Archivi tag: ungheria

EYE Net Festival

GEA Coop Sociale organizza la tappa padovana di EYE-NetEuropean Youth Engagement Network, il Festival dei Giovani Europei impegnati nel Teatro.

Dal 31 maggio al 2 giugno, in diversi settings padovani, si svolgono le performance di 5 gruppi provenienti da Serbia, Croazia, Slovenia, Ungheria e Italia.

Le performance di questi giovani attori stanno facendo il giro d’Europa con 5 tematiche attualissime, quali: Crisi dei Rifugiati, Euro-scetticismo, Diritti delle Donne, Solidarietà e Tradizione Anti-Fascista.

Il festival

La maggior parte dei giovani di tutta l’Unione Europea è socio-politicamente apatica e passiva. Poiché il futuro dell’Unione Europea dipende molto dai suoi giovani cittadini. E’ di fondamentale importanza informarli in merito ai suoi valori e alla sua storia, nonché coinvolgerli nel dibattito sul suo futuro.

Crediamo che il teatro, come forma d’arte collettiva e specifico forum sociale, non sia stato sufficientemente utilizzato per introdurre discussioni sui valori e problemi attuali dell’Unione Europea e alla creazione del suo futuro.

Il programma

Venerdì 31 maggio

Venerdì 31 maggio

ore 20:30 – Sala Alma E’ Fantasia – Mappaluna
Il gruppo di giovani attori dalla Serbia metterà in scena lo spettacolo dal titolo “#EUfilter – photoshop your country” riflettendo sulla tematica dell’euroscetticismo.
Produzione
Novi Sad 2021
“Drž’ ne daj”
Municipality of Sremski Karlovci

Sabato 1 giugno

ore 11:30 – Sala Alma E’ Fantasia – Mappaluna
Il gruppo di giovani attori dalla Croazia metterà in scena lo spettacolo dal titolo “Qual è il nostro crimine, dopo tutto?” riflettendo sulla tematica dei Diritti delle Donne.
Produzione
Gllugl
Udruga CEKER – Centar kreativnog razvoja
Varaždin for European Youth Capital 2022

ore 15:00 – Sala Alma E’ Fantasia – Mappaluna
Il gruppo di giovani attori dall’Ungheria metterà in scena lo spettacolo dal titolo “Make Solidarity great again?” riflettendo sulla tematica della Solidarietà.
Produzione
Kerekasztal Társulás

ore 17:00 – Sala Alma E’ Fantasia – Mappaluna
Il gruppo di giovani attori dalla Slovenia metterà in scena lo spettacolo dal titolo “108,1 MHz” riflettendo sulla tematica della Tradizione Anti-Fascista.
Produzione
Mestna občina Novo mesto
Kulturni Center Maribor
Kulturno umetnisko drustvo Moment

ore 20:45Je t’aime / Summer Student Festival 2019
Il gruppo di giovani attori dall’Italia metterà in scena lo spettacolo dal titolo “RESET! Sooner or later…” riflettendo sulla tematica della Crisi dei Rifugiati.
Produzione
GEA Coop Sociale
Eros Emmanuil Papadakis
Erica Bruno

Domenica

ore 20:00Strada Facendo a Padova – Ristorante Etico – Cibo Arti e Incontri
Il gruppo di giovani attori dalla Serbia metterà in scena lo spettacolo dal titolo “#EUfilter – photoshop your country” riflettendo sulla tematica dell’euroscetticismo.
Produzione
Novi Sad 2021
“Drž’ ne daj”

ore 21:30Strada Facendo a Padova – Ristorante Etico – Cibo Arti e Incontri
Il gruppo di giovani attori dall’Italia metterà in scena lo spettacolo dal titolo “RESET! Sooner or later…” riflettendo sulla tematica della Crisi dei Rifugiati.
Produzione
GEA Coop Sociale
Eros Emmanuil Papadakis
Erica Bruno

Per informazioni
EYE-Net Festival a Padova, Giovani Europei impegnati nel Teatro

Scambio Erasmus+ in Ungheria

Il Progetto Giovani Valdagno è alla ricerca di quattro partecipanti un group leader per “Music is my Aeroplane“, uno scambio giovanile finanziato dal programma europeo Erasmus+ riguardo l’inclusione sociale dal 13 al 21 agosto 2019 a Kiskunfélegyháza (Ungheria).

Il progetto

Questo progetto si concentra sulla musica per l’empowerment giovanile e lo sviluppo di partecipazione, comunicazione interculturale e identità europea nei giovani partecipanti, con un focus particolare sulle arti visive e sul web design. Partecipano ragazzi da Repubblica Ceca, Romania, Croazia, Estonia, Slovacchia, Portogallo, Spagna, Francia e Italia. Obiettivi dello scambio sono:

  • fare pratica ed esperienza della musica come mezzo educativo utilizzando arti visive e web design per lo sviluppo personale e dell’autostima di giovani culturalmente diversi;
  • motivare e coinvolgere i giovani in attività giovanili locali ed europee per esplorare la loro diversità culturale;
  • sviluppare capacità di comunicazione interculturale attraverso la musica ed il sentirsi una componente importante della società;
  • sviluppare nuovi progetti simili nell’ambito del programma Erasmus+.

Le attività si svolgeranno con l’utilizzo di metodologie di educazione non formale, seguendo i bisogni dei partecipanti e dando spazio allo scambio e alla sperimentazione. In particolare, l’educazione attraverso la musica sarà combinata con le arti visive come il disegno, la pittura, la scultura, la fotografia. Gli strumenti educativi saranno poi messi online praticando quindi le tecniche di web design.

I costi di vitto, attività e alloggio sono a carico del programma. I costi di viaggio saranno rimborsati fino ad un massimo di 275 euro tramite bonifico.

Leggi il progetto completo

Come partecipare

Per partecipare alla selezione è necessario compilare il seguente modulo entro il prima possibile.

Per informazioni
Progetto Giovani Valdagno
Palazzo Festari, corso Italia 63, Valdagno
Tel.: 0445 405308 
Mail: progettazione@studioprogetto.org