Archivi tag: stage

Il CV più adatto alle professioni ICT

ict

Mercoledì 30 marzo alle ore 17:00, l’Ufficio Progetto Giovani realizza un incontro dal titolo “Il CV più adatto alle professioni di ambito ICT“. Grazie alla collaborazione con Adecco e Unimpiego Padova, verranno presentati gli strumenti di candidatura più appropriati e apprezzati per le aziende di ambito Information and communication technology, direttamente da chi si occupa delle selezioni.

Oltre che per i laureati ICT, l’occasione sarà utile anche per gli studenti che si candideranno per gli stage offerti dalle aziende nella giornata di Stage-It, la tredicesima edizione del Career-Day che si terrà giovedì 7 aprile 2016 dalle 14.00 presso l’agorà e l’auditorium del Centro Culturale Altinate San Gaetano.

La partecipazione è gratuita, ma è richiesta la registrazione online.

Iscriviti qui

Digital CV Check

Nel corso dell’incontro, verrà presentato il Digital CV Check, un servizio innovativo di consulenza personalizzata per i candidati. Consiste in un check-up della propria presenza online e reputazione digitale, in ottica professionale. Dalla ricerca sui motori di ricerca online (Google) al profilo LinkedIn, passando attraverso Facebook e Twitter, i ragazzi verranno guidati per capire come presentarsi al meglio sul web, simulando ciò che potrebbe trovare un recruiter, dall’altra parte della tastiera.

Per informazioni

Ufficio Progetto Giovani – area Informagiovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel: 049 8204742 (negli orari di apertura)
Mail: informagiovani@comune.padova.it

Stage con la Fondazione OPV

opv

La Fondazione Orchestra di Padova e del Veneto propone uno stage formativo rivolto a studenti interessati a collaborare a supporto dell’organizzazione del primo Concorso Internazionale di Composizione “Nuovo Orfeo” 2016.

Il Concorso, bandito per celebrare i 50 anni dalla costituzione dell’Orchestra, mira a individuare nuove figure della creatività musicale, offrendo la prima esecuzione assoluta del lavoro che risulterà vincitore al concerto inaugurale della Stagione 2016-2017 oltre a un premio in denaro e pubblicazione editoriale. La giuria sarà presieduta da Salvatore Sciarrino e costituita da eminenti personalità del mondo della musica e della composizione contemporanea a livello internazionale.

Lo stage si svilupperà da aprile a ottobre 2016, con un impegno part-time modulabile, e si svilupperà sotto la supervisione di un tutor interno alla Fondazione.

Sono richiesti:

  • buona conoscenza della lingua inglese scritta e parlata;
  • dimestichezza con i principali software;
  • spiccata capacità organizzativa.

È preferibile che i candidati posseggano cognizioni musicali sufficienti a orientarsi nella scrittura musicale contemporanea.

Le candidature, corredate da un breve curriculum, dovranno essere inviate via e-mail all’indirizzo press@opvorchestra.it entro il 27 marzo 2016.

Per informazioni

www.opvorchestra.it

Stage al CERN di Ginevra

cern

Il Laboratorio Europeo per la Fisica delle Particelle del CERN (Centro Europeo di Ricerca Nucleare), con sede a Ginevra, ogni anno invita studenti a trascorrere un periodo di stage presso le proprie strutture. Gli studenti potranno prendere parte alle attività di laboratorio del Centro, partecipando a programmi ed osservando esperimenti.

Requisiti

Gli stage sono rivolti a studenti di Fisica, di Ingegneria e di Informatica iscritti da almeno tre anni al corso di laurea e che non abbiano superato i 27 anni. Agli studenti selezionati sarà concesso, nei mesi estivi, di trascorrere un periodo di studi che va da un minimo di otto e fino a tredici settimane presso le strutture del CERN. Fondamentale per sfruttare a pieno il periodo di tirocinio è la conoscenza dell’inglese.

Scadenze

Le domande per gli studenti che vorranno dedicare l’estate a un periodo di formazione professionale dovranno essere inviate entro il 27 Gennaio 2016.

Maggiori informazioni

Per informazioni

CERN (Centro Europeo di Ricerca Nucleare)
Recruitment Service, HR Department, CERN, CH-1211 Geneva 23 (Switzerland)
Tel: +41 22 766 2662
Fax: +41 22 766 8600

Nuovi strumenti per la ricerca di lavoro e stage

repubblica_stagisti

La Repubblica degli Stagisti, testata online nata nel 2009 per approfondire la tematica dello stage e dare voce agli stagisti, ha presentato due importanti strumenti rivolti ai giovani che entrano nel mercato del lavoro.

Da sempre, la testata è impegnata nella promozione dei valori della trasparenza e del trattamento che i giovani dovrebbero ricevere dalle aziende.

Best Stage 2015

La guida, scaricabile gratuitamente, contiene tantissime informazioni utili su come e dove trovare le migliori occasioni di stage, sulle leggi che regolamentano i diritti e i doveri degli stagisti nelle varie Regioni italiane, e naturalmente sulle aziende virtuose che fanno parte dell’RdS network e che dunque garantiscono ai giovani un trattamento rispettoso e dignitoso durante (e dopo) lo stage.

Scarica la guida

APP RdS Job Community

RdS Job Community è uno strumento gratuito per tutti i giovani che si affacciano al mondo del lavoro. L’app consente di:

  • informarsi e trovare delle risposte alle proprie domande sul mondo del lavoro grazie ai consigli sia della redazione che della community di più di 40mila utenti registrati;
  • farsi venire delle idee nuove seguendo l’attualità con i bandi da non perdere, politiche e normative sul lavoro, e tante storie di giovani che hanno trovato una via;
  • scoprire le condizioni offerte da una lista di aziende “verificate”, trasparenti e virtuose e candidarsi con pochi clic ai loro annunci di lavoro e di stage, per non perdere un’occasione.
Vai alla pagina di download

Per informazioni

La Repubblica degli Stagisti

Fondo Straordinario di Solidarietà 2015

 

fondo 2

Riparte l’edizione 2015 del Fondo Straordinario di Solidarietà per il Lavoro per contrastare il fenomeno della disoccupazione.

Il Fondo Straordinario di Solidarietà è un progetto promosso da Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Provincia di Padova e Provincia di Rovigo, Diocesi di Padova, Diocesi di Adria-Rovigo, Diocesi di Chioggia, Fondazione Antonveneta e C.C.I.A.A. di Padova.

Il progetto mira a favorire la riqualificazione professionale di persone disoccupate o inoccupate attraverso interventi formativi o inserimenti lavorativi tramite stage, tirocini e voucher, con particolare attenzione ad attività di tutoraggio per le fasce più deboli.

Consulta l’elenco degli Sportelli di Solidarietà per il Lavoro e Centri per l’Impego.

Scarica la locandina.

Per informazioni

Caritas Diocesana di Padova
049/8771728 – 339/6207307

 

Cina – viaggiare, vivere, lavorare

china

Venerdì 13 novembre, alle 16.00, l’Ufficio Progetto Giovani organizza un incontro di dedicato alla Cina, per sfatare alcuni miti e pregiudizi e fornire qualche suggerimento pratico per studiare, fare uno stage e lavorare nel grande Paese asiatico.

L’incontro sarà tenuto da Laura Corazzi, International Relations Manager presso Hutong School di Milano, fornirà informazioni e consigli pratici per studiare, fare uno stage e lavorare in Cina.

Laura Corazzi

L’incontro, ad accesso gratuito, si svolge presso l’Ufficio Progetto Giovani, al secondo piano del Centro Culturale Altinate San Gaetano, in via Altinate 71 a Padova.

La partecipazione è gratuita ma è richiesta l’iscrizione.

Registrati online

Per informazioni

Ufficio Progetto Giovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel: 049 8204742
Mail: informagiovani@comune.padova.it

Lavorare a Gardaland

opportunità_estate

Gardaland è il primo parco divertimenti in Italia e terzo in Europa. Come di consueto, con l’avvicinarsi della stagione estiva, il noto parco di divertimenti offre nuove occasioni di lavoro e di stage.

La sede di lavoro è a Castelnuovo del Garda, a pochi chilometri da Verona.

Le posizioni aperte

  • Addetti ristorazione per i punti ristori presenti nel Resort, ristoranti, pizzeria, bar; ricerchiamo baristi, camerieri, cuochi, aiuto cuochi, lavapiatti. Viene richiesta precedente esperienza in ambito ristorativo/alberghiero. Costituirà titolo preferenziale Diploma Alberghiero. Per alcune figure è previsto l’utilizzo della cassa.
  • Addetti attrazioni per le attrazioni all’interno del parco. I candidati gestiranno le operazioni di sorveglianza, funzionamento e gestione delle attrazioni. Il candidato ideale è in possesso di Diploma di tipo Tecnico ad indirizzo Elettrico, Meccanico o equivalente, è dotato di ottime capacità relazionali.
  • Addetti accoglienza, informazioni, centralino per i punti a contatto con il pubblico. Sono richieste capacità relazionali molto accentuate per potersi confrontare con ospiti diversi per provenienza geografica, per età ed essere in grado di rispondere alle diverse esigenze, buone doti di problem solving. La conoscenza di almeno una lingua straniera, preferibilmente due, è un requisito fondamentale.
  • Commesse/i per i negozi del Resort. Richiesta buona presenza, ottime doti relazionali e di servizio al cliente. Costituirà titolo preferenziale precedente/i esperienza nel campo della vendita ed utilizzo della cassa.
  • Addetti front office, booking e meeting sono le figure che si occupano dell’accoglienza degli ospiti, gestiscono le prenotazioni e le esigenze dei clienti,organizzano meeting. Viene richiesta precedente esperienza in mansione analoga, ottima conoscenza di almeno una lingua straniera, preferibile titolo di studio ad indirizzo turistico, conoscenza programmi informatici hotel.
  • Animatori giovani,dinamici, spigliati, divertenti da inserire nel cast animazione del Resort. Saranno preferiti i ragazzi con basi giocoleria,mimo,magia, sculture con palloncini, danza, canto. Molto gradita la conoscenza dell’inglese e tedesco.
  • Personale sealife oltre a gestire gli ospiti, dare loro informazioni, gestire la parte educativa all’interno dell’acquario, alcune figure, assistono al mantenimento costante dei più alti standards nell’allevamento degli animali, nella presentazione e nello sviluppo delle vasche. Costituirà titolo preferenziale la laurea in Biologia Marina.
  • Aquarist, per l’assistenza e la cura degli animali in vasca, all’interno dell’ aquarium di jesolo. Al candidato si richiede la conoscenza dei pesci, principalmente di quelli di acqua marina tropicale, e della loro biologia; laurea in biologia marina o equivalente; brevetto sub advance o rescue; conoscenza di base di ittiopatologia; ottima familiarità con la lingua inglese.
  • Talker, per l’assistenza alla clientela attraverso presentazioni, informazioni ed attività educative. Si richiede ottima conoscenza della lingua tedesca e preferibilmente anche di quella inglese; preferibilmente laurea in biologia e precedente esperienza in analoga mansione o in animazione.

Stage

Gardaland Resort offre l’opportunità di effettuare un periodo di stage all’interno della propria struttura, in particolare nelle aree Marketing, Commerciale, Amministrazione, Risorse Umane, Ristorazione e Manutenzione tecnica. Il candidato avrà così modo di scoprire come funziona il Resort da dietro le quinte. Gli aspiranti stagisti sono invitati ad inviare un curriculum vitae dettagliato a cv@gardaland.it

Candidatura

Gli interessati possono consultare nel dettaglio le offerte di lavoro, e candidarsi compilando l’apposito form on line, collegandosi al sito Gardaland.

Dettagli »

Stage-IT 2015

stageit_2015

Mercoledì 29 aprile 2015, dalle 14.30, presso il Centro Culturale Altinate San Gaetano (Via Altinate, 71 – Padova), gli studenti sono invitati a partecipare alla XII edizione della giornata STAGE-IT, promossa da ICT Lab e Sezione Servizi Innovativi e Tecnologici di Confindustria Padova, in collaborazione con le Università di Padova e Cà Foscari, il Parco Scientifico Galileo e l’Ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova.

STAGE-IT rappresenta un’occasione di conoscenza reciproca per permettere alle Aziende di presentare la realtà in cui operano e illustrare le tematiche proposte per stage, con specifico riferimento al settore Information and Communication Technology (ICT), e agli studenti provenienti da studi in ambito ICT – e non solo – di avvicinarsi al mondo del lavoro.

STAGE-IT intende agevolare l’incontro tra le aziende e gli studenti universitari che entreranno a breve – in stage – nel mondo del lavoro favorendo un’occasione di conoscenza reciproca mediante colloqui individuali.

La partecipazione a STAGE-IT 2015 è gratuita.

Come partecipare

Per confermare la propria partecipazione gli studenti devono:

  • compilare il modulo online entro martedì 21 aprile 2015;
  • inviare il proprio Curriculum Vitae ai contatti di seguito indicati in riferimento al corso di laurea di appartenenza e all’indirizzo email ictlab@confindustria.pd.it.
Vai al modulo di adesione

 

Riferimenti per i singoli corsi di laurea

INFORMATICA – Università di Padova – Tullio Vardanega
tel. 049 8271359 – email: tullio.vardanega@unipd.it

INFORMATICA – Università Cà Foscari Venezia – Salvatore Orlando
tel: 041 234 8428, email: orlando@unive.it

INGEGNERIA INFORMATICA – Università di Padova – Carlo Fantozzi
tel: 049 8277947, email: fantozzi@dei.unipd.it

INGEGNERIA GESTIONALE – Università di Padova – Valeria Signorato
tel 0444 998811, email: valeria@gest.unipd.it

STATISTICA – Università di Padova – Bruno Scarpa
tel. 049 8274193, email: bruno.scarpa@unipd.it

Aziende partecipanti

L’elenco delle aziende aderenti a STAGE-IT sarà aggiornato periodicamente fino al giorno dell’evento.

Visualizza l’elenco delle aziende
Per informare sulle strategie di recruiting in ambito ICT, Progetto Giovani propone un incontro martedì 14 aprile alle 17:30.

Dettagli »

Per informazioni
ICT LAB CONFINDUSTRIA PADOVA
Tel: 049 8227189/509
email: ictlab@confindustria.pd.it

Mimprendo Italia 2015

mimprendo_2015

Mimprendo Italia è l’incubatore di imprenditorialità ideato a Padova nel 2009 che permette a giovani universitari in tutta Italia di misurarsi con l’innovazione e di sviluppare idee nel cassetto degli imprenditori.

Per l’edizione 2015 di Mimprendo Italia, le aziende di ogni settore propongono 81 progetti innovativi.

Il Comune di Padova ha siglato un accordo con il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Padova, con il Collegio Universitario “Don Nicola Mazza”, con l’ESU di Padova per la promozione di questa importante opportunità per i giovani.

Studenti e laureati devono presentare la propria candidatura entro il 2 aprile 2015 secondo le modalità riportate nel regolamento e nel sito di Mimprendo Italia.

Scarica il regolamento completo

Il regolamento

Mimprendo Italia propone un’esperienza formativa collegata ad una competizione nazionale tra team multidisciplinari di studenti e laureati impegnati a sviluppare reali progetti innovativi proposti da imprenditori in diverse città universitarie italiane.

La finalità generale del progetto è favorire l’incontro tra giovani e imprese e sviluppare concreti progetti innovativi aziendali. Nello specifico:

  • far incontrare idee innovative di giovani imprenditori con le abilità creative degli universitari;
  • favorire esperienze di contaminazione formativa tra imprenditori e studenti/laureati;
  • avvicinare i giovani studenti alla cultura aziendale e favorire una maggiore conoscenza delle realtà produttive locali;
  • fornire supporto alle aziende pronte a innovarsi e svilupparsi;
  • premiare, attraverso modalità concorsuali, la creatività dei giovani, il merito e la loro capacità di proporre e sviluppare idee innovative e rilanciare al tempo stesso il ruolo formativo delle imprese sul territorio.

Chi può partecipare

Oltre alle aziende che presentano i propri progetti innovativi, possono candidarsi a Mimprendo Italia gli studenti e/o laureati di tutte le università italiane o estere che al momento della candidatura al progetto non abbiano superato il 30° anno di età e siano in possesso di uno dei seguenti requisiti, ovvero siano:

a) iscritti al III° anno o laureandi dei corsi di laurea triennale;
b) iscritti al 1°, 2° anno o laureandi dei corsi di laurea magistrale/specialistica;
c) iscritti al 3 anno e seguenti a corsi di laurea a ciclo unico;
d) iscritti a scuole di dottorato di ricerca, specializzazione o master di 1° e 2° livello;
e) laureati da non più di 12 mesi nelle lauree triennali, magistrali o a ciclo unico.

Modalità di partecipazione per Studenti e laureati

  • La richiesta di ammissione a Mimprendo Italia viene effettuata a titolo personale dallo studente/laureato. Nel caso di team già precostituiti, è comunque richiesta la candidatura personale di ciascun componente del team.
  • Per candidarsi è necessario prendere visione sul sito www.mimprendo.it dei progetti di innovazione proposti dalle aziende. Individuato il progetto di proprio interesse, lo studente/laureato deve candidarsi compilando via web l’apposita domanda di ammissione entro il 2 aprile 2015.
  • Ogni candidato può iscriversi al massimo ad uno dei progetti di innovazione proposti.
  • Ogni candidato deve essere nelle condizioni di poter accedere con regolarità tramite postazione fissa o mobile al web. Deve inoltre essere nelle condizioni di poter raggiungere la sede dell’azienda prescelta in modo autonomo almeno una volta ogni 15 giorni per team meeting periodici in qualità di visitatore/ospite.
  • La partecipazione a Mimprendo Italia per studenti è laureati è gratuita.
  • Con l’ammissione ad un team Mimprendo lo studente laureato accetta le clausole di riservatezza richieste dall’azienda.
  • Ogni candidato deve accettare il regolamento.

Per informazioni

Direzione operativa di Mimprendo Italia

Mirco Paoletto
Collegio Universitario Don Nicola Mazza di Padova – Responsabile innovazione e sviluppo
Tel: 0498734411

Cristina Felicioni
Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Padova – Area Università/Impresa Confindustria Padova
Tel: 0498227189