Archivi tag: giovani

Global Youth Video Competition 2019

L’ONU apre le selezioni per la quinta edizione del Global Youth Video Competition, concorso che mira a mostrare come i giovani siano attori chiave nell’attuazione di soluzioni innovative e ambiziose per combattere il cambiamento climatico, valorizzando la loro azione.

Il concorso è aperto ai giovani tra i 18 e i 30 anni di qualsiasi nazionalità e provenienza.

Il concorso

Per l’edizione 2019 la competizione video è strutturata in modo tale da ampliare la portata della voce dei giovani di tutto il mondo e stimolare la loro azione, in congiunzione alle iniziative legate al Global Climate Action Summit convocato in settembre dalle Nazioni Unite.

Le categorie in cui si articola l’edizione di quest’anno sono le seguenti:

  • Balancing use of land for people and ecosystems
  • Cities and local action to combat climate change
  • Nature-based solutions for food and human health

I video candidati devono avere una durata massima di 3 minuti, narrati o sottotitolati in inglese.

Ai vincitori, uno per ciascuna categoria, verrà data la possibilità di partecipare alla conferenza ONU COP 25 sul clima che si svolge a Santiago del Cile a dicembre, in cui vengono presentati i video selezionati dal concorso.

Inoltre i vincitori prenderanno parte alla campagna di comunicazione della conferenza in qualità di reporter, con il compito di raccontare e documentare i punti salienti dell’iniziativa.

Tutti i dettagli sul concorso sono disponibili sulla pagina web dedicata.

Come partecipare

Per partecipare è necessario compilare il form online di iscrizione al concorso, per poi successivamente caricare il proprio video sulla medesima piattaforma.

Il termine per la presentazione dei propri lavori è il 28 luglio 2019 (11:00pm GMT).

Per informazioni
Global Youth Video Competition 2019
Mail: biomoives@tve.org.uk

Bando per fotografi d’architettura

Il Museo di Fotografia Contemporanea, in collaborazione con la Triennale di Milano, apre un bando per selezionare 5 fotografi di architettura under 40 incaricati di produrre una documentazione fotografica di una selezione di 120 architetture contemporanee italiane.

Il bando

Il bando si pone i seguenti obbiettivi:

  • promuovere la diffusione e la conoscenza dell’architettura contemporanea italiana attraverso l’implementazione della piattaforma Atlante Architettura Contemporanea” con nuove campagne fotografiche;
  • promuovere lo sviluppo della cultura fotografica contemporanea e stimolare la produzione e la creatività dei giovani fotografi attraverso l’affidamento di incarichi di committenza pubblica;
  • promuovere la conoscenza dell’architettura contemporanea, attraverso la realizzazione di una mostra presso il MUFOCO e la pubblicazione del relativo catalogo.

Il Progetto prevede la documentazione completa di 24 edifici (la cui lista completa è consultabile in questo allegato) per ogni fotografo.

Le architetture da fotografare selezionate sono distribuite sull’intero territorio nazionale, suddivise i 5 macro-aree; a ciascun fotografo sarà assegnata una di queste aree da documentare.

Per tutte le informazioni sul progetto è possibile consultare il bando completo seguendo questo link.

Come partecipare

La partecipazione al bando, riservata a fotografi under 40, è gratuita e richiede la presentazione dei seguenti documenti:

  • modulo di partecipazione;
  • lettera di motivazione (1 pagina A4 in formato .pdf, massimo 2000 battute);
  • CV sintetico (massimo 4 pagine) e portfolio (in formato .pdf, della dimensione massima di 3MB).

I documenti dovranno essere inviati tramite e-mail all’indirizzo atlantearchitettura2019@mufoco.org entro e non oltre le 12:00 del 26 agosto 2019.

Per informazioni
Museo di Fotografia Contemporanea
Mail: info@mufoco.org
Tel.: 02 6605661

Concerti d’estate OPV – Promozione under 35

L’Orchestra di Padova e del Veneto conferma la promozione della musica tra i più giovani, anche in occasione di Concerti d’estate: Les nuits d’ètè e The Planets sono presenti riduzioni per i giovani fino a 35 anni.

Dal 26 giugno al 24 luglio con cinque concerti distribuiti tra il Teatro Giardino di Palazzo Zuckermann, indicati con il titolo Les nuits d’été, e il Castello Carrarese di Padova, The Planets, l’Orchestra di Padova e del Veneto presenta la rassegna Concerti d’estate.

Gli appuntamenti sono realizzati grazie alla collaborazione e con il contributo dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova e il sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, della Regione Veneto e in collaborazione con INAF – Osservatorio Astronomico di Padova.

Tutti i Concerti d’estate hanno luogo presso il Teatro Giardino di Palazzo Zuckermann alle 21:00, a eccezione della serata-evento di venerdì 19 luglio che si tiene al Castello Carrarese alle 21:15.

Scarica il programma

I biglietti

Tutti i concerti sono anticipati da una prova generale aperta al pubblico al Teatro dei Colli alle ore 10.30: biglietto unico 5 euro, in vendita il giorno della prova al botteghino del Teatro dei Colli dalle 9:30.

Mentre i biglietti per i concerti a Palazzo Zuckermann costano 10 euro, 7 per gli under 35. Con eccezione per il concerto al Castello Carrarese che invece costa 15 euro e 10 per gli under 35.

I biglietti si posso acquistare in prevendita su www.opvorchestra.it (solo biglietti interi) o presso Gabbia Dischi (via Dante, 8), i biglietti eventualmente invenduti sono disponibili al botteghino il giorno del concerto dalle ore 20.00.

In caso di maltempo i concerti si tengono all’Auditorium Pollini.

Per informazioni
Orchestra di Padova e del Veneto
Via Marsilio da Padova 19, Padova
Tel.: 049 656848 / 656626
Mail: info@opvorchestra.it

Bando “Scrivere di Teatro”

La Biennale di Venezia lancia il nuovo bando Scrivere di Teatro, dedicato a giovani laureati italiani under 30, studiosi di teatro. Il bando prevede la redazione di testi destinati a una pubblicazione della Biennale di Venezia.

Il bando

Il bando è dedicato a giovani laureati italiani under 30, studiosi di Teatro per la scrittura di testi che saranno raccolti in una pubblicazione della Biennale di Venezia.

I candidati selezionati saranno invitati ad assistere al programma del 47. Festival Internazionale del Teatro, che avrà luogo a Venezia dal 22 luglio al 5 agosto, e agli incontri con gli artisti sui loro lavori e sulla loro poetica.

I giovani studiosi, partendo dal tema proposto, porteranno avanti in Archivio, guidati dal tutor, una ricerca di fonti, di riferimenti storici per la redazione di un testo da un minimo di 10 a un massimo di 15 cartelle dalla sua prima bozza alla versione per la stampa.

Scarica il bando

Come partecipare

Per partecipare è necessario inviare la propria candidatura entro il 1 luglio 2019, attraverso il formulario online.

All’interno del formulario va inserito il curriculm vitae dotato dei seguenti accorgimenti:

  • titolo di laurea conseguito triennale/magistrale o titolo equivalente/equipollente;
  • titolo tesi di laurea, percorso di studi;
  • lingue straniere conosciute e livello (inglese ed eventuale seconda lingua).

Vanno inoltre allegati:

  • lettera di motivazione (lunghezza massima 2 cartelle);
  • un elaborato, comprensivo di riferimenti bibliografici, su uno spettacolo di teatro visto (lunghezza massima due cartelle).

Per informazioni
La Biennale College Asac
Ca’ Giustinian, San Marco 1364/A, Venezia
Tel.: 041 5218711
Mail: info@labiennale.org

Bando Vigoni Forum per studenti 2019

Il Centro italo-tedesco per l’eccellenza europea Villa Vigoni apre il bando di partecipazione al Forum per studenti 2019, intitolato “Stati Uniti d’Europa – auspicio, incubo o utopia?“, che si svolge dall’8 all’11 settembre 2019 presso il Centro Italo-Tedesco a Loveno di Menaggio (CO).

Cosa si intende esattamente con il termine “Stati Uniti” quando si parla d’Europa? Che rapporto ha essa con l’idea di stato federale? Quali opportunità, ma anche quali rischi comporterebbe la creazione degli Stati Uniti d’europa? Sono alcuni degli interrogativi su cui il forum intende riflettere.

Si cercano dunque studenti desiderosi di affrontare e approfondire la tematica del progetto Stati Uniti d’Europa e delle implicazioni che potrebbe avere nel panorama nazionale ed internazionale.

Come partecipare

Il forum prevede la discussione delle questioni sopra riportate con esperti del settore; la partecipazione è aperta a tutti i giovani che rispondano ai seguenti requisiti:

  • conoscenza della lingua italiana e tedesca (almeno passiva) e conoscenza attiva della lingua inglese;
  • interesse per iniziative culturali e sociali, anche all’estero;
  • età compresa tra i 20 e i 27 anni.

Per i partecipanti selezionati Villa Vigoni si farà carico dei costi del seminario e del soggiorno di tre giorni previsto per la partecipazione al forum, presso il Centro Italo-Tedesco sul Lago di Como.

Le candidature, comprensive di CV, lettera motivazionale e referenze, vanno inoltrate all’indirizzo segreteria@villavigoni.eu entro il 30 giugno 2019.

Per informazioni
Villa Vigoni
Mail: segreteria@villavigoni.eu
Tel.: 0344 3611

D20 Leader bando per 100 giovani talenti

Fondirigenti, il Fondo per la formazione manageriale di Confindustriae Federmanager, promuove il progetto D20 Leader con l’obiettivo di intercettare 100 giovani talenti che un domani diano un impulso innovativo alle imprese e ai territori italiani.

Il bando

Fondirigenti è un percorso che per mettere i partecipanti di fronte alle grandi sfide della contemporaneità – sostenibilità, digitalizzazione, multiculturalità e megatrend – con testimonianze di opinion leader, aziende e organizzazioni internazionali.

Il progetto prevede un percorso formativo della durata di sei mesi, in due fasi da 50 partecipanti ciascuna.
I requisiti richiesti per la partecipazione:

  • essere cittadini italiani, dell’Unione europea o non comunitari ma regolarmente soggiornanti in Italia;
  • età compresa tra i 20 e i 29 anni;
  • aver conseguito un diploma ITS, ovvero frequentino o abbiano già conseguito un corso di laurea triennale/specialistica, un master universitario di primo/secondo livello, un dottorato di ricerca;
  • idea di leadership aperta e condivisa, da realizzare nel mondo dell’impresa o nel sociale;
  • buona conoscenza della lingua inglese.
Scarica il bando

Come partecipare

Sia per la prima edizione, che si svolge da settembre 2019 a febbraio 2020, che per la seconda, da febbraio 2020 a luglio 2020, è necessario inviare la propria candidatura entro l’8 luglio 2019.

Per candidarsi al progetto è necessario completare l’iter di ammissione attraverso la sezione dedicata sul sito, seguendo le indicazioni riportate e proseguendo, quindi, nell’area dedicata all’invio della candidatura

Per informazioni
Fondirigenti G. Taliercio
Viale Pasteur 10, Roma
Tel.: 06 5903910
Mail: segreteria@fondirigenti.it

Sinergie – Bando per l’innovazione sociale

La Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale e l’Anci promuovono “Sinergie“, un bando per favorire il gemellaggio per lo sviluppo e la diffusione di interventi di innovazione sociale giovanile.

Il bando

“Sinergie” è finanziato con le risorse del Fondo nazionale per le Politiche Giovanili ed è rivolto a Comuni, Città Metropolitane e Unioni di Comuni che potranno candidarsi, in qualità di “riusante”, presentando proposte progettuali in gemellaggio con uno dei Comuni inseriti nell’elenco dei Comuni e degli interventi di innovazione sociale giovanilepubblicato dall’ANCI a seguito di specifico Avviso di manifestazione d’interesse, purché appartenenti a regioni diverse.

Il termine per presentare la propria candidatura è stato prorogato alle 17:00 del 3 settembre 2019.

Scarica il bando

Per informazioni
ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani
via dei Prefetti 46, Roma
Tel.: 06680091
Mail: bandigiovani@anci.it

Youth exchange in Bulgaria

Active Bulgarian Society promuove lo scambio giovanile “Aiming By Gaming”, realizzato con il con patrocinio Erasmus+, che si svolge dal 22 al 31 agosto 2019 in Bulgaria.

Lo scambio

Lo scambio è rivolto a giovani tra i 18 e i 30 anni provenienti da Bulgaria, Italia, Georgia, Lituania, Armenia e Ungheria.

Il progetto si pone i seguenti obbiettivi:

  • sviluppare una discussione sui procedimenti di apprendimento basati sul gioco;
  • condividere pratiche e attività volte a rendere più piacevoli e soddisfacenti le esperienze di scambio giovanile;
  • fornire ai partecipanti le capacità necessarie a trasmettere in modo efficace quanto appreso alle comunità di appartenenza e in altri scambi;
  • abbozzare nuove idee e progetti di scambio giovanile;
  • promuovere il dialogo interculturale, valorizzare la diversità, abbattere gli stereotipi e sostenere il principio di uguaglianza.

Tutti i dettagli sullo scambio sono disponibili nell’infopack scaricabile.

Come partecipare

Per candidarsi come partecipanti è necessario compilare l’apposito form online.

Ai candidati selezionati (esclusi i group leaders) è richiesto il versamento di una quota partecipativa di 33 €.

Il termine per la richiesta di partecipazione allo scambio è il 15 giugno 2019.

Per informazioni
Active Bulgarian Society
Mail: AimingByGaming@gmail.com
Tel.: +35 9878348029

Bando Cultura Futuro Urbano

Il Ministero per i beni e le attività culturali promuove il bando Cultura Futuro Urbano per realizzare iniziative culturali nelle periferie delle città metropolitane e nei capoluoghi di provincia di tutta Italia.

Il progetto del  MiBAC che prevede un Piano d’azione di 25 milioni di euro entro il 2021. Con i quali finanziare la realizzazione di nuovi servizi con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita dell’intera collettività urbana, attribuendo nuovo carattere a scuole, biblioteche e opere pubbliche rimaste incompiute.

Il bando

Il  bando promuove e sostiene interventi per diversificare e ampliare l’offerta culturale con l’apertura, ad esempio, in orario extra curricolare delle scuole situate nelle aree prioritarie e complesse delle città metropolitane e dei capoluoghi di provincia.
Il progetto “scuola attiva la cultura“, gestito dal Ministero per i Beni e le Attività CulturaliDirezione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane, ha questi obiettivi generali:

  • incrementare e diversificare l’offerta culturale attraverso progetti innovativi che valorizzino il ruolo delle scuole come presidi culturali, istituzionali e sociali in aree normalmente non raggiunte da questo tipo di attività;
  • riconoscere e stimolare l’esercizio del dirittodi agire e partecipare  degli abitanti di quartieri complessi nella realizzazione e fruizione di progetti, attività culturali e creative innovative;
  • migliorare i servizi e le funzioni culturali nei quartieri complessi, attraverso l’apertura, l’animazione e la fruizione in orario extracurricolare dei presidi scolastici da parte degli abitanti dei quartieri prioritari e complessi;
  • costruire opportunità per il miglioramento sociale ed economico dei quartieri complessi, anche attraverso l’incubazione di forme di imprese culturali e creative innovative di quartiere o di comunità urbane, creando dinamiche collaborative tra abitanti dei medesimi quartieri, istituzioni pubbliche, soggetti privati locali, istituzioni cognitive, società civile organizzata, artisti e creativi e altre figure professionali.

Il budget

Il bando prevede un budget complessivo di 4.750.000 euro. L’importo richiesto per progetto non può essere superiore all’80% del costo di progetto (cofinanziamento) e non può essere superiore a 80.000 euro.

Come partecipare

Le realtà che possono presentare proposte sono:

  • le istituzioni scolastiche statali secondarie di primo e secondo grado delle città metropolitane e città capoluogo di provincia singolarmente e/o loro reti e consorzi;
  • le istituzioni scolastiche statali secondarie di primo e secondo grado delle città metropolitane e città capoluogo di provincia come capofila di partenariati costituiti o costituendi composti da almeno uno delle seguenti tipologie di soggetti:
    • ente pubblico, città metropolitana e città capoluogo di provincia e/o loro articolazione, un’istituzione culturale;
    • fondazione, associazione culturale, università, centri diricerca, istituti di alta formazione non profit, un ente del Terzo Settore, un’associazione, comitato o gruppo informale;
  • ovvero uno dei seguenti soggetti in qualità di cofinanziatore:
    • un esercizio commerciale o artigianale di vicinato e di quartiere anche con riferimento a mestieri antichi e/o tradizionali;
    • una fondazione di origine bancaria, un soggetto della  filantropia istituzionale (privata,  familiare, d’impresa, di comunità);
    • un’impresa culturale e creativa e altro soggetto di natura  imprenditoriale operante nel settore culturale;
  • professionisti, singoli o associati, e/o esperti di progettazione culturale e/o per la creatività e/o urbana.

I progetti possono avere una durata compresa tra 6 e 8 mesi nell’anno scolastico 2019-2020, in un arco temporale compreso fra settembre 2019 e maggio 2020. Devono esssere inviati entro il 25 luglio.

Per informazioni
Ministero per i beni e le attività culturali – Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane
e Periferie urbaneVia di San Michele 22, Roma
Tel.: 06 6723 4851
Mail: dg-aap@beniculturali.it;

Rinfreschiamoci le idee sul lavoro

Il 20, il 27 giugno e il 4 luglio, Progetto Giovani realizza “Rinfreschiamoci le idee sul lavoro”, ciclo di tre workshop dedicati al mondo del lavoro, dalla stesura di un curriculum e di una lettera di presentazione efficaci, alla simulazione di colloqui individuali e di gruppo, fino ai consigli per curare la propria web reputation.

Gli incontri si svolgono dalle 17:00 alle 19:00 negli spazi del nostro ufficio, al secondo piano del Centro Culturale Altinate San Gaetano.

Gli appuntamenti si svolgono con modalità dinamiche e laboratoriali, in un ambiente informale nel quale i partecipanti avranno l’opportunità di rinfrescarsi le idee sul mondo del lavoro ma anche approfittare di un piccolo rinfresco.

La partecipazione è gratuita ma è necessaria la registrazione. Come per tutte le iniziative di Progetto Giovani, sarà data la precedenza agli under 35 fino a un massimo di 10 iscritti.

Iscriviti qui

Giovedì 20 giugno dalle 17:00

1 #refresh your CV and Cover Letter

I principali argomenti:

  • creare un CV efficace;
  • renderci “occupabili” attraverso il CV anche in mancanza di esperienze significative;
  • creare una lettera di presentazione efficace;
  • candidarsi alle offerte di lavoro;
  • mettersi nei panni del selezionatore che riceve il CV;

Al termine del workshop i partecipanti si sfideranno in un gioco online al fine di ricevere un feedback sulle informazioni acquisite.

Giovedì 27 giugno dalle 17:00

2 #refresh your job interview

I principali argomenti:

  • affrontare un colloquio di lavoro;
  • simulazioni di colloquio individuale e di gruppo;

Giovedì 4 luglio dalle 17:00

3 #refresh Linkedin profile and your Web Reputation

I principali argomenti:

  • Web reputation: cos’è e come migliorarla;
  • Linkedin: guida alla creazione del proprio profilo professionale;

Per partecipare a questo incontro è necessario essere muniti di un PC o di un tablet.

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Informagiovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204742
Mail: informagiovani@comune.padova.it