Archivi tag: #stepbystep2019

Step by Step 2019 – Le esposizioni

Dal 16 ottobre al 26 novembre torna l’appuntamento con Step by Step, l’iniziativa dedicata all’arte contemporanea realizzata da Progetto Giovani del Comune di Padova in collaborazione con il Dipartimento dei Beni Culturali dell’Università di Padova, giunta alla quindicesima edizione.

L’iniziativa coinvolge 15 studenti del laboratorio “Curare una mostra d’arte” dell’Università di Padova e 15 artisti emergenti under 35 selezionati tramite bando e dall’Archivio locale GAI, che hanno avuto la possibilità di misurarsi nella dinamica curatoriale in un contesto reale, concreto e pratico per sperimentare e attivare prassi e modelli dell’arte contemporanea.

Il ciclo di esposizioni trova sede negli spazi del Centro Universitario Padovano di via Zabarella. Step By Step infatti si propone di contaminare gli spazi urbani con segni artistici contemporanei per stimolare un nuovo dialogo tra artista, curatore, pubblico e città.

Gli artisti e i curatori coinvolti hanno condiviso un percorso di lavoro comune da luglio a ottobre, per seguire tutte le fasi di progettazione, organizzazione e realizzazione dell’esposizione, dal primo sopralluogo alla valutazione di fattibilità, dall’allestimento all’inaugurazione, fino al disallestimento e smontaggio delle opere.

Insieme al lavoro pratico, Step By Step si è articolato inoltre con appuntamenti di monitoraggio periodici e incontri formativi con artisti e curatori professionisti e realtà del territorio legate all’arte contemporanea.

Il programma di Step by Step 2019

Le tre esposizioni sono visitabili negli orari di apertura del Centro Universitario nei periodi indicati di seguito. Le tre inaugurazioni si svolgono alle 18:00 del primo giorno di apertura. Clicca sulle date per maggiori dettagli.

16-29 ottobre30 ottobre-12 novembre13-26 novembre

Inaugurazione | 16 ottobre – 18:00

  • Martina Camani a cura di Ilaria De Buono
  • Francesca Marcolin a cura di Stefania Karalliu
  • Maria Pilotto a cura di Virginia Scapolo
  • Alberto Rossi a cura di Annarosa Pallaro
  • Enrico Scalcerle a cura di Irene Rizzi

Inaugurazione | 30 ottobre – 18:00

  • Nicolò Masiero Sgrinzatto a cura di Fiorenza Vianello
  • Giorgia Merlin a cura di Aurora Soranzo
  • Martina Mura a cura di Bibiana Marie Manderschied
  • Denise Peron a cura di Francesca Romana Gregori
  • Daniele Zoico a cura di Giorgia Pomponio

Inaugurazione | 13 novembre – 18:00

  • Damiano Ballarin a cura di Valentina Mariotto
  • Cristian Bertolin a cura di Martina Orsacchiotto
  • Ophelia Borghesan a cura di Virginia Fontolan
  • Andrea Pelizzaro a cura di Federica Crivellaro
  • Eleonora Reffo a cura di Sofia Sattin

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Creatività
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204795
Mail: pg.creativita@comune.padova.it

Step by Step 2019 – Gli incontri

Step by Step è un progetto per le arti contemporanee che nasce dalla collaborazione tra l’Ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova e il Dipartimento dei Beni Culturali dell’Università di Padova.

Giunto quest’anno alla sua 15^ edizione, Step By Step propone a 15 studenti del laboratorio “Curare una mostra d’arte” dell’Università di Padova e a 15 artisti emergenti under 35 selezionati tramite bando e dall’Archivio locale GAI di misurarsi nella dinamica curatoriale in un contesto reale, concreto e pratico per sperimentare e attivare prassi e modelli dell’arte contemporanea.

Gli artisti e i curatori coinvolti hanno condiviso un percorso di lavoro comune, iniziato a luglio con una serie di incontri teorici e che terminerà tra ottobre e novembre con la realizzazione di tre mostre collettive.

Per entrare in relazione con le strutture della città che lavorano con giovani e studenti, il ciclo di esposizioni troverà sede negli spazi del Centro Universitario Padovano di via Zabarella. Step By Step infatti si propone di contaminare gli spazi urbani con segni artistici contemporanei per stimolare un nuovo dialogo tra artista, curatore, pubblico e città.

Le esposizioni sono anticipate da una serie di incontri formativi con professionisti del mondo dell’arte e della comunicazione. Gli incontri sono gratuiti e aperti al pubblico.

25 settembre | 17:00 – 19:00

Come si curano e organizzano una mostra o un progetto espositivo?

Nello Spazio 35 del Centro Culturale Altinate San Gateano, talk con Giovanni Giacomo Paolin, curatore freelance.

Il formatore

Giovanni Paolin. Nato e cresciuto a Dolo, dove è basato attualmente. Muove i primi passi nel mondo dell’arte e della curatela dopo un percorso di alto livello come allenatore di pallacanestro. Completa il triennio di Arti Visive e Teatro presso lo IUAV di Venezia collaborando con fondazioni private basate in città. Partecipa quindi a CAMPO, corso per curatori della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo che culminerà nel progetto FuoriCAMPO. Per due anni, fino alla fine del 2016, trova casa all’interno di Atipografia, spazio indipendente e residenza artistica ad Arzignano (Vicenza). Nel frattempo è tra i fondatori del collettivo curatoriale Pierre Dupont e viene coinvolto come curatore indipendente in festival e mostre personali di artisti emergenti. Dopo essere stato selezionato per Curating the new, corso dedicato alle nuove forme curatoriali a La Valletta, ritorna a Venezia dove apre uno studio che lavora sull’ibridazione tra curatela e comunicazione per l’arte contemporanea, Cren; si iscrive quindi al corso di Laurea Magistrale in Storia dell’arte contemporanea presso l’Università Ca’ Foscari. Alla fine del 2017 completa un internship all’interno del dipartimento curatoriale del Castello di Rivoli in vista della mostra personale di Gilberto Zorio. Subito dopo viene assunto all’interno di Galleria Continua come Artist Liaison, la sua esperienza si chiude a maggio del 2019 dopo aver curato Immersione Libera, una mostra dedicata a dodici artisti italiani emergenti. La stessa estate viene selezionato per Esporre, un corso di alta formazione presso il museo MAXXI di Roma e invitato in residenza presso BoCs Art Cosenza.

2 ottobre | 16:00 – 18:00

Come si comunica un progetto culturale?

Nella sala dell’ufficio Progetto Giovani, incontro con Antonio Lauriola, responsabile della comunicazione per l’Ufficio Progetto Giovani.

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Creatività
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204795
Mail: pg.creativita@comune.padova.it

Step By Step 2019 – Call per artisti

step by step 2019

L’Ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova promuove una call per la selezione di giovani artisti per Step By Step, progetto per le arti visive contemporanee realizzato in collaborazione con il Dipartimento dei Beni Culturali dell’Università di Padova, giunto quest’anno alla sua quindicesima edizione.

Step By Step è un progetto a cura di Guido BartorelliGiovanni Bianchi e Stefania Schiavon, che prevede un percorso formativo per la costruzione di un ciclo di mostre collettive realizzate da artisti e curatori emergenti nei mesi di ottobre e novembre 2019.

Il progetto

Il progetto coinvolgerà complessivamente 15 giovani artisti visivi e 15 giovani curatori, che condivideranno un percorso di lavoro comune e di formazione da luglio a novembre 2019, per apprendere e seguire tutte le fasi di organizzazione e realizzazione di un’esposizione.

Step By Step vuole dare la possibilità a giovani curatori e ad artisti emergenti under 35 di misurarsi nella dinamica curatoriale in un contesto reale, concreto e pratico per sperimentare e attivare prassi e modelli dell’arte contemporanea.

Artisti e curatori seguiranno tutte le fasi che portano alla realizzazione di una mostra: dal primo sopralluogo alla valutazione di fattibilità, dall’allestimento all’inaugurazione, fino allo smontaggio.

Come partecipare

La call è rivolta a:

  • artisti under 35 (anche non iscritti all’archivio Gai) che operano nel territorio di Padova e provincia;

Per candidarsi è necessario inviare una email, completa di tutta la documentazione richiesta nel bando, all’indirizzo pg.creativita@comune.padova.it entro il 20 giugno 2019. Nell’oggetto va indicato “CANDIDATURA STEP BY STEP – NOME COGNOME“.

Le selezioni saranno effettuate da una commissione composta dai curatori del progetto e dagli operatori dell’area Creatività dell’Ufficio Progetto Giovani, che individueranno complessivamente 15 artisti visivi, selezionati tramite il presente bando e tra gli artisti già iscritti all’Archivio GAI di Padova.

Il giudizio della commissione è insindacabile. I risultati delle selezioni verranno comunicati a partire dal 24 giugno 2019.

Qualora selezionati, gli artisti saranno tenuti a seguire e partecipare a tutte le fasi del percorso formativo.

Maggiori informazioni sulle modalità di candidatura sono disponibili all’interno del bando.

Scarica il bando completo

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Creatività
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204795
Mail: pg.creativita@comune.padova.it