Archivi tag: volontariato

Volontariato (ex SVE) in ambito politiche giovanili in Irlanda

St. Mary’s Youth & Community Centre cerca 1 volontario per un progetto in ambito politiche giovanili a Tullamore, in Irlanda.

Dove: Tullamore, Irlanda
Quando: dal 1 febbraio 2020 al 31 dicembre 2020
Scadenza: 26 settembre 2020

Il progetto

Il St. Mary’s Youth & Community Centre è un’organizzazione locale di volontariato che offre un programma a tempo pieno per i giovani nell’area di Tullamore. Il Centro Giovanile è stato istituito nel 1967 per promuovere lo sviluppo dei giovani dai 7 anni nelle aree circostanti a Offaly.

L’organizzazione intende offrire un ambiente sicuro ai giovani della zona per incontrarsi in un’atmosfera che li incoraggi a crescere e sviluppare le proprie capacità. La principale politica dell’ente si basa sull’integrazione e l’abbattimento del divario sociale.

Attività del volontario

  • Supporto al team del Centro nell’organizzazione logistica delle attività;
  • supporto alle attività nei laboratori organizzati dall’ente (musica, teatro, sport e attività ricreative);
  • supporto alla gestione dei social media e alle attività di diffusione delle iniziative promosse dal centro giovanile.

Requisiti

  • Età compresa tra i 18 e i 30 anni;
  • carattere estroverso e socievole;
  • interesse a lavorare in un’organizzazione interculturale;
  • predisposizione a lavorare con i bambini e i giovani;
  • sufficiente padronanza della lingua inglese;
  • gradita un’esperienza pregressa di lavoro con i giovani o una qualifica pertinente.

Come candidarsi

Per presentare domanda per questo progetto è necessario seguire alcuni step:

  1. registrarsi sul sito degli European Solidarity Corps e creare il proprio profilo;
  2. accedere al link https://europa.eu/youth/solidarity/placement/16124_en e cliccare sul tasto APPLY
  3. inviare una mail a evs@comune.padova.it indicando il proprio reference number (presente nel proprio profilo European Solidarity Corps, individuabile sopra il proprio nome) e il progetto per il quale ci si è candidati.

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Spazio Europa
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204722
Mail: evs@comune.padova.it

Infoday sul Servizio Civile Universale

Martedì 1 ottobre, presso lo Spazio 35, al piano terra del Centro Culturale Altinate San Gaetano, il pomeriggio è dedicato al Servizio Civile Universale con un Infoday aperto.

Dalle 16:00 alle 19:00, ogni ora, esperti e rappresentanti degli enti promotori di progetti – a Padova e in provincia – presentano il bando di Servizio civile in scadenza il 10 ottobre, ne illustrano le novità e le caratteristiche, i valori e gli aspetti pratici.

Per l’intera durata dell’Infoday, in sala sono a disposizione i punti informativi degli enti partecipanti presso i quali è possibile ricevere materiale informativo e conoscere le realtà impegnate nella promozione dei progetti di Servizio civile.

La partecipazione è gratuita. Per agevolare l’organizzazione, è consigliata la registrazione online.

Iscriviti all’infoday

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani
via Altinate, 71 – 35141 Padova
Mail: progettogiovani@comune.padova.it

Prandina – Si cercano giovani (e) idee

L’area dell’ex caserma Prandina di Padova, nell’ambito del Forum di Agenda 21, sarà al centro dell’attenzione di alcuni Focus Group che avranno l’obiettivo di raccogliere e far emergere le idee e le proposte sul futuro dell’area medesima da parte di chi vi risiede, lavora o studia. Un territorio che, nella struttura del Comune, fa riferimento alle Consulte di quartiere 1 (Centro) e 5B (Sacra famiglia, Palestro, Porta Trento).

Come far parte dei Focus Group giovani

Per la presentazione dei Focus e delle attività di consultazione della cittadinanza saranno realizzati, in collaborazione con le Consulte di quartiere coinvolte e il Comitato Mura, due incontri serali informativi che si realizzeranno tra fine settembre e inizio ottobre.

I Focus Group saranno gestiti in gruppi omogenei con una presenza massima di 30 persone.

Per dare una voce ai giovani, le associazioni, i gruppi parrocchiali, le società sportive, le scuole superiori e le residenze universitarie sono chiamate a presentare la propria candidatura.

Per farlo è sufficiente inviare una mail a padova21@comune.padova.it entro il 23 settembre.

Temi di discussione

I temi proposti alla discussione dei partecipanti seguiranno le Linee guida elaborate e condivise nell’ambito del percorso di Agenda 21 per raccogliere le preferenze/priorità, ma anche con la possibilità di integrarne e arricchirne i contenuti.

Per informazioni
Ufficio Agenda 21 – Comune di Padova
via Dei Salici, 35 (Guizza) – 35124 Padova
Mail:padova21@comune.padova.it

Qual è la mia patria? – Convegno su don Milani

Martedì 24 settembre, nell’ambito del festival “Solidaria“, si svolge il convegno “Qual è la mia Patria? Il pensiero di Don Milani e il Servizio Civile“.

L’appuntamento è promosso e realizzato dal CSV Padova in collaborazione con lo CSEV – Coordinamento Enti e Volontari Servizio Civile del Veneto ed il patrocinio della Regione del Veneto.

L’appuntamento si svolge presso l’aula magna di Palazzo de Claricini, in via Cesarotti, 12, dalle 10:00 alle 13:00. La partecipazione è gratuita, ma è necessaria la registrazione attraverso l’apposito modulo online. Per i volontari di servizio civile, viene riconosciuta come orario di servizio.

Iscriviti qui

Il convegno

L’appuntamento nasce dall’esigenza di diffondere l’attualità del messaggio di don Lorenzo Milani, che comunica ancora oggi principi universalmente validi alla base del nostro vivere civile. Sarà, inoltre, l’occasione per un momento di restituzione delle visite fatte ai luoghi di Barbiana, a cui molte/i volontarie/i di Servizio Civile hanno aderito.

Durante la mattinata interverranno:

  • Massimo Toschi, insegnante, già assessore alla Cooperazione e alla Pace della Regione Toscana;
  • Luca Agostinetto, ricercatore in Pedagogia generale e sociale Università di Padova;
  • Carlo Ridolfi, curatore, per Becco Giallo Edizioni, della graphic novel “Don Milani. Bestie, uomini e Dio”;
  • Modera: Paolo Della Rocca, componente CSEV.

Per informazioni
Centro Servizio Volontariato provinciale di Padova
via Giovanni Gradenigo 10 – 35131 Padova
Tel. 0498686849 – 3938364310
Mail: solidaria@csvpadova.org

Concorso YOUTHPASS: racconta la tua storia!

Lo Youthpassè uno strumento per documentare e riconoscere i risultati di apprendimento dell’animazione socioeducativa e delle attività di solidarietà, disponibile per progetti finanziati da Erasmus+: programmi Gioventù in azione e Corpo europeo di solidarietà.

Il bando

Visto che all’inizio dell’autunno 2019 verrà rilasciato il milionesimo Youthpass, è stato lanciato un bando per una competizione amichevole tra le persone che lo hanno utilizzato, i partecipanti e i facilitatori dell’apprendimento, per conoscere le loro esperienze di lavoro con lo Youthpass e il tipo di impatto che ha avuto su di loro. 

Si cercano storie scritte o in formato video – che includano alcune informazioni sul proprio progetto, come l’apprendimento è stato affrontato durante il progetto e cosa è cambiato per i partecipanti lavorando con lo Youthpass.

La competizione avrà due vincitori, uno selezionato da una giuria e uno dal pubblico, che riceveranno un utilissimo zaino da viaggio.

Premio della giuria: dopo la scadenza per la presentazione, una giuria selezionerà un vincitore per il concorso, in base alla pertinenza e al contenuto della testimonianza.

Premio del pubblico: un secondo premio verrà assegnato alla testimonianza che ha ottenuto il maggior numero di “Mi piace” nei canali Social Media di SALTO T&C RC.

Come partecipare

Per partecipare è sufficiente condividere la propria testimonianza con la pagina del pagina del concorso o attraverso i canali di social media di SALTO T&C RC entro il 30 settembre 2019.

Per informazioni
Youthpass

Volontariato (ex SVE) in Polonia

Il Centrum Kultury Dworek Białoprądnicki seleziona 2 volontari per il progetto IntegrART che si svolgerà in Polonia presso gli enti ospitanti Cultural Club Wola e High School XXVII nell’ambito delle politiche giovanili.

  • Dove: Cracovia, Polonia
  • Quando: dal 01/10/2019 al 30/09/2020
  • Scadenza: 10/09/2019

Il progetto

Il Centro culturale “Dworek Białoprądnicki” è un’istituzione interdisciplinare che si occupa di cultura come arti visive, teatro, cinema, musica e letteratura ed è sito in un palazzo storico di Cracovia. Il centro culturale si occupa di politiche giovanili e si attiva per sensibilizzare la comunità alla cultura proponendo e sostenendo progetti artistici.

Il Cultural Club Wola situato nel quartiere Zwierzyniec è uno spazio aperto per i residenti locali. La struttura dispone di spazi nelle quali vengono istituiti regolarmente numerosi laboratori e workshop per ogni età, come laboratori di arte, musica, grafica e ceramica. L’ ente si occupa anche dell’organizzazione di eventi culturali pubblici.

High School XXVII di Cracovia è situata nel centro storico della città. La scuola è divisa in due settori, scuola elementare e scuola superiore, coprendo la fascia d’età dai 7 ai 15 anni. Gli obiettivi principali della scuola sono promuove il valore dell’educazione e l’aiuto costante individuale ai ragazzi per sviluppare i diversi talenti e attitudini.

Attività del volontario

  • Supporto all’organizzazione degli eventi promossi dal centro
  • Progettazione delle campagne pubblicitarie
  • Supporto nel lavoro con i bambini
  • Promozione di una rete multiculturale a Cracovia
  • Promozione dell’integrazione mediante riunioni, seminari e momenti di condivisione con gli la collettività

Requisiti

  • Motivazione e mentalità aperta
  • Attitudine a lavorare con bambini e gruppi internazionali
  • Interesse per l’ organizzazione di eventi
  • Interesse alla cultura e all’arte
  • Creatività e voglia di mettersi in gioco
Scarica l’infopack del progetto

Come candidarsi

Per presentare domanda è necessario seguire alcuni step:

  • registrarsi sul sito degli European Solidarity Corp e creare il proprio profilo;
  • accedere al link del progetto;
  • inviare una email a evs@comune.padova.it indicando il proprio reference number(presente nel proprio profilo European Solidarity Corps, individuabile sopra il proprio nome) e il progetto per il quale ci si è candidati.

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Spazio Europa
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204722
Mail: evs@comune.padova.it

Volontariato (ex SVE) in Spagna

Quart Jove seleziona 1 volontario/a per il progetto YouthPower in Quart de Poblet nell’ambito delle politiche giovanili alle porte di Valencia.

  • Dove: Quart de Poblet, Spagna
  • Quando: dal 15/10/2019 al 14/10/2020
  • Scadenza: 15/09/2019

Il progetto

Quart Love è il dipartimento delle politiche giovanili del comune di Quart de Poblet che opera insieme ad associazioni e gruppi locali.

Attività del volontario:

  • Supporto al settore comunicazione
  • Supporto per le campagne di promozione delle attività dell’ente sui social media
  • Supporto nelle attività di formazione nelle scuole secondarie
  • Promozione dei programmi europei rivolta ai giovani locali
  • Supporto nei progetti di scuola estiva
  • Aiuto nella gestione e organizzazione degli eventi cittadini come “Joc Solidari” o la “Fireta de Nadal”.
  • Gestione di gruppi di scambio culturale e tandem linguistici

Requisiti

  • Conoscenza base della lingua spagnola o forte interesse nell’apprenderla
  • Essere attivi e motivati
  • Avere spirito d’iniziativa e ambizione a sviluppare il proprio progetto personale
  • Capacità di lavorare sia in gruppo sia autonomamente

Come candidarsi

Per presentare domanda è necessario seguire alcuni step:

  • registrarsi sul sito degli European Solidarity Corp e creare il proprio profilo;
  • accedere al link del progetto;
  • inviare una email a evs@comune.padova.it indicando il proprio reference number(presente nel proprio profilo European Solidarity Corps, individuabile sopra il proprio nome) e il progetto per il quale ci si è candidati.

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Spazio Europa
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204722
Mail: evs@comune.padova.it

Servizio Civile Universale con il Comune di Padova

Bandi di servizio civile universale 2019

È stato pubblicato il bando 2019 del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, per la selezione di 39.646 operatori volontari tra i 18 e i 28 anni da impiegare in progetti di Servizio Civile Universale in Italia e all’estero.

Con 6 progetti negli ambiti del sociale, delle politiche scolastiche, delle politiche giovanili e della cultura, il Comune di Padova selezionerà 33 operatori volontari da impegnare nelle sue attività.

Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domande on Line (DOL). Le domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre le ore 14:00 del 10 ottobre 2019.

I progetti del Comune di Padova

Quest’anno il Comune di Padova promuove e realizza 5 progetti nell’ambito delle Politiche Giovanili, dei Servizi Sociali e Scolastici e della Cultura, oltre a sostenere 1 progetto di un ente partner.Ciascun candidato può presentare domanda per un solo progetto.

Motivazioni. Area minori – famiglie (6 posti)

Il Servizio Civile Universale con i minori del Comune di Padova seguiti dai Servizi Sociali.

Scopri il progetto»

Motivazioni. Area adulto – anziani (6 posti)

Il Servizio Civile Universale con gli anziani e i disabili per i Servizi Sociali.

Scopri il progetto»

Giovani a Progetto (5 posti)

Il Servizio Civile Universale con l’ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova.

Scopri il progetto»

Piccoli intrecci (10 posti)

Il Servizio Civile Universale nelle Scuole dell’Infanzia di Padova.

Scopri il progetto»

Libri, lettori, biblioteche. Più pagine, più parole, più idee (2 posti)

Il Servizio Civile Universale con la Biblioteca Civica del Comune di Padova.

Scopri il progetto»

Down in town 2019 (4 posti)

Il Servizio Civile Universale con l’associazione Down Dadi.

Scopri il progetto»

Gli incontri di presentazione

L’Ufficio Progetto Giovani (al secondo piano del Centro Culturale Altinate San Gaetano, in via Altinate, 71) realizza incontri di presentazione dei progetti attivati e sulle modalità di candidatura.

La partecipazione è liberagratuita, ma è necessaria la registrazione online. Cliccare sul bottone delle singole date per procedere:

Giovedì 5 settembre, alle 17:00 Martedì 10 settembre, alle 11:00 Giovedì 19 settembre, alle 15:00 Mercoledì 25 settembre, alle 16:00 Mercoledì 2 ottobre, alle 11:00

Sportello “Servizio Civile”

Nel periodo di apertura del bando, è attivo su appuntamento anche uno sportello di consulenza individuale che fornisce informazioni sui progetti, le modalità di partecipazione e i requisiti richiesti ai candidati.

Scopri di più e prenota un appuntamento

Candidature online

Quest’anno, tra le altre cose e per la prima volta, la candidatura avverrà esclusivamente in modalità online, grazie alla piattaforma Domande on Line (DOL), raggiungibile da PC fisso, tablet o smartphone.

Chi intende partecipare al Bando dovrà richiedere lo SPID,
il “Sistema Pubblico d’Identità Digitale”, con un livello di sicurezza 2. Sul sito dell’AGID – Agenzia per l’Italia digitale sono disponibili tutte le informazioni necessarie, anche con faq e tutorial.

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre le ore 14:00 del 10 ottobre 2019.

Scopri di più

È una piccola rivoluzione per il servizio civile universale che risponde alla priorità che il nostro Paese si è data di garantire ai cittadini un accesso unico, sicuro e protetto ai servizi della Pubblica Amministrazione e che assicurerà maggiore trasparenza delle procedure.

Inoltre, tale modalità, permetterà una riduzione dei tempi dei procedimenti e una semplificazione dei processi, agevolando l’attività del Dipartimento, delle Regioni e Province Autonome e degli enti di servizio civile.

Oltre ai progetti con il Comune di Padova, sul portale governativo del Servizio Civile è possibile consultare:

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Informagiovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204742
Mail: informagiovani@comune.padova.it

Volontariato (ex SVE) in ambito educativo in Svezia

Rapataccerca 1 volontario per il progetto in ambito educativo Rapatac Activity Center Nordost, a Gävle, in Svezia.

Dove: Gävle, Svezia
Quando: dal 13 gennaio 2020 al 20 dicembre 2020
Scadenza: prima possibile

Il progetto

Rapatac è un ente Svedese che da più di 20 anni lavora per favorire l’apprendimento di bambini e giovani.

Si basa su un’azione volta a creare metodi di lavoro stimolanti e ambienti invitanti che aiutino il maggior numero possibile di bambini e giovani a raggiungere gli obiettivi di apprendimento scolastici. Rapatac ha abbracciato il metodo di ricerca che dimostra che una buona istruzione, insieme ad un quantitativo adeguato di tempo libero, sono fattori chiave per far sentire i bambini a proprio agio e aiutarli a diventare individui indipendenti desiderosi contribuire attivamente a una società migliore.

Attività del volontario

  • Supporto ai bambini nei compiti e nelle attività di lettura;
  • supporto alle attività del centro, ad esempio nelle aree tecnologia e cultura;
  • supporto agli operatori durante le ore di attività fisica, sensibilizzazione all’ambiente e sostenibilità;
  • supporto alle aree di attività creativa (musica, danza ed altre attività sociali);
  • direzione delle attività dei bambini con il sostegno dei tutor.

Requisiti

  • Attitudine a lavorare con i bambini;
  • preferibili competenze pregresse nella danza o nella musica;
  • attitudine all’attività fisica all’aperto;
  • capacità di socializzazione e di leadership;
  • responsabilità, pazienza e flessibilità;
  • non fumatori.

Come candidarsi

Per presentare domanda per questo progetto è necessario seguire alcuni step:

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Spazio Europa
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204722
Mail: evs@comune.padova.it

Diventa volontario UEFA EURO 2020

Il Programma Volontari UEFA EURO 2020 offre l’opportunità di vivere il dietro le quinte di una grande manifestazione sportiva, coinvolgendo una squadra di volontari che partecipino attivamente alla realizzazione del prestigioso torneo.

L’ambizione è quella di integrare e riunire cittadini di tutta Europa, promuovendo in maniera sostenibile il volontariato sportivo e lasciando un’eredità duratura sul territorio.

Come partecipare

Saranno circa 1.000 i volontari reclutati per affiancare i professionisti del settore sportivo nelle loro attività allo Stadio Olimpico e nei siti ufficiali UEFA. Le candidature sono aperte a chiunque sia interessato a partecipare, salvo compimento della maggiore età entro il 1° maggio 2020.

La disponibilità minima richiesta è la presenza full-time durante i quattro giorni di partite a Roma, unitamente alla partecipazione alle interviste ed agli incontri di formazione. Sono richieste capacità comunicative in inglese (livello base-intermedio), interesse, motivazione ed entusiasmo.

Durante l’iscrizione on-line e in occasione delle interviste, i candidati potranno esprimere la loro preferenza per una o più aree operative.

Entro i primi mesi del 2020, gli aspiranti Volontari riceveranno conferma del loro coinvolgimento, entrando a far parte del Programma Volontari UEFA EURO 2020 a Roma.

Per informazioni
Programma Volontari UEFA EURO 2020