Archivi tag: innovazione

Accelerare l’innovazione tecnologica nella direzione del mercato

Giovedì 15 febbraio, dalle 16:30, Galileo Visionary District presenta “Accelerare l’innovazione tecnologica nella direzione del mercato“, un momento di incontro in cui attori della filiera dell’innovazione e del trasferimento tecnologico si raccontano per fornire alle aziende strumenti ed interlocutori concreti per trovare innovazione, testarla e trasformarla in prodotti e servizi che rispondano a bisogni reali del mercato.

L’incontro si svolge presso la Sala Aria del del Centro Conferenze la Stanga in Piazza Zanellato, Padova.

L’incontro

L’innovazione oggi è necessaria, ma allo stesso tempo un processo critico, che richiede capacità di scouting, riservatezza delle strategie, rischio tecnologico e finanziario.

Venture Factory e il fondo VV3 Technology Transfer rispondono a queste necessità: consentono ad imprese e università di incontrarsi nella fase prototipale e mettono a disposizione finanza e competenze per il completo sviluppo e lancio sul mercato di prodotti e servizi innovativi.

Il programma sarà articolato come segue:

  • 16.15 – Registrazione partecipanti
  • 16.30 – Saluti di benvenuto con Fernando Zilio, Presidente della Camera di Commercio di Padova e Fabrizio Dughiero, Prorettore al trasferimento tecnologico Unipd
  • 16.45 – “Valorizzare brevetti, tecnologie e competenze della miglior Università italiana: il modello Unismart“, a cura di Stefano Carosio, Managing Director Unismart Padova Enterprise
  • 17.00 – “Innovazione market driven: design, materiali e startup“, a cura di Emiliano Fabris, direttore Galileo Visionary District
  • 17.15 – “Proof of Concept: lo strumento per trasformare tecnologie in prodotti delle imprese”, a cura di Nicola Redi, Managing Partner di Venture Factory
  • 17.45 – Q&A
  • 18.00 – Brindisi di networking

La partecipazione è gratuita previa registrazione all’evento tramite l’apposito modulo o mandando una mail a segreteria@startcube.it.

Scarica la locandina

Per informazioni

Galileo Visionary District
C.so Stati Uniti, 14/bis – 35127, Padova
Tel.: 049 8061111
Mail: info@galileovd.it

Arcellatown – Cambiare la percezione di un quartiere nell’epoca di Facebook

Dal 16 febbraio al 4 marzo, l’Ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova ospita il collettivo Arcellatown negli spazi del Centro Culturale Altinate San Gaetano.

Presso lo Spazio 35, un’esposizione tra fotografia, cinema, musica e innovazione per raccontare uno spazio urbano. Guida pratica alla narrazione di un quartiere controverso attraverso la creatività e i social network.

Segui Arcellatown su Facebook

 

Dettagli e approfondimenti saranno presto disponibili su questa pagina.

Per informazioni

Ufficio Progetto Giovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel. 049 820 4795
Mail: pg.creativita@comune.padova.it

#NoGenderGap – Percorsi per donne disoccupate

#NoGenderGap è un progetto finanziato dalla Regione Veneto e dal Fondo Sociale Europeo nell’ambito della DGR 254/2016 “Pari opportunità nel lavoro che cambia” che si pone l’obiettivo di facilitare l’accesso delle donne disoccupate al mercato del lavoro nei settori dell’ICT, le Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione.

Il Progetto

Il progetto #NoGenderGap consiste in una serie di percorsi formativi, nei settori delle Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione, destinati a donne disoccupate e residenti in Veneto.

Il progetto nasce dalla necessità, in Italia e in Europa, di superare gli stereotipi di genere e colmare la mancanza di modelli positivi in grado di incoraggiare le donne a formarsi e ad intraprendere una carriera nel settore ICT.

Di seguito sono presentati tre di questi percorsi, realizzati dall’ente partner FORMAT – Formazione Tecnica.

Le Competenze Trasversali in Learning Week
Il Coaching Model Canvas in 9 punti
Corso MAD – Mobile Application Developer

Per informazioni

FORMAT – Formazione Tecnica S.r.l.
Tel.: 0415350276
Mail.: info@formazionetecnica.it

Fiera del lavoro online con Eures

Il 7 e l’8 febbraio, dalle 11:00 alle 15:00, si svolge Jobs Without Borders, una fiera del lavoro online organizzata dalla rete Eures per mettere in contatto aziende e lavoratori qualificati di tutta Europa.

L’evento

Jobs Without Borders” è una fiera del lavoro online che vuole rappresentare un punto di incontro tra i datori di lavoro e le persone alla ricerca di un impiego.

L’evento è rivolto in particolare a neolaureati, professionisti e lavoratori stagionali.

Per partecipare

Per partecipare all’evento online, è necessario seguire i seguenti passaggi:

  • registrarsi gratuitamente alla piattaforma;
  • accedere alle offerte di lavoro;
  • inviare la propria candidatura online per le offerte di lavoro a cui si è interessati;
  • una volta contattati dall’azienda, ci si accorda per un colloquio online.

L’evento si svolge il 7 e l’8 febbraio, tra le 11:00 e le 15:00.

Per informazioni

Jobs Without Borders
Eures

Tirocini retribuiti presso il ECDC di Stoccolma

Il Centro Europeo per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie – ECDC offre tirocini retribuiti presso la propria sede di Stoccolma, in Svezia.

Il programma

L’ECDC è una agenzia UE che intende rafforzare la tutela contro le malattie infettive. Ogni anno, questa agenzia offre, a giovani laureati, la possibilità di trascorrere un periodo di tirocinio dai tre ai sei mesi, nella propria sede di Stoccolma.

Il centro offre a ogni tirocinante un contributo mensile di circa 1.500 euro netti e un rimborso di viaggio per l’inizio e la fine del tirocinio.

Destinatari

Per candidarsi al programma è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere cittadini degli Stati membri UE, dei paesi candidati o di Islanda, Liechtenstein e Norvegia;
  • avere completato il primo ciclo di un corso universitario e ottenuto un diploma di laurea o equipollente entro la data di scadenza delle domande;
  • possedere un’ottima conoscenza dell’inglese, lingua di lavoro dell’ECDC (viene considerata favorevolmente la conoscenza di altre lingue UE);
  • non avere beneficiato di qualsiasi altro tipo di tirocinio (formale o informale, retribuito o non retribuito) presso una istituzione o una struttura dell’UE.

Il programma ricerca candidati laureati nei seguenti settori: malattie cliniche infettive, microbiologia, salute pubblica, epidemiologia, statistica e/o modelling delle malattie infettive, scienze sociali, informatica medica, comunicazione scientifica e/o del rischio, nonché altri settori collegati.

Le domande di candidatura devono essere inviate entro il 31 gennaio 2018.

Per informazioni

European Centre for Disease Prevention and Control – ECDC
Tel.:  +46 (0)858601000
Mail: traineeship@ecdc.europa.eu

Agevolazioni e finanziamenti per l’avvio di impresa

Mercoledì 7 febbraio, alle 17:00, l’Ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova organizza l’incontro “Agevolazioni e finanziamenti per l’avvio di impresa“, a cura di Luca Lorigiola – Sportello Nuova Impresa, Camera di Commercio di Padova e Valentina Vedolin – PerMicro, il microcredito in Italia.

Interviene Antonio Sogni,  referente per il progetto “Rotary per il lavoro”.

L’appuntamento rientra all’interno del ciclo di incontri “Primi passi per giovani imprenditori“, tre appuntamenti che mirano ad orientare ed informare tutti i giovani con un’idea imprenditoriale.

L’incontro si svolgerà presso lo Spazio 35, al piano terra del Centro Culturale Altinate San Gaetano. La partecipazione è gratuita, ma è richiesta la registrazione online. Come per tutte le iniziative di Progetto Giovani, sarà data la precedenza ad iscrizioni di giovani fino a 35 anni.

Iscriviti qui

L’incontro

L’incontro ha l’obiettivo di illustrare le diverse opportunità di finanziamento e di accesso al credito per nuove imprese e aspiranti giovani imprenditori. Verranno trattati i seguenti argomenti:

  • le diverse tipologie di fondi e finanziamenti: propri, bancari, confidi, fondi di garanzia, invitalia, finanziamenti agevolati, fondi di rotazione, microcredito;
  • accesso al credito: come rapportarsi con le banche;
  • Rotary per il lavoro“: cos’è e come funziona il progetto.

Per informazioni

Ufficio Progetto Giovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel: 049 8204742
Mail: informagiovani@comune.padova.it

Google Administrator – Corso gratuito

La società di consulenza informatica Miriade offre a giovani con background tecnico-scientifico la possibilità di partecipare a un corso di specializzazione gratuito per imparare ad amministrare la G Suite.

Il corso

Il corso proposto da Miriade si pone l’obiettivo di insegnare ad amministrare la G Suite, la suite di funzionalità di posta, archiviazione e collaborazione offerta da Google.

Le lezioni si terranno dei giorni di martedì 30 e mercoledì 31 gennaio, presso la sede di Miriade S.p.a. a Thiene (VI), in via Castelletto, 11.

I destinatari del corso sono giovani con un diploma di scuola superiore o un diploma di laurea in materie tecnico-scientifiche. Sono apprezzate conoscenze anche basiche in ambito Cloud, sistemi di posta, sistemi antispam, networking, DNS, android/ios, active directory/ldap e regex.

I tre partecipanti più meritevoli avranno la possibilità di sostenere gratuitamente l’esame di certificazione ufficiale di G Suite Administrator.

Per richiedere la partecipazione al corso è necessario compilare l’apposito form online entro il 17 gennaio 2018.

Per informazioni

Miriade S.r.l.
via Castelletto, 11 – 36016 Thiene (VI)
Tel.: 0445 030111
Fax.: 0445 030 100
Mail: info@miriade.it

A.A.A? Arduino! – Corso introduttivo ad Arduino

Giovedì 1 febbraio alle 16:45, l’Ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova organizza un breve corso introduttivo ad Arduino. Il workshop rientra nella programmazione di “FÉMO – Festival dell’espressività multimediale” e si svolgerà presso il Punto Giovani Toselli 3.0, in piazza Caduti della Resistenza, 7.

La partecipazione è gratuita, ma è richiesta la registrazione online. Il workshop è riservato a un massimo di 20 partecipanti.

Iscriviti qui

Il workshop

Da alcuni anni c’è una schedina elettronica che impazza tra makers e hobbisti di ogni genere: si chiama Arduino. È grande poco più di una carta di credito ed è un piccolo e potente computer. Arduino nasce in Italia ed è facile da usare e programmare. Esistono moltissime espansioni che permettono di utilizzarlo per costruire qualsiasi cosa: dai termostati alle stampanti 3D, passando per droni e robot.

Il laboratorio pratico permette di sperimentare con l’elettronica e creare circuiti interattivi. I partecipanti potranno utilizzare una scheda Arduino e semplici componenti per condurre vari esperimenti. Verranno affrontati vari casi pratici utilizzando diversi tipi di sensori e attuatori, esplorando le molteplici possibilità sensoriali e di interazione.

Il livello del laboratorio è introduttivo. Ai partecipanti sarà spiegato come utilizzare Arduino e come programmarlo. Gli Arduino saranno disponibili presso il centro, ma è consigliabile portare un computer con installato l’IDE Arduino.

Nel corso del workshop, della durata di 90 minuti, verranno affrontati i seguenti argomenti:

  • cos’è Arduino;
  • a cosa serve;
  • come si programma;
  • basi di elettronica;
  • sensori e attuatori;
  • esperimenti pratici.

L’appuntamento è a cura di Paolo Aliverti, CEO Fabb srl, co-founder FabLab Milano e autore di manuali Arduino e Stampanti 3D.

Per informazioni

PG Toselli 3.0
piazza Caduti della Resistenza, 7 – Padova
Mail: festivalpadova@gmail.com

Open Day – L’Università americana per eccellenza

Venerdì 2 febbraio, dalle 15:00 alle 17:00, l’ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova ospita la John Cabot University per un open day informativo e di approfondimento.

La John Cabot University è la maggiore università americana in Italia. Si distingue per l’eccellenza accademica e l’internazionalità del corpo docente e degli studenti, la metà dei quali è americana. La JCU unisce l’approccio pragmatico allo studio teorico e privilegia uno stretto rapporto con il mondo del lavoro, prestando grande attenzione agli sbocchi professionali per gli studenti che scelgono di iniziare una carriera dopo la laurea anziché proseguire gli studi.

Nel corso dell’open day, al secondo piano del Centro Culturale Altinate San Gaetano di via Altinate, dopo la registrazione dei partecipanti alle 15:00, la professoressa Silvia Pulino (MBA Harvard University) tiene la lezione “Imprenditoria, chiave strategica per il lavoro giovanile”. A seguire, i partecipanti riceveranno tutte le informazioni utili per conoscere meglio la John Cabot University.

La partecipazione è gratuita ma è necessaria l’iscrizione online.

Registrati online

Silvia Pullino

Ha conseguito un MA in Modern Languages and Literature presso l’università di Oxford, seguito da un Master in Business Administration presso la Harvard Graduate School of Business. Ha iniziato la sua carriera nell’ambito delle Banche d’Investimento presso la Banca di Boston, Buenos Aires, la più grande ed antica banca straniera in Argentina, proseguendo presso la J. Henry Schroder Wagg a Londra. In seguito alla sua esperienza nel campo finanziario, si è dedicata all’imprenditoria fondando e dirigendo Gammatel, azienda internazionale di telecomunicazioni con sede a Boston. Successivamente ha ricoperto l’incarico di Vice Presidente Internazionale presso ThermoLase, filiale di Thermo Electron, multinazionale americana di tecnologia, che le ha permesso di viaggiare per il mondo. Ritornata in Italia, svolge attività di consulenza per start-up dal 2000.

Dal 2002 è Assistant Professor di Business Administration presso la John Cabot University, dove oltre alle mansioni didattiche ha svolto la funzione di Chair del dipartimento di Business Administration per cinque anni, ha sviluppato il Career Services Center (centro di avviamento alla carriera) per tre anni, e ha creato e tuttora dirige il JCU Institute for Entrepreneurship (centro per l’imprenditoria).

Nel 2010, ha ottenuto una Teaching Fellowship dall’Università del Galles per eccellenza nell’insegnamento. Nel tempo libero sviluppa progetti didattici per incoraggiare lo spirito imprenditoriale nei bambini.

Per informazioni

Ufficio Progetto Giovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Mail: progettogiovani@comune.padova.it

Borse di studio presso l’ICE

L’Agenzia per la Promozione all’Estero e l’Internazionalizzazione delle Imprese Italiane – ICE offre quattro borse di studio a laureati in economia, scienze politiche e scienze statistiche.

L’offerta

Le borse di studio hanno durata annuale e sono rinnovabili fino ad un massimo di 24 mesi complessivi. L’ammontare di ciascuna borsa è di 18.600 euro al lordo delle ritenute di legge.

Le borse prevedono lo svolgimento di un periodo formativo, con obbligo di frequenza, presso l’Ufficio di Supporto per la Pianificazione Strategica e Controllo di Gestione della sede di Roma dell’ICE.

I partecipanti avranno modo di approfondire aspetti della collocazione internazionale dell’economia italiana, con una particolare attenzione alle seguenti tematiche:

  • scambi commerciali ed investimenti internazionali;
  • politiche commerciali internazionali;
  • conti con l’estero dell’Unione europea e dell’Italia;
  • struttura del commercio estero dell’Italia;
  • proiezione internazionale delle Regioni italiane e dei sistemi locali d’impresa;
  • politiche e attività dell’ICE a supporto dell’internazionalizzazione delle imprese.

Destinatari

Possono essere ammessi alle selezioni coloro in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere cittadini italiani o di paesi membri dell’Unione europea;
  • essere in possesso di diploma di laurea di vecchio ordinamento, laurea specialistica o laurea magistrale;
  • avere conseguito un titolo di studio con votazione corrispondente a almeno 105/110;
  • non avere un’età superiore ai 32 anni;
  • non avere frequentato corsi di formazione di durata minima di 150 ore organizzati dall’ICE e non avere usufruito in precedenza di una borsa erogata da un qualunque Ufficio dell’ICE.

La candidatura deve essere inviata entro il 18 gennaio 2018.

Scarica il bando

Per informazioni

ICE – Agenzia
via Liszt, 21 – 00144 Roma
Tel.: 800 98 98 00
Mail: urp@ice.it