Archivi tag: #giovanipromesse

“Da giovani promesse…” 2016

giopro16_sito1

Dal 23 al 29 maggio 2016, l’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Padova presenta “Da giovani promesse…”, il festival letterario dedicato agli esordi letterari più brillanti e ai giovani autori del panorama editoriale italiano e internazionale.

Il titolo “Da giovani promesse…” parafrasa l’affermazione del critico Alberto Arbasino che descrive l’evoluzione della carriera di uno scrittore che, nato come giovane promessa, spesso attraversa la fase del “solito stronzo” per poi diventare un venerato maestro. Nella visione e negli obiettivi dell’Assessorato, le giovani promesse sono le ragazze e i ragazzi della #GenerazioneMerito, i giovani che mettono a frutto i propri talenti generando crescita e contribuendo al miglioramento della società.

Tutti gli incontri sono liberi e gratuiti.

La rassegna

Sette giorni di appuntamenti letterari, incontri di approfondimento e momenti musicali, senza dimenticare le presentazioni nelle scuole: il festival nasce con l’intenzione di coinvolgere un pubblico sempre più eterogeneo e rendere protagonisti i giovani e i loro talenti, valorizzando, al tempo stesso, lo spazio urbano della città.

Gli appuntamenti, infatti, si terranno fuori dai luoghi tradizionalmente dedicati alle presentazioni letterarie. Gli ospiti presenteranno le proprie opere nelle piazze più suggestive e nei luoghi più caratteristici della città, mettendone in luce lo straordinario patrimonio storico e architettonico.

moderatori saranno giovani professionisti dell’editoria, critici o scrittori, che avranno l’occasione di portare il proprio contributo in un confronto “alla pari” con gli autori, coinvolgendo il pubblico in un dibattito sulle forme del racconto e sulla giovane narrativa italiana. Non mancheranno gli incontri con gli studenti delle scuole superiori di Padova, che dialogheranno con gli ospiti del festival per scoprire il mestiere dello scrittore e approfondire con loro forme e contenuti della narrazione.

Segui #giovanipromesse16 su Facebook

 

Il programma

LunMarMerGiovVenSabDom

Caffè Pedrocchi – dalle 19:00

Olga Grjasnowa

“Tutti i russi amano le betulle” (Keller editore)

con Francesca Koban

Giuliano Pesce

“Io e Henry” (Marcos y Marcos)

con Irene Barichello

Programma dettagliato

Centro Universitario Padovano – 17:00

Alessandra Grandelis

“Se questa è la giovinezza vorrei che passasse presto” (Bompiani)

con Federica Ditadi

Piazzetta San Nicolò – dalle 19:00

Kerry Hudson

“Tutti gli uomini di mia madre” (Minimum Fax)

con Giulio D’Antona

Simone Giorgi

“L’ultima famiglia felice” (Einaudi)

con Sara Vergot

Programma dettagliato

Centro Universitario Padovano – 17:30

Beppi Chiuppani

“Quando studiavamo in America” (Il Sirente)

con Simone Benvenuti

Piazzetta San Nicolò –  dalle 19:00

François-Henri Désérable

“Évariste” (Gallimard)

con Ilaria Gaspari 
in collaborazione con Alliance Française Padova (interpretariato)

Ilaria Gaspari

“Etica dell’acquario” (Voland)

con Matteo Marchesini

Programma dettagliato

Centro Universitario Padovano – 17:00

Will Boast

“Epilogue: A Memoir” (Liveright)

Giulio D’Antona

“Non è un mestiere per scrittori. Vivere e fare libri in America” (Minimum Fax)

con Fabio Deotto e Alessandro Raveggi

Piazzetta San Nicolò – dalle 19:00

Ester Armanino

“L’Arca” (Einaudi)

con Fabio Deotto

Alessandro Raveggi

“Il grande regno dell’emergenza” (LiberAria)

con Martina Daraio

Piazza dei Signori – 21:00

Alessio Arena

Concerto “Il mare invisibile”

Programma dettagliato

Serata in collaborazione con la Fondazione Premio Campiello.

MUSME: Museo della Storia della Medicina in Padova – 19:00

Stefano Valenti

“Rosso nella notte bianca” (Feltrinelli)

con Alessandro Cinquegrani e Alberto Rollo

Matteo Cellini

“La primavera di Gordon Copperny Jr.” (Bompiani)

con Enza Del Tedesco

Programma dettagliato

Caffè Pedrocchi – 11:00

Cristian Mannu

“Maria di Ísili” (Giunti)

con Margherita D’Amico ed Elena Sbrojavacca
in collaborazione con il Premio Italo Calvino. Interverrà il vincitore/vincitrice della XXIX edizione del Premio.

Museo Diocesano-Piazza Duomo – dalle 19:00

Francesca Diotallevi

“Dentro soffia il vento” (Neri Pozza)

con Marco Malvestio
in collaborazione con Premio Neri Pozza

Gabriele Di Fronzo

“Il grande animale” (Nottetempo)

con Emmanuela Carbé

Virginia Virilli e Margherita Vicario

“Le ossa del Gabibbo” (Feltrinelli)

Programma dettagliato

Caffè Pedrocchi – 18:00

Stefano Trinchero

“La copia infedele” (66thand2nd)

con Raffaele Riba

Carlo Loforti

“Appalermo, Appalermo!” (Baldini&Castoldi)

con Ginevra Lamberti

Premio Giovani Promesse

con il Vicesindaco e Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Padova Eleonora Mosco

Alberto Muffato – Artemoltobuffa

Concerto “Las Vegas nel bosco”

Programma dettagliato

I luoghi

Per informazioni

Ufficio Progetto Giovani
via Altinate, 71 – 35141 Padova
Mail: progettogiovani@comune.padova.it

“Da giovani promesse…” – Venerdì

venerdì29

La penultima giornata di “Da giovani promesse…”venerdì 29 maggio, si aprirà con il tema della perdita di una persona amata con Marco Peano e il suo “L’invenzione della madre” (Minimum Fax) in dialogo con la scrittrice e autrice teatrale Virginia Virilli.

La presentazione, in Loggia Cornaro, sarà seguita dallo spettacolo teatrale “Happiness? It’s up to youth!” realizzato dagli studenti del gruppo di teatro moderno del liceo Tito Livio accompagnati dal professor Mauro Bertulli.

[/su_gmap]

“Da giovani promesse…” – Giovedì

giovedì28

“Da giovani promesse…” raddoppia, giovedì 28 maggio, con due appuntamenti su misura per i giovani… e non solo. Si parte la mattina, alle 9:30, nella spettacolare sala Carmeli del Liceo Duca D’Aosta con un ospite internazionale. Si finisce, dalle 19:00, in Loggia Cornaro con l’antologia più “generazionale” dell’anno a ritmo di dj set.

 

“Da giovani promesse…” – Mercoledì

mercoledì27

Mercoledì 27 maggio, per il ciclo “Da giovani promesse…”Emmanuela Carbé intervista Mario Capello per raccontare il romanzo “L’appartamento” (Tunuè).

La presentazione, alle 19:00 in Casa della Rampa (via Arco Vallaresso, 32) sarà accompagnata dal violino di Angel Alberto Atencio Mendez, , studentessa del conservatorio statale di musica “Pollini”.

Alle 19:00

Mario Capello

presenta “L’appartamento”

con Emmanuela Carbé

capello_appartamento

Come molti della sua generazione, Angelo si è trasferito in città per inseguire il sogno di un lavoro creativo, ma la fine del suo matrimonio, il bisogno di colmare la distanza che lo separa dal figlio, lo portano a tornare in paese dalla sua famiglia e a trovare un prosaico impiego da agente immobiliare. Proprio quando sembra che la calma provinciale lo stia inglobando, offrendogli una torbida serenità, l’incontro con Ferrero, l’incarnazione del modello che Angelo aspira a essere, rimescola le carte in gioco modificando, forse per sempre, la sua percezione delle cose.

Un romanzo toccante sulla difficoltà di chi si trova ad affrontare il delicato passaggio alla piena vita adulta, in cui i luoghi non sono mai innocui perché pregni di un passato pronto a riemergere. Una storia raccontata con uno stile limpido che, pagina dopo pagina, si tinge di colori tenui su cui, inaspettatamente, si staglia la luce.

Per informazioni

Scarica il programma di “Da giovani promesse…”

Ufficio Progetto Giovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Mail: progettogiovani@comune.padova.it

“Da giovani promesse…” – Martedì

martedì26

Andrea Caterini è ospite di “Da giovani promesse…” per la seconda giornata del festival con il romanzo “Giordano” (Fazi editore).

Martedì 26 maggio, alle 18:30, lo scrittore dialoga con Alessandro Mari presso la Casa della Rampa dei Carraresi (via Arco Valaresso, 32) grazie alla collaborazione dell’associazione Amici dell’Orchestra di Padova e del Veneto. La presentazione è accompagnata dal violoncello di Veronica Nava Puerto, studentessa del conservatorio statale di musica “Pollini”.

Alle 18:30

Andrea Caterini

presenta “Giordano”

con Alessandro Mari

giordano-light

In un romanzo denso e coraggioso, che trasforma in simbolo i non luoghi delle nostre città, Andrea Caterini percorre un “viaggio al termine della notte” insieme a un uomo che, nonostante e sconfitte, lotta per trovare la forza di andare oltre la rassegnazione e il senso di colpa e guardare il mondo con occhi nuovi.

Giordano non si trova in un punto dello spazio come il resto dell’umanità ma in un garage, che se per il mondo non è che un luogo di transito, un pezzo morto nel tessuto della metropoli, per lui è tutto quello che c’è, perché quella di Giordano è una notte a cui non seguirà il giorno, ma un’altra notte, un’altra e un’altra ancora…

All’estrema periferia di una grande città, nell’aria umida di un garage sotto il livello della strada, Giordano lavora come guardiano notturno per pochi euro al mese.

Leggi di più

Per informazioni

Scarica il programma di “Da giovani promesse…”

Ufficio Progetto Giovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Mail: progettogiovani@comune.padova.it

“Da giovani promesse…” – Lunedì

lunedì25

Lunedì 25 maggio“Da giovani promesse…” inizia con due grandi ospiti, nella straordinaria scena della Loggia Cornaro, in via Cesarotti, 37 a Padova.

Alle 19:00

Wanda Marasco

presenta “Il genio dell’abbandono”

con Alessio Arena

il_genio_dell_abbandono_02Il genio dell’abbandono racconta la vita del più grande scultore italiano fra Otto e Novecento: Vincenzo Gemito. E lo fa mantenendosi in prodigioso equilibrio tra fedeltà al dato storico e radicale reinvenzione dello stesso. È il romanzo di un’avventura eversiva e donchisciottesca, libro di vertiginosa solitudine e di teatrale coralità sullo sfondo di una Napoli vissuta come «un paese imprecisato che stava diventando la sua frontiera di malato», a contatto coi protagonisti della cultura del tempo, da Salvatore Di Giacomo a Raffaele Viviani e agli altri.

 

Wanda Marasco prende le mosse dalla fuga dell’artista dalla clinica psichiatrica in cui è ricoverato, e da lì ricostruisce la storia agitata di un «enne-enne», un figlio di nessuno abbandonato sulla ruota dell’Annunziata, il grande brefotrofio del meridione. Il marchio del reietto – beffardamente impresso nel suo stesso nome che è il risultato di un errore di trascrizione – lo accompagnerà per sempre, quasi come un segno di divinazione.

Leggi di più

Alle 20:30

Alessio Arena

in “Altri bestiari tour”

altribestiari

Lo scrittore e cantautore Alessio Arena, da anni residente in Spagna, porta in giro per l’Italia un concerto che fonde le atmosfere del suo ultimo album “Bestiari(o) familiar(e)” con quelle de “La letteratura tamil a Napoli”, il romanzo pubblicato da Neri Pozza.

Attraverso un viaggio sotterraneo tra Napoli, Barcellona e Madrid, il concerto propone un repertorio che eleva il dato biografico a vera mitologia personale.

Le tre città, con i loro suoni, le loro lingue e le proprie storie, si ritrovano nella cornice ideale di una voce nuda, che non cede alla tentazione di confermarle, di raccontare di esse cose che si conoscono già. Molto al di là di questo, canta di esse il paesaggio meno stridente, la loro silenziosa poesia interiore.

Per informazioni

Scarica il programma di “Da giovani promesse…”

 

Ufficio Progetto Giovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Mail: progettogiovani@comune.padova.it

“Da giovani promesse…” 2015

giovanipromesse15_site

Dal 25 al 30 maggio 2015, l’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Padova – Ufficio Progetto Giovani promuove e realizza il festival “Da giovani promesse…” dedicato alla narrativa italiana dedicata alle nuove generazioni.

Quattordici appuntamenti per la città di Padova in due dei luoghi più suggestivi della sua storia: la Casa della Rampa (via Arco Vallaresso, 32) e la Loggia Cornaro (via Cesarotti, 37).

Giovedì 21 maggio, durante la conferenza stampa sarà presentato il calendario degli appuntamenti che sarà presto online.

Per informazioni

Ufficio Progetto Giovani
via Altinate, 71 – 35141 Padova
Mail: progettogiovani@comune.padova.it