Archivi tag: Segnalazioni

Bando per ricercatori all’estero

Il Co-operative Research Program (CRP) 2016-2020 dell’OCSE offre borse di ricerca per attività in laboratori esteri della durata compresa tra le 6 e le 26 settimane e contributi per l’organizzazione di convegni internazionali nell’ambito delle 3 aree tematiche in cui è articolato il programma.

L’iniziativa è volta a stimolare la cooperazione tra i 24 paesi aderenti all’organizzazione, offrendo ai ricercatori l’opportunità di confrontarsi con il panorama internazionale.

Il programma

Il nuovo programma di lavoro valido per il quinquennio 2016-2020  comprende le seguenti aree: 

  • Managing natural capital for the future;
  • managing risks in a connected world;
  • transformational technologies and innovation.

I  ricercatori interessati a visitare nel 2020 un laboratorio in un altro paese per stabilire nuovi rapporti di collaborazione, sviluppare la propria ricerca attraverso un  soggiorno in un paese straniero, avviare una rete di ricerca internazionale, oppure intenzionati a organizzare, per il 2020,  una conferenza o un seminario internazionale, sono invitati a presentare le loro candidature online alla segreteria del programma OCSE-CRP.

Come candidarsi

Nell’area dedicata del sito è disponibile tutta la documentazione utile ai candidati, comprensiva di regolamenti e fac-simile dei documenti da allegare alla candidatura.

Per candidarsi è necessario compilare il form online specifico per i progetti di ricerca o per l’organizzazione di conferenze.

Il termine per la presentazione delle domande è fissato per le 24:00 del 10 settembre 2019.

Per informazioni
Co-operative Research Programme

Global Youth Video Competition 2019

L’ONU apre le selezioni per la quinta edizione del Global Youth Video Competition, concorso che mira a mostrare come i giovani siano attori chiave nell’attuazione di soluzioni innovative e ambiziose per combattere il cambiamento climatico, valorizzando la loro azione.

Il concorso è aperto ai giovani tra i 18 e i 30 anni di qualsiasi nazionalità e provenienza.

Il concorso

Per l’edizione 2019 la competizione video è strutturata in modo tale da ampliare la portata della voce dei giovani di tutto il mondo e stimolare la loro azione, in congiunzione alle iniziative legate al Global Climate Action Summit convocato in settembre dalle Nazioni Unite.

Le categorie in cui si articola l’edizione di quest’anno sono le seguenti:

  • Balancing use of land for people and ecosystems
  • Cities and local action to combat climate change
  • Nature-based solutions for food and human health

I video candidati devono avere una durata massima di 3 minuti, narrati o sottotitolati in inglese.

Ai vincitori, uno per ciascuna categoria, verrà data la possibilità di partecipare alla conferenza ONU COP 25 sul clima che si svolge a Santiago del Cile a dicembre, in cui vengono presentati i video selezionati dal concorso.

Inoltre i vincitori prenderanno parte alla campagna di comunicazione della conferenza in qualità di reporter, con il compito di raccontare e documentare i punti salienti dell’iniziativa.

Tutti i dettagli sul concorso sono disponibili sulla pagina web dedicata.

Come partecipare

Per partecipare è necessario compilare il form online di iscrizione al concorso, per poi successivamente caricare il proprio video sulla medesima piattaforma.

Il termine per la presentazione dei propri lavori è il 28 luglio 2019 (11:00pm GMT).

Per informazioni
Global Youth Video Competition 2019
Mail: biomoives@tve.org.uk

Bando per fotografi d’architettura

Il Museo di Fotografia Contemporanea, in collaborazione con la Triennale di Milano, apre un bando per selezionare 5 fotografi di architettura under 40 incaricati di produrre una documentazione fotografica di una selezione di 120 architetture contemporanee italiane.

Il bando

Il bando si pone i seguenti obbiettivi:

  • promuovere la diffusione e la conoscenza dell’architettura contemporanea italiana attraverso l’implementazione della piattaforma Atlante Architettura Contemporanea” con nuove campagne fotografiche;
  • promuovere lo sviluppo della cultura fotografica contemporanea e stimolare la produzione e la creatività dei giovani fotografi attraverso l’affidamento di incarichi di committenza pubblica;
  • promuovere la conoscenza dell’architettura contemporanea, attraverso la realizzazione di una mostra presso il MUFOCO e la pubblicazione del relativo catalogo.

Il Progetto prevede la documentazione completa di 24 edifici (la cui lista completa è consultabile in questo allegato) per ogni fotografo.

Le architetture da fotografare selezionate sono distribuite sull’intero territorio nazionale, suddivise i 5 macro-aree; a ciascun fotografo sarà assegnata una di queste aree da documentare.

Per tutte le informazioni sul progetto è possibile consultare il bando completo seguendo questo link.

Come partecipare

La partecipazione al bando, riservata a fotografi under 40, è gratuita e richiede la presentazione dei seguenti documenti:

  • modulo di partecipazione;
  • lettera di motivazione (1 pagina A4 in formato .pdf, massimo 2000 battute);
  • CV sintetico (massimo 4 pagine) e portfolio (in formato .pdf, della dimensione massima di 3MB).

I documenti dovranno essere inviati tramite e-mail all’indirizzo atlantearchitettura2019@mufoco.org entro e non oltre le 12:00 del 26 agosto 2019.

Per informazioni
Museo di Fotografia Contemporanea
Mail: info@mufoco.org
Tel.: 02 6605661

Progetto Giovani – orari estivi

Nel periodo estivo, gli orari dell’ufficio Progetto Giovani subiscono alcune variazioni.

  • Venerdì: 26 luglio, 2, 23, 30 agosto | Orario ridotto 10:00 – 13:00
  • Sabato: 20, 27 luglio, 3, 24, 31 agosto | Ufficio chiuso

Dal 5 al 19 agosto, l’ufficio è chiuso al pubblico. Nello stesso periodo sono sospesi i servizi online.

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Informagiovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204742
Mail: informagiovani@comune.padova.it

Padova bike city 2019

Dal 16 al 22 settembre, Padova festeggia la bicicletta con la prima edizione di Padova Bike City, un palinsesto di eventi promosso dal Comune di Padova che sarà animato e sostenuto da decine di realtà sportive, culturali e commerciali della città.

La prima edizione del festival diffuso della bici è pronta a ospitare gli eventi che associazioni, aziende, gruppi informali o singoli organizzeranno, che si tratti di appuntamenti per ciclisti o che siano momenti pensati per chi ancora non va in bici – o ci va troppo poco.

Pedalate all’alba, incontri per appassionati di bici storiche, presentazioni editoriali, spettacoli, giri alla scoperta delle bellezze nascoste della città e molto altro.

È attiva la call di partecipazione e si possono fin da subito candidare i propri eventi.

Come partecipare

Chiunque può partecipare organizzando un evento ciclistico di qualsiasi genere o un’attività rivolta ai ciclisti o ai potenziali ciclisti oppuresponsorizzando l’iniziativa.

Partecipa come organizzatore Partecipa come sponsor

Per informazioni
Mail: info@padovabikecity.it
Web: www.padovabikecity.it
Facebook: PadovaBikeCity
Instagram: padovabikecity

Residenza d’artista a Matera

Un atlante del paesaggio rupestre” fa parte del programma Residenze di Matera Capitale Europea della Cultura 2019, è realizzato dall’Arci Basilicata ed è finanziato dalla Fondazione Matera-Basilicata 2019. Il progetto prevede lo svolgimento di una residenza con l’obiettivo di costruire una narrazione visiva del paesaggio rupestre tra Matera e Montescaglioso.

La call

La Residenza “Un atlante del paesaggio rupestre” si svolge dal
23 settembre al 13 ottobre 2019, lanciata in collaborazione con Arci Nazionale e la BJCEM – Biennale dei Giovani Artisti del Mediterraneo, e mira a selezionare tre artisti under 35 attivi nell’ambito del disegno, della grafica e dell’illustrazione.

La residenza è anche l’occasione per attivare un laboratorio di illustrazione con un gruppo di richiedenti asilo e rifugiati accolti presso i progetti di accoglienza SPRAR gestiti da Arci Basilicata.

Durante la residenza gli artisti saranno coinvolti in camminate partecipate tra Matera a Montescaglioso. Si prevede di realizzare due camminate-laboratorio con la partecipazione di esperti del territorio (da antropologi a geologi, da naturalisti ad archeologi o semplici camminatori) e con un gruppo di richiedenti asilo e rifugiati.

Come partecipare

Per candidarsi, è necessario inviare entro le 23:00 del 21 luglio all’indirizzo atlanterupestre@gmail.com i seguenti materiali:

  • il modulo di partecipazione compilato in tutti i suoi campi;
  • lettera motivazionale di massimo 3000 caratteri spazi inclusi;
  • curriculum vitae;
  • portfolio in formato pdf inviato tramite Wetransfer o tramite link su Dropbox (per i video, inviare solo link a Vimeo, YouTube o servizi analoghi).

La partecipazione al bando è a titolo gratuito. Si accettano solo candidature individuali.

Per informazioni
Atlante rupestre
Mail: atlanterupestre@gmail.com
Tel.: 06 41 60 95 01

Corsi gratuiti per lavoratori – sviluppare le soft skills

Synthesis Srl. ente di formazione accreditato dalla Regione Veneto, lancia il progetto L3 – Leader del Cambiamento: le competenze che generano valore, che prevede l’avviamento di corsi gratuiti per lavoratori, in orario extra-lavorativo, per lo sviluppo delle soft skills fondamentali.

I corsi

I corsi previsti dal progetto hanno l’obbiettivo di sviluppare le soft skills, ovvero le competenze trasversali (leadership, negoziazione, capacità di lavorare in gruppo, problem-solving, empatia e flessibilità, capacità di prendere decisioni sotto pressione) che possono diventare fattore critico di successo per performance efficaci ed efficienti.

Il programma si articola in 3 corsi, per ciascuno dei quali sono disponibili 4 posti.

Thinking out of the box: pensiero creativo e brainstorming

Per poter gestire il cambiamento e il rischio che caratterizzano il mondo odierno è necessario sviluppare capacità creative e innovative, in grado di ideare strategie efficaci e funzionali per le nuove imprevedibili realtà.

Il corso avrà inizio a partire da ottobre 2019 (date da definire), per una durata totale di 32 ore.

Non c'è due senza tre: valorizzare il lavoro di gruppo e la relazione con altri

Lo scopo è quello di favorire le competenze di team working e team building, in un’ottica di collaborazione, al fine di sviluppare le capacità necessarie a raggiungere risultati grazie al lavoro di squadra.

Il corso avrà inizio a partire da ottobre 2019 (date da definire), per una durata totale di 8 ore.

Il tempo è prezioso! - Metodologie e strumenti per sfruttarlo al meglio

Il corso mira a generare le capacità e le conoscenze per gestire al meglio il proprio tempo (me management), fronteggiare gli impegni e raggiungere i propri obiettivi.

Il corso avrà inizio a partire da ottobre 2019 (date da definire), per una durata totale di 8 ore.

I corsi prendono indicativamente il via a partire dal 20 ottobre 2019.

Come partecipare

Per partecipare alle selezioni è necessario contattare Iniapa Veneto all’indirizzo mail padova@iniapa.com o al numero 049 8078751, facendo richiesta del modello di iscrizione ai corsi.

Il termine per l’iscrizione ai corsi è il 15 ottobre 2019.

Possono partecipare lavoratori e lavoratrici dipendenti di aziende con sede nella Regione Veneto e residenti o domiciliati nel territorio regionale.

La condizione di occupazione viene comprovata dalla presentazione della copia della busta paga.

Per informazioni
Synthesis Srl.
Mail: corsi@synthesis-srl.com
Tel.: 049 8078751

Concerti d’estate OPV – Promozione under 35

L’Orchestra di Padova e del Veneto conferma la promozione della musica tra i più giovani, anche in occasione di Concerti d’estate: Les nuits d’ètè e The Planets sono presenti riduzioni per i giovani fino a 35 anni.

Dal 26 giugno al 24 luglio con cinque concerti distribuiti tra il Teatro Giardino di Palazzo Zuckermann, indicati con il titolo Les nuits d’été, e il Castello Carrarese di Padova, The Planets, l’Orchestra di Padova e del Veneto presenta la rassegna Concerti d’estate.

Gli appuntamenti sono realizzati grazie alla collaborazione e con il contributo dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova e il sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, della Regione Veneto e in collaborazione con INAF – Osservatorio Astronomico di Padova.

Tutti i Concerti d’estate hanno luogo presso il Teatro Giardino di Palazzo Zuckermann alle 21:00, a eccezione della serata-evento di venerdì 19 luglio che si tiene al Castello Carrarese alle 21:15.

Scarica il programma

I biglietti

Tutti i concerti sono anticipati da una prova generale aperta al pubblico al Teatro dei Colli alle ore 10.30: biglietto unico 5 euro, in vendita il giorno della prova al botteghino del Teatro dei Colli dalle 9:30.

Mentre i biglietti per i concerti a Palazzo Zuckermann costano 10 euro, 7 per gli under 35. Con eccezione per il concerto al Castello Carrarese che invece costa 15 euro e 10 per gli under 35.

I biglietti si posso acquistare in prevendita su www.opvorchestra.it (solo biglietti interi) o presso Gabbia Dischi (via Dante, 8), i biglietti eventualmente invenduti sono disponibili al botteghino il giorno del concerto dalle ore 20.00.

In caso di maltempo i concerti si tengono all’Auditorium Pollini.

Per informazioni
Orchestra di Padova e del Veneto
Via Marsilio da Padova 19, Padova
Tel.: 049 656848 / 656626
Mail: info@opvorchestra.it

Bando “Scrivere di Teatro”

La Biennale di Venezia lancia il nuovo bando Scrivere di Teatro, dedicato a giovani laureati italiani under 30, studiosi di teatro. Il bando prevede la redazione di testi destinati a una pubblicazione della Biennale di Venezia.

Il bando

Il bando è dedicato a giovani laureati italiani under 30, studiosi di Teatro per la scrittura di testi che saranno raccolti in una pubblicazione della Biennale di Venezia.

I candidati selezionati saranno invitati ad assistere al programma del 47. Festival Internazionale del Teatro, che avrà luogo a Venezia dal 22 luglio al 5 agosto, e agli incontri con gli artisti sui loro lavori e sulla loro poetica.

I giovani studiosi, partendo dal tema proposto, porteranno avanti in Archivio, guidati dal tutor, una ricerca di fonti, di riferimenti storici per la redazione di un testo da un minimo di 10 a un massimo di 15 cartelle dalla sua prima bozza alla versione per la stampa.

Scarica il bando

Come partecipare

Per partecipare è necessario inviare la propria candidatura entro il 1 luglio 2019, attraverso il formulario online.

All’interno del formulario va inserito il curriculm vitae dotato dei seguenti accorgimenti:

  • titolo di laurea conseguito triennale/magistrale o titolo equivalente/equipollente;
  • titolo tesi di laurea, percorso di studi;
  • lingue straniere conosciute e livello (inglese ed eventuale seconda lingua).

Vanno inoltre allegati:

  • lettera di motivazione (lunghezza massima 2 cartelle);
  • un elaborato, comprensivo di riferimenti bibliografici, su uno spettacolo di teatro visto (lunghezza massima due cartelle).

Per informazioni
La Biennale College Asac
Ca’ Giustinian, San Marco 1364/A, Venezia
Tel.: 041 5218711
Mail: info@labiennale.org

Bando Vigoni Forum per studenti 2019

Il Centro italo-tedesco per l’eccellenza europea Villa Vigoni apre il bando di partecipazione al Forum per studenti 2019, intitolato “Stati Uniti d’Europa – auspicio, incubo o utopia?“, che si svolge dall’8 all’11 settembre 2019 presso il Centro Italo-Tedesco a Loveno di Menaggio (CO).

Cosa si intende esattamente con il termine “Stati Uniti” quando si parla d’Europa? Che rapporto ha essa con l’idea di stato federale? Quali opportunità, ma anche quali rischi comporterebbe la creazione degli Stati Uniti d’europa? Sono alcuni degli interrogativi su cui il forum intende riflettere.

Si cercano dunque studenti desiderosi di affrontare e approfondire la tematica del progetto Stati Uniti d’Europa e delle implicazioni che potrebbe avere nel panorama nazionale ed internazionale.

Come partecipare

Il forum prevede la discussione delle questioni sopra riportate con esperti del settore; la partecipazione è aperta a tutti i giovani che rispondano ai seguenti requisiti:

  • conoscenza della lingua italiana e tedesca (almeno passiva) e conoscenza attiva della lingua inglese;
  • interesse per iniziative culturali e sociali, anche all’estero;
  • età compresa tra i 20 e i 27 anni.

Per i partecipanti selezionati Villa Vigoni si farà carico dei costi del seminario e del soggiorno di tre giorni previsto per la partecipazione al forum, presso il Centro Italo-Tedesco sul Lago di Como.

Le candidature, comprensive di CV, lettera motivazionale e referenze, vanno inoltrate all’indirizzo segreteria@villavigoni.eu entro il 30 giugno 2019.

Per informazioni
Villa Vigoni
Mail: segreteria@villavigoni.eu
Tel.: 0344 3611