Archivi tag: sociale

Voci per la libertà – Una canzone per Amnesty

L’Associazione Culturale Voci per la Libertà e Amnesty International Italia promuovono la ventunesima edizione di “Voci per la libertà – Una Canzone per Amnesty“, un evento benefico all’insegna della musica e della solidarietà, che si tiene a Rosolina Mare (RO), dal 19 al 22 luglio 2018.

L’iniziativa

“Voci per la libertà – Una Canzone per Amnesty” è un festival musicale che si tiene dal 19 al 22 luglio a Rosolina Mare (RO).

Nel corso dell manifestazione, vengono premiati gli artisti in gara per il Premio Amnesty Italia – Sezione Emergenti, dedicato ai migliori brani legati alla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. Inoltre, l’evento vede la partecipazione di diversi artisti affermati, tra cui Enrico RuggeriMirkoeilcane e la Med Free Orkestra.

Quest’anno il festival si fa anche promotore della campagna “La solidarietà non è reato” con cui Amnesty International vuole sfidare la criminalizzazione della solidarietà nelle sue varie forme. Inoltre, dallo scorso anno, il festival fa parte di una rassegna artistica più ampia, Arte per la libertà: il festival della creatività per i diritti umani, realizzata con il sostegno di MiBACT e di SIAE, nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”.

Tutti gli eventi di “Voci per la libertà” sono a ingresso libero.

Programmazione

Per informazioni

Associazione Culturale Voci per la Libertà
via N. Paganini, 16 – 45010 Villadose (RO)
Mail: info@vociperlaliberta.it

Scambio in Croazia e Slovenia sul turismo sostenibile

Dal 12 al 23 settembre 2018, in Croazia e in Slovenia si tiene la ASEF Summer University, uno scambio giovanile sul turismo sostenibile e sui modelli di economia verde.

Il progetto

ASEF Summer University è uno scambio che si tiene ad Algebra, in Croazia, e a Lubiana, in Slovenia, dal 12 al 23 settembre.

Nel corso dello scambio, i partecipanti vengono coinvolti in esercitazioni di squadra, conferenze, ricerche e apprendimento esperienziale sul tema “Turismo sostenibile: la gioventù che guida la crescita verde“.

Il progetto è destinato a studenti, imprenditori, accademici e professionisti, in possesso della cittadinanza di uno dei 51 Paesi partner dell’Asia-Europa Meeting – ASEM. Inoltre, è necessario avere un’età compresa tra i 18 e i 30 anni e un’ottima padronanza orale e scritta della lingua inglese.

Le spese di viaggio, vitto e alloggio dei partecipanti sono a carico degli organizzatori.

Come partecipare

Per partecipare, completare la la procedura di candidatura online entro le ore 13:00 (GMT) del 3 luglio 2018.

Bando

Per informazioni

Asia-Europe Foundation – ASEF
Mail: asefsu@asef.org

Scambio giovanile su sviluppo sostenibile

La Cooperativa CSA di San Vendemiano(TV) ricerca 6 giovani tra i 23 e i 26 anni per uno scambio giovanile nell’ambito del programma Erasmus+ a Lignano Sabbiadoro(UD) dal 17 al 26 settembre.

Il progetto

La Cooperativa Sociale CSA – Centro Servizi Associati – cerca 6 giovani dai 23 ai 26 anni d’età per partecipare ad AgriRoots, uno scambio giovanile di 10 giorni sui temi dello sviluppo sostenibile e dell’agricoltura come strumento di inclusione sociale e professionale, che coinvolgerà giovani provenienti da Spagna, Germania, Croazia, Ungheria e Italia.

Tutti i costi (vitto, alloggio, assicurazione individuale) saranno coperti dal finanziamento europeo.

Come candidarsi

Per candidarsi è necessario inviare il CV a progettazione@csaconegliano.it entro il 30 giugno 2018.

Per informazioni

Cooperativa Sociale CSA – Centro Servizi Associati
Tel: 0438403831
Mail:  info@csaconegliano.it

Terra di Tutti Film Festival

Le organizzazioni non governative GVC e COSPE inaugurano la dodicesima edizione del Terra di Tutti Film Festival, la rassegna cinematografica di documentari e cinema sociale.

Il concorso

Il Terra di Tutti Film Festival vuole dare visibilità e approfondire le tematiche quali:

  • diritti umani;
  • uguaglianza di genere;
  • interculturalità;
  • emergenze umanitarie;
  • sostenibilità ambientale;
  • sovranità alimentare;
  • economie alternative e le migrazioni.

Il Festival offre un sostegno alla produzione di audiovisivi e/o acquisto di materiale per un importo totale pari a 2.000 euro da suddividere fra le due migliori opere.

Come partecipare

La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutti, senza vincoli di nazionalità, età o professione.

Il concorso è riservato a corti, medio e lungometraggi (non superiori ai 90 minuti). Ogni singolo autore potrà presentare al massimo tre opereprodotte dopo il 1° gennaio 2016. Le opere devono appartenere al genere del documentario, del cinema d’animazione, del docu-fiction o delle webseries.

Sono ammesse opere realizzate con qualsiasi tecnica e formato (nel rispetto dell’invio dei materiali nei formati indicati nel presente regolamento).

Per partecipare, occorre compilare la scheda di partecipazione online entro il 30 giugno 2018.

Per informazioni

Terra di Tutti Film Festival
Mail: info@terradituttifilmfestival.org

ORME – Festival dei sentieri

Il Comune trentino di Fai della Paganella promuove la prime edizione di ORME – Festival dei sentieri, che si terrà dal 14 al 16 settembre 2018.

Il festival

“ORME – Festival dei sentieri” è un evento organizzato dal Comune di Fai della Paganella (TN), nella Val d’Adige, che si svolgerà interamente nei sentieri di montagna della zona, dal 14 al 16 settembre.

Il festival è destinato a tutti coloro che amano la montagna, ma anche agli esperti che operano del settore del turismo “slow”.

Oltre a passeggiate di gruppo, il programma del festival prevede anche trekking con cani, concerti, attività per bambini, incontri con esperti, degustazioni di prodotti tipici e rievocazioni delle tradizioni locali.

Tutti gli appuntamenti sono gratuiti.

Programma 14 settembre

 

Programma 15 settembre

 

Programma 16 settembre

Per informazioni

ORME – Festival dei sentieri
Mail: festivaldeisentieri@gmail.com
Facebook

Premio CESE per la società civile 2018

Anche quest’anno il CESE, il Comitato Economico e Sociale Europeo, promuove il Premio CESE per la società civile, rivolto alle organizzazioni e ai cittadini che svolgono un ruolo cruciale per la valorizzazione del patrimonio culturale europeo.

Il premio

Nel contesto dell’Anno europeo del patrimonio culturale 2018, il CESE dedica questa decima edizione del “Premio per la società civile” al tema “Identità, valori europei e patrimonio culturale in Europa“.

Il Premio per la società civile 2018 assegnerà un riconoscimento ai progetti innovativi che hanno contribuito in modo significativo alla creazione di un’identità e di una cittadinanza europee, in modo da porre in risalto i valori comuni su cui poggia l’integrazione europea.

Per partecipare

Il “Premio CESE per la società civile” è aperto a tutte le organizzazioni della società civile (“OSC”) ufficialmente registrate nell’Unione europea e attive a livello locale, nazionale, regionale o europeo. È inoltre consentita la partecipazione di privati cittadini. I primi cinque progetti classificati riceveranno un premio del valore totale di 50.000 euro. La premiazione si svolgerà a Bruxelles, il 13 dicembre 2018.

Per partecipare, è necessario effettuare la propria candidatura online entro il 7 settembre 2018.

Regolamento

Per informazioni

Comitato Economico e Sociale Europeo
Tel.: +32 2 546 93 67 | +32 2 546 92 99
Mail: civilsocietyprize@eesc.europa.eu

Campi estivi con Legambiente

Legambiente riconosce nel volontariato una forza insostituibile per poter costruire, insieme a cittadini di tutte le età, una società giusta e solidale. Per questo, a coloro che desiderano agire in prima persona nella caratterizzazione del proprio ambiente di vita, offre la possibilità di prendere parte a campi di volontariato estivi.

I progetti

Legambiente propone campi di volontariato sia in Italia che all’estero. In Italia, sono organizzati dai circoli di Legambiente presenti su tutto il territorio nazionale e vi partecipano volontari italiani o stranieri. All’estero, sono organizzati dalle associazioni straniere che, assieme a Legambiente, fanno parte di Alliance of European Voluntary Service Organisation, uno dei più grandi network internazionali di volontariato che accoglie volontari da tutto il mondo (possono partecipare solo due volontari per Nazione).

La maggior parte dei campi dura 10-15 giorni e vi possono partecipare da 2 a 20 volontari, secondo il progetto e le finalità. Ogni campo prevede il versamento di una quota di partecipazione e il tesseramento a Legambiente.

Per iscriversi a un campo è necessario compilare l’apposito form online.

Per informazioni

Legambiente Onlus
via Salaria, 403 – 00199 Roma
Tel.: 06 86268323
Fax: 06 23325776
Mail: outgoing@legambiente.it
Facebook

E!state Liberi! – Campi estivi con Libera

E!State Liberi! è un progetto promosso da Libera e finalizzato alla valorizzazione e alla promozione del riutilizzo sociale dei beni confiscati e sequestrati alle mafie, nonché alla formazione dei partecipanti sui temi dell’antimafia sociale e alla conoscenza dei territori coinvolti, attraverso una settimana di vita di campo, immersi in esperienze di impegno sociale ed approfondimento.

Il progetto si occupa anche della formazione dei volontari, che per una settimana si impegnano presso cooperative sociali e associazioni nelle reti territoriali dell’antimafia sociale, portando presenza e partecipazione attiva in contesti in cui si promuove un cambiamento culturale.

Diverse le tipologie dei campi: per singoli, per gruppi, per minorenni, per famiglie, i campi tematici e i campi aziendali. In particolare negli ultimi anni sono state consolidate le esperienze dei campi tematici, in cui la settimana è dedicata a formazione e azioni legate a campagne ed ambiti di intervento specifici dell’associazione.

È previsto il versamento di una quota di partecipazione.

I progetti

Di seguito i campi di lavoro, riservati a partecipanti maggiorenni, in cui ad oggi risultano ancora posti disponibili:

Per informazioni

Libera – Settore “E!State Liberi! – Campi di Impegno e Formazione”
via IV Novembre, 98 – 00187 – Roma
Tel.: 06 69770347-35-45-42
Mail: estateliberi@libera.it
Facebook

Campi estivi al Parco Nazionale Gran Paradiso

Il Parco Nazionale Gran Paradiso ha avviato da alcuni anni i Campi di esperienza, un’occasione per gli amanti della montagna di partecipare ad attività formative di vita in gruppo durante l’estate.

Il progetto

Campi di esperienza” è un progetto di campi di volontariato estivo che si svolge presso le valli Orco e Soana del Parco Nazionale Gran Paradiso nel periodo estivo. Le attività previste offrono ai volontari, necessariamente maggiorenni, l’opportunità di approfondire tematiche relative alla gestione, alla fruizione turistica e alla conservazione del patrimonio ambientale in un parco nazionale.

Per iscriversi occorre seguire la procedura online sul sito dell’associazione disponibile a questo link. È prevista una quota di partecipazione.

Per partecipare ai “Campi di esperienza” 2018, le iscrizioni devono essere effettuate entro il 18 giugno 2018.

Informativa

Per informazioni

Parco Nazionale Gran Paradiso
Tel.: 011 8606233 (dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 12:00)
Mail: info@pngp.it

Campi di lavoro con Oikos

Oikos è un’associazione di volontariato che si occupa di problemi legati alla conservazione del patrimonio forestale, di ricerca in campo psicologico in stretta connessione con l’evoluzione dei sistemi sociali, di temi legati al mondo dei giovani.

I progetti

Oikos propone tutti gli anni un vasto programma di campi di volontariato in Italia e all’estero. Sono soprattutto iniziative che mirano a mettere i volontari nella condizione di vivere un percorso di condivisione interculturale che li renda responsabili e protagonisti di un intervento di solidarietà.

La maggior parte dei campi di volontariato ha date stabilite. Ci sono, però, anche progetti a date aperte in cui il volontario può partecipare in qualsiasi momento, stabilendo l’inizio e il termine della sua esperienza.

Per iscriversi occorre seguire la procedura online sul sito dell’associazione disponibile a questo link. È prevista una quota di partecipazione.

Per informazioni

Oikos Associazione
via Paolo Renzi 55, 00128 – Roma
Tel.: 06 5080280
Fax: 0039/06/5073233
Mail: oikos@oikos.org | volontariato@oikos.org