Archivi tag: giovani

Cerebration Fest #10

Il CeRebration Festival, giunto alla sua 10a edizione, torna a Padova dal 22 al 26 maggio.

Il festival vuole porsi come vero e proprio “contenitore” culturale con l’obiettivo di raccogliere, dare forma e visibilità alle idee degli studenti e di avvicinare la cittadinanza alla cultura, alle varie forme d’arte e all’innovazione in ambito culturale.

Il festival

Il CeRebrationFest, promosso dall’Associazione Cerebration per la divulgazione della cultura ed innovazione sul territorio nel polmone verde dell’Arcella: il Parco Milcovich. Il programma che nutre le cinque giornate corrisponde ad alcune tra le questioni più urgenti e calde degli ultimi tempi, la salvaguardia dell’ambiente e i cambiamenti climatici, attraverso idee innovative, dibattiti, workshop e concerti.

CeRebrationFest 10 offre un ampio ventaglio di proposte che vanno dall’espressione di varie forme d’arte e coinvolgimento creativo (dal teatro, ad esposizioni o istallazioni, a presentazioni di libri e incontri con autori), ad incontri e dibattiti con associazioni attive e contraddistinte da un continuo impegno in ambito civile, come Avvocato di Strada Onlus Padova che ha già confermato la sua presenza. Inoltre un’intera giornata è dedicata al quartiere Arcella e a tutte le organizzazioni ed enti che negli ultimissimi tempi hanno costruito un significato diverso di “quartiere” e “luogo urbano”.

Per informazioni
CeRebration Festival
via Ponte Ognissanti – 35131 Padova
Mail: cerebration.fest@gmail.com

Parte #OggiProtagonisti

Il Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale lancia la campagna di comunicazione #OggiProtagonisti che racconta, attraverso uno spot in onda sui canali TV e Radio Rai e con informazioni disponibili su siti istituzionali e social media, quanto si è messo in campo e cosa di nuovo si sta facendo per i giovani.

La campagna

L’obiettivo è rendere sempre più i giovani, già da oggi, protagonisti del proprio futuro.

Con la campagna il Dipartimento intende far conoscere l’investimento che sta portando avanti sulle politiche giovanili con un fondo di 30 milioni di euro. Oltre a tenere aggiornati i giovani delle opportunità che possono cogliere con il Servizio civile universale.

Oltre alla nuova opportunità dell’European Solidarity Corps con 10 milioni di eurodi finanziamento in più e la prosecuzione del programma Erasmus+ con 12 milioni di euro per il 2019.

La campagna è l’occasione per far conoscere il nuovo nome del Dipartimento, dei propri siti istituzionali e dei canali social.

Infine è l’occasione per promuovere una più intensa partecipazione inclusiva dei giovani alla vita democratica e sociale del Paese e dell’Europa, anche attraverso il confronto diretto con le Istituzioni sulle politiche che riguardano il mondo giovanile grazie all’istituzione del Consiglio Nazionale Giovani.

Per informazioni
Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale

Worskshop di fotografia

Ad aprile, Progetto Giovani realizza un workshop di fotografia condotto da Matteo Pillon, nell’ambito di Anime Verdi – festival di giardini aperti.

Il laboratorio si svolge presso PG Toselli 3.0, in piazza Caduti della Resistenza, nelle seguenti date:

  • giovedì 4 aprile dalle 17:00 alle 20:00 – introduzione teorica
  • sabato 6 aprile dalle 10:00 alle 13:00 – uscita fotografica
  • giovedì 11 aprile dalle 17:00 alle 20:00 – revisione e postproduzione scatti

La partecipazione è gratuita ma è richiesta la registrazione online. Il workshop è riservato a giovani under 30.

Iscriviti al workshop

Il corso

Il corso si rivolge a fotografi che vogliono migliorare gli aspetti tecnici e sperimentare il linguaggio fotografico nella produzione di un fotoracconto.

È diviso in tre giornate, una teorica, una pratica e una terza di revisione delle foto prodotte.

Nella parte teorica si impara a leggere e creare una narrazione fotografica, commentando il lavoro di alcuni celebri fotografi, si studia come comprendere e adattare alle esigenze del fotografo la luce, si analizzano lle buone prassi di composizione con qualche richiamo delle tecnica fotografiche.

Nella seconda parte si praticano diversi generi fotografici (paesaggio, ritratto e macro) con una location firmata Anime Verdi. In quest’occasione, sotto la guida del formatore, i partecipanti possono mettere in pratica le proprie abilità e quanto appreso nella prima lezione

L’ultima parte è dedicata alla revisione del materiale prodotto e alla post-produzione con Adobe Photoshop.

Il formatore

Matteo Pillon è psicologo e seriamente appassionato di fotografia, con esperienza decennale derivante da corsi, workshop ed esperienza sul campo. Ha sviluppato nel tempo particolare esperienza con laboratori su tecnica e linguaggio fotografico che realizza in diversi contesti e con diversi obiettivi, tra cui l’aggregazione, la formazione e l’educazione. Nell’ambito della psicologia lavora in particolare nell’ambito dell’adolescenza.

Per informazioni
PG Toselli 3.0
piazza Caduti della Resistenza, 7 – Padova
Mail: festivalpadova@gmail.com

Concorso per giovani giornalisti

Il Festival del Giornalismo “Dialoghi”, giunto alla 3^ edizione, indice il “Concorso Giovani Giornalisti” dedicato alla memoria di Giulio Regeni.

Il concorso

Il concorso, che si avvale del patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti FVG ed è rivolto ai giovani di età compresa tra i 16 anni e i 28 anni, è finalizzato a incentivare l’attività del giornalismo e promuovere l’inserimento dei giovani nella professione.

I premi messi in palio sono:

  • 1° classificato – €300
  • 2° classificato – €120
  • 3° classificato – €80

La scadenza per l’invio delle candidature è alle ore 24:00 di venerdì 3 maggio 2019.

Scarica il regolamento completo

Per informazioni
Festival del Giornalismo
Mail: info@culturaglobale.it
Tel.: 339 2650471


Call per volontari – Hai un’anima verde?

Sabato 1 e domenica 2 giugno aspettiamo l’arrivo dell’estate con la seconda edizione di Anime Verdi – Festival di giardini aperti e si aprono le candidature per la ricerca di volontari.

Anche quest’anno, il progetto coinvolge i giovani nella valorizzazione del paesaggio e del patrimonio storico ambientale della città di Padova. Anime Verdi apre, per un weekend, gli spazi verdi più belli, curiosi e inattesi del centro storico, consentendo al pubblico di conoscerne la bellezza, la storia e le storie di chi se ne prende cura.

Lo scorso settembre, per la prima edizione, più di 70 volontari sono stati coinvolti nel ruolo di custodi dei giardini. Per l’edizione 2019 l’opportunità e nuovamente aperta, l’occasione unica di vivere un’esperienza irripetibile tra bellezza, formazione e divertimento.

Cosa si chiede ai volontari

Ciascun volontario viene assegnato a un giardino dove, nei due giorni del festival, ha il compito di:

  • controllare che lo spazio venga rispettato;
  • controllare che i visitatori indossino il braccialetto che permette l’accesso ai giardini.

I volontari sono impegnati in entrambe le giornate del festival.

I giardini sono aperti al pubblico dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 19:00. Ai volontari è chiesto di presentarsi presso il giardino assegnato con un anticipo di 30 minuti sia la mattina che il pomeriggio e sono impegnati fino a 30 minuti dopo la chiusura.

I volontari non sono mai soli

In ogni giardino 2 o 3 volontari si alternano tra il controllo degli ingressi e dello spazio interno.

I volontari non hanno prezzo!

Se si fosse retribuiti non si sarebbe volontari.

Partecipare attivamente al festival Anime Verdi significa impegnare un po’ di tempo e di energia per la città. Tutti i volontari ricevono la copertura assicurativa e i materiali del festival e vengono invitati alla festa finale.

I volontari non sono sprovveduti

Sono previsti due incontri organizzativi per garantire una formazione di base ai volontari: il 12 aprile e il 28 maggio presso il Centro Culturale Altinate San Gaetano alle 17:30.

Come candidarsi

Per inviare la propria candidatura, è sufficiente compilare il modulo online rispondendo a poche, semplici domande. È possibile candidarsi fino a domenica 12 maggio.

Proponi la tua candidatura

Per informazioni
PG Toselli 3.0
piazza Caduti della Resistenza, 7 – Padova
Tel: 049 8722657
Mail: volontari@animeverdi.it

Call volontari Across The University 2019

Across The University torna, dal 9 al 14 Aprile, per la sue decima edizione e cerca nuovi volontari.

Across è un festival universitario organizzato dall’associazione studentesca Studenti Per Udu Padova, realizzato dagli studenti per gli studenti. È un’occasione per promuovere cultura, musica, spettacolo e aggregazione.

Quest’anno ritorna a rivitalizzare Parco delle Mura, una vasta area di parco comunale ancora poco utilizzata. Per 5 pomeriggi si ospiteranno conferenze e talk, seguiti da concerti tenuti da artisti appartenenti a generi diversi dell’attuale panorama musicale.

Come partecipare

La domanda di candidaturadisponibile qui, prevede la possibilità di indicare i giorni e le aree operative in cui si è disponibili a collaborare entrando nello staff del Festival.

  • ingresso e informazioni;
  • cucina e somministrazione vivande*;
  • bar*;
  • attività di comunicazione e promozione;
  • controllo varchi d’ingresso e sicurezza;
  • pulizia.

*necessario HACCP. Al termine della call gli organizzatori realizzano un corso per i volontari all’interno struttura convenzionata.

Il volontario può essere indirizzato a una o più mansioni, in affiancamento a un responsabile di settore, secondo le proprieaspirazionicompetenze disponibilità.

Tutti i candidati sono invitati a partecipare ad un breve incontro di conoscenza e ad un incontro di formazione per avvicinarsi alla macchina organizzativa di Across. La call è riservata ai maggiori di 18 anni.

Ulteriori informazioni per l’iscrizione sono disponibili sul sito ufficiale del Festival; è possibile iscriversi fino al 9 marzo.

Per informazioni
Studenti Per Udu Padova
via Leonardo Loredan 26
mail: info.acrossuniversity@gmail.com

Cose da fare con i giovani – Meeting nazionale

Giovedì 21 e venerdì 22 febbraioAnimazione Sociale, in collaborazione con Associanimazione e il Comune di Padova, organizza “Cose da fare con i giovani/3“, il terzo incontro nazionale per gli operatori dei mondi giovanili.

L’immaginazione può diventare il campo di esperienza attorno al quale incontrarsi tra operatori sociali e nuove generazioni, riconoscendoci nella comune necessità di nutrire la capacità di aspirare a un futuro differente da quello che sembra essere già consegnato.

Il programma del convegno

Il convegno cerca di dare risposta ad alcune domande:

  • Che cosa può alimentare l’immaginazione sociale dentro i mondi giovanili?
  • Quali condizioni possono permettere la condivisione di una capacità di pensare altrimenti, di moltiplicare le possibilità, di cercare soluzioni alternative nella lettura e nel fronteggiamento dei problemi?
  • Che cosa rende possibile evitare la ripetizione dell’identico o la semplice imitazione di quella che viene eletta a best practice del momento, per aprirci a un’autentica dimensione progettuale capace di disegnare una traiettoria di futuro non ancora del tutto scritta?

Intervengono figure autorevoli che operano in campi di azione differenti, per testimoniare il loro rapporto con l’immaginare: nell’ambito della ricerca scientifica, dell’espressività artistica, della produzione culturale e dell’intrapresa economica.

I gruppi di lavoro

Dopo gli interventi del mattino, i partecipanti si dividono in 18 gruppi di lavoro. I gruppi si caratterizzano, oltre che per i contenuti, per la modalità di lavoro: gruppi di approfondimento, gruppi di analisi di esperienze, laboratori pratici.

Compilando il form di iscrizione, è possibile esprimere tre preferenze rispetto ai 18 gruppi, in ordine di priorità. Il numero massimo di partecipanti per gruppo è 25.

Scarica il programma completo Scopri i gruppi di lavoro

Come partecipare

Per partecipare al convegno è necessaria l’iscrizione, da effettuare tramite l’apposito modulo online. La quota di partecipazione ammonta a 70€, ridotta a 55€ per gli studenti nella fascia d’età 19-25.

La quota comprende la partecipazione al convegno, l’abbonamento annuo ad Animazione Sociale, più il volume della collana Le Matite “Cose da fare con i giovani“.

Per informazioni
Animazione Sociale
Tel.: 011 3841048
Mail: cosedafareconigiovani@gmail.com

IDEAS x WOOD: concorso per giovani designer

Prende il via IDEAS X WOOD, la prima edizione del concorso rivolto a giovani designer che vogliono mettersi in gioco con progettazioni innovative nel settore della lavorazione del legno.

Le soluzioni presentate dovranno essere originali e finalizzate a valorizzare le lavorazioni dell’azienda promotrice, Tabu Spa. Saranno tenute in considerazione la qualità estetica della presentazione, considerazioni circa la realizzabilità  economica del progetto e l’attenzione all’impatto ambientale con l’impiego di legno/piallaccio certificato FSC®.

A chi è rivolto il concorso

La partecipazione al concorso è aperta a due diverse categorie, secondo le seguenti modalità:

  • Categoria Professionisti: a tutti i progettisti italiani e stranieri (non è obbligatorio uno specifico titolo di studio o di diploma/laurea) di età compresa tra i 25 e i 39 anni.
  • Categoria Studenti: a tutti gli studenti italiani e stranieri delle Università di Architettura e di Ingegneria, delle Scuole e degli Istituti di Design e delle Accademie di Belle Arti.

Come partecipare

L’iscrizione è libera e gratuita ed è effettuabile compilando l’apposito modulo scaricabile online, il quale andrà poi caricato entro le ore 12:00 del 15 marzo 2019 nell’area riservata del sito del concorso insieme ai lavori presentati.

I partecipanti  dovranno presentare:

  • disegni geometrici, organici o combinati;
  • manufatti, mobili, oggetti o complementi d’arredo.

Le soluzioni presentate dovranno essere originali e inedite e finalizzate a valorizzare le lavorazioni dell’azienda. Saranno ben valutate la qualità estetica della presentazione, considerazioni circa la fattibilità economica del progetto e un’attenzione all’impatto ambientale con l’impiego di legno/piallaccio certificato FSC®.

Link al bando completo

Per informazioni
IDEAS x WOOD
Segreteria del contest – dott. Francesca Losi
Mail: info@ideasxwood.it
Tel.: +39 031 714493



Giappone: curiosità, studio e lavoro nel Paese del Sol Levante

Venerdì 15 febbraio dalle 16:30, l’ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova organizza un incontro alla scoperta del Giappone.

L’appuntamento è realizzato in collaborazione con l’Associazione giapponese Ochacaffè di Padova e con la partecipazione di Yoshie Nishioka, insegnante di lingua giapponese presso la facoltà di Lingue Orientali di Ca’ Foscari a Venezia e presso l’Istituto Il Mulino di Legnaro.

L’incontro si svolge negli spazi del nostro ufficio, al secondo piano del Centro Culturale Altinate San Gaetano. La partecipazione è gratuita, ma è richiesta la registrazione online.

Prenota il tuo posto

L’incontro

L’incontro è strutturato in due parti:

Alla scoperta del Giappone | 16:30

Il Giappone è una terra dove tradizione e modernità si fondono armoniosamente. La prima parte dell’incontro è dedicata alla scoperta delle usanze giapponesi: lingua, saluti e curiosità nipponiche.

Vivere in Giappone | 17:30

  • le tipologie di visti necessari, da quello turistico a quello di studio;
  • programma di studio a breve e lungo termine a Kyoto e Tokyo;
  • la ricerca dell’alloggio: homestay, guest house o appartamento?
  • possibili lavori per un italiano in Giappone.

L’Associazione Ochacaffè è la più grande realtà giapponese in Italia: organizza eventi, concerti, mostre di artisti giapponesi, e fornisce consulenza gratuita a chi vuole vivere in Giappone o visitarlo per turismo.

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Informagiovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Mail: informagiovani@comune.padova.it

A febbraio parliamo francese

Quest’anno, a febbraio, Progetto Giovani parla in francese.

Nel corso di tutto il mese, infatti, al Centro Culturale Altinate San Gaetano, tre iniziative rivolte a giovani con meno di 35 anni animano gli spazi di Progetto Giovani.

Ciascuna attività si svolge su prenotazione o appuntamento.

Le iniziative di febbraio

Corso di francese per principianti

Quando: ogni martedì e venerdì, dalle 15:00 alle 16:30, dal 5 febbraio al 26 febbraio

Per chi: il corso è rivolto a massimo 10 persone

Come partecipare: il corso è totalmente gratuito ma è richiesta la registrazione online. Saranno selezionate le prime 10 persone iscritte. Tutti riceveranno comunicazione via mail.

Iscriviti al corso

Gruppo di conversazione in francese

Quando: tutti i giovedì dal 31 gennaio dalle 15:00 alle 16:30

Per chi: il gruppo di conversazione è riservato a chi è già in possesso di competenze linguistiche avanzate

Come partecipare: la partecipazione è gratuita ma è richiesta la prenotazione telefonica al numero 049 8204742 negli orari di apertura al pubblico dell’ufficio Progetto Giovani.

Tandem individuale di francese

Quando: a partire dal 29 gennaio

Per chi: il tandem individuale di francese è aperto a chiunque abbia meno di 35 anni e una competenza linguistica almeno di base.

Come partecipare: la partecipazione è gratuita ma è richiesta la prenotazione telefonica al numero 049 8204742 negli orari di apertura al pubblico dell’ufficio Progetto Giovani.

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Informagiovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Mail: informagiovani@comune.padova.it