Archivi tag: socialinnovation

Parma capitale 2020 – bando “La cultura batte il tempo”

logo

Il Comune di Parma propone un bando pubblico per individuare iniziative culturali in vista del 2020, quando la città sarà Capitale Italiana della Cultura.

Il bando si intitola “La cultura batte il tempo” e prevede un progetto pilota con officine contemporanee, cantieri-laboratorio, esposizioni, rassegne e produzioni che animeranno città e territorio.

L’obiettivo è trovare le proposte migliori, che puntino alla valorizzazione del territorio e delle sue risorse, formulino una offerta culturale che possa favorire l’inclusione sociale e promuovere l’imprenditorialità  sostenibile ed innovativa, rivolta alluso delle nuove tecnologie.

Scarica il bando completo

Come partecipare

Il bando, aperto fino al 31 marzo 2019, è rivolto in particolare a soggetti privati, enti del terzo settore ed enti no profit pubblici e privati. I progetti devono rientrare in una delle seguenti categorie:

  • Progetti autofinanziati per i quali si chiede il solo patrocinio del Comune di Parma (ovvero logo Comune di Parma e Parma Capitale italiana della Cultura)
  • Progetti autofinanziati per i quali si chiede il patrocinio del Comune di Parma e i vantaggi economici (utilizzo spazi, esenzioni, servizi, etc.)
  • Progetti in parte finanziati in maniera autonoma o da terzi (per cui si cerca ancora un cofinanziamento)

Per partecipare è necessario registrarsi sul portale del Comune di Parma, dal quale è poi possibile accedere al form online per la presentazione dei progetti.

Al termine della selezione verrà redatto e pubblicato l’elenco dei progetti idonei/non idonei.

Per informazioni
Assessorato alla Cultura – Comune di Parma: Segreteria Parma 2020
Strada della Repubblica, 1 – 43121 Parma
Mail: parma2020@comune.parma.it
Tel.: +39 0521 218352

Remixing Cities n°2

intestazione remixing cities

GAI – Giovani Artisti Italiani, il Comune di Reggio Emilia, il Comune di Mantova e il Comune di Siena – Complesso museale di Santa Maria della Scala, in collaborazione con il Comune di Ferrara, Comune di Padova, Comune di Ravenna e con Fondazione Forum Universale delle Culture 2013 e Fondazione E35, presentano Remixing Cities n° 2.

Remixing Cities è il titolo che identifica un format costituito da attività eterogenee con un comune denominatore: ridare slancio e idee alla rigenerazione urbana, individuare modelli di interazione tra i centri di produzione culturale indipendenti e le Istituzioni pubbliche e approfondire il tema oggi cruciale della rivitalizzazione dei territori considerando il riuso di spazi per la produzione culturale giovanile come primo step di un processo complesso.

La manifestazione

La rassegna estende il significato della “Città come bene comune” ad un concetto di area vasta attraverso una visione più ampia e sistemica tra centro storico, periferia e paesaggio. Se da un lato il centro storico di Siena evidenzia il rapporto diretto tra costruito e funzione, dall’altro il paesaggio di Mantova sollecita concetti di sostenibilità ambientale attraverso il rapporto indiretto tra benessere e luogo, mentre Reggio Emilia riscopre le fabbriche e i quartieri operai tra memoria e innovazione.

Gli appuntamenti

Remixing Cities per la sua seconda edizione si amplia con ulteriori partnership e nuove tappe nazionali:

  • venerdì 23, sabato 24 e domenica 25 settembre 2016 a Reggio Emilia;
  • giovedì 29, venerdì 30 settembre e sabato 1° ottobre 2016 a Mantova;
  • venerdì 7, sabato 8 e domenica 9 ottobre 2016 a Siena.

Modalità di partecipazione

La partecipazione a tutti gli eventi di Remixing Cities n. 2 è gratuita. L’accesso è consentito fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Scarica il programma di Reggio Emilia

Per informazioni

GAI – Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani 
Via S. Francesco da Paola, 3
10123, Torino
Tel: 011 4430020
Mail: gai@giovaniartisti.it