Archivi tag: promozione

Cecilia Ghidotti – Il pieno di felicità

Giovedì 21 marzo la Libreria Zabarella, in collaborazione con l’ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova ospita Cecilia Ghidotti per la presentazione del suo romanzo d’esordio, “Il pieno di felicità” (Minimum Fax). Con l’autrice dialoga Serena Pea.

L’appuntamento si svolge alle 18:30 presso la libreria, in via Zabarella 80. L’ingresso è libero e gratuito.

Il libro

Cosa accade quando, a trent’anni circa, non si riesce a trasformare, per responsabilità personali e destini generali, l’educazione, l’affetto e il supporto ricevuti in un lavoro stabile, in un’identità compiuta? Cecilia ha studiato quel che le andava, si è laureata e poi ha continuato a studiare. Insieme al fidanzato è finita a Coventry, una cittadina inglese dove si barcamena tra lavoretti e tentativi di proseguire la carriera universitaria. Ma non ci vive sul serio a Coventry, perché non perde occasione di spostarsi, tornare con un volo low cost a Bologna, la città degli studi e delle passioni, e nella provincia padana, a lungo rifiutata ma divenuta, a distanza, desiderabile. O anche di andare a Londra, per un lavoro di tre mesi e poi per un dottorato di tre anni, e dai molti amici (o Airbnb) che la accolgono e le fanno intravedere per qualche giorno la possibilità di una vita parallela – a Barcellona come a Helsinki e Berlino, in un’Europa alle soglie della Brexit ma per lei ancora senza muri.

Il polo magnetico di questo girare tra incontri, piazze, concerti è quel «pieno di felicità» di una vecchia canzone dello Zecchino d’Oro che la protagonista aveva creduto raggiungibile, perché i suoi desideri le erano sembrati realistici, e che deve invece imparare a ridimensionare, adattare ai tempi della «classe disagiata» e di una inquieta lotta quotidiana. Cecilia, infatti, non si limita a subire il presente ma lo interpreta con ironia, e lo vive pienamente nelle incertezze che talvolta si trasformano in occasioni. E grazie a questa capacità di leggere il mondo ci regala un libro prezioso: intimo come un memoir, acuto come un saggio, ostinato e sincero come un romanzo generazionale.

L’autrice

Cecilia Ghidotti (1984) è nata a Brescia e ha studiato a Bologna e Torino. Ha scritto per il teatro e pubblicato racconti di non fiction creativa su “Abbiamo le prove”. Vive a Coventry, in Inghilterra.

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani
via Altinate, 71 – 35141 Padova
Mail: progettogiovani@comune.padova.it

Libreria Zabarella

In Fieri – Archivi e ricerche artistiche in divenire

Mercoledì 12 dicembre alle 18:30, l’ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova inaugura “In Fieri”, una mostra collettiva i cui protagonisti sono 10 artisti selezionati dall’Archivio GAI di Padova, di cui l’area Creatività dell’ufficio è antenna locale. La mostra è a cura di Stefania Schiavon, Caterina Benvegnù ed Elena Squizzato.

La mostra sarà allestita nei ballatoi al primo piano del Centro Culturale Altinate San Gaetano e sarà visitabile gratuitamente fino al 29 gennaio 2019, negli orari di apertura del Centro.

Il progetto

Gli artisti coinvolti hanno avuto modo di intrecciare i propri percorsi di ricerca con l’area Creatività, e grazie anche ad alcune opportunità formative ed espositive realizzate negli ultimi anni dall’Ufficio, si sono distinti nel panorama artistico territoriale e nazionale e proseguono ora in maniera indipendente e professionale.

Il concept della collettiva si concentra attorno al tema dell’archivio, visto non tanto come dispositivo conservativo e statico, quanto più come strumento vivo e in divenire, che prende costantemente forme e volumi diversi, si trasforma e segue le mutazioni delle ricerche degli artisti.

La mostra, grazie ai lavori esposti, sottolinea inoltre la natura frammentaria dell’archivio, fatto di tracce, di presenze/assenze e di instabilità – intesa come fermento e potenzialità.

L’archivio di “In Fieri” è dispositivo critico, rigenerativo e di ricerca.

Gli artisti in mostra

  • Francesca Bizzotto
  • Daniele Costa
  • Francesca Dall’Antonia
  • Nicolò Masiero Sgrinzatto
  • Stefania Mazzola
  • Elisa Pregnolato
  • Fabio Ranzolin
  • Pierluigi Scandiuzzi
  • Catia Schievano
  • Michele Tajariol

L’Associazione Giovani Artisti Italiani (GAI) è una rete nazionale di città, province e regioni italiane che promuove attività di promozione, formazione e produzione rivolte ad artisti e operatori della cultura under 35. L’ufficio Progetto Giovani di Padova aderisce alla rete dal 1989 e fa parte del Consiglio di Direzione; il suo archivio locale conta ad oggi 600 iscritti.

Per informazioni

Ufficio Progetto Giovani – area Creatività
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204795
Mail: pg.creativita@comune.padova.it

Stagione concertistica OPV – Promozione under 35

Confermando l’impegno per la promozione della musica tra i più giovani, l’Orchestra di Padova e del Veneto ripropone lo sconto di oltre il 70% sull’abbonamento intero alla Stagione concertistica 2018/2019 per i giovani fino a 35 anni, con una novità per i nati nel 1982.

Quello composto dagli Under35 abbonati all’Orchestra di Padova e del Veneto è un pubblico giovane, partecipe ed entusiasta. Con oltre 1000 presenze, pari al 20% degli abbonati totali, ha rappresentato un risultato straordinario a riconoscimento dell’originalità della programmazione e dell’impegno dell’OPV a favore del nuovo pubblico.

Anche per la 53a Stagione concertistica, che sarà inaugurata il prossimo 11 ottobre all’Auditorium Pollini, l’Orchestra conferma delle condizioni di abbonamento agevolate per gli under 35 che, sottoscrivendo la tessera entro il 10 ottobre avranno la possibilità di assistere ai 12 concerti in cartellone al costo di 50€, con una riduzione di oltre il 70% sull’intero di 180€.

Una novità è riservata invece ai nati nel 1982, ovvero a chi compie 36 anni nel 2018: per loro l’OPV ha creato un abbonamento speciale all’intera Stagione a 99€, uno step intermedio verso il definitivo ingresso nella categoria degli ‘over’.

Per informazioni

Biglietti e abbonamenti OPV

Diventare delegati della gioventù a Strasburgo

In occasione del Congresso delle Autorità Locali e Regionali, che si svolgerà dal 2 al 4 aprile e dal 29 al 31 ottobre 2019 a Strasburgo, in Francia, è stato lanciato il bando “Ringiovanire la politica” per il reclutamento dei delegati della gioventù che prenderanno parte al Congresso.

Il concorso

L’obiettivo della call è quello di coinvolgere e dare ai giovani europei l’opportunità di esprimere le loro opinioni sulle diverse tematiche discusse direttamente dai rappresentanti eletti a livello locale e regionale, promuovendo la cooperazione tra i membri del Congresso e i delegati dei giovani e mostrando alle delegazioni nazionali l’importanza di includere ufficialmente più giovani come membri.

Le spese di viaggio e di soggiorno dei delegati dei giovani saranno coperte congiuntamente dal Congresso delle autorità locali e regionali in base alle norme del Consiglio d’Europa. L’alloggio sarà fornito e pagato dagli organizzatori, in camera singola o condivisa in base alla disponibilità.

Destinatari

I delegati della gioventù, uno per delegazione nazionale, devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere aperto, impegnato e motivato a sviluppare e rafforzare il dialogo tra i giovani e i rappresentanti eletti a livello locale/regionale;
  • avere tra i 18 e i 30 anni;
  • essere stato residente in uno degli Stati membri del Consiglio d’Europa per un minimo di cinque anni e vivere nel paese che rappresenteranno per tutta la durata della loro partecipazione;
  • essere attivo nell’animazione giovanile a livello locale e regionale;
  • essere disponibile a impegnarsi in tutta l’attività compresa la preparazione di progetti di base;
  • essere interessato a partecipare attivamente all’elaborazione delle politiche a livello locale e regionale;
  • parlare inglese fluentemente.

Per candidarsi, è necessario seguire e completare la procedura di iscrizione online entro il 17 settembre 2018.

Scarica il bando

Per informazioni

Congresso delle Autorità Locali e Regionali
Mail: congress.youth@coe.int

Formazione gratuita in Digital Marketing e E-commerce

Formazione_adulti

Young Talent in Action promuove un corso di formazione gratuito in Digital Marketing e E-commerce che si terrà a Padova dal 24 ottobre al 16 novembre 2018.

Il corso

L’obiettivo del corso di Digital Marketing e E-commerce è quello di formare figure professionali in grado di progettare strategie digitali per un E-commerce, migliorare la propria visibilità o quella di un’azienda sui motori di ricerca, progettare piani editoriali per i social media, monitorare e accrescere l’audience, pianificare campagne di marketing efficaci sui social network.

Il corso è completamente gratuito e si terrà dal 24 ottobre al 16 novembre 2018 a Padova.

Destinatari

Per partecipare al corso è necessario rispondere ai seguenti requisiti:

  • avere almeno 18 anni;
  • essere in possesso di codice fiscale italiano.

Il percorso si rivolge in particolar modo a giovani disoccupati di età compresa tra i 18 e i 35 anni.

Per iscriversi è necessario compilare l’application form online. La selezione dei partecipanti avviene in base ad un test d’ingresso online e all’analisi del curriculum vitae.

Per informazioni

Young Talent in Action
Mail: youngtalent@tree.it

Bootcamp gratuito per disoccupati

Mercoledì 19 settembre nei Colli EuganeiNiuko Innovation & Knowledge organizza un bootcamp gratuito sulla responsabilità sociale di impresa rivolto a persone disoccupate e aziende in ottica di inclusione sociale.

L’iniziativa

Si tratta di un percorso di formazione esperienziale, organizzata nell’ambito del progetto “Responsabilmente Promuovere l’innovazione sociale e trasmettere l’etica” promosso dalla Regione Veneto. Nel corso della giornata i partecipanti verranno coinvolti in attività dedicate ai temi del lavoro di squadra e della negoziazione.

L’incontro si svolgerà il 19 settembre, dalle 9:00 fino alle 18:00, presso il parco-avventura Le Fiorine, a Teolo (PD), e presso la tenuta La Costigliola, a Rovolon (PD).

La partecipazione è gratuita e aperta sia alle aziende che alle persone in cerca di lavoro.

Per partecipare al bootcamp, è necessario compilare il form online.

Per informazioni

Niuko Innovation & Knowledge
via Marconi, 103 – Altavilla Vicentina (VI)
Tel.: 049 8227500
Mail: info@niuko.itgiada.lazzarin@niuko.it

Giornata Europea delle Lingue

Il 26 settembre è la Giornata Europea delle Lingue, un’occasione per celebrare la diversità linguistica dell’Europa.

L’evento

La Giornata Europea delle Lingue è stata istituita nel 2001 dalla Commissione Europea e dal Consiglio d’Europa per celebrare la diversità linguistica del nostro continente che, con oltre 200 lingue parlate al suo interno, rappresenta una delle zone più multilinguistiche e multiculturali del mondo.

La Giornata vuole inoltre rappresentare anche un’occasione per promuovere lo studio delle lingue straniere.

Le iniziative

In occasione della Giornata Europa delle Lingue, molte sono le iniziative che si svolgeranno in tutta Europa, come corsi di lingua, dibattiti, conferenze, programmi radiofonici.

A questo link è possibile consultare la mappa degli eventi in programma. Inoltre, le associazioni interessate possono promuovere le proprie iniziative inserendole nel database.

Per informazioni

Giornata Europea delle Lingue

Borsa di studio per laureati in economia

L’Associazione Nazionale dei Consulenti Finanziari – ANASF offre una borsa di studio dell’importo complessivo di 3.000 euro riservata ai laureati in ambito economico-finanziario.

La borsa di studio

ANASF promuove la dodicesima edizione della borsa di studio Ivo Taddei”, che premia gli studenti laureati di un corso di laurea di primo livello in ambito economico, iscritti a un corso di laurea magistrale in classi di ambito economico-finanziario, presso un’università italiana legalmente riconosciuta.

La commissione esaminatrice nominata dal Comitato esecutivo dell’ANASF selezionerà, entro il mese di giugno del 2019, il vincitore della borsa di studio che riceverà un premio di 3.000 euro.

Come partecipare

Le domande di partecipazione e la documentazione richiesta devono essere inviate all’indirizzo e-mail formazione@anasf.it oppure in formato elettronico (DVD) a mezzo di raccomandata, alla sede dell’Associazione, in via Gustavo Fara 35, 20124 Milano. La candidatura deve essere effettuata entro il 30 novembre 2018.

Bando Domanda di partecipazione

Per informazioni

ANASF
via Fara, 35 – Milano
Tel.: 02 67382939
Mail: formazione@anasf.it

Concorso letterario per studenti e laureati in psicologia

Sefap – Servizi di Formazione alla Persona, in collaborazione con la Fondazione Italiana Gestalt, promuove il concorso letterarioGli Artigiani della Gestalt” rivolto a studenti di psicologia, psicologi e psicoterapeuti.

Il concorso

Il concorso “Gli Artigiani della Gestalt” premia opere letterarie dedicate al tema “Dalla libertà dialogica alla responsabilità condivisa”. L’obiettivo è quello di promuovere il ruolo dello psicologo come diffusore di una cultura relazionale, nell’indirizzare l’individualità verso la responsabilità sociale, oltre che la scrittura, nella sua forma di narrativa e di saggistica.

La partecipazione è aperta a studenti e/o laureati in psicologia italiani e stranieri (con titolo italiano o riconosciuto in Italia), medici iscritti a scuole di psicoterapia o già psicoterapeuti, italiani e non.

I vincitori riceveranno i seguenti premi:

  • premio in denaro di 4.000 euro per il primo classificato;
  • premio in denaro di 2.000 euro per il secondo classificato;
  • premio in denaro di 1.000 euro per il terzo classificato.

Inoltre, i primi tre classificati riceveranno una borsa di studio per frequentare un corso in psicoterapia o counseling organizzato dalla Gestalt.

Come partecipare

Per candidarsi al concorso, è necessario inviare gli elaborati e la documentazione richiesta, sia in formato cartaceo che digitale, entro il 7 settembre 2018.

Regolamento Domanda di partecipazione

Per informazioni

Se.F.a.P. S.r.l
via Barbana, 22/24 – 00142 Roma
Tel.: 340 0565325
Mail: info@sefapformazione.it

Lupanica18 – Concorso di land art

Il Comune di Muzzana (UD) promuove Lupanica18, concorso per opere di land art da realizzare nei suoi boschi planiziali.

Il concorso

L’obiettivo principale del concorso è la difesa della natura, del paesaggio della pianura friulana e di tutto il nord Italia. Per questo motivo, il tema che ispira il concorso rimane, come la precedente edizione, quello del bosco planiziale. I boschi planiziali del Comune di Muzzana sono una rara e preziosa testimonianza di un polmone verde, a ridosso della Laguna, nella bassa pianura friulana.

Le opere selezionate riceveranno i seguenti premi:

  • 1° premio all’opera con caratteristiche di durata nel tempo e visibilità di 2.000 euro;
  • 6 premi di partecipazione di 100 euro ciascuno per altre 6 opere.

L’inaugurazione e la premiazione avverranno domenica 16 settembre 2018 in concomitanza con l’iniziativa “Festa dei beni comuni”, sia nelle sedi del Comune di Muzzana (UD), che nei boschi planiziali di Muzzana.

Come partecipare

La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutti gli artisti residenti nell’Unione Europea, senza limiti di età.

Per iscriversi, è necessario compilare il modulo di partecipazione disponibile a questo link entro il 30 agosto 2018.

Scarica il bando

Per informazioni

Comune di Muzzana del Turgnano
via Roma, 22 – 33055 Muzzana del Turgnano (UD)
Tel.: 0431 69017-69609
Fax: 0431 697869
Mail: comune.muzzanadelturgnano@certgov.fvg.it