Archivi tag: Improvvisazione teatrale

Workshop – Il provino TEATRALE

Come ci si prepara per un provino?
Come si studia un dialogo o una scena per una possibile selezione per una scuola teatrale o per uno spettacolo?
Alle volte di fronte al nostro desiderio di partecipare a una selezione artistica teatrale ci si trova disarmati. Cosa porto? Cosa preparo? Come lo preparo?

Con questo seminario verranno forniti gli elementi base per affrontare serenamente una prova teatrale.

 

Attività proposte:

Nella giornata di lavoro proposta ogni partecipante dovrà portare un monologo, una scena dialogata e una canzone, di sua scelta e della durata massima di tre minuti per tipologia.

Si lavorerà dalla lettura a tavolino (dizione, lettura espressiva, intenzione e significati del testo) fino alla messa in scena finale al termine della giornata.

Necessario abbigliamento comodo per gli esercizi di riscaldamento e di colore neutro (nero, grigio o blu scuro).

Workshop di recitazione: il Teatro Creativo

DATA:
domenica 16 luglio 2017

LUOGO:
Via Giovanni Gradenigo 10, Padova




Una delle qualità principali che un attore deve avere oltre la tecnica, e il talento, è la creatività.

In questo Workshop porremo il testo al servizio della creazione: una creazione che deve nascere dal fisico prima che dalla parola, dalle azioni prima ancora che dalla narrazione.  Un percorso divertente ma allo stesso tempo un piccolo e importante passo alla ri(scoperta) della capacità creativa che è in noi e che andrà a rafforzare e a strutturare maggiormente le future esperienze sul palco.


Obiettivi:
L’obbiettivo del Workshop è quello di trovare, attraverso la sperimentazione di sè e utilizzando una traccia testuale,  la propria forza creativa dell’immaginazione, imparare a codificarla e trasformarla in un evento teatrale chiaro e fruibile al pubblico.

Affrontare in modo più sereno e consapevole un palcoscenico.

Conoscere e affrontare alcuni tra i più famosi autori del teatro dell’assurdo

Seminario di recitazione: il Teatro Creativo

DATA:
domenica 16 luglio 2017

LUOGO:
Via Giovanni Gradenigo 10, Padova




Una delle qualità principali che un attore deve avere oltre la tecnica, e il talento, è la creatività.

In questo seminario porremo il testo al servizio della creazione: una creazione che deve nascere dal fisico prima che dalla parola, dalle azioni prima ancora che dalla narrazione.  Un percorso divertente ma allo stesso tempo un piccolo e importante passo alla ri(scoperta) della capacità creativa che è in noi e che andrà a rafforzare e a strutturare maggiormente le future esperienze sul palco.


Obiettivi:
L’obbiettivo del seminario è quello di trovare, attraverso la sperimentazione di sè e utilizzando una traccia testuale,  la propria forza creativa dell’immaginazione, imparare a codificarla e trasformarla in un evento teatrale chiaro e fruibile al pubblico.

Affrontare in modo più sereno e consapevole un palcoscenico.

Conoscere e affrontare alcuni tra i più famosi autori del teatro dell’assurdo

Corso di Recitazione Teatrale – IV liv

Il laboratorio di recitazione teatrale di quarto livello è pensato per portare il gruppo ad un confronto con il pubblico. Per giungere a questo obiettivo è necessario lavorare non solo sul corpo, sulla gestualità e sul gruppo, ma anche e soprattutto sull'azione e la parola, che diventano basi fondamentali per il percorso proposto.

 

Il testo scelto per l'anno 2016-2017 è "Mi spezzo ma non mi impiego: guida di viaggio per lavoratori flessibili" di Andrea Bajani.


Questo laboratorio teatrale si pone come obiettivo di approfondire un testo teatrale grazie all’utilizzo delle azioni sceniche.

Obiettivo dei corsi di terzo e quarto livello è anche di affrontare per la prima volta un pubblico.