Archivi tag: Musica

Music moves Europe – Formazione nel settore della musica

La Commissione Europea promuove Music moves Europe, programma di formazione per giovani professionisti della musica.

Il progetto

L’iniziativa “Music Moves Europe” si pone l’obiettivo di individuare e sostenere fino a 10 programmi pilota di formazione innovativi e sostenibili per giovani professionisti nel settore della musica che sperimentano modelli su piccola scala su come migliorare la capacità e la resilienza del settore e contribuire alla sua professionalizzazione.

Le attività di formazione per giovani artisti e altri professionisti nel settore musicale dovrebbero includere:

  • programmi di formazione transnazionale e/o intersettoriale mediante l’insegnamento in prima persona e metodi di apprendimento elettronico, compresi seminari o workshop;
  • programmi di mentoring e peer-learning;
  • fellowship e programmi di residenza;
  • programmi di tirocinanti con collocamenti a pagamento;
  • attività volte alla creazione e al miglioramento di reti e scambi di buone pratiche per aumentare la professionalizzazione del settore.

Le attività devono iniziare al più tardi entro il 31 dicembre 2018 e terminare entro il 31 dicembre 2019. La durata massima dei progetti è di 12 mesi. La sovvenzione massima sarà di 55.000 euro per proposta supportata e il tasso massimo di cofinanziamento sarà dell’80%.

Destinatari

Possono presentare domanda organizzazioni senza scopo di lucro (private o pubbliche), autorità pubbliche (nazionali, regionali, locali), università, istituti di istruzione e associazioni degli Stati membri dell’UE e paesi del Programma Europa Creativa entro il 27 agosto 2018, 13:00 CET.

Bando

Per informazioni

Music moves Europe

Voci per la libertà – Una canzone per Amnesty

L’Associazione Culturale Voci per la Libertà e Amnesty International Italia promuovono la ventunesima edizione di “Voci per la libertà – Una Canzone per Amnesty“, un evento benefico all’insegna della musica e della solidarietà, che si tiene a Rosolina Mare (RO), dal 19 al 22 luglio 2018.

L’iniziativa

“Voci per la libertà – Una Canzone per Amnesty” è un festival musicale che si tiene dal 19 al 22 luglio a Rosolina Mare (RO).

Nel corso dell manifestazione, vengono premiati gli artisti in gara per il Premio Amnesty Italia – Sezione Emergenti, dedicato ai migliori brani legati alla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. Inoltre, l’evento vede la partecipazione di diversi artisti affermati, tra cui Enrico RuggeriMirkoeilcane e la Med Free Orkestra.

Quest’anno il festival si fa anche promotore della campagna “La solidarietà non è reato” con cui Amnesty International vuole sfidare la criminalizzazione della solidarietà nelle sue varie forme. Inoltre, dallo scorso anno, il festival fa parte di una rassegna artistica più ampia, Arte per la libertà: il festival della creatività per i diritti umani, realizzata con il sostegno di MiBACT e di SIAE, nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”.

Tutti gli eventi di “Voci per la libertà” sono a ingresso libero.

Programmazione

Per informazioni

Associazione Culturale Voci per la Libertà
via N. Paganini, 16 – 45010 Villadose (RO)
Mail: info@vociperlaliberta.it

Residenza artistica in Germania

PACT Zollverein è un’organizzazione di Essen, in Germania, che opera nel settore artistico. Due volte all’anno offre la possibilità di partecipare a un programma di residenza per lo sviluppo e la realizzazione di progetti e produzioni.

Il programma

Il programma di residenza promosso dal centro PACT Zollverein è destinato a artisti professionisti tedeschi e stranieri che lavorano nei settori della danza, dello spettacolo, delle media arts o della musica.

Le residenze sono assegnate due volte all’anno da una giuria internazionale. I vincitori del concorso hanno la possibilità di trascorrere un periodo presso il centro PACT Zollverein nella città tedesca di Essen. Gli artisti avranno a disposizione uno spazio in cui operare e un alloggio. Inoltre, riceveranno anche supporto tecnico e consulenza per la stampa, le pubbliche relazioni e la drammaturgia.

Grazie al sostegno del Ministero della Cultura e della Scienza dello Stato del Nord Reno-Westfalia, i beneficiari di una residenza ricevono un contributo per coprire le spese di soggiorno e di viaggio.

Per partecipare

Per partecipare al programma di residenza da gennaio a luglio 2019, è necessario completare la procedura di candidatura online entro le ore 17:00 del 9 luglio 2018.

Per informazioni

PACT Zollverein
Bullmannaue 20a D – 45327 Essen, Germania
Tel.: +49 (0)201.289 47 12
Mail: residenz@pact-zollverein.de

ORME – Festival dei sentieri

Il Comune trentino di Fai della Paganella promuove la prime edizione di ORME – Festival dei sentieri, che si terrà dal 14 al 16 settembre 2018.

Il festival

“ORME – Festival dei sentieri” è un evento organizzato dal Comune di Fai della Paganella (TN), nella Val d’Adige, che si svolgerà interamente nei sentieri di montagna della zona, dal 14 al 16 settembre.

Il festival è destinato a tutti coloro che amano la montagna, ma anche agli esperti che operano del settore del turismo “slow”.

Oltre a passeggiate di gruppo, il programma del festival prevede anche trekking con cani, concerti, attività per bambini, incontri con esperti, degustazioni di prodotti tipici e rievocazioni delle tradizioni locali.

Tutti gli appuntamenti sono gratuiti.

Programma 14 settembre

 

Programma 15 settembre

 

Programma 16 settembre

Per informazioni

ORME – Festival dei sentieri
Mail: festivaldeisentieri@gmail.com
Facebook

SanPrecario Sport Festival 2018

Torna il “SanPrecario Sport Festival” dal 17 maggio al 20 maggio 2018: quattro giorni di sport, cultura e musica dal vivo al Parco Milcovich di Padova.

Il festival

La Polisportiva SanPrecatrio di Padova organizza il “SanPrecario Sport Festival” 2018, un’occasione per avvicinare la cittadinanza alle realtà sportive, e non solo, presenti nel quartiere Arcella di Padova.

Da giovedì 17 a domenica 20 maggio, il Parco Milcovich di Padova ospita quattro giornate di sport, ma anche cultura, dibattiti ed approfondimenti, teatro, danza e musica live.

L’ingresso è gratuito.

Per informazioni

Polisportiva SanPrecatrio
Facebook

20° Festa Internazionale delle Donne

Domenica 22 aprile alle ore 17.00 presso l’Auditorium Modigliani di via Scrovegni 30 si terrà la Festa Internazionale delle Donne, giunta quest’anno alla 20° edizione. 

L’evento

L’appuntamento patrocinato dal Comune di Padova e dalla Provincia di Padova è un incontro interculturale promosso dalla WFWP Federazione delle Donne per la Pace nel Mondo in collaborazione con FFPMU, UPF e FIDH L.It.

Musicadanza e pensieri di pace: si esibiscono Susy Dal GessoAssociazione Ucraina Insieme – Gruppo di Danza PerevesloAssociazione ASSAIS e Associazione culturale-sportiva Health&Care.

Presenterà la serata la giornalista italo-somala Cadigia Hassan.

Ingresso libero e un fantastico omaggio all’entrata ai primi cento partecipanti.

Locandina

Per informazioni

WFWP Federazione delle Donne per la Pace nel Mondo
T
el:  333.9512351
Mail:  wfwp.padova@libero.it

Rassegna Musiké 2018

Giunta alla settima edizione, dal 14 aprile al 29 novembre torna Musikè, la rassegna itinerante promossa e organizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo che mette in relazione le arti e l’esplorazione dei linguaggi contemporanei senza dimenticare il passato:tredici spettacoli a ingresso gratuito con artisti di fama internazionale,dove la musica, il teatro e la danza incontreranno la letteratura, la storia, gli effetti multimediali e il circo.

Il cartellone di quest’anno è caratterizzato dalla presenza dei cori, a partire da uno dei più celebri cori di voci bianche del mondo, il Tölzer Knabenchor. Oltre ai cori, nella proposta del 2018 il teatro di Shakespeare si confronterà con le coreografie di Aterballetto, la poesia di Leopardi con la lezione molto sui generis di Andrea Robbiano, l’architettura musicale di Bach con le riscritture jazzistiche di Dan Tepfer e Richard Galliano. Accanto alle ricorrenze celebrative, dal centenario della Grande Guerra all’omaggio a Rossini nel 150° anniversario della morte, ci sarà spazio per una riflessione sull’attualità attraverso il teatro‐canzone reinterpretato da Enzo Iacchetti.

Tutti gli spettacoli sono a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria sul sito www.rassegnamusike.it.

Vai al programma completo

Per informazioni

Rassegna Musiké
Tel. 345 7154654
Mail: info@rassegnamusike.it

Lezioni di suono – Tre incontri con Giorgio Battistelli

Da mercoledì 4 aprile l’Orchestra di Padova e del Veneto in collaborazione con l’Università degli Studi di Padova e il Teatro Stabile del Veneto propone tre lezioni-concerto tenute dal compositore Giorgio Battistelli.

I tre appuntamenti si svolgeranno presso la Sala dei Giganti di Palazzo Liviano, in piazza Capitaniato.

Il programma

Articolate in tre lezioni-concerto tenute dallo stesso compositore, le “Lezioni di Suono” saranno l’occasione per esplorare altrettante opere di Battistelli, a partire dalla riflessione sul rapporto con il passato reinventato e riscritto del “Combattimento di Tancredi e Clorinda” da Monteverdi, passando attraverso “L’Imbalsamatore“, monodramma satirico sulla rivoluzione russa e sulla figura di Lenin, tratto dall’omonimo romanzo di Renzo Rosso, per concludersi con il confronto con la drammaturgia di Antonin Artaud (“I Cenci“).

Le “Lezioni di Suono” si terranno alle 17:30. Nelle stesse date, alle 10:30, verrà proposta un’anteprima riservata alle scuole superiori, dal titolo evocativo “Prima del Suono“; l’iniziativa, che ben si sposa con la vocazione didattica di Battistelli, nasce per offrire la possibilità agli studenti di confrontarsi da vicino con il compositore, ponendogli domande e interagendo in modo diretto con lui e con la sua musica.

Mercoledì 4 aprile – ore 17:30

Battistelli | Combattimento di Tancredi e Clorinda (D’après Claudio Monteverdi)

Martedì 24 aprile – ore 17:30

Barristelli | L’imbalsamatore
Monodramma giocoso da camera su testo di Renzo Rosso

Mercoledì 9 maggio – ore 17:30

Battistelli | I Cenci
Teatro di musica da Antonin Artaud su testo di G. Battistelli

Il biglietto intero costa 8 euro, ma è prevista la riduzione a 3 euro per studenti e under 35.

Per informazioni

Orchestra di Padova e del Veneto
Tel.: 049 656848 – 656626
Mail: info@opvorchestra.it

Arezzo Wave Music Contest per band emergenti

Fondazione Arezzo Wave Italia promuove la nuova edizione di Arezzo Wave Music Contest, il concorso per band emergenti.

Il concorso

Arezzo Wave Music Contest è il concorso italiano più longevo dedicato alla musica live e ai nuovi talenti, italiani e internazionali.

Dal 1987 a oggi, oltre 48.000 le formazioni musicali hanno partecipato al concorso e tra le band che hanno calcato il palco di Arezzo Wave ricordiamo Negrita, Afterhours, MauMau, Quintorigo, Almamegretta, Joycut, Sonars, Ritmo Tribale, Marlene Kuntz, Amari, I Ministri, Pan del Diavolo, Waines, Fast Animals&Slow Kids, solo per citarne alcuni.

Ai finalisti, decretati da una giuria d’eccezione, verranno assegnati i seguenti premi:

  • partecipazione a festival nazionali e internazionali;
  • realizzazione di un videoclip e 2 giornate in studio di registrazione in collaborazione con IndiePendente e Mat Top Films;
  • realizzazione di una compilation in collaborazione con DOC Live;
  • sconti e opportunità in collaborazione con Tunecore;
  • un premio in denaro in collaborazione con la Società Italiana Autori ed Editori.

Per partecipare

Il contest è aperto a tutti e totalmente gratuito. Per partecipare è sufficiente compilare il form online e presentare due brani inediti (ne basta solo uno se si è un giovane musicista o un musicista straniero di seconda generazione).

L’iscrizione deve essere effettuata entro il 15 marzo 2018.

Per informazioni

Fondazione Arezzo Wave Italia
Via Buonconte da Montefeltro, 4/10 – 52100 Arezzo
Tel.: + 39 0575 911005
Mail: info@arezzowave.comfondazione@arezzowave.com

#Ode2Joy Challenge per celebrare l’Europa

#Ode2Joy Challenge è un’iniziativa di Europa Nostra per celebrare il patrimonio culturale europeo. I partecipanti, individualmente o in gruppo, sono invitati a creare un video della propria performance o interpretazione dell’Inno alla Gioia di Beethoven e Schiller, l’inno ufficiale dell’Unione Europea.

L’iniziativa

Questa sfida è stata lanciata da Europa Nostra e dal suo Presidente, il Maestro Plácido Domingo. Si rivolge ad artisti professionisti e dilettanti (cantanti, musicisti o ballerini), agli studenti e a tutti i cittadini d’Europa in grado di dare un’interpretazione creativa e originale dell’inno europeo.

Il 9 maggio 2018, in occasione della Giornata dell’Europa, i video dei partecipanti saranno trasmessi in streaming o pubblicati sui social media utilizzando l’hashtag #Ode2Joy. Ulteriori contributi potranno essere inviati durante tutto l’anno.

Una selezione dei contributi più stimolanti e creativi sarà presentata durante il Vertice Europeo del Patrimonio Culturale a Berlino, che si terrà dal 18 al 24 giugno 2018.

Per informazioni

Europa Nostra
Tel.: +31 (0)703024050
Mail: info@europanostra.org