Archivi tag: operatori

Cose da fare con i giovani – Meeting nazionale

Giovedì 21 e venerdì 22 febbraioAnimazione Sociale, in collaborazione con Associanimazione e il Comune di Padova, organizza “Cose da fare con i giovani/3“, il terzo incontro nazionale per gli operatori dei mondi giovanili.

L’immaginazione può diventare il campo di esperienza attorno al quale incontrarsi tra operatori sociali e nuove generazioni, riconoscendoci nella comune necessità di nutrire la capacità di aspirare a un futuro differente da quello che sembra essere già consegnato.

Il programma del convegno

Il convegno cerca di dare risposta ad alcune domande:

  • Che cosa può alimentare l’immaginazione sociale dentro i mondi giovanili?
  • Quali condizioni possono permettere la condivisione di una capacità di pensare altrimenti, di moltiplicare le possibilità, di cercare soluzioni alternative nella lettura e nel fronteggiamento dei problemi?
  • Che cosa rende possibile evitare la ripetizione dell’identico o la semplice imitazione di quella che viene eletta a best practice del momento, per aprirci a un’autentica dimensione progettuale capace di disegnare una traiettoria di futuro non ancora del tutto scritta?

Intervengono figure autorevoli che operano in campi di azione differenti, per testimoniare il loro rapporto con l’immaginare: nell’ambito della ricerca scientifica, dell’espressività artistica, della produzione culturale e dell’intrapresa economica.

I gruppi di lavoro

Dopo gli interventi del mattino, i partecipanti si dividono in 18 gruppi di lavoro. I gruppi si caratterizzano, oltre che per i contenuti, per la modalità di lavoro: gruppi di approfondimento, gruppi di analisi di esperienze, laboratori pratici.

Compilando il form di iscrizione, è possibile esprimere tre preferenze rispetto ai 18 gruppi, in ordine di priorità. Il numero massimo di partecipanti per gruppo è 25.

Scarica il programma completo Scopri i gruppi di lavoro

Come partecipare

Per partecipare al convegno è necessaria l’iscrizione, da effettuare tramite l’apposito modulo online. La quota di partecipazione ammonta a 70€, ridotta a 55€ per gli studenti nella fascia d’età 19-25.

La quota comprende la partecipazione al convegno, l’abbonamento annuo ad Animazione Sociale, più il volume della collana Le Matite “Cose da fare con i giovani“.

Per informazioni
Animazione Sociale
Tel.: 011 3841048
Mail: cosedafareconigiovani@gmail.com

Immaginazione sociale e lavoro con i giovani

Giovedì 31 gennaio alle 17:00, Animazione Sociale in collaborazione con Associanimazione e il Comune di Padova organizza un convegno in preparazione a “Cose da fare con i giovani“, il terzo incontro nazionale per gli operatori giovanili.

L’appuntamento si svolge presso lo Spazio 35, al piano terra del Centro Culturale Altinate San Gaetano. La partecipazione è gratuita, ma è preferibile la registrazione online.

Riserva il tuo posto

Il convegno

L’immaginazione può diventare il campo di esperienza attorno al quale operatori sociali e nuove generazioni possono incontrarsi, riconoscendosi nella comune necessità di nutrire la capacità di aspirare a un futuro differente da quello che sembra essere già consegnato.

Saluti dell’Amministrazione comunale di Padova

Introduzione di Marta Nalin – Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Padova

Perché e come un terzo appuntamento di “Cose da fare con i giovani”

A cura di Franco Floris – Animazione Sociale (Gruppo Abele)

Giovani: condivisione e collaborazione come stile di vita a partire dai luoghi

Esiti della ricerca nazionale condotta da “Cose da fare con i giovani”, a cura di Michele Marmo – AssociAnimAzione

L’immaginazione, energia che apre traiettorie di futuro

Presentazione del documento di “Cose da fare con i giovani”, a cura di Andrea Marchesi – Università Bicocca di Milano

Quanta e quale immaginazione sociale c’è nel nostro lavorare con i giovani

Una chiacchierata tra ricerca giovanile, “soste” proposte dal convegno, esperienza sul campo:

  • Niccolò Gennaro – Direttore CSV di Padova
  • David Cerantola – Associazionene Temporanea d’impresa per lo sviluppo di comunità del Comune di Padova
  • Stefania Schiavon – Cooperativa Spazi Padovani

Per informazioni
Animazione Sociale
Tel.: 011 3841048
Mail: cosedafareconigiovani@gmail.com

Corso gratuito per operatori in contesti multiculturali

Associazione InformaGiovani mette a disposizione un corso online gratuito dal titolo “Union of minorities. Educational tools for the European cultural mosaic“.

Il corso è rivolto a educatori giovanili, formatori, insegnanti e altri professionisti, per l’apprendimento delle competenze necessarie a costruire percorsi educativi inclusivi nel lavoro con minoranze e gruppi multiculturali

Il corso

Si tratta di un corso online aperto (MOOC) multilingue (italiano, inglese, catalano) rivolto a tutti coloro che intendano approfondire o migliorare:

  • la conoscenza di concetti chiave, quali identità, multiculturalismo, stereotipi;
  • le competenze nell’osservazione sistematica, nella comunicazione non verbale e nel lavoro di gruppo;
  • le proprie competenze nella gestione dei conflitti;
  • la conoscenza di strumenti pratici e metodi non formali utili per il lavoro con gruppi multiculturali;
  • la conoscenza di strumenti di valutazione adottabili in progetti educativi e sociali.

Il corso unisce metodi educativi formali e non formali e contenuti didattici interattivi per guidare i partecipanti in un’esperienza di apprendimento dinamica.

Come partecipare

Il corso è ospitato sulla piattaforma OPENedX. Per iscriversi gratuitamente basta registrarsi con il proprio indirizzo e-mail.

Per informazioni
Associazione InformaGiovani

Meeting Zero6 in festa

Il 25 e 26 gennaio 2019 torna il “Meeting Zero6“, l’appuntamento nazionale che riunisce gli operatori delle scuole, dei servizi e dei progetti rivolti ai bambini da 0 a 6 anni.

Il meeting si svolgerà a Santa Maria Maddalena (RO).

Il progetto

Due giornate di incontro, confronto, riflessione e condivisione di prospettive per gli operatori di servizi e scuole per l’infanzia, quest’anno dedicate al tema dell’inclusione.

Il meeting, inoltre, si apre al territorio con una formula che estende e ne condivide il programma con bambini e genitori. Negli stessi giorni, infatti, offre spettacoli teatrali, laboratori, interventi di professionisti e altre iniziative rivolte ai più piccoli.

Tutte le attività sono gratuite, ma è consigliata la prenotazione online.

Scopri il programma completo

Per informazioni
Cooperativa Il Raggio Verde
Tel.: 0425 31935
Mail: info@coopilraggioverde.it

Fare Spazio – Laboratorio per operatori di politiche giovanili

Giovedì 15 novembre, la cooperativa Il Raggio Verde, in collaborazione con AssociAnimazione, Comune di Jesolo e Centro Giovani BYC realizza “Fare Spazio“, un laboratorio per operatori di politiche giovanili.

Il workshop si svolgerà presso il Centro Giovani BYC, in via Via Levantina 100/A a Jesolo.

Il workshop

L’idea e le possibili formule di spazio di aggregazione giovanile si sono trasformate molto rapidamente negli ultimi 15 anni. Da luoghi centrati sul “sostare”, sull’incontro e la relazione prolungata, si sono via via evoluti in  luoghi dell’esperienza, della sperimentazione, dove la condivisione di saperi, soluzioni e prospettive, diventa, anche per brevi periodi, l’oggetto di interesse dei giovani che lo frequentano.

Il laboratorio “Fare Spazio” illustrerà alcune esperienze, collocandole in una cornice di senso e proponendo agli operatori di sperimentarle.

Il workshop prevede un costo di iscrizione di 18€ inclusivo del pranzo. Il numero di posti è limitato ed è possibile iscriversi tramite il form on line disponibile sul sito de Il Raggio Verde entro l’8 novembre 2018.

Scarica la locandina con il programma completo

Per informazioni

Il Raggio Verde
via Einaudi, 77 – 45100 Rovigo
Tel.: 0425 31935
E-mail: info@coopilraggioverde.it