Archivi tag: università

Incontro sulla divulgazione scientifica

ADI Padova – Associazione Dottorandi e Dottori di ricerca italiani organizza l’incontro “Le parole del sapere. Il ruolo sociale della divulgazione in una società democratica“, lunedì 14 maggio alle 18:00, presso il Teatro Ruzante in Riviera Tito Livio, 45, a Padova.

L’incontro

“Le parole del sapere. Il ruolo sociale della divulgazione in una società democratica” è un incontro organizzato da ADI Padova. Si parlerà della figura del ricercatore e della divulgazione dei contenuti e dei risultati del proprio lavoro.

Ospiti della serata sono Massimo Polidoro, scrittore, giornalista e segretario del CICAP, e Telmo Pievani, ordinario di Filosofia delle scienze biologiche presso l’Università di Padova.

L’incontro, aperto a tutti, è fissato per lunedì 14 maggio alle 18:00 presso il Teatro Ruzante, in Riviera Tito Livio a Padova.

Per informazioni

ADI Padova
Mail: padova@dottorato.it
Facebook

ADMO al Career Day di UNIPD

In occasione della 13° edizione del Career Day- Università Aperta, che si svolgerà mercoledì 30 maggio 2018, ADMO Padova incontra il mondo universitario patavino per sensibilizzare alla donazione, dando l’opportunità di fare subito il prelievo di sangue necessario per diventare donatori.

L’iniziativa

“Career Day- Università Aperta” dell’Università degli Studi di Padova torna anche quest’anno al Bo, il prossimo mercoledì 30 maggio.

Anche quest’anno, tra le associazioni partecipanti figura ADMO Padova, l’associazione dei donatori di midollo osseo.

Nel corso della giornata, sarà possibile non solo incontrare i volontari dell’associazione, ma anche sottoporsi ad un prelievo di sangue immediato per diventare donatori. Infatti, grazie alla collaborazione con la P.O. Croce Verde e l’Azienda Ospedaliera di Padova, davanti a Palazzo Moroni sarà presente il camper ambulatoriale, con medici e infermieri, per accogliere tutti i nuovi potenziali donatori.

Padova ha già vissuto l’esperienza della tipizzazione in piazza, lo scorso settembre nel corso di “Match It Now”. Durante l’evento, 222 giovani sono entrati nel registro dei donatori di midollo osseo proprio grazie al prelievo di sangue eseguito nel Camper Ambulatoriale.

Per informazioni

ADMO Padova ONLUS “Roberto Rosolen”
via A. Guidi, 48 – Padova
Tel.: 049 8763284
Numero verde: 800 890 800
Mail: admopadova@admo.it

Tirocini all’estero presso organizzazioni internazionali

È stato lanciato il bando per il “Fellowships Programme for Technical Cooperation Capacity Building and Human Resources Development” 2018/2019, per offrire a giovani laureati la possibilità di svolgere un tirocinio presso organizzazioni internazionali in paesi in via di sviluppo o presso sedi estere dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

Il bando

Il bando è finanziato dal Governo Italiano, attraverso la Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo, e curato dal Dipartimento degli Affari Economici e Sociali delle Nazioni Unite – UN/DESA.

Il suo obiettivo è offrire a giovani laureati la possibilità di svolgere un percorso di formazione professionale presso uffici delle organizzazioni internazionali in paesi in via di sviluppo o presso sedi estere dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

Le borse hanno la durata di quasi un anno e prevedono, prima dell’assunzione dell’incarico presso i paesi di destinazione, un corso di formazione di due settimane in Italia.

Requisiti

Per poter partecipare al Programma è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • non aver superato i 28 anni di età (esser nati il o dopo il 1 gennaio 1990);
  • possedere la nazionalità italiana;
  • avere un’ottima conoscenza della lingua inglese e italiana;
  • essere in possesso di uno di un diploma di laurea magistrale oppure triennale con master.

Il programma 2018-2019 è così articolato:

  • dicembre 2018, corso di formazione;
  • gennaio 2019 – dicembre 2019, tirocinio presso uffici delle organizzazioni internazionali in paesi in via di sviluppo o presso sedi estere dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

La candidatura al bando deve essere inoltrata online attraverso il sistema di Online Web
Application dell’ufficio UN/DESA di Roma, entro il 15 giugno 2018 alle ore 15:00.

Scarica il bando

Per informazioni

UN/DESA
Mail: fellowshipinfo@undesa.it

Premi per tesi sul tema delle seconde generazioni

L’Istituto di Ricerche Internazionali Archivio Disarmo – IRIAD offre premi di laurea per tesi incentrate sul tema delle seconde generazioni di immigrati e la scuola.

Il concorso

Il concorso si pone l’obiettivo di conferire due premi di laurea intitolati a Tullio Vinay, uno per una tesi di laurea magistrale e uno per una tesi triennale.

Il premio per tesi magistrale ha un valore di 500 euro, mentre il premio per tesi triennale ha un valore di 300 euro.

Inoltre, i vincitori avranno la possibilità di:

  • svolgere, a titolo volontario, uno stage di presso Archivio Disarmo;
  • vedere la propria tesi pubblicata sul sito ufficiale dell’istituto.

Requisiti

Il concorso è destinato a laureati in possesso dei seguenti requisiti:

  • avere conseguito il titolo di laurea magistrale o triennale presso università pubbliche o private, italiane o straniere, operanti sul territorio italiano;
  • abbiano conseguito il titolo di laurea nel periodo che va dal 31 marzo 2017 al 31 marzo 2018.

La candidatura deve essere inviata entro il 31 maggio 2018.

Scarica il bando

Per informazioni

Istituto di Ricerche Internazionali Archivio Disarmo – IRIAD
Via Paolo Mercuri, 8 – Roma
Tel.: 06 36000343
Mail: info@archiviodisarmo.it

Porte Aperte al Polo Scientifico-Tecnologico di UNIFE

Dall’8 al 14 ottobre 2018, torna Porte Aperte al Polo Scientifico Tecnologico, iniziativa organizzata dall’Università degli Studi di Ferrara in collaborazione con Istituto Nazionale di Fisica Nucleare di Ferrara.

L’iniziativa

Dall’8 al 14 ottobre 2018, i Dipartimenti di Fisica e Scienze della Terra, Ingegneria, Matematica e Informatica dell’Università di Ferrara allestiranno diversi percorsi di visita gratuiti aperti a tutti, con particolare attenzione alle scuole.

L’iniziativa offrirà i seguenti percorsi:

  • Percorso Senior con visita ai laboratori di ricerca per adulti e ragazzi di età superiore ai 10 anni;
  • Percorso Junior con laboratori scientifici per bambini fino a 10 anni, accompagnati da un adulto;
  • Visita alla Camera Anecoica;
  • Area Espositiva con mostra di strumentazioni scientifiche dimostrazioni scientifiche.

Per partecipare

La partecipazione è gratuita, ma è consigliata la prenotazione anticipata. Nel corso dell’evento, sarà possibile la prenotazione in loco compatibilmente con i posti ancora disponibili.

Per informazioni

Porte Aperte al Polo Scientifico Tecnologico – Università degli Studi di Ferrara
via Saragat, 1 – Ferrara
Tel.: 0532 974633
Mail: porteaperte.pst@unife.it

One Book One City – Frankenstein di Mary Shelley

Il Comune di Padova sostiene e promuove “One Book One City“, il progetto di lettura condivisa per la città e il suo territorio, proposto dall’Università degli Studi di Padova all’interno del palinsesto “Universa” per la città che nel 2017 è stata riconosciuta “Città che legge” dal Centro per il Libro e la Lettura del Mibact.

Il progetto

“One Book One City” è un programma di lettura individuale e collettiva di un unico libro importante, scelto per il suo valore letterario e culturale e perché, antico o moderno, sa parlare al presente e a persone di tutte le età. È un invito a creare comunità leggendo.

Il libro scelto per la seconda edizione, che ha preso il via nell’autunno 2017, è il romanzo “Frankenstein, o il Prometeo moderno” della scrittrice inglese Mary Shelley, di cui nel 2018 si celebrano i duecento anni dalla pubblicazione: un viaggio nei temi sempre contemporanei della creazione della vita e della morte, dell’altro, del diverso, delle conquiste e dei limiti della scienza, della grandezza e della finitezza dell’umano.

Grazie alla partecipazione di tutti, “One Book One City” potrà essere anche un laboratorio di idee, di momenti di creatività e di festa, un insieme di iniziative eterogenee – quali reading, proiezioni di film, progetti teatrali, mostre, concorsi – e di attività in università, nelle scuole, nelle librerie, nelle biblioteche e nei quartieri di Padova ed è tutto ciò che vi verrà in mente.

Il palinsesto istituzionale

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito, su prenotazione.

Martedì 20 marzo | 17:00
Sala delle Edicole, Palazzo Liviano

Frankenstein. Creazione, ricreazione, scarto – La tradizione letteraria da Mary Shelley a oggi

Lezione-conferenza di Marilena Parlati

Scopri di più

17 aprile 2018 | 17:00
Aula Magna, Palazzo Bo

Intervista impossibile a Frankenstein

Lezione-spettacolo con Telmo Pievani, Lorenzo Pavolini, Tommaso Ragno

Scopri di più

23 aprile 2018 | 18:00
Biblioteca Civica, Centro Culturale Altinate San Gaetano

Reading Frankenstein

Lettura ad alta voce del romanzo di Mary Shelley in inglese, con le studentesse del gruppo di teatro in lingua del Dipartimento di Studi linguistici e letterari.

Scopri di più

8 maggio 2018 | 17:00
Anfiteatro Morgagni, Istituto di Anatomia patologica

La storia naturale dell’uomo e l’intervento della scienza sui corpi

Conferenza e visita al museo di Anatomia patologica con Gaetano Thiene

Per informazioni

One Book One City

Incontro informativo Unipd

Nell’ambito delle attività promosse dalla Scuola di Giurisprudenza per illustrare le novità della propria offerta e le principali e nuove professioni in uscita dalla Scuola stessa,  l’11 aprile è in programma un incontro a cui sono invitati i Dirigenti scolastici e i Docenti interessati delle Scuole secondarie di secondo grado.

L’incontro

L’incontro, che si terrà dalle ore 15 alle ore 17.30 presso l’Aula Nievo di Palazzo Bo a Padova, avrà per titolo “Il Diritto oggi alla luce delle diverse professioni nell’ambito Giuridico” e sarà l’occasione per condividere preziose testimonianze di laureati in Giurisprudenza inseriti in diversi contesti del mondo del lavoro (dalla Gestione del rischio alle società di revisione, dalle banche alla gestione della privacy passando per la carriera militare), allo scopo di illustrare la varietà di professioni collegate ai corsi di laurea afferenti alla Scuola di Giurisprudenza, e per aggiornare gli insegnanti sulle nuove normative riguardanti l’accesso alle professioni regolamentate.

Per partecipare all’incontro è necessario segnalare l’adesione via mail all’indirizzo orienta@unipd.it entro il 9 aprile.

Per informazioni

Scuola di Giurisprudenza
Mail: orienta@unipd.it

Tutta colpa del mercato

Mercoledì 28 Marzo alle 17:00 in Sala degli Anziani di Palazzo Moroni, Studenti Per Udu – Scienze Umane Padova presenta “Tutta colpa del mercato”, un momento di formazione sul delicato rapporto tra discipline umanistiche e mondo del lavoro.

L’iniziativa è vincitrice del bando di concorso dell’Università per le iniziative culturali, in collaborazione con Progetto Giovani Padova del Comune di Padova.

Tutt’altro che un seminario frontale, l’incontro è pensato come momento di interazione durante il quale i partecipanti possono domandare, discutere, interagire con i relatori per approfondire i punti di maggiore interesse.

Compilando il breve form online, è possibile comunicare il proprio corso di studi e le preoccupazioni in merito al futuro lavorativo e i dati emersi dal questionario saranno discussi dai relatori.

Intervengono:

  • Enrico Fiorentin, consigliere delegato alle politiche giovanili del Comune di Padova
  • Riccardo Maggiolo: imprenditore, giornalista, fondatore di Job Club, impresa no-profit nazionale
  • Giorgio Andrian: esperto UNESCO con esperienza internazionale nell’universo culturale
  • Caterina Benvegnù: curatrice indipendente, collabora con la Cooperativa Spazi Padovani

Per informazioni

Studenti Per Udu – Scienze Umane Padova
Circolo Reset

Manager Anch’io – Concorso sul turismo innovativo

C’è tempo fino al 15 aprile per iscriversi all’edizione 2018 di Manager Anch’io!, il concorso rivolto agli studenti e laureati presso università del Veneto che abbiano sviluppato progetti innovativi sul turismo.

Il concorso

Manager Anch’io!” è un concorso promosso nell’ambito dell’iniziativa “Le Giornate di Galileo” dell’Università degli Studi di Padova. L’obiettivo è quello di avvicinare i giovani studenti alla conoscenza delle carriere manageriali in ambito turistico.

A essere premiate saranno le quattro migliori idee-progetti di giovani, studenti e laureati, che abbiamo scelto come argomento di tesi temi di valorizzazione turistica del territorio veneto, in ottica nazionale e internazionale, con particolare riferimento a un progetto di filiera manageriale e nuove proposte di modelli di business e competenze.

Ciascuno dei quattro vincitori riceverà una borsa di studio del valore di 1.500 euro e un possibile stage/tirocinio formativo collegabile all’idea- progetto presentato presso un’azienda del settore.

È inoltre prevista, fuori concorso, la premiazione di due Istituti Tecnici, fra quanti vorranno aderire all’iniziativa, che scelgano di partecipare con un lavoro di gruppo.  Gli Istituti premiati riceveranno un premio del valore di 1.000 euro ciascuno.

Destinatari

L’iniziativa è destinata a tutti gli studenti che risultano iscritti a partire dal terzo anno di un corso di laurea triennale o a ciclo unico, tutti coloro iscritti a un corso di laurea magistrale o a un corso Master di I° o II° livello in una delle seguenti Università:

I progetti devono essere inviati entro le ore 24:00 del 15 aprile 2018.

Scarica il bando

Per informazioni

Concorso Manager Anch’io!
Mail: info@manageranchio.it
Facebook

Lezioni di suono – Tre incontri con Giorgio Battistelli

Da mercoledì 4 aprile l’Orchestra di Padova e del Veneto in collaborazione con l’Università degli Studi di Padova e il Teatro Stabile del Veneto propone tre lezioni-concerto tenute dal compositore Giorgio Battistelli.

I tre appuntamenti si svolgeranno presso la Sala dei Giganti di Palazzo Liviano, in piazza Capitaniato.

Il programma

Articolate in tre lezioni-concerto tenute dallo stesso compositore, le “Lezioni di Suono” saranno l’occasione per esplorare altrettante opere di Battistelli, a partire dalla riflessione sul rapporto con il passato reinventato e riscritto del “Combattimento di Tancredi e Clorinda” da Monteverdi, passando attraverso “L’Imbalsamatore“, monodramma satirico sulla rivoluzione russa e sulla figura di Lenin, tratto dall’omonimo romanzo di Renzo Rosso, per concludersi con il confronto con la drammaturgia di Antonin Artaud (“I Cenci“).

Le “Lezioni di Suono” si terranno alle 17:30. Nelle stesse date, alle 10:30, verrà proposta un’anteprima riservata alle scuole superiori, dal titolo evocativo “Prima del Suono“; l’iniziativa, che ben si sposa con la vocazione didattica di Battistelli, nasce per offrire la possibilità agli studenti di confrontarsi da vicino con il compositore, ponendogli domande e interagendo in modo diretto con lui e con la sua musica.

Mercoledì 4 aprile – ore 17:30

Battistelli | Combattimento di Tancredi e Clorinda (D’après Claudio Monteverdi)

Martedì 24 aprile – ore 17:30

Barristelli | L’imbalsamatore
Monodramma giocoso da camera su testo di Renzo Rosso

Mercoledì 9 maggio – ore 17:30

Battistelli | I Cenci
Teatro di musica da Antonin Artaud su testo di G. Battistelli

Il biglietto intero costa 8 euro, ma è prevista la riduzione a 3 euro per studenti e under 35.

Per informazioni

Orchestra di Padova e del Veneto
Tel.: 049 656848 – 656626
Mail: info@opvorchestra.it