Archivi tag: laureati

Tirocini presso Nazioni Unite nei paesi in via di sviluppo

Il Governo Italiano finanzia, attraverso la Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) e l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS), il bando Fellowships Programme per il 2019/2020. Il programma che permette a giovani laureati di svolgere un percorso di formazione presso uffici di organizzazioni del sistema delle Nazioni Unite in paesi in via di sviluppo.
Il termine di scadenza per l’invio delle domande di partecipazione è il 21 giugno 2019 alle 15:00 (ora italiana).

Le borse di studio

L’iniziativa finanziata dal Governo Italiano ha l’obiettivo di offrire a giovani laureati che non abbiano superato i 28 anni di età la possibilità di svolgere un percorso di formazione professionale presso uffici di organizzazioni del sistema delle Nazioni Unite in paesi in via di sviluppo o presso sedi estere dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

Le borse hanno la durata di quasi un anno e prevedono, prima dell’assunzione dell’incarico presso i paesi di destinazione, un corso di formazione di due settimane in Italia. Il Programma 2019-2020 è così articolato:

  • dicembre 2019: corso di formazione;
  • gennaio dicembre 2020: tirocinio presso uffici di organizzazioni del sistema delle Nazioni Unite in paesi in via di sviluppo o presso sedi estere dell’AICS.

I requisiti

Per poter partecipare al Programma è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • non aver superato i 28 anni di età (nati il o dopo l’1 gennaio 1991);
  • possedere la nazionalità italiana;
  • avere un’ottima conoscenza della lingua inglese e italiana;
  • avere ottenuto uno dei seguenti titoli accademici:
    • laurea specialistica/magistrale;
    • laurea magistrale a ciclo unico;
    • laurea triennale accompagnata da un titolo di master universitario;
    • bachelor’s degree accompagnato da un titolo di master universitario.
Scarica il bando

Come partecipare

Per partecipare è necessario inviare la domanda entro il 21 giugno 2019 alle 15:00 (ora locale italiana). Le domande di partecipazione dovranno essere inviate online attraverso il sistema di “Online Web Application“(OWA) dell’ufficio UN/DESA di Roma raggiungibile dal sito www.undesa.it.

A causa dell’elevato numero di candidature previste verranno contattati esclusivamente i candidati preselezionati.

Per informazioni
Dipartimento degli Affari Economici e Sociali delle Nazioni Unite (UN/DESA)
Viale delle Terme di Caracalla, Roma
Tel.: 06 8336 1835 
Mail: fellowshipinfo@undesa.it

Tirocini retribuiti a Bruxelles presso l’Agenzia europea per la difesa

L’Agenzia europea per la difesa offre la possibilità di svolgere tirocini retribuiti presso le proprie diverse sezioni e unità a Bruxelles.

I tirocini

I tirocini, della durata di un anno, sono rivolti ai laureati che si avviano all’inizio della loro carriera professionale, per questo motivo nel processo di selezione delle candidature sarà accordata una preferenza a coloro che hanno da poco conseguito la laurea.

Le aree in cui l’Agenzia attiva i percorsi di tirocinio sono:

  •     Capability, Armament & Planning;
  •     Industry, Synergies & Enablers;
  •     Research, Technology & Innovation;
  •     Corporate Services.

L’obbiettivo dei tirocini è inserire i candidati selezionati in un nuovo mondo professionale, permettendo loro di mettere in pratica le conoscenze acquisite durante il percorso di studi nelle specifiche aree di competenza.

Tramite i tirocini inoltre l’Agenzia mira a far sperimentare personalmente ai giovani le attività dell’Agenzia, contribuendo alla missione della stessa con un approccio giovane e con conoscenze accademiche aggiornate, avendo insieme la possibilità di lavorare a fianco del personale altamente qualificato dell’Agenzia.

Nell’apposita sezione del sito EDA è possibile consultare la lista completa dei percorsi di tirocinio attualmente disponibili.

Come partecipare

La candidatura deve necessariamente avvenire attraverso il sistema di online application, dopo essersi registrati sul portale dell’Agenzia.

Per poter svolgere i tirocini è richiesta una buona conoscenza della lingua inglese e, in alcuni casi, della lingua francese.

Il termine ultimo per presentare la propria candidatura è il 31 maggio.

Per informazioni
European Defence Agency
Form per i contatti
FAQ

Stage retribuiti a Ginevra per laureati

La World Intellectual Property Organization (WIPO) propone degli stage retribuiti rivolti a laureati in corsi di laurea di primo livello e laureati che stanno compiendo corsi di specializzazione post-laurea o li hanno già completati.

Gli stage sono mirati a sostenere le attività dell’organizzazione, che si occupa di incentivare la creatività  e le attività ad essa correlate puntando in parallelo alla tutela della proprietà intellettuale nel mondo.

Gli stage

I tirocini affronteranno una vasta gamma di temi connessi all’attività della WIPO, suddivisi in macroaree, quali:

  • law / IP Law;
  • economics / statistics;
  • information technology;
  • technical cooperation services:
  • project administration;
  • administration (finance, human resources, procurement, program planning);
  • patent/trademark examination;
  • copyright:
  • translation;
  • communications, conference services, security ecc.

Gli stage sono di due tipi:
– per candidati che hanno completato un corso universitario di primo livello o i quali risultano essere iscritti a studi post-laurea ma non hanno completato i loro corsi e la tesi finale, gli stage hanno una durata di 3 mesi;
– per i candidati che hanno completato gli studi post-laurea o a cui manca solo la realizzazione della tesi finale, gli stage hanno una durata di 6 mesi.

Per i candidati selezionati è prevista una copertura delle spese di importo  compreso tra i 500 e 2.000 franchi svizzeri (fra i 446 e 1.780 € circa).

Come candidarsi

Per candidarsi è necessario registrarsi sul il sito dell’organizzazione e compilare l’application form accessibile dalla pagina del bando.

Ai candidati sono richieste un’ottima conoscenza della lingua inglese (con preferenza per candidati che conoscono almeno un’altra lingua straniera) e buone conoscenze informatiche.

Il termine per l’invio delle candidature è martedì 30 aprile.

Per informazioni
World Intellectual Property Organization
Form online per informazioni e contatti

Concorso ABI: premi per tesi giuridico economiche

L’Associazione bancaria italiana (ABI) bandisce il premio per una tesi di laurea nelle materie giuridiche e socio-economiche relativa ai rapporti di lavoro nel settore del credito, intitolato all’Avv. Giorgio Vincenzi.

Entro il 28 febbraio 2019 è possibile inviare la propria tesi di laurea in materie giuridiche e socio-economiche per partecipare al concorso. Per le migliori è previsto un premio di 5000€ .

Come partecipare

I candidati devono essersi laureati in Italia o all’estero tra il 1 gennaio 2018 e il 1 dicembre 2018.

Per candidarsi e aspirare all’assegnazione del premio è necessario  inviare la domanda, per mezzo raccomandata ad ABI, P.zza del Gesù, 49, 00186 Roma, entro il 28 febbraio 2019 con la seguente documentazione:

  • due copie cartacee della tesi;
  • breve estratto di non più di 5 cartelle;
  • un certificato di laurea;
  • esami sostenuti.
Scarica il bando

Per informazioni
ABI
Piazza del Gesù 49, 00186 Roma
Tel.: 06 6767783

People management – Corso

Ca’ Foscari Challenge School in collaborazione con Adecco realizza “People management“, un corso di formazione per giovani laureati inoccupati, finalizzato alla creazione di profili professionali in grado di coordinare e amministrare i processi di gestione delle risorse umane nell’ambito aziendale e della consulenza.

Il progetto

Il corso è strutturato nei seguenti moduli:

  • Abilità personali;
  • Strategia e organizzazione aziendale;
  • Mercato del lavoro e legislazione;
  • Amministrazione del personale;
  • Funzione del personale e processi di people management;
  • Processi di reclutamento e selezione del personale;
  • Formazione del personale;
  • Competency Lab.

Destinatari sono laureati, almeno triennali, non occupati.

Il corso si svolge tra fine ottobre 2017 e fine febbraio 2018 presso la sede di VEGA – Parco Scientifico Tecnologico di Venezia.

Come partecipare

Il corso, interamente finanziato da Adecco attraverso il fondo Forma.Temp, è a frequenza gratuita.

Per partecipare alle selezioni è necessario compilare la domanda di partecipazione online e inviare il CV in formato europeo a tutor.people@unive.it, entro lunedì 25 settembre.

La selezione dei candidati avviene dal 2 al 6 ottobre e prevede colloqui individuali e/o di gruppo per valutare motivazione, disponibilità, affinità con interessi o fini lavorativi, obiettivi  e caratteristiche personali dei candidati.

Brochure

Per informazioni

Ca’ Foscari Challenge School
Dorsoduro 3246 – 30123 Venezia
Tel.: 041 2346858/6853 (dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00)
Fax: 041 2346801
Mail: corsi.challengeschool@unive.it

Università aperta 2017 – Career day

Giovedì 25 maggio dalle 9:30 alle 17:30 si svolgerà a Padova il career dayUniversità Aperta 2017“, organizzato dal Servizio Stage e Career Service in collaborazione con Confindustria Veneto.

L’evento, a ingresso libero, si terrà presso i cortili di Palazzo Bo a Padova.

L’evento

L’iniziativa nasce per far conoscere alle aziende gli studenti e i laureati dell’Università degli Studi di Padova, così da favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro e stage.

Durante la manifestazione i giovani potranno:

  • incontrare i rappresentanti di più di 70 aziende;
  • consegnare il CV;
  • informarsi sui profili professionali richiesti dalle aziende e valutare eventuali opportunità di stage e offerte di lavoro;
  • partecipare a seminari e workshop: le aziende si presenteranno al pubblico, illustreranno la propria mission e risponderanno alle domande sugli attuali bisogni di professionalità, sulle ricerche di personale in corso e sulle prospettive di carriera per le diverse figure professionali impiegate al loro interno.
Iscriviti qui

Career day Warm up

Mercoledì 24 maggio, presso l’Aula Didattica di Palazzo Storione, si terranno due incontri per prepararsi al meglio al career day:

  • il seminario di orientamento “Job Dating: curriculum alla mano e pochi minuti per convincere l’interlocutore di essere quello giusto!”, dalle 9:30 alle 10:30;
  • consulenze individuali su come scrivere il cv e sostenere colloqui in maniera efficace, dalle 10:30 alle 13:00.

La partecipazione è senza prenotazione e garantita fino a esaurimento posti.

Per informazioni

Servizio Stage e Career Service
Palazzo Storione – Riviera Tito Livio, 6 – 35123 Padova
Tel.: 049 8273075
Fax: 049 8273524
Mail: placement@unipd.it

Active Learning Lab – Urban Innovation

L’Università Ca’ Foscari Venezia attiva la nuova edizione dell’Active Learning Lab – Urban Innovation, un laboratorio di imprenditorialità per studenti e laureati che si svolgerà a Treviso dal 19 giugno al 28 luglio.

Il laboratorio

L’Active Learning Lab – Urban Innovation, che quest’anno ha per tema “Città Generative”, è un laboratorio di didattica innovativa ad alto impatto sociale di 6 settimane nel quale si accelerano prodotti e servizi innovativi orientati ai temi della sostenibilità e della crescita inclusiva dell’economia locale.

Il laboratorio utilizza metodologie innovative quali la Teoria/Valutazione del Cambiamento, il Design Thinking, il Social Business Model Canvas.

I partecipanti, suddivisi in gruppi interdisciplinari, lavorano a stretto contatto con importanti player del territorio, istituzioni, aziende, organizzazioni pubbliche e private partner di Ca’ Foscari, nell’ottica della condivisione di idee, networking e co-generazione di competenze.

Il laboratorio può essere riconosciuto in 6 CFU per gli studenti di Ca’ Foscari e IUAV, secondo le modalità indicate dalla Tabella riconoscimento crediti.

Come partecipare

Il laboratorio è rivolto a studenti e laureati di Ca’ Foscari, IUAV e di altri atenei.

Per partecipare compilare il modulo online e inviare il CVallcafoscari@unive.it, indicando nell’oggetto “Candidatura ALL – Urban Innovation 2017”, entro domenica 21 maggio.

I colloqui di selezione si terranno i giorni 23 e 24 maggio presso il Campus Treviso.

Locandina

Per informazioni

Università Ca’ Foscari Venezia | Campus Treviso
Palazzo San Paolo
Riviera Santa Margherita, 76 – 31100 Treviso
Tel.: 0422 513736
Mail: allcafoscari@unive.it

Innovazione sociale – Premio di laurea e dottorato

Il Comune di Milano bandisce la terza edizione del “Premio in memoria del Prof. Marco Biagi“, rivolto a giovani laureati o ricercatori italiani e stranieri di età inferiore ai 35 anni.

Il premio

L’obiettivo del bando è dare risalto a saggi, tesi di laurea magistrale o di dottorato di ricerca, non compilative, su uno dei seguenti temi:

  • Innovazione sociale e periferie;
  • Innovazione sociale e lavoro;
  • Innovazione sociale e immigrazione.

Il candidato vincitore riceverà un premio in denaro del valore di 6.250 €.

Come partecipare

Ogni candidato potrà presentare un solo elaborato.

Per partecipare è necessario far pervenire la documentazione indicata nel bando al Comune di Milano – Direzione Economia Urbana e Lavoro – Area Lavoro e Formazione, attraverso una delle seguenti modalità:

La scadenza è fissata per le 12:00 del 19 giugno.

Bando Domanda di ammissione

Per informazioni

Comune di Milano
Via Dogana, 2 – 20123 Milano
Tel.: 02 88448518
Fax: 02 88458154
Mail: DC.PoliticheLavoro@comune.milano.it

Assegno di ricerca presso l’INFN di Padova

L’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare – sezione di Padova cerca un giovane laureato per attività di ricerca tecnologica nell’ambito del trasferimento tecnologico e della collaborazione fra infrastrutture di ricerca e imprese.

Il progetto

L’INFN svolge una parte considerevole delle proprie attività di ricerca sperimentale utilizzando acceleratori di particelle subatomiche, disponibili presso i propri laboratori e i principali centri di ricerca a livello mondiale. Contribuisce inoltre, con attività di progettazione e di sviluppo tecnologico, a programmi di ricerca e innovazione indispensabili per l’evoluzione degli stessi acceleratori, allo scopo di migliorarne le prestazioni spingendole al limite delle possibilità tecnologiche.

Il programma in cui il destinatario del contratto sarà coinvolto si inserisce in questo contesto e riguarderà i seguenti due filoni di attività della Sezione di Padova dell’INFN:

  • il coordinamento dell’interazione fra industria europea e infrastrutture tecnologiche europee, nell’ambito di un specifico progetto finanziato dal programma H2020 della Comunità Europea;
  • il servizio di collegamento fra industria Italiana e il CERN di Ginevra che ha come scopo la valorizzazione delle competenze tecnologiche esistenti nelle aziende italiane come fornitori di beni e servizi al laboratorio.

Il contratto prevede un assegno di ricerca di un anno, rinnovabile, del valore di 20.465,98 € al netto degli oneri a carico dell’INFN, e un incentivo annuo per favorire la mobilità pari a 5.000 € lordi che verrà erogato ai residenti in regioni diverse dal Veneto. Sono estesi inoltre ai titolari dell’assegno i servizi messi a disposizione del personale dipendente, compreso il servizio mensa.

Come candidarsi

Requisiti richiesti:

  • laurea magistrale in Fisica/Ingegneria Meccanica/Ingegneria dei Materiali/Ingegneria Gestionale/Ingegneria Elettrotecnica/Ingegneria Aerospaziale;
  • buona conoscenza della lingua inglese;
  • interesse e, preferibilmente, conoscenze (acquisite anche con esperienza lavorative) di applicazione di tecnologie avanzate in campo scientifico e industriale;
  • capacità di organizzare autonomamente le attività;
  • efficacia nello stabilire e mantenere rapporti interpersonali;
  • ottima conoscenza degli applicativi di ufficio e familiarità con strumenti per l’analisi e la visualizzazione di dati;
  • predisposizione all’apprendimento dell’uso e della configurazione di strumenti informatici.

Le candidature devono essere inoltrate alla sede della Sezione di Padova dell’INFN, allegando tutta la documentazione indicata nel bando, entro e non oltre venerdì 14 aprile, a mezzo raccomandata A.R. o tramite PECpadova@pec.infn.it.

L’esame colloquio si svolgerà mercoledì 26 aprile alle 11:00, presso la Sede di Padova dell’INFN (sala riunioni Milla Baldo Ceolin del Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università degli Studi di Padova – via F. Marzolo 8).

Bando e domanda di partecipazione

Per informazioni

INFN
Tel.: 049 9677304 (Dott.ssa Alessandra Casotto)
Mail: sfe@pd.infn.it (Dott.ssa Alessandra Casotto o Dott. Mauro Morandin)

Tirocini per neolaureati a Milano e Bruxelles

Il Consiglio regionale della Lombardia indice una selezione pubblica per lo svolgimento di 32 tirocini formativi e di orientamento per l’anno 2017, destinati a neolaureati.

I tirocini

I tirocini si svolgeranno presso la sede del Consiglio regionale della Lombardia a Milano e presso la sede della Regione Lombardia a Bruxelles.

Hanno durata annuale e non sono rinnovabili. Ai tirocinanti a Milano è assegnata una borsa di studio pari a 13.758,36 € annui lordi, corrisposta in quote mensili. Per i tirocini che si svolgono presso la sede di Bruxelles l’importo della borsa di studio è pari a 20.637,54 € annui lordi.

Posti disponibili suddivisi per aree di inserimento:

  • attività di supporto agli organi consiliari: 10;
  • analisi delle politiche, studi e documentazione: 5;
  • comunicazione e relazioni esterne: 4;
  • relazioni europee: 3;
  • authority regionali: 4;
  • amministrativa-gestionale: 6.

Come partecipare

Requisiti richiesti:

  • età non superiore ai 30 anni;
  • cittadinanza italiana o di Stato aderente all’Unione Europea;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • conoscenza della lingua inglese, con riferimento ai tirocini per i quali è espressamente richiesta;
  • laurea triennale o magistrale o diploma di laurea vecchio ordinamento, conseguito da non più di 36 mesi nelle classi di laurea indicate nel bando, con una votazione non inferiore al 90% del punteggio massimo previsto per ciascun corso di laurea.

La domanda di partecipazione deve essere redatta in carta semplice e presentata:

  • a mano al Protocollo del Consiglio regionale della Lombardia (via G.B. Pirelli, 12 – 20124 Milano): invio entro le 12:00 di martedì 14 marzo;
  • tramite pec a protocollo.generale@pec.consiglio.regione.lombardia.it, con oggetto “Borse di studio anno 2017”: invio entro le 12:00 di martedì 14 marzo;
  • a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento al Consiglio regionale della Lombardia (Ufficio Organizzazione e Personale , Via F. Filzi, 22 – 20124 Milano): invio entro martedì 14 marzo e ricezione entro venerdì 24 marzo.
Bando Domanda di partecipazione

Per informazioni

Consiglio regionale della Lombardia
Via Fabio Filzi, 22 – 20124 Milano
Tel.: 02 674821
PEC: protocollo.generale@pec.consiglio.regione.lombardia.it