Archivi tag: romania

Un Paese al mese – Romania

Mercoledì 25 settembre alle 18:00, l’ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova presenta il nuovo appuntamento di “Un Paese al mese“, il ciclo dedicato ai Paesi del mondo attraverso il dialogo con giovani viaggiatori o madrelingua.

L’appuntamento si svolge presso il PG Toselli 3.0, in piazza Caduti della Resistenza, 7. L’ingresso è libero e gratuito.

L’incontro

10 mesi in Romania” è il racconto di Gloria, una volontaria italiana che racconterà la città di Cluj-Napoca, che l’ha ospitata lo scorso anno durante la sua esperienza di volontariato. Sfidando l’immagine della Romania che spesso hanno gli italiani, condividerà la sua personale esperienza.

Per informazioni
PG Toselli 3.0
P.zza Caduti della Resistenza, 7 – 35138 Padova
Tel.: 049 8722657
Mail: puntogiovanitoselli@comune.padova.it

Scambio giovanile in Romania

Oriel Association è alla ricerca di 5 partecipanti italiani/e o residenti in Italia e 1 group leader per uno scambio culturale a Târgu Jiu, in Romaniaintitolato “The colors of life”.

Dove: Târgu Jiu, Romania
Quando: dal 7 al 15 luglio 2019 e dal 8 al 14 luglio 2019
Paesi partecipanti: Italia, Romania, Croazia, Lituania, Macedonia e Georgia.
Scadenza candidature: appena possibile

Il progetto

I partecipanti sono ospiti dell’organizzazione Center for Education and Consulting Structural Instruments. Le attività sono incentrate sul tema dei diritti umani e i partecipanti si cimentano in workshop utili a elaborare nuove pratiche di inclusione sociale attraverso giochi di ruolo, seminari e attività di educazione non formale.

Obiettivi del progetto

  • Incrementare l’educazione ai diritti umani, quali sono, il sostegno internazionale ai diritti umani (Consiglio d’Europa, politica giovanile, Nazioni Unite) attraverso giochi, giochi di ruolo e quiz;
  • Migliorare il pensiero critico sui diritti umani e questioni sociali attraverso world cafè, role-playing e narrazione;
  • Ispirare la cittadinanza attiva: impegno giovanile, attivismo e senso di iniziativa attraverso dibattiti, attività di Vox Pop, attività di strada, attività di valutazione della comunità.

Vitto e alloggio sono completamente coperti dall’associazione ospitante. Le spese di viaggio sono rimborsate al 100% fino a un massimo di 275 euro. Il partecipante, solo dopo essere stato selezionato, sarà tenuto a pagare la quota annuale dell’associazione Oriel del costo di 35 euro.

Come partecipare

Per avere maggiori informazioni e ricevere l’infopack e/o presentare la propria candidatura, è necessario scrivere a orielassociationprojects2019@gmail.com inviando una lettera motivazionale in INGLESE e il proprio curriculum in italiano e/o in inglese.

Per informazioni
Oriel – Associazione di Promozione Sociale
Via San Silvestro, 3
Dossobuono di Villafranca di Verona – 37062 
Email: orielassociation@gmail.com
Tel.: 347 1682976

Scambio giovanile in Romania

APS Young Effects è alla ricerca di 7 partecipanti italiani/e o residenti in Italia tra il 17 e i 26 anni per “INotice”, uno scambio focalizzato sui temi dei diritti umani a Oradea, in Romania, presso l’organizzazione Asociatia Comunitatilor Interculturale.

Dove: Oradea, (Romania)
Quando: dal 18 al 26 maggio 2019
Paesi partecipanti: Polonia, Grecia, Italia, Romania.
Scadenza candidature: prima possibile

Il progetto

Il tema principale del progetto è l’utilizzo dell’istruzione non formale per i diritti umani e l’esplorazione di diversi tipi di discriminazione. Lo scopo dell’educazione ai diritti umani è creare una società in cui tutti i diritti siano rispettati, in cui le persone riconoscano le violazioni di tali diritti e adottino misure per proteggerli. La maggior parte dei giovani in Europa non ha accesso o ha accesso limitato in termini di educazione sui diritti umani. L’educazione ai diritti umani affronta questi problemi e aiuta le persone a essere consapevoli dei diversi atteggiamenti e valori, delle diverse convinzioni e contraddizioni che si trovano nella moderna società multiculturale.

Obiettivi del progetto

  • Acquisire e/o incrementare la conoscenza dei 28 partecipanti sulla storia e l’importanza dei diritti umani;
  • Sensibilizzazione di almeno 100 persone di Oradea riguardo ai diversi tipi di discriminazione attraverso il lavoro giovanile all’interno del progetto;
  • Aumentare l’empatia dei 28 partecipanti riguardo alle violazioni dei diritti umani;
  • Esplorare le possibilità offerte dal programma Erasmus +.

Vitto e alloggio sono completamente coperti dall’associazione ospitante. Le spese di viaggio sono rimborsate al 100% fino a un massimo di 275 euro. Le attività dell’associazione sono riservate ai soci Young Effect 2018/2019. Una volta selezionati se non si è già soci 2018/2019 bisogna associarsi a Young Effect. Per associarsi è necessaria una quota di 80 Euro, che include l’assicurazione per responsabilità civile.

Come partecipare

Per avere maggiori informazioni e presentare la propria candidatura è necessario compilare il Formulario selezione Erasmus+ e inviarlo all’indirizzo scambi@youngeffect.org.

Non c’è una vera data di scadenza per la candidatura, i posti vengono assegnati in base alla motivazione e all’idoneità formale del candidato fino ad esaurimento posti. Quindi candidandosi il prima possibile c’è maggiore possibilità di essere selezionati.

Per informazioni
APS Young Effect
Via Boffalora 5, Magenta (MI)
info@youngeffect.org


Seminario internazionale in Romania

Il Comitato d’Intesa di Belluno è alla ricerca di cinque youth workers (volontari, insegnanti, educatori, studenti,…), interessati a partecipare ad un seminario internazionale incentrato sulla tematica delle dipendenze, che si tiene a Tirgoviste (Romania) dal 16 al 19 aprile 2019.

Il progetto

Il seminario è la quarta ed ultima tappa del progetto Erasmus+Stand Against Drugs”, che ha l’obiettivo principale di esplorare nuove ed appropriate strategie alla lotta contro le dipendenze.

I partecipanti avranno l’opportunità di apprendere, secondo metodologie di apprendimento legate alla sfera non formale e informale, strumenti e nozioni per poter ideare, pianificare e promuovere delle campagne on line e offline di prevenzione all’uso di sostanze stupefacenti.

I requisiti

È richiesta una buona conoscenza della lingua inglese, motivazione e la voglia di mettersi in gioco. Per la partecipazione a questo progetto non ci sono limiti d’età.

Come partecipare

Per partecipare alla selezione è necessario inviare il proprio curriculum vitae all’indirizzo europa@csvbelluno.it entro e non oltre la giornata di venerdì 15 marzo 2019.

I colloqui di selezione si svolgeranno nel corso della settimana successiva presso la sede del Comitato d’Intesa.

Il Comitato d’Intesa si farà carico delle spese di trasporto, di vitto e alloggio, ai soli partecipanti selezionati sarà richiesta una quota di partecipazione di euro 50,00.

Per informazioni
Comitato d’Intesa di Belluno
Via del Piave 5, Belluno
Tel.: 0437 950374
Mail: europa@csvbelluno.it.

Volontariato (ex SVE) in ambito teatrale in Romania

A.C.T.O.R. – Cultural Association for Theatre and Origami in Romania cerca 10 volontari per il progetto del Corpo Europeo di SolidarietàVitamin T18“.

Dove: Bucarest, Romania
Quando: dal 1 marzo al 27 agosto 2019
Scadenza: 1 marzo 2019

Il progetto

A.C.T.O.R. in Romania si prefigge sviluppare il potenziale umano dei suoi fruitori (bambini, giovani e adulti), attraverso il coinvolgimento, la partecipazione e il volontariato; supportando i beneficiari nell’acquisizione di capacità di comunicazione creativa.

Attività del volontario

  • progettazione e conduzione di workshop interculturali (nel campo dell’educazione non formale) per bambini nelle scuole dell’infanzia e primarie;
  • realizzazione di sessioni di animazione clinica per bambini e ragazzi negli ospedali e nei centri sociali a Bucarest e nelle aree rurali;
  • promozione del volontariato attraverso attività non formali presso il Teatro Forum;
  • organizzazione della campagna di Pasqua;
  • raccolta fondi per bambini negli ospedali e centri sociali;
  • progettazione e realizzazione di eventi artistici per bambini svantaggiati in Romania.

Requisiti

  • età compresa tra i 18 e i 30 anni;
  • buona conoscenza della lingua inglese (livello B2);
  • interesse per qualsiasi forma d’arte (musica, danza, teatro, arte e artigianato);
  • motivazione a lavorare con giovani e bambini negli ospedali e nei centri sociali;
  • competenze digitali (editing video, fotografia, uso dei social network, competenze informatiche di base);
  • interesse per la pedagogia e l’educazione infantile;
  • flessibilità, adattabilità ed entusiasmo;

Come candidarsi

In seguito ad alcuni cambiamenti nelle modalità di candidatura per i progetti di volontariato europeo, per presentare domanda per questo progetto è necessario seguire alcuni step:

  • registrarsi su European Solidarity Corp e creare il proprio profilo;
  • accedere al link   https://europa.eu/youth/solidarity/placement/11219_en, cliccare sul tasto “APPLY”;
  • inviare una email a evs@comune.padova.it indicando il proprio “reference number” (presente nel proprio profilo European Solidarity Corps, individuabile sopra il proprio nome) e il progettoper il quale ci si è candidati.

L’iscrizione a “European Solidarity Corps” è necessaria per poter visualizzare la descrizione dei progetti e per presentare candidatura. La registrazione è completamente gratuita e non comporta nessun tipo di impegno.

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Spazio Europa
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204722
Mail: evs@comune.padova.it

Scambio Erasmus+ in Romania

iasi romania

Dal 30 novembre all’8 dicembre a Iasi, nella Moldavia romena, si svolgerà il corso Erasmus+ PR2 impact, per imparare a promuovere un’Organizzazione Non Governativa. La partecipazione è aperta anche a 4 giovani  veneti dai 25 ai 35 anni, che saranno selezionati dall’associazione partner Comitato d’Intesa.

Lo scambio

Organizzato dalla locale Asociatia Devision, sarà incentrato sulla capacità di promozione di un’organizzazione non governativa e/o di volontariato, studiando strumenti e metodologie pratiche che possano poi essere esportate nei vari paesi di appartenenza. I partecipanti saranno coinvolti in una serie di progetti concreti con le Ong locali che sfoceranno nell’organizzazione di un evento. Una ventina i partecipanti complessivi da sei nazioni ovvero Romania, Italia, Portogallo, Ungheria, Polonia e Lituania.

Requisiti

Per questa iniziativa è richiesta serietà, una buona conoscenza della lingua inglese (certificazione minima livello B1), la voglia di mettersi in gioco e la disponibilità a partecipare ad un incontro formativo pre-partenza che si svolgerà a Belluno. Si accetteranno solamente le candidature di giovani residenti o domiciliati nella regione Veneto.

Modalità di partecipazione

Tutti gli interessati dovranno inviare il proprio curriculum vitae via mail entro le ore 14 di giovedì 1 settembre al Centro Studi Ricerca e progettazione all’indirizzo centrostudiricerca@csvbelluno.it. I candidati dovranno svolgere un colloquio di selezione nella giornata di lunedì 5 settembre in via del Piave 5 a Belluno, dove si trova la sede del Comitato.

Per informazioni

Comitato d’Intesa
via del Piave 5
32100 Belluno
Tel: 0437 950374
Mail: info@csvbelluno.it