Archivi tag: viaggio

#EuFilmContest – vinci un viaggio a Cannes

La Commissione Europea e DG CONNECT, attraverso il programma Europe Creative Media, lanciano la terza edizione del concorso #euFilmContest che offre l’occasione di partecipare al Festival del cinema di Cannes 2019.

Come partecipare

Per partecipare è necessario avere almeno 18 anni di età. Le richieste vanno presentate entro il 19 marzo 2019.

Al concorso possono partecipare tutti i residenti permanente nell’Unione Europea, così  come possono prendere parte i residenti permanenti dei paesi che hanno formalmente sottoscritto un accordo di partecipazione al programma Europa Creativa, al più tardi il 31 dicembre 2018 (Islanda, Norvegia, Albania, Bosnia-Erzegovina, ex Repubblica jugoslava di Macedonia, Montenegro, Repubblica di Serbia, Georgia, Moldavia, Ucraina e Tunisia).

Il premio

Sono messi in palio 10 viaggi per il Festival del cinema di Cannes, a maggio 2019, con spese di viaggio e soggiorno incluse. Al viaggio si aggiunge la possibilità di incontrare e conoscere il settore audiovisivo europeo ed incontrare i professionisti del cinema.

Per vincere basta rispondere in modo esauriente a 18 domande, mirate a verificare le conoscenze sul cinema.

Scarica il regolamento

Per informazioni
Europe Creative Media

Scopri gratis l’Italia – 10.000 pernottamenti a costo zero

Dal 15 ottobre al 30 novembre, l’Associazione Italiana Alberghi per la Gioventù mette a disposizione 10.000 pernottamenti a costo zero con l’iniziativa “Scopri gratis l’Italia“.

L’iniziativa nasce per ridare fiato al turismo italiano e per sottolineare e rilanciare la pratica della mobilità, dell’incontro, della scoperta del territorio come opportunità di crescita culturale ed anche economica, fondamentale per la buona salute e la vitalità del nostro Paese.

La campagna di sensibilizzazione realizzata in collaborazione con Meraviglia Italiana, ed è patrocinata dall’Agenzia Nazionale per i Giovani, il Senato della Repubblica, il Ministero Affari Esteri e Cooperazione Internazionale, Federturismo, Forum Nazionale Giovani, Anci e UNPLI.

Come partecipare

Non ci sono limiti di età per partecipare. Gli interessati avranno la possibilità di prenotare un soggiorno gratuito per una notte.

Le strutture che aderiscono all’iniziativa si trovano nelle principali città italiane e in importanti realtà turistiche. L’elenco completo è disponibile sul sito dell’iniziativa.

Per aderire, è necessario procedere alla prenotazione, con almeno una settimana di anticipo, attraverso l’help desk della sede nazionale di AIG o la mail scoprigratislitalia@aighostels.it.

Per informazioni

Associazione Italiana Alberghi per la Gioventù
Mail: scoprigratislitalia@aighostels.it

Detour. Festival del Cinema di Viaggio cerca volontari

Detour. Festival del Cinema di Viaggio si sta preparando alla sesta edizione, che si svolgerà dal 4 all’8 ottobre 2017 a Padova e con l’occasione invita tutti coloro che vogliono collaborare alla manifestazione come volontari ad un incontro per conoscersi.

I volontari avranno l’opportunità di far parte di un progetto appassionante, di entrare in contatto con registi, attori e sceneggiatori italiani e stranieri; avranno inoltre il compito di accogliere i visitatori, diventare un punto di riferimento per il pubblico, scattare fotografie dei momenti salienti e aiutare in prima linea lo staff tecnico nell’allestimento e nella gestione della sala e degli spazi del Festival.

L’appuntamento è per martedì 12 settembre dalle 15:30 alle ore 18:30, presso la libreria Pangea di via San Martino e Solferino 106, Padova. Nel corso di tutto il pomeriggio lo staff del Festival farà dei colloqui individuali con chiunque voglia offrire un contributo alla riuscita dell’iniziativa.

Per informazioni

Detour Film Festival
Tel.: 049 8171317
Mail: info@detourfilmfestival.com

Viaggio della Memoria

Dal 12 al 15 febbraio 2017 un centinaio di studenti di diverse scuole superiori di Padova ha partecipato al Viaggio della Memoria, organizzato dall’Ufficio Progetto Giovani in collaborazione con l’agenzia di viaggi La Rosa Blu, la Comunità Ebraica di Padova e la Fondazione Giorgio Perlasca.

Il Viaggio della Memoria

Un gruppo di studenti in rappresentanza di una decina di scuole superiori di Padova ha intrapreso un percorso di più di duemila chilometri in due pullman diventati, per l’occasione, vere e proprie aule viaggianti. I trasferimenti sono infatti stati momenti di approfondimento dei temi della cultura ebraica, della Shoah e del valore e dell’esempio dei Giusti, grazie agli interventi e alle riflessioni dell’ingegnere Davide Romanin Jacur, presidente della Comunità Ebraica di Padova, di Luciana Amadio Perlasca della Fondazione Perlasca, della professoressa Chiara Saonara e degli altri partecipanti.

Dopo il ritrovo a Padova domenica mattina, i ragazzi sono partiti in direzione di Trieste, per la prima tappa del viaggio: la Risiera di San Sabba. Nata come stabilimento per la lavorazione del riso, la risiera venne utilizzata dopo l’8 settembre 1943 dall’occupazione nazista come campo di prigionia e fu destinata in seguito allo smistamento dei deportati diretti in Germania e in Polonia, al deposito dei beni razziati e alla detenzione ed eliminazione di ostaggi, partigiani, detenuti politici ed ebrei.

Il viaggio è proseguito a Budapest con la visita guidata ai luoghi di Giorgio Perlasca, il Giusto che durante la seconda guerra mondiale salvò la vita di oltre cinquemila ebrei ungheresi: l’Istituto Italiano di Cultura da lui molto frequentato, le case protette dall’ambasciata di Spagna oggi abitate anche dai discendenti dei sopravvissuti. Sosta al monumento delle Scarpe della Memoria, lungo il Danubio, e al Ponte delle Catene.

La giornata di martedì è stata interamente dedicata alla visita del campo di concentramento di Auschwitz e del campo di sterminio di Birkenau, con approfondimenti e riflessioni sulla tragedia della Shoah.

Ultima tappa Brno, con visita dall’esterno della Fortezza di Spielberg dove, agli albori del Risorgimento, furono detenuti diversi patrioti italiani tra cui Silvio Pellico, l’autore del libro “Le mie prigioni”.

Le testimonianze dei ragazzi

Prima e dopo quest’esperienza, che per tutti è stata una grande opportunità in termini di formazione e crescita personale e civile, i ragazzi hanno raccolto, in due diari di viaggio – uno per pullman -, le proprie riflessioni e sensazioni, così da portare testimonianza del viaggio anche ai compagni che non vi hanno preso parte e far sì che la memoria non sia solo ricordo ma insegnamento per il futuro.

 

Borsa di studio sulla letteratura di viaggio in Australia

world-nomads

World Nomads, in collaborazione con Lonely Travel, offre 3 borse di studio sulla letteratura di viaggio.

Il viaggio

Il viaggio si svolgerà nel mese di ottobre.

La borsa di studio comprende:

  • viaggio aereo per Melbourne, dove frequenteranno un corso di formazione sulla scrittura di viaggio insieme all’autore Anthony Ham;
  • viaggio di 10 giorni alla scoperta dell’Australia;
  • alloggio presso le strutture degli ostelli della gioventù YHA Australia;
  • copertura assicurativa convenzionata con World Nomads.

Per partecipare

Il candidato deve avere almeno 18 anni e può essere di qualsiasi nazionalità. E’ richiesta una buona conoscenza dell’inglese orale e scritto. La scadenza per l’invio delle candidature è il 26 giugno 2016.

I documenti richiesti per la partecipazione e l‘application form sono disponibili sul sito.

Per informazioni

World Nomads

Nuovo sportello “Viaggiare low cost”

Viaggiare low cost

Da venerdì 27 gennaio, presso il Punto Giovani Toselli, sarà attivo lo sportello “Viaggiare low cost“.

Valerio, volontario di Servizio Civile Nazionale presso l’Ufficio Progetto Giovani, sarà a disposizione del pubblico per fornire informazioni utili per organizzare un viaggio a basso costo: mezzi di trasporto, pernottamenti, assicurazioni, documenti importanti, guide, mappe, ecc.

Le consulenze si tengono ogni venerdì pomeriggio dalle 17:00 alle 19:15. È richiesta la prenotazione via mail all’indirizzo pg.viaggiarelowcost@gmail.com.

Il servizio è gratuito e rivolto ai giovani di età compresa fra 18 e 35 anni.

Per informazioni

Punto Giovani Toselli
piazza Caduti della Resistenza, 7 – Padova
Mail: pg.viaggiarelowcost@gmail.com

#PuntoDiVista – Racconti di viaggio: Thailandia

THAILANDIA

Lunedì 21 marzo 2016, alle 18:30, negli spazi della Libreria Zabarella in via Zabarella 80, l’Assessorato alle Politiche Giovanili – Ufficio Progetto Giovani presenta il terzo incontro della rassegna “Punto di vista”, che si propone di esplorare momenti e luoghi attraverso gli occhi dei giovani.

In questo incontro, Francesca, giovane architetto, racconterà il suo recente viaggio nel sud della Thailandia e ai templi di Angkor, in Cambogia; primo viaggio fatto in autonomia, senza alcun tipo di pianificazione e con budget limitato.

Con l’aiuto di alcune foto scattate vi racconterà il suo itinerario, soffermandosi non solo sulla bellezza dei paesaggi incontrati e sui modi di vivere della popolazione locale, ma anche sulle trasformazione prodotte dal turismo.

Punto di Vista

L’iniziativa “Punto di Vista” nasce con lo scopo di promuovere la collaborazione tra l’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Padova e alcune librerie della città.

Questo progetto ha l’obiettivo di mettere a disposizione alcune sale delle librerie stesse per iniziative culturali giovanili permettendo ad associazioni, gruppi e soggetti l’accesso agevolato a questi spazi attraverso l’Ufficio Progetto Giovani. Si sviluppa a cura del Servizio InfoSPAZI, servizio informativo e di accompagnamento all’accesso per l’uso di spazi pubblici e privati a favore dei giovani nel Comune di Padova.

Per informazioni

Ufficio Progetto Giovani – Servizio InfoSpazi
Mail: pg.infospazi@comune.padova.it

#PuntoDiVista – Racconti di viaggio: Cuba

 

CUBA

Giovedì 25 febbraio 2016, alle ore 18:30, negli spazi della Libreria LaFormaDelLibro in via XX Settembre 63/65, l’Assessorato alle Politiche Giovanili – Ufficio Progetto Giovani presenta il secondo incontro della rassegna “Punto di vista”, che si propone di esplorare momenti e luoghi attraverso gli occhi dei giovani.

In questo secondo incontro, Sara e Giada, due giovani neolaureate in psicologia, ci racconteranno del loro recente viaggio a Cuba, fuga nello stato che per loro è simbolo di allegria e spensieratezza. Un tuffo nel passato, in splendidi colori, ma soprattutto in uno scambio di prospettive generato dall’incontro con le persone del luogo.
Le giovani viaggiatrici presenteranno la loro esperienza arricchendo il racconto con le foto che più hanno rappresentato la loro permanenza in questa gioiosa isola.

Punto di Vista

L’iniziativa “Punto di Vista” nasce con lo scopo di promuovere la collaborazione tra l’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Padova e alcune librerie della città.

Questo progetto ha l’obiettivo di mettere a disposizione alcune sale delle librerie stesse per iniziative culturali giovanili permettendo ad associazioni, gruppi e soggetti l’accesso agevolato a questi spazi attraverso l’Ufficio Progetto Giovani. Si sviluppa a cura del Servizio InfoSPAZI, servizio informativo e di accompagnamento all’accesso per l’uso di spazi pubblici e privati a favore dei giovani nel Comune di Padova.

Per informazioni

Ufficio Progetto Giovani – Servizio InfoSpazi
Mail: pg.infospazi@comune.padova.it

Un Paese al mese – Bosnia

bosnia

Lunedì 25 gennaio, alle ore 18:00, il Punto Giovani Toselli di piazza Caduti della Resistenza 7 presenta l’appuntamento con “Un Paese al mese”, il ciclo dedicato ai Paesi del mondo attraverso il dialogo con giovani madrelingua.

Questo appuntamento vedrà protagonista la Bosnia-Erzegovina: il cuore dell’Europa, ponte che unisce la cultura Occidentale e Orientale, raccontato attraverso storia, arte e cultura, con un assaggio di qualche prodotto tipico.

Incontro a cura di Amil (volontario SVE di Sarajevo presso associazione Xena)

Scarica la locandina

 

Per informazioni

Punto Giovani Toselli
p.zza Caduti della Resistenza (ex p.zza Toselli) 7, – Padova
Tel: 049 8722657
Mail: puntogiovanitoselli@comune.padova.it

Ufficio Progetto Giovani – area Spazio Europa
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel. 049 8204722
Mail: scambi@comune.padova.it | evs@comune.padova.it

#PuntoDiVista – Racconti di viaggio: Marrakech

puntodivista_marrakech1

Lunedì 18 gennaio 2016, alle ore 18:30, negli spazi della Libreria Pangea in via SS. Martino e Solferino 106, l’Assessorato alle Politiche Giovanili – Ufficio Progetto Giovani presenta il nuovo ciclo di incontri della rassegna “Punto di vista”, che si propone di esplorare momenti e luoghi attraverso gli occhi dei giovani.

In questo primo incontro, Borja, giovane di Siviglia neolaureato in giurisprudenza e volontario europeo dell’Ufficio Progetto Giovani, ci parlerà del suo viaggio in Marocco, particolarmente importante per essere stato il primo fatto in solitario e fuori dal continente europeo. Ci racconterà la sua esperienza di permanenza in un Paese molto diverso negli usi e nei costumi, di come e con chi ha scoperto questa affascinante cultura e i loro modi di vivere.

Punto di Vista

L’iniziativa “Punto di Vista” nasce con lo scopo di promuovere la collaborazione tra l’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Padova e alcune librerie della città.

Questo progetto ha l’obiettivo di mettere a disposizione alcune sale delle librerie stesse per iniziative culturali giovanili permettendo ad associazioni, gruppi e soggetti l’accesso agevolato a questi spazi attraverso l’Ufficio Progetto Giovani. Si sviluppa a cura del Servizio InfoSPAZI, servizio informativo e di accompagnamento all’accesso per l’uso di spazi pubblici e privati a favore dei giovani nel Comune di Padova.

Per informazioni

Ufficio Progetto Giovani – Servizio InfoSpazi
Mail: pg.infospazi@comune.padova.it