Archivi tag: spagna

Erasmus+ – Scambio giovanile in Spagna sullo sviluppo delle comunità locali

Associación Eo, Eo promuove lo scambio giovanileFrom street to street“, dedicato al tema dello sviluppo delle comunità locali. Young Effect Association cerca 5 giovani italiani interessati a partecipare allo scambio.

Lo scambio, che rientra nel programma Erasmus+, si svolge dal 20 al 25 ottobre a Cañete la Real, in Spagna, e vede coinvolti giovani provenienti da Spagna, Francia, Turchia, Italia, Germania, Grecia e Lituania.

Lo scambio

L’obbiettivo del progetto è di far incontrare 35 giovani di 7 paesi dell’Unione Europea, formando un team in grado di progettare e sviluppare strategie per gestire progetti di sviluppo della comunità e tempo libero nei propri quartieri e località, oltre a promuovere la trasformazione sociale e la risoluzione delle problematiche di natura comunitaria.

Per ulteriori informazioni puoi consultare la pagina dedicata allo scambio sul portale Young Effect.

Chi può partecipare

Il progetto è destinato a giovani studenti, lavoratori, disoccupati, animatori giovanili e volontari di età compresa tra i 18 e i 28 anni.

Coperture economiche e costi

Per i partecipanti al progetto è prevista una copertura dei costi di viaggio con un massimale di 275 €; eventuali costi aggiuntivi sono a carico dei partecipanti, si consiglia pertanto di controllare i prezzi dei biglietti prima di inviare la propria candidatura.

Vitto e alloggio (presso un ostello a Cañete de la Real) sono coperti dai finanziamenti del programma di mobilità europea Erasmus+, quindi non sono a carico dei partecipanti.

Essendo le attività riservate ai soci Young Effect, qualora i partecipanti non siano già iscritti all’associazione, è richiesto il versamento di una quota associativa 2019/2020 di 80 € (che include i costi di assicurazione per responsabilità civile).

Come partecipare

Per candidarsi al progetto è necessario scaricare l’apposito form, che va compilato e inviato all’indirizzo mail greta@youngeffect.org.

Non c’è una data di scadenza determinata per l’invio delle candidature, in quanto i posti vengono assegnati, sulla base di motivazione e idoneità formale del candidato, in base all’ordine in cui pervengono le candidature.

Per informazioni
Young Effect Association
Mail: info@youngeffect.org

Volontariato (ex SVE) in ambito culturale in Spagna

Il Municipio di San Clamente cerca 2 volontari per il progetto “Sharing Europe with Children” in ambito culturale e sulla partecipazione sociale, a San Clamente nella Provincia di Cuenca, in Spagna.

Dove: San Clemente, Spagna
Quando: data flessibile, da 10/2019 al 07/2019
Scadenza: appena possibile

Il progetto

Il Municipio di San Clamente è un ente pubblico che ospita, invia e coordina scambi internazionali.

Si occupa di sviluppare servizi e programmi per l’intera popolazione in materia di servizi sociali, occupazione, sviluppo locale, ambiente, sport, cultura, prevenzione delle dipendenze, politiche per l’infanzia e per la gioventù. Durante tutto l’anno vengono organizzate dal comune attività educative, culturali e sportive.

Il Municipio gestisce anche la scuola materna, anche grazie ad un team di sei professionisti responsabili dello sviluppo del progetto educativo, rivolto a 70 bambini dai 5 mesi ai 3 anni.

Attività del volontario

  • Sostegno al lavoro degli educatori della scuola materna comunale dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 14:30. Qui, i volontari realizzeranno alcuni compiti, come aiutare i bambini a soddisfare i propri bisogni fondamentali e nelle attività ricreative singole e di gruppo;
  • collaborare con i servizi municipali per i giovani, pianificando e sviluppando alcune attività e seminari per i giovani. Dalla promozione dei progetti di mobilità europea ai corsi di lingua, da progetti sull’artigianato e la creatività ai seminari di cucina;
  • le attività saranno sviluppate in base alle capacità e abilità dei volontari, sostenendo le iniziative personali;
  • i volontari possono partecipare e sostenere le attività culturali del comune, come il mercatino di Natale di beneficenza, settimana interculturale, Festival del teatro regionale Francisco Nieva.

Requisiti

  • avere tra i 18 e i 30 anni;
  • predisposizione a lavorare con bambini, anche molto piccoli;
  • predisposizione a lavorare in gruppo;
  • flessibilità nell’orario di lavoro;
  • discreta conoscenza della lingua spagnola o volontà di impararla.
Scarica l’infopack

Come partecipare

Per candidarsi al progetto è necessario inviare una mail, al referente Pilar Gómez, a pilar_gomezcoperias@yahoo.es, allegando curriculum e lettera motivazionale, specificando come oggetto della mail “Sharing Europe with Children Apply” e mettendo in copia alla mail (cc) l’Ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova all’indirizzo evs@comune.padova.it.

È necessario registrarsi su European Solidarity Corp e creare il proprio profilo.

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Spazio Europa
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204722
Mail: evs@comune.padova.it

Volontariato (ex SVE) in ambito sociale in Spagna

Sant Lluis Town Hall (Molí de Baix) cerca 1 volontario per il progetto “Information 4U” in ambito sociale, a Sant Lluís di Minorca in Spagna.

Dove: Sant Lluís di Minorca, Spagna
Quando: 01/10/2019 al 31/10/2020
Scadenza: 20/09/2019

Il progetto

Molì de Baix, si torva sull’isola spagnola di Minorca. L’obiettivo dell’associazione è coinvolgere i giovani europei nella vita di questo territorio.
L’ente si occupa delle politiche giovanili, gestisce centri per ragazzi e organizza numerosi eventi per il tempo libero, nelle sue attività ricorre spesso all’educazione non formale.

Attività del volontario

  • Il volontario lavorerà principalmente durante i fine settimana per supportare il team durante le attività proposte dall’associazione come giochi, artigianato, escursioni e tempo libero alternativo;
  • durante i giorni feriali il compito principale del volontario è pianificare e preparare ciò che verrà fatto nel fine settimana;
  • pubblicizzare il servizio volontario europeo tra i giovani di Minorca per favorire lo scambio interculturale;
  • supporto nelle attività in collaborazione con le scuole di secondo grado;
  • supporto nel campo estivo nei giorni feriali svolgendo attività all’aperto (escursioni, spiaggia, biciclette, kayak, escursioni, giochi).

Requisito

  • interesse per l’educazione non formale e alle attività per bambini e giovani;
  • essere socievole;
  • attitudine a pianificare e organizzare attività;
  • è necessaria la lingua spagnola o catalana.

Come partecipare

Per presentare domanda per questo progetto è necessario seguire alcuni step:

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Spazio Europa
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204722
Mail: evs@comune.padova.it


“Fake off” – Alla scoperta di Padova

Si è da poco concluso lo scambio giovanile “FAKE OFF! – Fostering Adolescents’ Knowledge and Empowerment in Outsmarting Fake Facts“, dove i 25 partecipanti, provenienti da 5 Paesi europei (Austria, Spagna, Portogallo, Germania e Italia), tutti tra i 13 e i 19 anni, hanno acquisito strumenti per riconoscere i diversi tipi di informazioni che si trovano sul web, sviluppando strategie per identificare ed evitare la disinformazione intenzionale.

Lo scambio

Nel corso dello Youth exchange i ragazzi, oltre a confrontarsi sul tema delle Fake News, hanno avuto modo di conoscere meglio i Social Networks e approfondire l’uso di strumenti utili per destreggiarsi nel mare di informazioni (spesso false), che tutti i giorni appaiono sui nostri schermi.

A sommarsi alle attività è stato il compito di testare la nuova App pensata per i giovani, che attraverso attività basate sul gioco, fornisce contenuti e una piattaforma di segnalazione sulle notizie false.

Questo strumento è stato sviluppato da un team internazionale di esperti, per promuovere l’alfabetizzazione mediatica a scuola e nei centri di informazione per i giovani o altri contesti legati al mondo giovanile.

Attraverso questo strumento i ragazzi si sono cimentati in una caccia al tesoro per le vie della città, con lo scopo di scoprire e verificare alcune notizie a partire dalla domanda su come nel medioevo i mercanti padovani si tutelavano dai tentativi di imbrogli. Attraverso un percorso che ha portato i giovani nei luoghi chiave della città, i ragazzi sono giunti fino al “Cantone delle busie” dove i mercanti disonesti potevano essere smascherati grazie alle misure standard scolpite sulla parete del Palazzo della Ragione.

In seguito il consigliere comunale di Padova, Enrico Fiorentin, ha potuto rispondere e spiegare ai giovani le risposte corrette e alcuni cenni sul funzionamento della città e della sua amministrazione.

Volontariato (ex SVE) in ambito sociale in Spagna

Yes Europa cerca 2 volontari per il progetto “Volunteering Madrid: project management & communication” in ambito sociale, nei quartieri Ciudad Lineal e Tetuan di Madrid, in Spagna.

Dove: Madrid, Spagna
Quando: 10/2019 al 09/2020
Scadenza: appena possibile

Il progetto

Yes Europa è un’organizzazione, fondata nel 2008, per soddisfare le richieste di informazioni relative all’Europa e all’interculturalità. Gli obiettivi dell’ente sono costruire ponti e promuovere la consapevolezza sociale Europea, promuovere il dialogo interculturale e favorire l’integrazione delle culture straniere, supportare progetti europei per promuovere lo scambio.

Attività del volontario

  • Supporto ai formatori professionisti dell’ente per pubblicizzare direttamente i progetti europei;
  • gestione di social media, per pubblicizzare le attività sociali, culturali, sportive della comunità;
  • supportare le attività in collaborazione con altre istituzioni e ONG ( attività educative, culturali e sportive, promuovendo attività di lettura per i giovani di Madrid);
  • gestione dei servizi online giornalieri per i giovani in materia di informazione, consulenza, orientamento e opportunità, tramite il sito web.

Requisiti

  • Interesse per social media, marketing, internet e tecnologia;
  • interessate per i progetti interculturali;
  • interesse per lo sviluppo di progetti UE;
  • con abilità sociali e organizzative, in grado di lavorare in team;
  • aperti al nuovo modo di vivere;
  • flessibilità e motivazione.

Come partecipare

Per presentare domanda per questo progetto è necessario seguire alcuni step:

  • rinviare una mail con CV, lettera motivazionale e application form, all’indirizzo email asociacionbb@gmail.com con oggetto “Application for Volunteering Madrid: project management&communication“;
  • mettere in copia all’email l’ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova all’indirizzo evs@comune.padova.it.

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Spazio Europa
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204722
Mail: evs@comune.padova.it

Volontariato (ex SVE) in ambito sociale in Spagna

Baumannlab cerca 1 volontario per il progetto “Youth creators Lab” in ambito sociale, a Terrassa in Spagna.

Dove: Terrassa, Spagna
Quando: 01/10/2019 al 31/07/2020
Scadenza: 09/09/2019

Il progetto

Il BaumannLab è il laboratorio di creazione giovanile al servizio dei giovani, focalizzato sulla produzione e il supporto della creazione artistica con una vocazione multidisciplinare che si concentra sulle arti visive. Inaugurato nel 2011, si trova nel vecchio ostello sotto la Baumann House. Il laboratorio si occupa di organizzare attività destinate soprattutto a giovani con disabilità intellettive e sviluppa importanti percorsi di inclusione sociale.

Attività del volontario

  • Supporto nell’organizzazione e promozione delle attività per persone con disabilità intelletive;
  • supporto agli utenti con disabilità intellettive alle attività socio-educative e sportive;
  • supporto ai programmi del centro per migliorare l’autonomia personale e l’inclusione sociale. Sostegno alla Community School dell’associazione;
  • supporto ai tutor nelle attività quotidiane con bambini e giovani;
  • supporto nello studio per gli utenti del centro;
  • supporto nel laboratori di arte, linguaggio del corpo, scienza e tecnologia;
  • supporto all’internet point e al desk: luogo in cui bambini, giovani e le persone locali hanno accesso a Internet gratuito e possono trovare libri, giornali, DVD e giochi;
  • sostegno alle attività con gli anziani;
  • sostegno all’area comunicazione (pubblicità sul sito e social media);
  • proseguire il progetto dell’orto comunitario eco sostenibile dell’associazione.

Requisiti

  • Stabilità emotiva, responsabilità e impegno adeguato per lo sviluppo della propria attività;
  • capacità di lavorare in autonomia;
  • attitudini sportive e alle attività all’aperto;
  • flessibilità;
  • buona conoscenza della lingua spagnola;
  • interesse per l’apprendimento del catalano;
  • motivato a lavorare con le esigenze delle persone con diversità funzionale.

Come partecipare

Per presentare domanda per questo progetto è necessario seguire alcuni step:

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Spazio Europa
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204722
Mail: evs@comune.padova.it

Scambio giovanile in Spagna

Oriel association è alla ricerca di 5 partecipanti italiani e/o residenti in Italia per un corso di formazione sul Project Management in Cantabria.

Dove: Ramales de la Victoria, Spagna
Quando: dal 3 al 12 settembre 2019
Paesi partecipanti: Gran Bretagna, Francia, Spagna Italia, Portogallo e Polonia.
Scadenza candidature: prima possibile

Il progetto

Tools for the future” è un corso progettato per migliorare le capacità di gestione di un progetto, la capacità organizzativa e la proiezione internazionale. I partecipanti avranno l’opportunità di beneficiare dei seguenti obiettivi di formazione

  • prendere coscienza delle situazioni di vulnerabilità in cui si trovano i giovani, delle necessità di persone svantaggiate e una maggiore comprensione della responsabilità sociale, della diversità linguistica e culturale;
  • aumentare le competenze nell’ambiente quotidiano e migliorare i profili professionali;
  • relazioni, lavoro, studi accademici e tecnologia. Sviluppare strumenti per creare ambienti sicuri e prospettive salutari;
  • una migliore comprensione delle interconnessioni dell’istruzione formale e non formale con la formazione professionale e il mercato del lavoro;
  • miglioramento delle competenze linguistiche e un maggiore sostegno e promozione delle attività di mobilità giovanile;
  • ampliare la conoscenza del settore IT, dei social network e dei conflitti associati che questi generano, tra i giovani.

Il progetto contribuirà a una maggiore capacità di provocare cambiamenti, in termini di modernizzazione e apertura internazionale, nonché all’interno dello stesso collettivo di giovani.

Vitto e alloggio sono completamente coperti dall’associazione ospitante. Le spese di viaggio sono rimborsate al 100% fino a un massimo di 275 euro. Il partecipante, solo dopo essere stato selezionato, sarà tenuto a pagare la quota annuale dell’associazione Oriel del costo di 35 euro.

Come partecipare

Per avere maggiori informazioni e ricevere l’infopack e/o presentare la propria candidatura, scrivere a orielassociationprojects2019@gmail.com inviando una lettera motivazionale in inglese e/o spagnolo e il proprio curriculum in italiano e/o in inglese.

Per informazioni
Oriel Association
Mail: orielassociationprojects2019@gmail.com 
Tel.: 3471682976

Volontariato (ex SVE) in ambito sociale in Spagna

Once Cantabria cerca 4 volontari per il progetto in ambito sociale Once Cantabria” a Santander, in Spagna.

Dove: Santander, Spagna
Quando: 01 giugno 2019 al 29 febbraio 2020
Scadenza: 31 maggio 2019

Il progetto

ONCE Cantabria è una rappresentanza regionale di ONCE España, una società senza scopo di lucro, il cui scopo principale è quello di migliorare la qualità della vita dei non vedenti di tutte le età in Spagna. È un’istituzione sociale e democratica, aperta a tutte le altre istituzioni che esprimono solidarietà alle persone con diverse disabilità.

Attività del volontario

  • accompagnamento e assistenza a persone con disabilità visive per aiutarli nelle attività amministrative (andare in banca, visitare un medico, fare commissioni);
  • aiutare gli utenti con difficoltà a partecipare alle attività organizzate dall’organizzazione ONCE (accompagnamento dalle loro case alla sede ONCE e viceversa);
  • supporto ai workshop ONCE: ceramiche, teatro, lettura di libri;
  • accompagnamento e assistenza agli utenti durante escursioni turistiche o escursioni;
  • accompagnamento e assistenza agli utenti ad eventi, spettacoli e celebrazioni.

Requisiti

  • persone motivate;
  • condizioni fisiche e mentali compatibili con i compiti del progetto (una persona senza problemi di mobilità);
  • flessibile (le attività non hanno un orario fisso, in quanto dipendono principalmente dalle esigenze dei membri ONCE);
  • in grado di motivare una persona con disabilità visiva ad uscire e ad arricchire la propria vita sociale.

Come candidarsi

In seguito ad alcuni cambiamenti nelle modalità di candidatura per i progetti di volontariato europeo, per presentare domanda per questo progetto è necessario seguire alcuni step:registrarsi su European Solidarity Corp e creare il proprio profilo;

  • registrarsi su European Solidarity Corp e creare il proprio profilo;
  • accedere al link https://europa.eu/youth/solidarity/placement/13108_en;
  • cliccare sul tasto “APPLY”;
  • inviare una email a evs@comune.padova.it indicando il proprio “reference number” (presente nel proprio profilo European Solidarity Corps, individuabile sopra il proprio nome) e il progettoper il quale ci si è candidati.

L’iscrizione a “European Solidarity Corps” è necessaria per poter visualizzare la descrizione dei progetti e per presentare candidatura. La registrazione è completamente gratuita e non comporta nessun tipo di impegno.

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Spazio Europa
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204722
Mail: evs@comune.padova.it

[URGENTE] Volontariato (ex SVE) in ambito educativo in Spagna

Treinta Profesores cerca 1 volontario per il progetto in ambito educativo #Youth_plays_languages in Spagna, a Siviglia.

Dove: Siviglia, Spagna
Quando: dal 1 settembre 2019 al 30 giugno 2020
Scadenza: imminente

Il progetto

Treinta Profesores, è l’ente coordinatore per un progetto che si terrà a Siviglia, nella scuola Lope de Vega. La scuola copre le fasce: scuola dell’infanzia, scuola primaria e scuola secondaria, ospitando 900 studenti assistiti da 60 insegnanti; nella scuola si trova inoltre un dipartimento di orientamento che lavora con gli studenti con minori opportunità per aiutarli con percorsi educativi specifici e per supportarne l’integrazione.

Attività del volontario

  • supporto agli insegnanti nelle attività didattiche;
  • supporto al team per la gestione di progetti europei;
  • supporto nella realizzazione di workshop per favorire l’integrazione;
  • supporto ai laboratori di lingua spagnola e inglese.

Requisiti

  • età dai 18 ai 25 anni;
  • predisposizione all’attività e motivazione a lavorare con bambini e ragazzi a scuola;
  • particolare sensibilità alle tematiche dell’integrazione e dell’aiuto ai bambini in difficoltà;
  • sensibilità alle tematiche ambientali.

Come candidarsi

Per presentare domanda per questo progetto è necessario seguire alcuni semplici step:

  1. registrarsi su European Solidarity Corp e creare il proprio profilo;
  2. inviare una email a evs@comune.padova.it con oggetto “ESC Lope de Vega”, indicando nel corpo della mail il proprio “reference number” (presente nel proprio profilo European Solidarity Corps, individuabile sopra il proprio nome) e allegando Cv e application form (scarica il modulo).

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Spazio Europa
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204722
Mail: evs@comune.padova.it

Volontariato europeo in Spagna con Erasmus+

L’Associazione InformaGiovani è alla ricerca di 1 volontario/a residente in Italia da coinvolgere in un progetto di volontariato europeo di 12 mesipresso l’associazione La Rotllana.

Dove: Badalona, Spagna
Quando: dal 15 aprile 2019 al 15 maggio 2020
Scadenza candidature: 05 aprile 2019

Il progetto

Il volontario supporterà lo staff e i volontari locali dell’associazione La Rotllana nella realizzazione delle attività del centro giovanile, e parteciperà all’organizzazione, pianificazione e realizzazione di attività rivolte alla comunità locale. Sono previste quattro aree di lavoro che prevedono differenti attività e obiettivi:

Area Giovani
  • supporto alle attività nelle scuole e nel centro giovanile: attività ricreative, laboratori, organizzazione di eventi
  • attività sportive per l’inclusione sociale (Korfball)

Area Cooperazione e sensibilizzazione
  • partecipazione in laboratori e campagne di sensibilizzazione
  • supporto nell’organizzazione di progetti Erasmus+ (ad esempio, seminari, scambi giovanili)

Area Socio-comunitaria
  • partecipazione nelle attività per la comunità locale
  • supporto nella “banca del tempo”
  • supporto al progetto intergenrazionale con gli anziani
  • attività di educazione non-formale con gruppi minoritari

Area Musica e Promozione
  • supporto nell’organizzazione di concerti
  • pianificazione di laboratori musicali non-formali
  • comunicazione e promozione delle attività dell’associazione
  • supporto alla logistica

Requisiti

  • età compresa tra 18 e 30 anni non compiuti;
  • interesse verso il lavoro giovanile e con bambini;
  • interesse a vivere e operare in contesti multiculturali;
  • apertura mentale e disponibilità ad imparare (learning by doing);
  • esperienza di volontariato in contesti di esclusione sociale;
  • energia, entusiasmo, senso di iniziativa, flessibilità.

Vitto e alloggio sono completamente coperti dall’associazione ospitante. Le spese di viaggio sono rimborsate al 100% fino a un massimo di 275 euro. La copertura assicurativa “Cigna” è coperta dalla Commissione Europea.

Come partecipare

Per partecipare occorre inviare la propria candidatura entro il 05 aprile 2019, compilando l’apposito modulo online.
Soltanto i volontari preselezionati verranno contattati per una intervista via Skype.

Per informazioni
Associazione InformaGiovani
via Mico Geraci, 35 – 90125 Palermo 
Tel. 393.9629434