova dedica un incontro al Canada, per approfondire le possibilità di studio e lavoro in questo Paese.

L’incontro si svolge presso gli spazi del nostro ufficio, al secondo piano del Centro Culturale Altinate San Gaetano. La partecipazione è gratuita, ma è necessario iscriversi attraverso l’apposito modulo online.

Registrati qui

L’incontro

L’appuntamento è rivolto a chi è interessato a studiare in Canada, per migliorare la propria conoscenza linguistica attraverso una vacanza studio o iscrivendosi all’università, ma anche a chi intende intraprendere qui la propria carriera professionale.

L’incontro è organizzato in collaborazione con Bridge Blue Global, un’agenzia australiana presente anche in Italia, specializzata in servizi di consulenza e assistenza.

Il programma

Nel corso dell’incontro verranno affrontati i seguenti argomenti:

  • le opportunità di studio in Canada (corsi di lingua, corsi professionali, università e master);
  • informazioni pratiche sui permessi di studio e soggiorno temporaneo;
  • proseguire la carriera dopo gli studi;
  • le opportunità di lavoro;
  • costo della vita, stipendi e crescita professionale.

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Informagiovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204742
Mail: informagiovani@comune.padova.it