Archivi tag: nazioni unite

Global Youth Video Competition 2019

L’ONU apre le selezioni per la quinta edizione del Global Youth Video Competition, concorso che mira a mostrare come i giovani siano attori chiave nell’attuazione di soluzioni innovative e ambiziose per combattere il cambiamento climatico, valorizzando la loro azione.

Il concorso è aperto ai giovani tra i 18 e i 30 anni di qualsiasi nazionalità e provenienza.

Il concorso

Per l’edizione 2019 la competizione video è strutturata in modo tale da ampliare la portata della voce dei giovani di tutto il mondo e stimolare la loro azione, in congiunzione alle iniziative legate al Global Climate Action Summit convocato in settembre dalle Nazioni Unite.

Le categorie in cui si articola l’edizione di quest’anno sono le seguenti:

  • Balancing use of land for people and ecosystems
  • Cities and local action to combat climate change
  • Nature-based solutions for food and human health

I video candidati devono avere una durata massima di 3 minuti, narrati o sottotitolati in inglese.

Ai vincitori, uno per ciascuna categoria, verrà data la possibilità di partecipare alla conferenza ONU COP 25 sul clima che si svolge a Santiago del Cile a dicembre, in cui vengono presentati i video selezionati dal concorso.

Inoltre i vincitori prenderanno parte alla campagna di comunicazione della conferenza in qualità di reporter, con il compito di raccontare e documentare i punti salienti dell’iniziativa.

Tutti i dettagli sul concorso sono disponibili sulla pagina web dedicata.

Come partecipare

Per partecipare è necessario compilare il form online di iscrizione al concorso, per poi successivamente caricare il proprio video sulla medesima piattaforma.

Il termine per la presentazione dei propri lavori è il 28 luglio 2019 (11:00pm GMT).

Per informazioni
Global Youth Video Competition 2019
Mail: biomoives@tve.org.uk

Tirocini presso Nazioni Unite nei paesi in via di sviluppo

Il Governo Italiano finanzia, attraverso la Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) e l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS), il bando Fellowships Programme per il 2019/2020. Il programma che permette a giovani laureati di svolgere un percorso di formazione presso uffici di organizzazioni del sistema delle Nazioni Unite in paesi in via di sviluppo.
Il termine di scadenza per l’invio delle domande di partecipazione è il 21 giugno 2019 alle 15:00 (ora italiana).

Le borse di studio

L’iniziativa finanziata dal Governo Italiano ha l’obiettivo di offrire a giovani laureati che non abbiano superato i 28 anni di età la possibilità di svolgere un percorso di formazione professionale presso uffici di organizzazioni del sistema delle Nazioni Unite in paesi in via di sviluppo o presso sedi estere dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

Le borse hanno la durata di quasi un anno e prevedono, prima dell’assunzione dell’incarico presso i paesi di destinazione, un corso di formazione di due settimane in Italia. Il Programma 2019-2020 è così articolato:

  • dicembre 2019: corso di formazione;
  • gennaio dicembre 2020: tirocinio presso uffici di organizzazioni del sistema delle Nazioni Unite in paesi in via di sviluppo o presso sedi estere dell’AICS.

I requisiti

Per poter partecipare al Programma è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • non aver superato i 28 anni di età (nati il o dopo l’1 gennaio 1991);
  • possedere la nazionalità italiana;
  • avere un’ottima conoscenza della lingua inglese e italiana;
  • avere ottenuto uno dei seguenti titoli accademici:
    • laurea specialistica/magistrale;
    • laurea magistrale a ciclo unico;
    • laurea triennale accompagnata da un titolo di master universitario;
    • bachelor’s degree accompagnato da un titolo di master universitario.
Scarica il bando

Come partecipare

Per partecipare è necessario inviare la domanda entro il 21 giugno 2019 alle 15:00 (ora locale italiana). Le domande di partecipazione dovranno essere inviate online attraverso il sistema di “Online Web Application“(OWA) dell’ufficio UN/DESA di Roma raggiungibile dal sito www.undesa.it.

A causa dell’elevato numero di candidature previste verranno contattati esclusivamente i candidati preselezionati.

Per informazioni
Dipartimento degli Affari Economici e Sociali delle Nazioni Unite (UN/DESA)
Viale delle Terme di Caracalla, Roma
Tel.: 06 8336 1835 
Mail: fellowshipinfo@undesa.it

UN Volunteers: esperienza di volontariato con le Nazioni Unite

Aperto il bando di partecipazione a UN Volunteers,  progetto di volontariato promosso dalle Nazioni Unite per la partecipazione attiva alle iniziative di pace globale.

Partecipando al progetto, che prevede la copertura di parte delle spese, è possibile impegnarsi in attività di promozione della pace, gestione dei disastri, creazione di mezzi di sussistenza sostenibili e molte altre iniziative di carattere umanitario.  Annualmente le Nazioni Unite selezionano volontari da 140 paesi differenti e le destinazioni possono essere scelte in accordo con i responsabili dei progetti (la scelta della sede del programma di volontariato dipende in prima istanza dalle esigenze operative dell’ONU).

Come partecipare

Per diventare un volontario dell’ONU, i requisiti sono:

  •     avere almeno 25 anni
  •     possedere una laurea universitaria o diploma tecnico superiore
  •     avere almeno 2 anni di esperienza professionale affine ai temi proposti dal progetto
  •     buona conoscenza pratica di almeno una delle tre lingue di lavoro dell’UNV: inglese, francese e spagnolo
  •     un forte impegno a rispettare i valori e i principi del volontariato
  •     sono apprezzate precedenti esperienze di volontariato e/o di lavoro in un paese in via di sviluppo.

La maggior parte delle missioni dell’UNV si basa su contratti rinnovabili di 6-12 mesi.
I volontari dell’ONU percepiscono vari tipi di sostegno durante la loro missione, tra cui l’indennità di soggiorno mensile, il congedo annuale e l’assicurazione sanitaria.

Per aderire ai diversi progetti è prima necessario registrarsi online sul portale UN Volunteer.

Link al form di registrazione online

Per informazioni
UN Volunteers
Mail: unv.media@unv.org
Tel.: +49-228-815 2000

Programma Giovani Funzionari delle Organizzazioni Internazionali

Il Programma Giovani Funzionari delle Organizzazioni Internazionali, noto anche come Programma JPO, è un’iniziativa finanziata dal Governo Italiano attraverso la Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) e l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS) e curata dal Dipartimento degli Affari Economici e Sociali delle Nazioni Unite (UN/DESA).

Il Programma permette a giovani qualificati di avere un’esperienza formativa e professionale nelle organizzazioni internazionali per un periodo di due anni. Da una parte, il programma favorisce le attività di cooperazione delle organizzazioni internazionali associando giovani funzionari ad iniziative di sviluppo; dall’altra, consente a giovani interessati alle carriere internazionali di compiere esperienze rilevanti che nel futuro ne potrebbero favorire il reclutamento da parte delle organizzazioni stesse o in ambito internazionale.

Requisiti

  • Essere nati il o dopo il 1 gennaio 1988 (1 gennaio 1985 se laureati in medicina)
  • Possedere la nazionalità italiana
  • Avere un’ottima conoscenza della lingua inglese e italiana
  • Avere ottenuto uno dei seguenti titoli accademici prima della scadenza per la presentazione delle candidature:
    • laurea specialistica/magistrale
    • laurea magistrale a ciclo unico
    • laurea/laurea triennale accompagnata da un titolo di Master universitario
    • Bachelor’s degree accompagnato da un titolo di Master universitario
Candidati provenienti da Paesi in via di sviluppo

Nell’ambito dell’edizione 2018/2019 del Programma JPO si prevede l’assegnazione di un numero limitato di posizioni a candidati provenienti da alcuni Paesi in via di sviluppo.

I candidati provenienti da paesi in via di sviluppo dovranno soddisfare i seguenti requisiti per accedere alla preselezione:

  • Essere nati il o dopo il 1 gennaio 1988 (1 gennaio 1985 se laureati in medicina)
  • Avere un’ottima conoscenza della lingua inglese (la conoscenza della lingua italiana sarà considerata favorevolmente in sede di valutazione)
  • Avere ottenuto uno dei seguenti titoli accademici prima della scadenza per la presentazione delle candidature:
    • laurea specialistica/magistrale
    • laurea magistrale a ciclo unico
    • laurea/laurea triennale accompagnata da un titolo di Master universitario
    • Bachelor’s degree accompagnato da un titolo di Master universitario.

Requisiti aggiuntivi

Data la natura altamente competitiva del Programma JPO e le crescenti competenze richieste dalle organizzazioni internazionali, le seguenti qualificazioni aggiuntive sono spesso considerate asset importanti in fase di valutazione:

  • Conoscenza di altre lingue ufficiali delle Nazioni Unite o lingue parlate nei paesi in via di sviluppo
  • Possesso di ulteriori titoli accademici e/o corsi di formazione rilevanti
  • Aver maturato una solida esperienza professionale, della durata di almeno un anno
  • Possesso di alcune capacità/competenze quali orientamento al cliente, lavoro di squadra, comunicazione, responsabilità, pianificazione e organizzazione del lavoro

I candidati dovranno essere motivati e disposti ad adattarsi a diversi ambienti di lavoro. Dovranno, inoltre, dimostrare impegno nei confronti dei valori fondamentali delle Nazioni Unite: integrità, professionalità e rispetto della diversità.

Modalità di partecipazione

La scadenza per l’invio online delle candidature è il 14 dicembre 2018 alle 15:00 (ora italiana). Si invita a consultare attentamente la pagina web How to Apply prima di iniziare la compilazione del formulario elettronico relativo al Programma JPO 2018/2019.

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate online attraverso il sistema di “Online Web Application” (OWA) dell’ufficio UN/DESA di Roma raggiungibile dal sito www.undesa.it.

Non verranno accettate domande pervenute per posta, email, fax o consegnate a mano. Verranno contattati esclusivamente i candidati preselezionati per le interviste.

Per informazioni

UNDESA
Mail: JPOinfo@undesa.it

JPO Programme

nazioni-unite

Il Programma Esperti Associati e Giovani Funzionari delle Organizzazioni Internazionali, noto anche come JPO Programme, cerca giovani italiani qualificati di età inferiore o uguale a 30 anni per un’esperienza formativa e professionale di due anni nelle organizzazioni internazionali del sistema ONU.

Il programma

Il JPO Programme è un’iniziativa finanziata dal Governo Italiano, attraverso la Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) e l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS), e curata dal Dipartimento degli Affari Economici e Sociali delle Nazioni Unite (UN/DESA).

Lo scopo del programma è duplice:

  • favorire le attività di cooperazione tecnica delle organizzazioni internazionali, associando giovani funzionari a iniziative di sviluppo;
  • consentire a giovani interessati alle carriere internazionali di compiere rilevanti esperienze professionali, così da favorire un eventuale reclutamento futuro da parte delle organizzazioni stesse.

I requisiti necessari per poter accedere alla preselezione sono:

  • essere nati il o dopo il 1 gennaio 1986 (1 gennaio 1983 se laureati in Medicina);
  • possedere la nazionalità italiana;
  • avere un’ottima conoscenza delle lingue inglese e italiana;
  • possedere una laurea specialistica/magistrale/magistrale a ciclo unico o una laurea triennale accompagnata da un titolo di Master universitario o un Bachelor’s degree accompagnato da un titolo di Master universitario.

La scadenza per l’invio online delle candidature è martedì 6 dicembre alle 15:00 (ora locale italiana).

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate online attraverso il sistema di “Online Web Application” (OWA) del sito dell’ufficio UN/DESA di Roma. Si invita a consultare attentamente la sezione “How to Apply” prima di iniziare la compilazione del formulario elettronico relativo al Programma JPO 2016/2017.

Non verranno accettate domande pervenute per posta, mail, fax o consegnate a mano presso l’Ufficio UN/DESA di Roma.

A causa dell’elevato numero di candidature previste verranno contattati esclusivamente i candidati preselezionati.

Scarica la locandina

Per informazioni

UN/DESA
Mail: JPOinfo@undesa.it

Assistente editoriale per l’ONU

bangkok

La Commissione economica e sociale per l’Asia e il Pacifico, UNESCAP o ESCAP, con sede a Bangkok, in Tailandia, una delle cinque commissioni regionali del Consiglio economico e sociale delle Nazioni Unite, offre un posto annuale per assistente editoriale.

Mansioni richieste

Le mansioni richieste sono le seguenti:

  • preparazione testi in uscita per la presentazione attraverso un lavoro di traduzione;
  • assistenza e collaborazione con gli altri editori per quanto riguarda le revisioni di testi;
  • aiuto nel mantenimento e nella conservazione di documenti delle Nazioni Unite;
  • assistenza nella raccolta di dati statistici sui documenti e le pubblicazioni.

Requisiti

Il candidato deve:

  • possedere un diploma di scuola superiore o equivalente;
  • avere un minimo di 3 anni di esperienza nel settore dell’editoria e dei servizi amministrativi, o di settori comunque affini;
  • avere un inglese e francese efficienti.

Per candidarsi è necessario compilare il form online nel sito dell’ESCAP.

Per informazioni

Per maggiori informazioni consultare la pagina dedicata nel sito dell’ESCAP.

Fellowships Programme alle Nazioni Unite

nazioni-unite

Il Dipartimento degli Affari Economici e Sociali delle Nazioni Unite (UN/DESA), in collaborazione con la Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, ha pubblicato il bando 2016 per il Fellowships Programme.

Il bando

Il programma permette lo svolgimento di periodi di tirocinio negli Uffici della Cooperazione Italiana o delle Organizzazioni internazionali per un periodo di un anno, ricevendo un supporto formativo iniziale ed un supporto economico durante lo svolgimento del servizio, per il viaggio e per la copertura assicurativa.

E’ prevista l’assegnazione di 30 tirocini.

I requisiti di ammissione sono:

  • essere nati il o dopo il primo gennaio 1988;
  • nazionalità italiana;
  • buona conoscenza dell’inglese;
  • laurea o dottorato, conseguiti prima della scadenza del bando.

La scadenza per l’invio delle domande è il 4 luglio prossimo. Si può presentare la candidatura esclusivamente online.

Per informazioni

Per maggiori informazioni, visitare il sito di UN/DESA.

Tirocinio dell’UNICRI a Torino

diritto

UNICRI – United Nations Interregional Crime and Justice Research Institute è l’Istituto delle Nazioni Unite preposto a ricerca, formazione, cooperazione tecnica e diffusione delle informazioni sulla prevenzione del crimine e la giustizia. Nella sua sede di Torino offre l’opportunità di svolgere un tirocinio per laureati triennali in diritto internazionale, diritto pubblico e pubblico comparato, diritto penale, criminologia, gestione aziendale, comunicazione, studi di sviluppo, economia, tecnologia dell’informazione, relazioni internazionali, psicologia, scienze sociali e politiche.

Il tirocinio va da un minimo di due mesi ad un massimo di sei. Non è prevista alcuna retribuzione.

Lo scopo del tirocinio è quello di migliorare l’esperienza educativa dei laureati e dei dottorandi di diversa estrazione accademica attraverso incarichi di lavoro pratico, per prepararli al lavoro delle Nazioni Unite e fornire all’UNICRI l’assistenza di studenti altamente qualificati, specializzati in vari campi professionali.

Requisiti

I requisiti richiesti per la partecipazione sono:

  • laurea di primo livello in diritto internazionale, diritto pubblico e pubblico comparato, diritto penale, criminologia, gestione aziendale, comunicazione, studi di sviluppo, economia, tecnologia dell’informazione, relazioni internazionali, psicologia, scienze sociali e politiche;
  • ottima conoscenza (parlata e scritta) di almeno una delle lingue di lavoro dell’UNICRI (Inglese e Francese), la conoscenza di altre lingue ufficiali delle Nazioni Unite (Arabo, Cinese, Russo e Spagnolo) è un asset.

Scadenze

Durante l’anno sono previste tre sessioni di tirocinio: estate, primavera, autunno. La prossima scadenza è il 5 Giugno 2016.

Per saperne di più

Per informazioni

UNICRI – Internship Coordinator
Viale Maestri del Lavoro, 10
10127 Turin, Italy
Tel: 011 6537 111
Fax: 011 6313 368
Mail: information@unicri.it

Contest Nazioni Unite – Poster for Peace

Poster for peace

L’Ufficio per il Disarmo delle Nazioni Unite ha lanciato un concorso per la creazione di un Poster per la Pace. Obiettivo del concorso è sensibilizzare sulla necessità del disarmo nucleare e stimolare gli artisti ad usare il proprio talento per la promozione del disarmo, in commemorazione del 70° anniversario della prima Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

I poster dovranno essere realizzati con una risoluzione adeguata a permetterne la stampa nel formato minimo di 60 x 90 cm. I tre poster che saranno giudicati migliori da una giuria internazionale, riceveranno un premio rispettivamente di 3.000, 2.000 e 1.000 USD.

Scadenze

La scadenza per l’invio in formato elettronico dei poster è il prossimo 24 gennaio 2016.

Per informazioni

Tutte le informazioni e il modulo per il caricamento online sono sul sito dell’iniziativa.