Archivi tag: Formazione

Visita guidata alla stampa 3d con En.a.i.p.

stampante_3d

L’ente di formazione En.a.i.p. Veneto, in collaborazione con l’Ufficio Progetto Giovani dell’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Padova, organizza una visita presso l’Istituto di via Ansuino da Forlì per presentare, con la guida di un esperto, la nuova stampante 3D in dotazione alla scuola.

La visita si terrà martedì 10 febbraio alle 15:00.

L’iniziativa si rivolge a giovani under 35. L’incontro è riservato a massimo 12 persone. È obbligatoria l’iscrizione online. Il gruppo sarà accompagnato da un operatore dell’Ufficio Progetto Giovani.

Vai al modulo d’iscrizione

Il recente processo di sviluppo open hardware e la scadenza di alcuni vecchi brevetti hanno portato alla diffusione delle tecnologie di stampa 3D, rendendole accessibili ad un’utenza sempre maggiore. Molte parole sono state spese sul potenziale impatto nei confronti della manifattura, che si sta mostrando e avrà modo di svilupparsi nei prossimi anni. Nel frattempo si assiste ad una crescita esponenziale di iniziative, community, startup legate al mondo dell’autoproduzione.

Conoscere da vicino, e con la presentazione di un esperto, uno degli strumenti più versatili della tecnologia per la produzione è un’occasione unica per quanti siano interessati o semplicemente incuriositi dal funzionamento e dalle possibili applicazioni della stampa 3D.

La stampante 3D

La stampa 3D rappresenta la naturale evoluzione della stampa 2D e permette di avere una riproduzione reale di un modello 3D realizzato con un software di modellazione 3D.

Si tratta di una forma di produzione additiva mediante cui vengono creati oggetti tridimensionali da strati di materiali successivi che, a differenza di altre tecnologie analoghe, risulta più veloce, più efficace e più semplice da utilizzare.

Secondo Il Sole 24 Ore, «I numeri [riferiti nell’articolo] fanno dire agli osservatori più entusiasti che la stampa 3D sarà in grado di cambiare il mondo, così come hanno fatto i telefonini nel campo delle telecomunicazioni o i personal computer in ogni ambito della nostra vita. Sembra solo una questione di tempo». (Stampanti 3D: conviene investire nella manifattura del futuro?, Sole24Ore29 gennaio 2013).

Per informazioni

Ufficio Progetto Giovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
tel. 049 8204742
mail: progettogiovani@comune.padova.it

Corso – inglese livello intermedio B1

inglese_unionjack

L’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Padova – Ufficio Progetto Giovani, in collaborazione con l’ente di formazione professionale En.A.I.P. Veneto e Randstad Italia, seconda società al mondo attiva nei servizi HR, propone un corso di formazione gratuito di inglese (intermedio – B1).

Il corso

Finanziato da Randstad Italia attraverso i propri fondi Forma.Temp (Fondo per la formazione dei lavoratori somministrati), ha una durata di 40 ore ed è riservato a giovani residenti nel Comune di Padova di età compresa tra i 18 e i 35 anni in possesso di uno dei seguenti requisiti:

  • lavoratori in mobilità;
  • disoccupati;
  • inoccupati e non occupati.

Il corso partirà giovedì 19 febbraio, si terrà presso il Centro Culturale Altinate San Gaetano.

L’iniziativa ha l’obiettivo di migliorare le competenze per favorire l’occupabilità dei giovani.

In quest’ottica, il corso di inglese ha la finalità di sviluppare capacità di comunicazione in lingua inglese sia in ambito professionale che in ambito personale. L’azione formativa pone al centro della sua attenzione i partecipanti favorendo, con una metodologia di lavoro attiva, lo sviluppo delle loro potenzialità. Le attività svolte prevedono la continua alternanza tra approfondimenti teorici e simulazione di casi reali. Vengono attivate metodologie di cooperative-learning attraverso che stimolano le competenze trasversali per il lavoro in equipe.

Ai partecipanti al corso sarà consegnato un attestato di frequenza.

Il corso è gratuito e riservato a massimo 15 partecipanti.

Calendario delle attività

  • Giovedì 19 febbraio – dalle 14:00 alle 18:00
  • Venerdì 20 febbraio – dalle 9:00 alle 13:00
  • Sabato 21 febbraio – dalle 9:00 alle 13:00
  • Lunedì 23 febbraio – dalle 9:00 alle 13:00
  • Martedì 24 febbraio – dalle 9:00 alle 13:00
  • Mercoledì 25 febbraio – dalle 9:00 alle 13:00
  • Giovedì 26 febbraio – dalle 14:00 alle 18:0
  • Venerdì 27 febbraio – dalle 9:00 alle 13:00
  • Lunedì 2 marzo – dalle 9:00 alle 13:00
  • Martedì 3 marzo – dalle 9:00 alle 13:00

Modalità d’iscrizione e scadenze

È obbligatoria la preiscrizione online sul sito www.enaip.veneto.it e  la compilazione della scheda di iscrizione da consegnare presso l’Ufficio Progetto Giovani (via Altinate, 71) negli orari di apertura al pubblico entro le ore 13:00 del 10 febbraio 2015.

Per informazioni

En.A.I.P. Veneto
Via Ansuino da Forlì, 64/a – 35134 Padova
Tel. 04986589236 | Cell. 3358002361 (rif. Placida Liseno)
direzione@enaip.veneto.it
orario: 9.00 – 13.00, 14.00 – 18.00

Ufficio Progetto Giovani
Via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel. 0498204742 (negli orari di apertura)
progettogiovani@comune.padova.it
mar – ven 10:00 – 13:00 15:00 – 19:00
gio 10:00 – 19:00 | sab 10:00 – 13:00

Manualità creativa e nuove professioni

manualità_creativa

Nell’ambito di Abilmente, Mostra Atelier Internazionale della Manualità Creativa, che si terrà dal 26 febbraio al 1 marzo 2015, Fiera di Vicenza e Fondazione Centro Produttività Veneto (CPV) propongono un incontro di orientamento per offrire ai giovani e a quanti sono interessati alle nuove professioni l’opportunità di conoscere il variegato panorama delle attività che ruotano intorno al mondo della manualità creativa.

L’appuntamento si terrà martedì 27 gennaio dalle 10:00 alle 13:00 presso la Fiera di Vicenza, Sala 7.1.2 Pad. 7

Durante l’incontro alcuni professionisti sono chiamati a testimoniare e a illustrare le attività svolte, l’inquadramento fiscale e le tappe che hanno caratterizzato i percorsi professionali, spesso avulsi da quelli tradizionalmente riconosciuti.

Per partecipare

È necessario compilare la pre-registrazione online.

Per gli studenti l’ingresso è gratuito.

Il programma

Fiera di Vicenza, Sala 7.1.2 Pad. 7 – dalle 10:00 alle 13:00

Introduzione e saluti

  • Antonio Girardi Direttore della Fondazione Centro Produttività Veneto
    Lo scenario delle nuove professioni e i percorsi formativi

Interventi e testimonianze

Modera Gabriella Trionfi del portale Hobbydonna

  • Luisa De Santi. Creativa, autrice di pubblicazioni sull’art crochet ed autrice per Fabbri Publishing Centauria
  • Emanuela Tonioni. Creativa, partecipa con i propri tutorial alla trasmissione televisiva di Raidue “Detto Fatto”
  • Eleonora Giuffrida – Miss Cake. Cake Designer, autrice di numerose pubblicazioni.
  • Monica Dal Molin – IncarRtesimi. Creativa, opera con la carta. Autrice di kit e tutorial
  • Mariadele Colombo. Creativa, coordina il team delle “dimostratrici” dell’azienda Stamperia
  • Emma Fassio. Designer ed esperta di maglia, tiene corsi. Autrice di pubblicazioni specializzate
  • Luca Zagliani. Creative Designer, autore di pubblicazioni specializzate in self-publishing, cartamodelli sul cucito creativo e
    patchwork

Carmen Fantasia. Dottore Commercialista, Autrice della guida “Fisco amico per creativi”. Come inquadrare fiscalmente le attività legate alla manualità creativa anche senza partita IVA. Sarà presente ad Abilmente presso lo Spazio – Lumina dove incontrerà il pubblico per brevi consulenze gratuite.

Per informazioni

Fondazione Centro Produttività Veneto (CPV)
Via E. Montale 27 – 36100 Vicenza
Tel. 0444 994725 | Fax 0444 994710
areainnovazione@cpv.org

Corso – iOS e Android developer specialist

garanzia_giovani

Job Select Srl promuove un corso di formazione gratuito per disoccupati e inoccupati finanziato dal Fondo Sociale Europeo dal titolo “Percorso di orientamento al lavoro: iOS e Android developer specialist”.

La partecipazione è gratuita, al termine del percorso verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Destinatari

20 disoccupati/inoccupati/non occupati non iscritti in un regolare percorso di istruzione o di formazione che hanno assolto all’obbligo di istruzione e di età compresa tra i 19 e i 29 anni, in possesso dei requisiti:

  • Diploma di scuola superiore, saranno valutate anche candidature in possesso di laurea triennale/magistrale;
  • Possesso delle competenze tecniche di base previste per accedere al percorso formativo e funzionali al conseguimento degli obiettivi formativi previsti;
  • Adeguata motivazione al percorso professionalizzante proposto e interesse ad un percorso di crescita professionale nel ruolo di Specialista nella Programmazione Ios & Android.
Scarica la locandina

 

Per informazioni

Job Select Srl
Dott.ssa Erika Molena – tel. 049 8936716

 

Ciclo – Laboratorio d’impresa: confronto tra startupper

Lavoro_imprenditoriagiovanile

L’Assessorato alle Politiche Giovanili – Ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova organizza il ciclo di incontri “Laboratorio d’impresa: momenti di confronto tra startupper”.

Tre giornate di formazione sul tema dell’imprenditoria giovanile rivolte a tutti coloro che abbiano già un’idea d’impresa e intendano fare chiarezza per poterla realizzare.

Il ciclo, condotto dal dott. Andrea Bolognini, commercialista e coach aziendale, è pensato come un momento informale di confronto tra le diverse idee imprenditoriali dei giovani partecipanti, attraverso un coinvolgimento attivo degli startupper, la condivisione di opinioni e dubbi, la creazione di una rete sul territorio. Si vuole fornire ai partecipanti gli strumenti di base per l’avvio di un’attività d’impresa, aiutandoli a comprendere la fattibilità della propria idea imprenditoriale.

L’iniziativa prosegue le attività di #VersoIlLavoro avviate nel 2014.

Gli incontri

Al fine di fornire strumenti utili alla promozione dell’imprenditoria giovanile, gli incontri sono costituiti da un approfondimento iniziale su diverse tematiche d’attualità relative alla costituzione d’impresa cui segue la formazione di tavoli di lavoro nei quali proporre, condividere e sperimentare nuove idee, sotto la supervisione dell’esperto.

La partecipazione è gratuita, ma è necessaria la registrazione attraverso il modulo disponibile nel dettaglio di ciascun appuntamento (presto online).

Come per tutte le iniziative di Progetto Giovani, sarà data la precedenza ad iscrizioni di giovani fino a 35 anni.

Il programma

Giovedi 5 Febbraio – 17:30

  • L’apertura della Partita IVA e i nuovi minimi, alla luce delle novità in vigore dal 1° Gennaio 2015
  • Tavolo di confronto: condivisione di buone prassi e creazione di rete

Giovedi 19 Febbraio – 17:30

  • La redazione del piano finanziario d’impresa (Business Plan)
  • Tavolo di confronto: condivisione di buone prassi e creazione di rete

Giovedi 5 Marzo – 17:30

  • Network nazionali ed europei per recuperare capitale di rischio per le startup

Per informazioni

Ufficio Progetto Giovani – area Informagiovani
Via Altinate 71, 35121 Padova
Tel. 049 8204742 negli orari di apertura
Mail: informagiovani@comune.padova.it

Corsi di formazione gratuiti Formatemp

schema_consulting

Presso lo Sportello lavoro AVA sono aperte le selezioni a:

  • cittadini italiani/comunitari disoccupati o in mobilità;
  • cittadini stranieri disoccupati o in mobilità, con permesso di soggiorno.

I corsi in partenza nei mesi di febbraio e marzo sono:

  • tedesco avanzato;
  • inglese base;
  • business english;
  • addetto al front office in strutture ricettive;
  • web marketing turistico.
Scarica la locandina

 

Per informazioni e appuntamenti

“Sportello Lavoro AVA”
Via G. Pepe 6, 30172 Mestre Venezia
Tel 041 8901002 | 041 8901003
Email sportellolavoroava@schemaconsulting.it

Gener@zioni in Corso – Febbraio

generazioni_corso

Gener@azioni in Corso prende il via a febbraio con i primi laboratori selezionati tra le oltre cinquanta risposte al bando realizzato dall’area Animazione dell’Ufficio Progetto Giovani.

I corsi di febbraio

Pilates
Spagnolo di base
Fotografia digitale
Editing video con smartphone
Nuove tecnologie per l'arte

Iscrizioni

Per conoscere le modalità di partecipazione, consultare la pagina di Gener@zioni in Corso.

Per le modalità di pagamento consultare il regolamento)

Per informazioni

Ufficio Progetto Giovani – Area Animazione
Mail: padovapglabs@gmail.com
Tel: 049 8204798 il martedì dalle 13:00 alle 18:00 (sede di Progetto Giovani)
Tel: 049 8722657 il venerdì dalle 17:00 alle 19:00 (sede di Punto Giovani Toselli)

Workshop – Pillole di nuove tecnologie per l’arte

video_generazioni

Chimera: spazio all’immaginazione è una sezione del programma di corsi e laboratori di Gener@zioni in Corso promossi dall’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Padova e diretti dall’area Animazione di Progetto Giovani.

Chimera si presenta come un contenitore creativo/­culturale rivolto ai giovani in cui tre diverse proposte laboratoriali utilizzano il linguaggio della comunicazione digitale per la diffusione della conoscenza di nuove tecnologie applicate.

Sabato 7 Febbraio, dalle 10:00 alle 18:00, presso il Punto Giovani Toselli di Piazza Caduti della Resistenza a Padova, si terranno tre workshop dedicati alla produzione video.

I workshop

Video Editing

Realizzazione di un breve promo o spot pubblicitario, condotto da Angela Boscaro

Video Mapping

Corso di base condotto da Marco Chinello

Stop Motion

Introduzione a questa tecnica di animazione digitale, condotto da Silvia Giosmin

Per partecipare

Per conoscere le modalità di partecipazione, consultare la pagina di Gener@zioni in Corso.

I laboratori si svolgeranno contemporaneamente pertanto si può aderire a una sola proposta.

Il contributo di partecipazione è di 28 euro per l’intera giornata (pagamento da effettuare secondo le modalità espresse nel regolamento)

Per informazioni

Ufficio Progetto Giovani – Area Animazione
Mail: padovapglabs@gmail.com
Tel: 049 8204798 il martedì dalle 13:00 alle 18:00 (sede di Progetto Giovani)
Tel: 049 8722657 il venerdì dalle 17:00 alle 19:00 (sede di Punto Giovani Toselli)

Incontro – Artigiani digitali, artigiani di futuro

makers_digitali

Giovedi 29 gennaio, alle 17:30, presso l’Ufficio Progetto Giovani di via Altinate si terrà l’incontro “Artigiani digitali, artigiani di futuro” durante il quale si affronterà il tema del potenziale della rete e delle nuove tecnologie nel coniugare tradizione e innovazione.

Stampanti 3D, Open Source, multimedia,… sono solo alcune delle tecnologie che rappresentano gli ambiti di lavoro dei cosiddetti makers e artigiani digitali.

Il presidente di CNA Nazionale in un’intervista li ha definiti «la benzina per i motori delle PMI e del Made in Italy».

Ma chi sono? Da dove vengono e dove vanno? Qual’è la situazione italiana? Cosa sono i Fablab? Come diventare makers e artigiano digitale? Quali le prospettive?

Ospite di Progetto Giovani, Paolo Aliverti, artigiano digitale, imprenditore, co-founder del FabLab di Milano, risponde a queste e altre domande e per raccontare la propria esperienza.

L’incontro vuole offrire l’occasione per confrontarsi e condurre una riflessione condivisa sul mondo di mezzo, tra virtuale o reale, in cui si muovono gli artigiani di futuro e per ricevere suggerimenti e consigli utili per muoversi in questo ambito.

Durante l’incontro saranno, inoltre, presentati i nuovi laboratori di Gener@azioni in Corso, che saranno realizzati a febbraio.

La partecipazione è gratuita ma è necessario iscriversi tramite modulo on-line. Come per le altre iniziative di Progetto Giovani, sarà data la precedenza a chi ha meno di 35 anni.

Registrati per l’incontro

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Animazione
Mail: pg.animazione@comune.padova.it
Riferimento: Valentina Toniolo

Bando per assistenti di lingua italiana all’estero

miur

Il MIUR comunica che per l’anno scolastico 2015-2016, sulla base degli Accordi Culturali e dei relativi Protocolli Esecutivi tra l’Italia e alcuni Paesi UE, sono disponibili dei posti di assistente di lingua italiana all’estero.

Gli assistenti affiancheranno i docenti di lingua italiana in servizio nelle istituzioni scolastiche del Paese di destinazione, fornendo un originale contributo alla promozione e alla conoscenza della lingua e della cultura italiana.

L’attività copre un periodo di circa otto mesi presso uno o più istituti di vario ordine e grado e comporta, di regola, un impegno della durata di 12 ore settimanali, a fronte del quale viene corrisposto un compenso variabile a seconda del Paese di destinazione.

Destinazioni e posti disponibili

Il numero dei posti per il prossimo anno scolastico sarà reso noto dai Paesi partner successivamente, ma, a titolo indicativo, si riportano le disponibilità assicurate per l’anno in corso:

Austria: 35
Belgio (lingua francese): 3
Francia: 172
Irlanda: 6
Germania: 24
Regno Unito: 9
Spagna: 23

I posti di assistente di lingua italiana all’estero sono attribuiti previa selezione dei candidati e riservati esclusivamente a studenti universitari o neolaureati di madrelingua e cittadinanza italiana in possesso di tutti i requisiti previsti ed indicati nel bando.

Requisiti

  1. Non aver compiuto il 30° anno di età alla data di scadenza dell’avviso ( 27 gennaio 2015) ed essere in possesso di un diploma di laurea triennale ovvero quadriennale
  2. Trovarsi in una delle seguenti condizioni:
    • B1 – essere iscritto per l’A.A. 2014-2015 ad uno dei Corsi di laurea specialistica/magistrale specificati nel bando
    • B2 – prevedere di conseguire, entro i termini dell’A.A. 2013-2014, un diploma di laurea specialistica/magistrale in uno dei Corsi specificati nel bando
    • B3 – aver conseguito un diploma di laurea specialistica/magistrale in uno dei Corsi specificati NEL BANDO, nell’A.A. 2013-2014.
  3. Alla selezione sono ammessi a partecipare i candidati iscritti ovvero in possesso di titoli rilasciati da una delle Università italiane riconosciute dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca. L’elenco di tali Atenei è disponibile qui.
  4. Essere libero da impegni relativi agli obblighi militari per il periodo settembre 2015 – maggio 2016
  5. Non essere già stato assistente di lingua italiana all’estero su incarico del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca
  6. Non avere rinunciato all’incarico di assistente, se selezionato in anni precedenti, senza validi, gravi e comprovati motivi
  7. Non essere legato da alcun rapporto di impiego o di lavoro con amministrazioni pubbliche nel periodo settembre 2015 – maggio 2016 (periodo dell’incarico del presente avviso)
  8. Non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti
  9. Essere in possesso dell’idoneità fisica all’impiego.

Tutti i requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza dell’avviso (27 gennaio 2015). Il mancato possesso anche di uno solo dei predetti requisiti comporta l’esclusione dalla selezione.

Condizioni economiche

  • Austria: 1.020,00 €
  • Belgio: 830,00 €
  • Francia: 794,00 €
  • Germania: 800,00 €
  • Irlanda: 918,00 €
  • Regno Unito: da 886.00 a £ 1,115.00 (a seconda dell’area)
  • Spagna: 700,00 €.

Presentazione delle domande

La domanda di partecipazione alla selezione deve essere presentata per un Paese soltanto.

La domanda di partecipazione deve essere compilata esclusivamente on-line, entro e non oltre le h. 24.00 del 27 gennaio 2015.

 

Scarica il bando

 

Compila la domanda di partecipazione

Per informazioni

Ministero Istruzione, Università e Ricerca
Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione – Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione
Viale Trastevere, n. 76/A – 00153 ROMA
e-mail: assistentilingue@istruzione.it
Chiarimenti ed informazioni possono essere richiesti al numero: 06 5849 3777 dal lunedì al venerdì dalle ore 10.30 alle ore 13.00.